Il blog di Ludwigzaller: Rivoluzione

837



Ludwigzaller commenta i cambiamenti che ci sono stati passando da Pioli a Montella attraverso la gara pareggiata dalla Fiorentina col Bologna

La stampa è stata pressoché unanime nel liquidare come noioso e poco significativo l’esordio di Montella contro il Bologna. Non sono d’accordo e proverò ad argomentare, cominciando dai dati statistici. Secondo “Tuttosport” la Fiorentina ha dominato nel possesso (57-43), nei cross (37-18), nei tiri (15-4) e nei corner (10-5). Ha vinto settantatré contrasti contro trentuno. L’unica statistica in cui spicca il Bologna è quella delle respinte difensive: costretti nella loro area, i bolognesi hanno prodotto cinquantuno respinte contro le quattordici della Fiorentina. Chiesa ha avuto diverse possibilità di andare a rete, Simeone, dopo essersi lasciato dietro il difensore al termine di una lunga incursione, ha tirato debolmente sul portiere e Muriel ha sprecato, solo in area, un’occasione immensa, oltre a colpire un palo. Il Bologna ha avuto una sola opportunità, causata da una distrazione di Veretout.

C’è chi osserva che niente è cambiato in quanto il modulo proposto da Montella era lo stesso utilizzato in passato da Pioli, e aggiunge l’ovvia considerazione che anche i giocatori in campo non erano cambiati. La mia impressione è invece che sia cambiato tutto. E stupisce che un cambiamento tanto significativo sia avvenuto in così poco tempo. Il ben noto gioco di Pioli faceva del centrocampo una zona morta, una sorta di deserto da attraversare nel più breve tempo possibile per arrivare, con pochi passaggi, nei pressi dell’area avversaria. Ne uscivano ripartenze spettacolari, ma la mancanza di un autentico centrocampo si faceva sentire sia nella costruzione del gioco sia nella fase di non possesso. Quando gli avversari si rovesciavano in avanti non c’era nessuno a fermarli. La fase difensiva si concentrava in area, dove i difensori viola finivano per assomigliare a coloni diretti a west assaliti dagli indiani. La resa era quasi inevitabile quando gli attacchi diventavano avvolgenti.

Montella ha restituito di contro al centrocampo la sua funzione di reparto vitale che alimenta il gioco e blocca il gioco altrui. Ne ha beneficiato in primo luogo la difesa, che non ha mai davvero sofferto. Più complicato è stato arrivare al goal, perché molto presto Mihajlovic ha deciso che non valeva la pena di correre rischi. Chiesa non ha trovato gli spazi liberi che gli si aprivano con Pioli e gli è stato chiesto un lavoro difensivo supplementare. Per cambiare le cose sarebbe stato necessario segnare quel goal che avrebbe obbligato il Bologna a scoprirsi e ad attaccare.

Abbiamo assistito a una vera e propria rivoluzione del gioco viola, i cui effetti si potranno misurare meglio in futuro. In questa nuova disposizione tattica la difesa ha brillato contro avversari niente affatto sprovveduti, i centrocampisti hanno mostrato umiltà e impegno, gli attaccanti hanno messo in mostra colpi di classe, benché estemporanei.

La partita non ha prodotto goal, ma sul piano tattico e della filosofia di gioco è stata molto interessante da seguire, almeno per me. Impressionanti e da far tremar le vene e i polsi i due prossimi impegni. A Torino rischiamo di esser vittime della voglia di scudetto della Juve e subito dopo viene l’Atalanta. Non sarà semplice.

Raffaello, Il primo moto, Stanza della segnatura, Roma.

 

837
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ludwig
Tifoso
Ludwig

Il titolo rivoluzione mi pare comunque sia piaciuto perchè lo vedo ricorrere sempre in riferimento alla Fiorentina, ma si tratta appunto di una rivoluzione lenta. E d’altronde anche la Rivoluzione francese non si è compiuta nel famoso 14 luglio 1789.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Per essere una vera Rivoluzione non basta una testa mozzata, specialmente se quell’uno se la mozza da solo. Ben altre teste pelate andrebbero mozzate per la gioia del popolo viola.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Mancano quasi quattro giorni ” alla partita ” , che si fa in questo tempo ? Di che parliamo ? Beh , in realtà , anche il fatto che una semifinale di Coppa Italia e diventata ” la partita ” dell’anno , visto che tifiamo per la Fiorentina e non per il Chievo , potrebbe essere un interessante argomento , a ben vedere .

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Premesso che, come alcuni altri, ero scettico sul ritorno di Vincenzo Montella (per il modo a mio avviso un pò strafottente con cui si era accomiatato alla fine della sua precedente avventura quì), debbo oggi rilevare una sua notevole maturazione a livello complessivo, in conferenza stampa si esprime con più determinazione ma allo stesso tempo maggior affabilità, e senz’altro questo gli ha giovato pure quando hà ricomposto lo screzio con Diego Della Valle che non mi pare uomo che si possa far blandire da parole leggere. Debbo però rilevare che già in queste due prime partite con lui allenatore gli… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Con l’avvicendamento di Pioli la squadra è uscita Claudio dal cupio dissolvi che l’aveva fatta sprofondare contro il Frosinone. Un partita che avrebbe meritato analisi ben più approfondita di quella dedicata alle virgole dei comunicati. Eravamo alla fine del tunnel e il passo indietro del Mister ha aperto un barlume di luce alla speranza.
Montella ha il vantaggio della serenità di lavorare con un gruppo creato da un altro e ciò rende tenui i suoi profili di responsabilità per i risultati a breve

