Il blog di Ludwigzaller: la mossa del cavallo

1017



Questa settimana Ludwigzaller nel suo blog analizza la vicenda Chiesa, dalle ultime novità alla presa di posizione netta di Commisso e Barone

Sogna in genovese, pur essendo nato in Sicilia, a Vigata, il ragionier Giovanni Bovara, protagonista del romanzo di Camilleri La mossa del cavallo, forse la sua opera migliore. I fatti si svolgono nell’estate del 1877. Bovara è inviato nella sua città natale per indagare su di una truffa ai danni della famosa e odiosa tassa sul macinato. Viene accolto con tutti gli onori dai notabili locali e i carabinieri della locale caserma si mettono a sua disposizione. In pochi giorni scopre un mulino fantasma e si appresta a chiudere la sua inchiesta, ma è accusato ad arte dell’assassinio di un parrino, un prete corrotto, e si ritrova lui stesso in prigione, senza via di uscita. Se la caverà tornando a sognare in siciliano, a ragionare, in altre parole, come coloro che lo vogliono incastrare.

Anche Rocco Commisso, dopo molti anni trascorsi in America, dove ha giocato a calcio, studiato, creato un’impresa, sogna in un’altra lingua, l’inglese. È ritornato nel suo paese d’origine, ha acquistato una squadra di calcio, e la vuole gestire secondo una mentalità americana. Ha chiesto ad esempio che si costruisca in tempi brevi uno stadio, ma i suoi predecessori in vent’anni non hanno ottenuto nulla. E ora si trova di fronte ad un’altra differenza culturale. In America il diritto privato è considerato importantissimo. Gli avvocati ne sono i custodi e il contratto è inviolabile. Le famiglie italo-americane, nella fase decisiva dell’inserimento, erano assistite da avvocati che si occupavano di un’infinità di questioni.

In Italia, nel mondo del calcio come altrove, prevalgono meccanismi diversi che rendono tutto più fluido e sfumato: legami amicali, familismo, rapporti con entità potenti. Quando Federico Chiesa gli ha chiesto di andare via, Commisso ha domandato agli avvocati di analizzare il contratto: non c’era nulla che permettesse al giocatore di liberarsi. L’ha annunciato e per lui la questione era chiusa. Si però il “ragazzo” si sente soffocato, vuol “provare altre avventure”, c’erano state promesse a voce dei Della Valle, che non contano nulla, ma il ragazzo “si era illuso”. La potenza che si intravede alle spalle è la Juventus che ha preso contatto con Chiesa e chiuso un accordo illegale. E mettersi contro la Juve non è semplice. Anni fa, a quanto si legge in certe sentenze, la Fiorentina, per non aver rispettato certe regole, è finita in serie B.

Rocco insomma deve venirne fuori: o vende Chiesa, si adegua al sistema, e ne accetta la logica, con tutti i vantaggi che gliene possono derivare, una somma importante da investire sul mercato, rapporti ottimi con i vertici del calcio italiano e in particolare con la Juve. O tenta “la mossa del cavallo”. Auguri.

1017
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tifoso
Gigliato

Parla Meluso del Lecce e dice che la viola è stata maleducata e che quindi non vuole Venuti, non suole Saponara neanche se lo paga la Fiorentina e nessun’altro gli interessa …. dev’essere sbarcato Corvino da quelle parti.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Una mia considerazione sul Lecce come squadra B della Fiore, quattro giorni fa passò inosservata, io mi impermalosii e piansi come un vitello. Forse il Lecciaro mi lesse e si offese ? Ahahahahah

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Credo che effettivamente qualcuno sia stato “maleducato” con Corvino.
C’è chi ha sentito le urla provenienti dal Savoy mentre prendeva il caffè da Gilli lì di fronte.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

La contrapposizione di vari centravanti fenomenali è stimolante , ognuno dice la sua ovviamente . Però quando uno gioca 787 partite , 787 , e segna 730 , 730 , gol io provo la sensazione che ci sia ben poco da aggiungere .

Tifoso
Gigliato

Il belga fa cucù .. c’era, non c’era, ric’era …. io dico è meglio che resti nei paraggi … un si sa mai … su traghetti a Piombino pare ci sia posto.

Tifoso
Gigliato

Prima. Fiorentina e Inter sono d’accordo su tutto .. sceglie Radja tra Cagliari e Firenze.
Dopo. No l’Inter non vuole partecipare all’ingaggio … immaginiamo il Cagliari che conta li spiccioli nel barattolo.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Infatti Marco, come si possono leggere questi resoconti giornalistici dei media nazionali scritti da fregnacciari alla vaccinara. Li possino invalidà.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Abbiamo decantato per un biennio le virtù del gruppo di bravi ragazzi. Si è visto la vergognosa sbracatura finale. Quindi le prodezze extracalcistiche di Nainggo interessano fino ad un certo punto, una testa matta non manda in aria uno spogliatoio con una società solida e con punti di riferimento nel gruppo. La domanda, piuttosto, sarebbe se oggi abbiamo l’ una e gli altri: la prima è in divenire, i secondi un punto interrogativo. Del belga, mi danno da pensare più le condizioni fisiche e l’ usura vista l’ ultima annata a singhiozzo, e la situazione familiare. Roba da tenerti impegnato… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Montella divide i pareri come tecnico ma è stato un centravanti prolifico e ad alti livelli. Se ha deciso di puntare su Vlahovic si vede che intuisce qualità importanti. Adesso sta al ragazzo dare tutto in campo e in allenamento. Abbiamo bisogno di un giovane grande bomber per la squadra e per la nostra soddisfazione di tifosi

