Iezzo: “Il Napoli ha toccato il fondo. La Fiorentina andava il triplo”

10



Dalla pagina Facebook di Gennaio Iezzo

L’ex portiere azzurro ha parlato della gara di sabato sera del San Paolo con la vittoria dei viola

Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli, a Piùenne ha parlato della sconfitta della squadra di Gattuso contro la Fiorentina:Il Napoli ha toccato il fondo. Non ricordo una prestazione così brutta negli ultimi anni. Sabato la Fiorentina andava il triplo e ha giocato con una cattiveria incredibile. Il Napoli ormai non ha più niente, non ha mordente né cattiveria“.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
.michele
Ospite
.michele

Calma e gesso ragazzi, domenica è davvero importante, bisogna vincere di riffa o di raffa

FABIO
Ospite
FABIO

Poche parole che dicono molto su come la squadra sta iniziando a cambiare.

max
Ospite
max

E se’ capito… ! Ora basta !! E sembra di aver risolto tutti i nostri problemi… invece non siamo ancora a nulla…!! C’e da fare ancora 23 punti….. e qui non arriva nessun rinforzo…!!!

Mirparx
Member
mirparx

Perchè 23 punti? Che tifi Samp?

Badtzmaru
Ospite
Badtzmaru

Ah, già, Patrick Cutrone è il nome del nuovo raccattapalle… XD

guido
Ospite
guido

23 + 24 = 47 forse è una quota un poco alta……..

Giglioviola
Ospite
Giglioviola

Cutrone non ricordo bene quando è arrivato. Lei mi può’ aiutare ?

Marco71
Tifoso
Bender

Ne mancano 16 di punti prendi la pasticchina

Ummipareilvero
Ospite
Ummipareilvero

Lo so che è dura…niente più Fufflels’ tiki taka, niente plusvalenze…quattro risultati utili consecutivi, passaggio a quarti di CI e nessuna voce che dia per certa la vendita di Chiesa o Castrovilli….un “cliente” come te deve stare molto male in questi momenti…povera bestia…

Vercingetorige
Ospite
Vercingetorige

Deve trattarsi di sculetto sicuramente, sotto falso nome,

Articolo precedenteNesti: “Fiorentina definitivamente guarita. Iachini ha capito cosa serviva”
Articolo successivoGenoa arriva Eriksson. E’ lui il rinforzo per il centrocampo di Davide Nicola
CONDIVIDI