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Noto anch’io qualcosa di diverso in Montella. Le vicissitudini aiutano a maturare e lui quando se ne andò in quel modo non aveva dato una gran prova di maturità e di serietà. Se non ho capito male quel che ha detto Montella nei giorni scorsi, la cena di pacificazione ha dovuto pagarla lui. Come idee di calcio, Montella era apprezzabile prima, e quindi adesso potrà essere anche meglio, I limiti individuali dei giocatori non può eliminarli un allenatore per quanto bravo sia. Vedo un modo più prudente di tenere la squadra in campo, una squadra compatta e corta, una manovra… Leggi altro »

2z2t
Ospite
2z2t

Probabile che la maggior prudenza non sia una conquista di Montella nelle sue esperienze post Fiorentina, ma un atteggiamento dovuto dalla cifra tecnica complessiva dei calciatori che oggi allena. Magari, con una squadra rifatta per metà, tutta questa accortezza non ci sarebbe o non ci sarà.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Il Pranda confermato, dopo una notte di passione. Decisivo il prossimo impegno. A partire dai colloqui con Bettega, un declino inarrestabile, la più gran collezione di flop consecutivi che io ricordi in allenatore italiano.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Il problema è sempre il solito Scarda, si cerca il tutto e subito, non si ha pazienza. E gli allenatori come Prandelli forse sbagliano a subentrare in corsa, i rischi sono alti.

2z2t
Ospite
2z2t

Se Ventura venisse richiamato da qualcuno, forse, potrebbe fare pure peggio. La strada intrapresa è quella.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

C’è uno che appella i tifosi in rivolta “vili capre ubriache”… ahahahahahah! Ma indoe li troano, indoe li troano… ahahahahahah!

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Espressione che andrebbe analizzata nel dettaglio, Scarda, direi che i due aggettivi non si addicono alle capre. Mi preoccupa un pò, però, l’idea diffusa che i risultati di Montella debbano essere immediati, non lo trovo razionale.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Dopo tanto, ho ritrovato il vecchio Vita, placidamente implacabile argomentatore. senex puer e puer senex, sterminator di fave nei modi cartesiani come Zezè lo è nei modi intuitivo-creativi.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Dici qui (sotto altro nick) Scarda o altrove?

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Paolotto, continuare a analizzare l’operato galigaio mi pare ormai ozioso e superfetatorio. Diciamo, per tagliar corto, che non fanno che molto male a noi, ogni giorno che Dio manda. A parafrasare il sommo (quindi non il babbeo in caratteri runici) Chuck, direi che finora Paolotto ha interpretato il mondo, adesso si tratta di cambiarlo.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Non so perché Paolo sia così scettico, Scarda, mi ha stupito.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Sono scettico sulle prospettive perché non vedo niente che possa farmi credere in un mutamento di obbiettivi da parte della società.
Del resto il Direttore Generale lo ha detto chiaramente in occasione della presentazione di Montella: dobbiamo metterci l’animo in pace, perché la strada è questa e non ce ne sono altre.
Centroclassifica. Noni, decimi, undicesimi, Credo che cambi poco.
Sono stupito che ci si facciano delle illusioni.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

LUD, ti meravigli che qualcuno (o più di qualcuno), dopo ben 17 ANNI di nulla cosmico e di bugie in quantità industriale, possa essere scettico?
Già il fatto stesso di essere scettico sugli INDEGNI, dopo tutto quello che hanno combinato in 17 anni, lo trovo un qualcosa di molto “accomodante”!!!!

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Se continuo a parlarne è perché Belva mi provoca …. l’ha anche confessato. Ma credo di averlo convinto, anche se non lo ammetterà mai.
La rivoluzione, la rivoluzione … ditemi dove, a che ora. Lascio tutto qui e arrivo.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

La rivoluzione in nome di Pioli sarebbe come se gli italiani fossero scesi nelle piazze quando a Ciano fu tolta la poltrona di Ministro degli Esteri

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Scardanelli parlava di cambiare il mondo, e a questo mi riferivo. Non darei tutta questa importanza a Pioli.
La rivoluzione serve per riavere la nostra Fiorentina.
Gli italiani alla fine scesero in piazza (se vogliamo dire così), ma mica perché si erano legati al dito la defenestrazione di Ciano.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Paolo non è la presa della Bastiglia, sin dal primo post su Montella ho chiarito che il cambiamento richiedeva un tempo minimo di due mesi, e parlo di tempo minimo.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Sempre a proposito di Pioli, anche se non sento, dissento dalle posizioni di LUD & BELVA anche se non sono identiche tra loro. Io vi vorrei vedere tutti e due ad essere subalterni di un ragionerucolo che con corsi di formazione sindacale è stato indirizzato ad una nuova carriera lavorativa, e di un agricoltore reinventatosi scopritore di talenti ed esperto di finanza calciofila.
Una settimana con quei due e vi sbiellereste di capo più dell’ex mister. Non ve lo auguro ma vi farebbe bene. Heheheheheheh !