2z2t
Ospite
2z2t

Sarebbe utile che qualcuno gliela ponesse la domanda a Montella, come già gliela posero a Moena, quando disse che serve una punta che viene prima di Vlahovic e Simeone. è passato del tempo e una tournee americana di tre partite, quindi forse è cambiato anche il parere del mister. Secondo me, pur dandogli la giusta fiducia e spazi utili e concreti, Montella continua a volere una punta di esperienza (non a fine carriera necessariamente) che sia pronta a tutti gli effetti, lasciando poi a Vlahovic la possibilità di guadagnarsi sempre più spazio e, magari, diventare lui stesso titolare durante la… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

È la soluzione più logica

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Importante non cambiare idea mai , importante .Tutti quelli che hanno accolto con tutte le riserve del mondo e tutti i ” distinguo ” possibili la nuova Proprietà ora accolgono con tutte le riserve del mondo è tutti i ” distinguo ” possibili i giocatori in arrivo . Uno è uno scarto , l’altro troppo giovane , il terzo avanti con gli anni , l’altro ancora è stato visto sputare sul marciapiede , non se ne salva nessuno . Una cosa sola conta davvero , arrivare a pronunciare la frase magica :” Come io avevo detto subito ” . É… Leggi altro »

Tifoso
Gigliato

Se sei di giusto umore puoi riderci su sennò di viene l’acido e conviene far finta di nulla.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Già. Mi sa che oggi non sono di buonumore.

2z2t
Ospite
2z2t

Proprio quello che facevo notare anche io tempo addietro, pur non essendo un frequentatore del blog di lungo corso. L’impressione spesso è questa, a volte viene anche ribaltata la realtà pur di insistere, mah.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Vedo ROCCO e ” Mi illumino d’immenso ” ! In qualsiamodo o quasimodo !

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Prima si stava come d’autunno sugli alberi le foglie.
Ed era subito sera.
Speriamo che ora non sia subito pera.

Pizzulaficu
Ospite
Pizzulaficu

Ehehehe ! Poeta ortofrutticolo Paolotto !

Paolotto
Tifoso
Paolotto

Oggi ho assaggiati i miei primi pomodorini della stagione, colti stamani. .

Tifoso
Gigliato

Sono arrivati prim ai miei … 3 giorni per la precisione 🙂

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Ma i miei, poverini, devono crescere e maturare praticamente nel bosco. Fanno anche troppo.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Sicuramente mi odierete ma io è un mese che mangio pomodori dell’orto. Fino ad ieri erano i Cabello, i Piccadilly di ceppo Pachino. Da ieri ho iniziato a cogliere un Ponderoso Silano di 7 etti e mezzo, sono pomodori Cosentini di parte sud della Sila. Ne vengono anche di quasi Kg. 1,7 e 1,8, sono tutta polpa, pochissimi semi. dolci e morbidi., solo la buccia è resistente come l’acciaio. Ieri ho tirato via quattro piante di zucchine ormai allo stremo e prima di andare in vacanza ne pianterò altre tre sotto serra per l’autunno. La prossima settimana sarà la volta… Leggi altro »

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Gino Patroni. La vita è una malattia ereditaria mortale che si trasmette per contatto sessuale.

Paolotto
Tifoso
Paolotto

Indiscutibile.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Fantastica e bellissima citazione. Edequellinprovetta chennefamo ?

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Sarebbe stato inimmaginabile che un esponente della passata gestione si fosse immerso nella folla dei tifosi in coda per gli abbonamenti a ringraziarli per la loro passione dicendo loro “Senza di voi, lo spettacolo non va avanti. Mica si va sul palco a cantare senza gli spettatori. Senza spettatori la musica non va avanti”,

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Sono reduce dalla visione su youtube di una intervista al procuratore di Ranieri, l’impressione è cattiva, dietro una cortina di “vedremo, valuteremo” mi ha fatto venire il sospetto che stia cercando di portarlo altrove, nonostante quanto fatto dalla Fiorentina finora per crescerlo.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Gli agenti, a chiamarli bottegai offenderei questi ulimi, vendono pecore e vacche al mercato cercando di trarne il massimo profitto, purtroppo le regole sbagliate favoriscono le vendite di merce di proprietà altrui. Spero in Rocco anche per una sua qual presa di posizione.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Se si tratta di Martorelli, mi sorprende. Nell’ ambiente è conosciuto come un professionista corretto, che pure ha preso qualche fregatura da gente col pelo più lungo sullo stomaco. Tempo fa riportai qui i giochetti tra i due compari Galliani e Raiola per sottrargli la procura di Bonaventura.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Forse è solo una mia impressione, Uno, ma quel suo far riferimento alle varie possibilità da vagliare mi fa pensare a casi come quello di Chiesa, ma vedo che il nuovo post è online. Ci risentiamo.

Nessuno
Member
Trusted Member
Nessuno

Andato Lorinì, arriva Lirolà
si piglierà quarcuno anche di là
fori Biraghì, a fa’ posto a Barigà
meglio di sicuro di Naingolà
dentro ‘i pischelli Vlahovì e Ranieri
o Castrovilli nostrani veritieri
co’ Demme e Rongiè validi stranieri
e lascia perdere Balotelli e Vieri.

Articolo precedenteProssime ore decisive anche per Lirola: balla solo 1 milione di euro
Articolo successivoIND. FI.IT: dopo Zanon anche lo sloveno Bric passa al Pordenone. La formula…
CONDIVIDI