Il 13 marzo via al Torneo di Viareggio, 25 anni fa l’ultima vittoria della Fiorentina

1



Si avvicina a grandi passi la 69ª edizione della Viareggio Cup. Il prestigioso Torneo mondiale di calcio Primavera, come ormai consuetudine, verrà ufficialmente presentata lunedì 6 marzo 2017 alle 11 al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (via delle Torbiere, Viareggio).

Nell’occasione verranno svelati il calendario completo delle partite, il palinsesto di Rai Sport, i nomi dei quattro premi speciali e quello del giocatore che leggerà il giuramento prima della gara inaugurale di lunedì 13 marzo (Juventus-Dukla Praga, stadio dei Pini «Torquato Bresciani» di Viareggio, fischio d’inizio alle 15 subito dopo la cerimonia d’apertura).

A pochi giorni dall’inizio della 69esima edizione della Coppa Carnevale c’è una data, quella del 2 marzo, che evoca per i colori della Fiorentina un momento particolarmente significativo: il 2 marzo di 25 anni fa, eravamo quindi nel 1992, la formazione gigliata allenata da Domenico Caso vinse il torneo superando nella finalissima per 3-2 la Roma.

Queol successo rimane l’ultimo ottenuto dalla formazione viola: da quel giorno in avanti molte buone prestazioni, alcune finali ma è mandato l’acuto del successo. Fu una partita molto spettacolare con emozioni da una parte all’altra: viola in vantaggio con Giraldi, pareggio di Orocini, ancora vantaggio della Fiorentina prima della fine del tempo con Banchelli. Nella ripresa, Beltrammi fa il 3-1, nel finale Scarchilli fissa il definitivo 3-2.

Tra l’altro quella vittoria rimane anche l’unico successo ottenuto da presidente dall’allora presidente Mario Cecchi Gori. Tra l’altro va ricordato anche un altro aspetto molto struggente: di quella rosa di giocatori della Fiorentina faceva parte anche Riccardo Magherini, figlio di Guido, scomparso alcuni anni fa a Firenze in circostanze drammatiche.

1
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Patcom
Tifoso
Member

E anche qui siamo ai ricordi sbiaditi con le ragnatele che avvolgono tutto! Si farà la fine degli egizi, ci ritroveranno fra 5.000 anni a son di scavi! Solo che nelle tombe egizie, hanno trovato tesori, da noi troveranno il progetto dello stadio, ovviamente mai realizzato!

Articolo precedenteIlicic tornato in gruppo ma Sousa deciderà solo dopo la rifinitura
Articolo successivo#asksousa. Fai la tua domanda all’allenatore della Fiorentina
CONDIVIDI