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Pizzu un errore Pioli l’ha fatto, uno solo in due anni, ma oggettivamente grave. Non si va in sala stampa a lamentarsi della mancata conferma e a dire “ho già deciso da solo”. In quel senso Pioli ha sbagliato, l’ambiente ne ha risentito negativamente, non è stato professionale, c’è poco da fare.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

E quindi lo si esonera.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

L’errore c’è stato Paolo, poteva essere fatto passare sotto silenzio o evidenziato, è stato evidenziato, la strategia è stata aggressiva, ma l’errore Pioli l’ha fatto.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

La società ha evidenziato l’errore, ma non l’ha esonerato.
Se Pioli non si fosse dimesso, sarebbe ancora qui, avrebbe pareggiato in casa col Bologna e perso – ignominiosamente – a Torino. E adesso starebbe preparando – lui così poco serio – la squadra per Bergamo.
Mentre Montella sarebbe a far commenti su Sky.
Se non è stato così, non è dipeso dalla società, ma da Pioli. Un po’ di gratitudine, suvvia.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Pioli si è allontanato nel momento in cui ha intuito che comunque non sarebbe stato confermato, per me è stato questo il punto di non ritorno. Gli si chiedeva di finire la stagione ma senza rinnovo.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Niente gli avrebbe impedito di restare e ricevere lo stipendio fino al 30 giugno 2019. Dimettendosi, ha perso questo diritto. Ci ha rimesso due mesi e mezzo di stipendio.

2z2t
Ospite
2z2t

bel modo di chiederlo: “dai non ti stai impegnando, questa è una squadra forte, impegnati Stefano, impegnati di più. finisci questa stagione e poi levati di torno”. Solo uno con l’amor proprio sotto le scarpe sarebbe rimasto di fronte a parole del genere.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

PAOLOTTO, condivido ……….virgola per virgola!!!!

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

In nome dello «stile». Così, tanto per differenziarsi da Preziosi Lotito Zamparini De Laurentiis Corsi Ferrero Stirpe (c’è rimasto qualche altro presidente di serie A che mi sfugge?)

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Per Belva, ancora sul Comunicato. Non mi era affatto sfuggita la premessa sul buon andamento della prima parte della stagione, che era indispensabile per confezionare il tentativo d’inganno per noi tifosi. Infatti noi siamo i destinatari dei comunicati. Quando devono dirsi qualcosa fra di loro, si parlano di persona. La verità confezionata doveva essere questa: la squadra è forte, perché l’abbiamo fatta noi. L’allenatore è capace, perché l’abbiamo scelto e confermato noi. Ci mancherebbe altro. Tutto ciò è stato dimostrato dalla prima parte della stagione e quindi nessuno può accusarci di aver sbagliato le nostre scelte (qui, chissà a cosa… Leggi altro »

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Concordo e non per solidarietà senile ma per saggezza. Ciao Paolotto.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Sempre senile, anche la saggezza. Ciao Pizzu.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Paolotto diciamo le stesse cose. Sono diversi solo gli obiettivi della contestazione. Quando c’è un fallimento è normale che tutti si applichino nello scaricabarile. Ovunque il primo che paga è il tecnico: ci sta anche per questo

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Vedi, siamo d’accordo. Da parte mia osservo che, in caso di fallimento, se lo scaricabarile in danno dell’ultimo della fila è normale, questo non mi porta a simpatizzare per chi lo pratica, e mi soffermo sul fallimento.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Sceneggiatura buonissima, PAOLOTTO. Tutto ciò che fanno e dicono gli INDEGNI, ha sempre un fine ben calcolato.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Simeone è un attaccante fallito o un giovane che si farà? Difficile dare una risposta. Nella preparazione della rete è già bravo, si muove bene, segue chi ha la palla e la riceve, è veloce. Ma quando deve concludere o anche quando deve restituire la palla al compagno è ancora sotto la sufficienza. Difficile dire come si evolverà, ma i difetti sono rimediabili direi. E quando li avrà limati segnerà di più.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Quando Mauro German Camoranesi, meticcio Cavaliere della Repubblica Italiana, ex juventino e gobbo nell’anima, alla fine del primo tempo asserisce, stando cauto, che il primo tempo doveva terminare almeno 3 a 1 a favore della Fiorentina, significa che ha visto la mia stessa partita, mentre invece molti di voi erano sintonizzati su un.altro canale.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Buongiorno ! No Claudio, per me hai visto giusto, quello che non va è che da molto tempo non si riusciamo a quagliare risultati che possano soddisfare appieno. Ciao !

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Anch’io, Claudio, ho visto la partita di Camoranesi. Il 3-1 per noi alla fine del primo tempo sarebbe stato sacrosanto. Non si può neppure parlare di errori di conclusione, quando scheggi il palo e prendi una traversa con la palla che rimbalza appena al di qua della linea di porta. C’è stata qualche disattenzione sulle due reti subite, questo sì. Ma poteva tranquillamente finire 3-2 per noi, per occasioni e gioco visto in campo. Se poi la Juve aveva i suoi pensieri, è un altro discorso.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

CLAUDIO, come ti ho scritto ieri (a proposito, lo hai ricevuto il messaggio?), Camoranesi ha perfettamente ragione quando dice che il primo tempo sarebbe dovuto finire 3 a 1 per noi.
Ma, tutto sommato, parliamo di una partita alquanto anomala poiché a noi interessava poco o nulla essendo la partita della vita quella del 25, mentre a loro era sufficiente un pareggio ma venivano da una cocente delusione per l’eliminazione dalla Champions.
Insomma è stata una partita che fa testo quasi al 10%.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Ho aperto l ‘ uovo di Pasqua ed è uscito Rasmussen. Mio nipote si è messo a piangere.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Pensa se ti usciva Greta Thunberg.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Orrore !!!!!!

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Avevo invocato per te l’articolo 572 del Codice Penale, ma per tre volte l’hanno bannato. O godi di protezioni particolari o alla moderazione ………

Ludwig
Tifoso
Ludwig

L’insistenza di Gasperini sui due obiettivi potrebbe giocare a nostro favore.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Speriamo peschi entrambe le pagliuzze più corte.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Possiamo anche lasciarlo andare in Champions, dove durerebbe come un gatto sull’Aurelia (modo di dire viareggino).

Odiogasperini
Ospite
Odiogasperini

La CL e’ dia decisa: giuve, napurielli, inda, bilan. La rometta, (che ha perso il potere insieme alle torri dello stadio nuovo) andra solo in EL. L’altro posto e per una succursale strisciata (quest’anno atalanta) la lezietta avra il suo posto EL via la coppetta italia, non importa chi va in finale tra atalanta e viola. La stagione e’ finita purtroppo e almeno che i DV non si assicurano la torta da spartirsi (aka cittadella) sara difficile riveder l’Europa nei prossimi anni. Poi ceerto l’arte di aggiustare i risultati finali e’ imperfetta e puo sempre succedere di tutto (con moderazione!),… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La Lazio è una rivale pericolosa per chiunque arrivi in finale, Odio, si gioca a Roma ed è protetta. Ma deve prima battere il Milan.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Il gatto di casa nostra toccherà i venti anni , per un gatto record del mondo: noi tiriamo a non andarci in Champions e stiamo più tranquilli !! Per chi volesse criticare la Fiorentina Società , il mondo è pieno di pervertiti .

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Una tua produzione il film?
…come un gatto….in tangenziale….

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Faccio i miei auguri a tutti, ieri si è vista una Fiorentina diversa, purtroppo il cambio di allenatore, che auspicavo già dallo scorso anno, è avvenuto troppo tardi, speriamo bene per giovedì.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Lo auspicavo anch’io, auguri.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

A dire la verità, da tempo tutti criticavamo Pioli, ma pochi ne chiedevano l’esonero.
Per la società, è stato un comodo un ombrello protettivo per stare al riparo dalle proprie responsabilità. Credo che lo abbiano tenuto finché è stato possibile proprio per questo.

Il 25 gennaio 2019, con la Fiorentina decima a pari punti col Torino, e con un punto di vantaggio sul Sassuolo dodicesimo, Corvino dichiara alla Gazzetta dello Sport:
“Pioli gode della profonda stima mia e della società. C’è un’opzione di rinnovo e intendiamo proseguire con lui”.

Deyna
Tifoso
Deyna

Bel primo tempo della Fiorentina di Montella, che basta da solo a renderci evidente che si son persi quasi due anni affidandola al CeppicOne©. Ricerca del palleggio, e maggior velocità di trasmissione rispetto alla vecchia Fiorentina di Don Vincenzo. Era anche una partita semibalneare però, non dimentichiamocelo, con una juve abbacchiata per l’eliminazione CL, che aveva a disposizione svariate partite per fare il punto scudetto. Sarà contro l’Atalanta, in una gara da dentro o fuori, che si vedrà [o no] la mano di Montella, posto che ha ragione Lud nel dire che in ogni modo il suo lavoro andrà giudicato… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

A me l’unico pazzo sembra quello che si stupisce delle cifre che vale. Per l’età è notevolissimo. Ieri, respinta prodigiosa in angolo. Sul primo gol molta sfortuna: il gobbo la raccatta di testa là dove non dovrebbe essergli consentito e trova, coperto al portiere dal difensore, l’unico pertugio, possibile peraltro perché non v’è uomo sul palo, che è l’unico errore imputabile a Lafont, il quale su traiettoria a uscire giustamente si muoveva verso il centro. Quando ti pigliano le manie, Deyna, non ti abbandonano per tutta la carriera di un calciatore, che riscrivi secondo criteri storiografici tutti tuoi e da… Leggi altro »

Deyna
Tifoso
Deyna

Vedi prodigi dove ci sono semplici parate su tiri centralissimi, che se avesse fatto entrare in porta sarebbe stata una papera epocale. Di Frey non ti piaceva la spettacolarizzazione con tuffo successivo a respinta semplice [giustamente], dovrebbe valere lo stesso anche per il connazionale. Quando prodigi veri ne faceva Neto, però, eri un po’ restio a vederli, mentre allucinavi papere dove non c’erano…Sul gol di Alex Sandro il Cirque Bidon è andato giù a terra come un sacco di patate, via…Stai a contare quanti punti ci ha fatto perdere Simeone con i suoi errori, ma mi preoccuperei di mettere nel… Leggi altro »

Francesco, Pietrasanta
Ospite
Francesco, Pietrasanta

Frey con i suoi limiti stilistici era molto efficace . Con Lafont iniziamo ogni partita con l’handicap di un gol almeno. Non ho nulla contro il ragazzo. È solo vergognoso e da incompetenti che un ragazzino impari a stare in porta e si valorizzi in questo modo. Abbiamo avuto Albertosi, Superchi, Galli, Toldo, Frey, Neto era un asso in confronto. Giochiamo senza portiere e senza centravanti. Perdiamo punti su punti . La squadra ha visto i suoi sforzi frustrati da errori dilettanteschi e ha perso progressivamente fiducia. Delenda Corvino!

Deyna
Tifoso
Deyna

Non dimentichiamoci il grande Sarti, e il sottovalutato Boruc, il portiere più forte che abbiamo avuto negli ultimi 50 anni.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Mai provato in televisione ?

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Rivedendo il primo goal della Juve anche è parso un caso di sfiga, una azione cioè da serie minori.

Francesco, Pietrasanta
Ospite
Francesco, Pietrasanta

Esatto azione da serie minori. Ma non sfiga. L’uomo sul palo non è messo di proposito. E lafont è bellino, ha un fisico pazzesco, ma non è impostato bene.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Ma nelle serie minori si chiamano minorati ?
E quello di Pezzella m’ha ricordato quello sciagurato di Niccolai.

Deyna
Tifoso
Deyna

Lasciando pure stare la lentezza nel non intervento, ma se non piazzi l’uomo sul palo è colpa tua, portiere, non è sfiga.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La difesa può avere colpe, Deyna, ma dimmi secondo te a quale altezza si trovava la palla quando Alex Sandro la colpisce.

Deyna
Tifoso
Deyna

E’ più o meno ad altezza coscia, perché?

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Io goal così, di testa da quella posizione, non proprio vicina alla porta, e con il capo all’altezza della coscia, ne ricordo pochi, Deyna, interessante la torsione, certo, però ci vedo anche tanta fortuna, specialmente da parte di un giocatore che non aveva segnato mai. E dunque sfortuna nostra. Ma mi posso sbagliare da appassionato qual sono.

Deyna
Tifoso
Deyna

E’ un colpo di testa in tuffo come se ne vedevano tanti anni fa [Pulici, Bettega, lo stesso Desolati], un portiere deve essere sempre pronto a respingere qualsiasi tiro, specie se a conclusione di un gesto tecnico-atletico per forza di cose un po’ macchinoso come questo.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Complimenti a mister Deyna per il CeppicOne, da scompisciarsi…. Non è mica sbagliato ciò che scrive Deyna su Lafont, è un vero gatto, ma non protegge il primo palo, abbiamo preso già alcuni goal sul primo palo…. inesperto lo è, e respingere sempre a due mani anche in tuffo fa perdere un buon palmo, un tempo tutti i portieri respingevano a una mano e non c’erano svarioni….. i palloni oggi saranno ballerini, ma a parte il minore allungo la distensione è meno agile e più macchinosa, perché deve essere distorto il corpo.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

CeppicOne è anche di Jordan se non ricordo male.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Possiamo forse assolvere Simeone seguendo l’aurea regola, Deyna, per cui un attaccante di quell’età che si mette in condizione di segnare e sbaglia l’ultimo tocco, di solito col tempo riesce ad andare in goal.

Deyna
Tifoso
Deyna

Simeone quest’anno non è da assolvere, dico solo che ci andrei piano a bollarlo come bidone, perché numeri e fatti in precedenza parlavano di ben altro. Non è e non sarà mai un campione, ma un attaccante efficace per me sì, gli auguro di trovare un Allenatore.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

A me pare che a Simeone manchi soprattutto il senso del gol, che non è poco per un centravanti. E’ encomiabile per il gran movimento che fa e per come infastidisce le ripartenze avversarie, ma sotto porta mi pare proprio che non ci siamo.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Questo mi sembra un partito preso Paolo. “Sotto porta”, quando e se c’arriva (perché ci arriva poco) ha segnato 50 gol in due continenti diversi, è sul resto che non ci siamo. Non ci siamo perché non ha tiro da fuori, è poco freddo e preciso nel controllo e negli appoggi, non dribbla l’uomo da fermo perché tecnicamente è modesto, fisicamente non può fungere da boa e nei fondamentali, a parte tackle e colpo di testa, è carente. Dire però a uno che ha fatto 50 gol, di cui 32 in serie A, che non sa segnare mi sembra una… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Sì, diciamo che tu hai dato una rappresentazione di Simeone più precisa e completa della mia.
Un attaccante con dei limiti tecnici, poco continuo. Non facile da inquadrare in uno schema.
Uno – e qui ammetto di essere cattivello – come quei giocatori che ogni tanto capitano a Firenze: niente male, ma non possono reggere il ruolo, andrebbero bene se in campo ce ne fossero altri undici. Cioè, degli ottimi dodicesimi uomini, l’ultima ciliegina sulla torta..

marco mugello
Ospite
marco mugello

Simeone ha un primo controllo rudimentale, e questo non lo perde.… per me è leggero, in area affollata sparisce…..quando corre con la palla lo spostano col gomito correndo con lui e perde palla…..non è bravo a gestire il contropiede, passa spesso al compagno peggio piazzato… per me è adatto a essere lanciato in area nel vuoto, per un tiro immediato che non necessita un costrollo, e senza che nessuno lo possa spostare col braccio…. di testa è bravo in anticipo, ma quando il difensore non lo ostacola. Per me quest’anno lo hanno studiato e hanno preso le contromisure… per segnare… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

È il discorso che facevo anche io eri con Belva. Meglio tenere lui e Muriel che cercare il grande nome: uno perché non lo trovi, due perché 25 milioni per un solo calciatore, poi, sarebbero un evento massimale per gli standard della Fiorentina, considerando che Mario Gomez è stato l’acquisto più oneroso di tutta la nostra storia. Per questo motivo io sono dell’avviso che se parte Chiesa ci saranno pochissimi movimenti, saluteremo magari i Nørgaard e i Laurini, ma l’ossatura resta questa; viceversa, se partono Milenkovic, Biraghi e Veretout, hai soldi a sufficienza per prendere quei giocatori d’esperienza e completare… Leggi altro »

Gabbro Cybo Malaspina
Ospite
Gabbro Cybo Malaspina

Per me non sarà contro l’Atalanta che dovrà esser valutato l’incremento di piacevolezza rispetto alla Fiorentina di Pioli. Il vero spartiacque sarà il match contro l’Empoli benché ormai rassegnato alla serie B. Dovremo confrontarci in campo avverso contro una squadra che costruisce gioco da dietro nonostante la quasi rassegnazione e dunque saranno gli avversari migliori per valutare le ns capacità palla a terra per il prossimo anno

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

@ Paolotto sullo “stile” nel mondo del Calcio. Sabatini una settimana fa aveva detto che sarebbe rimasto alla Samp solo se restava Ferrero. Adesso si è dimesso perché, si legge, il suddetto Ferrero gli ha ricordato che il proprietario è lui con toni diciamo effervescenti e termini coloriti. Allenatori e DS sono tutti «personaggi» pompati dalla stampa. Quando si trovano a dover rendere conto a chi li paga dei “risultati”, diventano piccoli piccoli. Certe volte fanno gli sdegnati e si dimettono

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Beh, insomma, Belva, non hai scelto un gran benchmark, quanto a stile.
Certi rendiconti andrebbero fatti sempre in privato, e sempre in privato si dovrebbe decidere la forma della separazione.
Far volare gli stracci non è mai segno di stile.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Il Calcio non è un mondo di aziende «normali» Paolotto: c’è tanto folklore e in fondo, piace anche per questo. I club storici di serie A non sono cinquecento, sono una decina al massimo. Lotito e De Laurentiis li conosciamo, Berlusconi dettava la formazione al tecnico in diretta tv. All’interno di questo circo a me sembra che AcfFiorentina brilli per stile e certe volte dobbiamo esserle grati anche se, nel tuo caso, controvoglia. A Bergamo si gioca in una data non casuale: è il giorno della Liberazione da Pioli. Grazie Diego

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Quindi chissà che Sabatini non venga a Firenze.

2z2t
Ospite
2z2t

Ho pensato lo stesso quando ho letto delle sue dimissioni. Ci liberi da Corvino.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Inutile tornare sui vecchi discorsi ma … mi ci tiri per i capelli.
Perché Diego non lo ha esonerato? Si può andare avanti con un allenatore se lo si ritiene poco serio? Se Pioli non si fosse offeso per il comunicato – che non lo licenziava – giovedì prossimo a Bergamo non ci sarebbe nessun 25 aprile!

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Mi piace stuzzicarti Paolotto: ormai è diventato un gioco ahahah

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Certo, mi diverto anch’io! Non c’è rimasto altro, purtroppo.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Nel vostro sbizzarrirvi nell’analisi del testo dei comunicati della società, vi è sfuggito un particolare. La parte nella quale si elogiava il comportamento della squadra nel girone di andata, era in qualche modo obbligata. A settembre Cognigni disse che il rinnovo con Pioli era poco più che una formalità e poi sotto le feste natalizie anche Corvino ebbe modo di ribadire la fiducia al tecnico

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Belva quando si parla di immaturità di Pioli ci si riferisce a un fatto preciso: la sua uscita quando disse a fine partita che il suo futuro lo aveva già deciso. Quella non fu una uscita matura anche se in generale Pioli è persona seria.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Un tecnico con 300 partite in serie A non può essere immaturo. Ha sparato la sua unica cartuccia, lo spogliatoio è dalla mia parte. Il Frosinone ha portato in evidenza la realtà: aveva sparato a salve

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Eccellente la metáfora, la manterro’ viva :i DV sparano sólo sulla CRI, a te cio’ piace ?

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Ludwig e altri parlano di questi sedici pareggi.
Se sei di essi fossero state vittorie, oggi saremmo ottavi. Non un granché rispetto al decimo posto attuale.
Continuo ad avere l’impressione che si sopravvalutino le potenzialità della squadra e che si ritengano i risultati ottenuti addirittura catastrofici rispetto a quelle potenzialità. Per me, è stato fatto solo un po’ meno di quello che sarebbe stato possibile fare con la rosa a disposizione.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Io Paolo ho solo detto che a Montella non si possono imputare i pareggi di Pioli, la squadra non viene sopravalutata, tutti sul blog sono convinti che ci vogliano come minimo quattro o cinque giocatori nuovi.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Non credo che qualcuno possa imputare a Montella i risultati deludenti di Pioli.
Altrettanto fuori luogo potrebbe essere l’eventuale contrario.
Su entrambi ha pesato, e pesa, una rosa creata solo secondo convenienze mercantili, formata da elementi indipendenti l’uno dall’altro, In questa oggettiva difficoltà, pare che Montella riesca a fare di necessità virtù più di quanto non fosse riuscito a Pioli.

2z2t
Ospite
2z2t

Io sono riuscito a vedere solo i primi dieci minuti di partita ieri, e quindi il provvisorio vantaggio di Milenkovic. Vederlo salire fino a quel punto di campo, fraseggiare ed entrare deciso in area per seguire l’azione è stato impressionante, pensando a quello che era chiamato a fare invece fino a poche settimane fa. Leggendo i vostri commenti si nota una riconferma di maggiore compattezza tra reparti a beneficio della difesa. Dabo che fa un inserimento del genere a fine partita (poi purtroppo sbagliando, ma il giocatore è quello che è) è una novità. Prima lo vedevamo, in rare occasioni,… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Montella sta lavorando bene sia sul piano tecnico che psicologico direi, la squadra appare molto più sicura e si vedono combinazioni, 2z2t. Ci sarà chi gli chiede la vittoria temo.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Buona Pasqua a tutti voi.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

A me quella di ieri è sembrata una squadra densa e compatta, che ha imbrigliato ogni tentativo di manovra della Juventus ed è sempre stata prontissima a pungere con caparbietà e velocità. Può darsi che la squadra di Allegri abbia risentito del contraccolpo dell’eliminazione, ma ciò non toglie che ieri siamo stati molto più organizzati e concentrati noi di loro, e i due legni di Chiesa nel primo tempo dicono molto al riguardo. Il pari è venuto su calcio piazzato col portiere preso in controtempo sul primo palo, troppo avanzato rispetto alla linea di porta, e per la libertà lasciata… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Sulla partita di giovedì tendo ad essere fatalista nel senso che credo che la tattica inciderà poco; molto invece le disattenzioni difensive e in questo senso, ricordiamoci che l’Atalanta segna con frequenza di testa sui piazzati. Dentro dunque Ugone Nostro o Ceccherini? Per il resto i titolari saranno i subentrati di ieri

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La tattica influirà eccome, perché i due allenatori sono entrambi molto abili tatticamente. Il Bologna si è chiuso e ci ha creato difficoltà, la Juve ha lasciato più spazi e Chiesa ci si è infilato. Gasperini dovrebbe quindi in teoria difendersi, ma non mi pare il tipo. Chi segna per primo potrebbe avere un vantaggio decisivo.

2z2t
Ospite
2z2t

All’andata non fu responsabilità della difesa nemmeno uno dei tre goal presi, ed erano schierati a tre. La colpa fu dei centrocampisti (Benassi e Veretout) che non hanno seguito i loro uomini come presumo aveva indicato di fare Pioli. Il terzo goal poi Chiesa non fu pronto nel chiudere lo specchio o sporcare il tiro di De Roon. Purtroppo la tattica non diede ragione a Pioli e le critiche rimasero contenute solo per il periodo di altissima foga agonistica del gruppo, grazie alla quale giovedì c’è qualche speranza in più di giocarcela. La chiave rimarrà l’abilità di Montella nel capire… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Il coinvolgimento di tutta la squadra, Paolo, non è assolutamente una novità per Montella, anzi possiamo dire che in passato questo coinvolgimento era anche maggiore. La conclusione di tutti i discorsi è che non abbiamo fatto punti, ma l’allenatore è qui da dieci giorni, i punti non fatti sono responsabilità di altri, il gioco bello non è un accessorio inutile.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Dal doppio confronto con squadre più moderne e organizzate Allegri è uscito malissimo.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Contro la Spal è scesa in campo la seconda squadra che gioca in Lega Pro e contro la Fioren… la DellaVARlese era d’accordo per il pareggio, (Festa scudetto e DellaVARlese salva), e manco sono riusciti a non vincere…

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Doveva pur sempre vincere lo scudetto Santa Proprietà.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Come ai tempi di Jovetic, la Juve supervaluta i giocatori che vorrebbe darci come parziale contropartita per Chiesa, vecchia strategia che non ha mai convinto i Della Valle, i quali chiedono contanti.

Deyna
Tifoso
Deyna

Se proprio vogliono dare Chiesa alla juve, Orsolini però per me vale una scommessa, ed è il banco di prova giusto per Montella come maieuta di talenti. Nell’impatto con la A Orsolini ha finora deluso complessivamente, ma in B mi stupì per l’eccezionalità dei mezzi [tecnica, fisico, scatto, dribbling], nonostante un marcato individualismo. Potrebbe essere l’elemento di destra che rientra al tiro col sinistro che ci manca.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Ce l’avevamo: si chiamava Bernardeschi, ora gobbo. Da giugno mancherà anche Chiesa, (stessa destinazione). Da allora spero almeno che manchino i carzolai…

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Ora , gobbo ? Sempre , gobbo !

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Bella scusa. Voglio proprio vedere come riusciranno “In Fiorent…”, “In DellaVARlese” a far passare per gobbo Chiesino quando a giugno sarà a strisce…

Magoafono
Ospite
Magoafono

Orsolini non si può vedere

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Voti un pò ingenerosi da parte degli esperti, alla fine sembra che la Fiorentina nel complesso abbia giocato male e non è vero, in altre parole c’è una discrasia tra il giudizio positivo sulla squadra e il giudizio insufficiente per molti giocatori.

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Gli ‘esperti’ erano tutti pro pioli, mai una parola contraria come se fosse il goutha degli allenatori, nonostante i suoi innumerevoli esoneri.
Era stranamente ben visto dalla stampa, non sono mai riuscito a capire il perchè.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La teoria della Gazzetta circa una mossa di Allegri che avrebbe cambiato la partita non mi convince. La partita è cambiata per via del pareggio e comunque la Fiorentina è stata ancora pericolosa.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Sui corner nei pomeriggi d’infanzia s’usava mettere un rigazzino sveglio, noi ieri ne avevamo uno quasi all’esordio e l’altro, un palestrato, che sostavano piantati per terra nei pressi, un pelino più in là, il portiere che come tutti i gatti dorme sempre più del dovuto ed ecco che quello sembra che faccia un euro gol li ciula a tutti tre.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Intendevo dire nei pressi del palo, la parola pelino m’ha confuso.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Tira più un pelino… Lo sa bene il palo, del resto.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Auguri di buona Pasqua SCARDA !

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Buona Pasqua a tutti

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

A tutto gli amici del blog tantissimi auguri di buona Pasqua.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Grazie Pecos.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Quelli che l’allenatore non conta nulla.
Quelli che Montella ha fatto diciassette pareggi.
Quelli che Pioli è uno di noi.
Quelli che oggi ci fanno a fette.
Jannacci

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Si registra insomma una soddisfazione diffusa e l’opinione su Montella è cambiata velocemente. Mi fa piacere perchè dopo il Bologna avevo colto troppo pessimismo. In realtà anche con il Bologna era necessario un goal, una volta che la partita si fosse sbloccata Chiesa avrebbe fatto molto male ai bolognesi, centrocampo e difesa ora non rischiano come con Pioli. Montella era nero a fine partita, però, perché avevamo perso, e lo si può capire.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

LUD, nessuno ti toglie il merito di avere fortemente, fortissimamente voluto Montella, però anche lui, ed anche questo lo scrivi, pare sia cambiato, sia diventato più realista e meno sognatore. A centro campo, uso le parole di UNO che non ci entra ne discorso, siamo passati dal Kitikaka ad un mezzo tikitaka. Anche questo mi pare che si sia visto in molti. Ma il risultato non cambia quando gli addendi sono sempre gli stessi, migliora solo l’estetica che non è orgasmica come piacerebbe a me.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Gli hai dato una settimana per poter assemblare un corazzata, Pizzu. Io avevo indicato il tempo realistico in due tre mesi. E di sicuro non è colpa di Montella se manca il regista e se la squadra viene da 16 pareggi.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Comunque, Ludwig, se di quei sedici pareggi sei fossero state vittorie, oggi saremmo ottavi. Non un granché rispetto al decimo posto a pari merito col Caglairi

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

La Fiorentina ora è in un mantra negativo che sta faticosamente cercando di scrollarsi.di dosso.
Abbiamo maramalggiato per un tempo e giocato bene nell’altro.
Come l’Ajax.
A fortuna invertita noi saremmo stati l’Ajax e loro la Fiorentina.
E la Juventus di ieri, con Quadrado in campo, era più forte di quella di martedì scorso.
Il prossimo giovedì è il giorno giusto perchè la fortuna torni benevolmente ad affluire unendosi al gran sapere di cui oggi disponiamo in quantità.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

M’hai cercato, dormivo e la mi moglie m’ha dato una pedata, ma tu mi chiami alle nove ? Vergognati Claudione del Falciani ! Appena riesco ti chiamo. Acciao sciupafemmine !

Deyna
Tifoso
Deyna

Simeone è l’unica punta ad avere disputato la partita intera, quindi a Bergamo partirà dalla panchina.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Non è facile però capire chi lo possa sostituire, Deyna.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Secondo me giocheranno Mirallas – Gerson – Chiesa

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Deo gratias.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Tutto per esteso era lo stopper dell’Ancona 1991/92, promosso per la prima volta in Serie A…

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Quando si è soddisfatti di aver portato a casa una sconfitta dignitosa si è andati ben oltre un punto di non ritorno , secondo me .

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Gatto, si è soddisfatti di esser tornati a giocare a calcio e di avere chance in Coppa Italia. Devo dire che Montella sembra aver tratto partito dalle tre fallimentari esperienze post-viola. In due partite, fra le quali una nella tana gobba, la difesa ha rischiato pochissimo e il gioco è stato da noi comandato con speditezza non tikitakiana.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Montella ha molto meditato su quelle tre esperienze, Scarda, non c’è dubbio, non lo vedo più spensierato come una volta, anche ieri in conferenza stampa mi è sembrato più cupo, meno felice. Si è preso molti rischi ad accettare la Fiorentina comatosa vista con Pioli e ora si avvicina al momento decisivo di questa breve stagione.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Non avendola vista non posso risponderti in merito alla prestazione , però dopo una sconfitta è sano essere incazzati , anche noi tifosi , altrimenti diventa menefreghismo .Buona Pasqua a te , quale che sia la tua posizione nel merito .

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Parole sante GATTO. Soprattutto, poi, essere contenti di una sconfitta contro i gobbi.
Che miserrima fine abbiamo fatto.😢😢😢

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Gatto si, ma ci si potrebbe chiedere se Montella avrebbe tolto Chiesa se non avesse pensato alla partita di giovedì, un Chiesa che comunque ha ancora a quanto pare piccoli problemi fisici.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

A me sembra ovvio che, se non ci fosse stata la partita di Bergamo fra pochi giorni, Chiesa avrebbe giocato 90 minuti e Muriel pure. Simeone no.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Chiesa secondo me ha un problema di culo, voglio dire che è sfigato, se volesse venire con me, domani io sarò dal Poverello, l’unico della religione cristiana a cui credo e mi sento vicinissimo. Guardando i resti del suo saio pregherò che rimanga e che la fortuna gli sia benigna.

Bomber
Ospite
Bomber

Come ho detto anche altre volte… Giovedì per me abbiamo buone possibilità e il primo tempo di oggi ci da ancora più sicurezza….occorre l intervento del Volpone capo per cementare maggiormente il gruppo….i giovani hanno bisogno di qualche certezza in più per dare il massimo….il fatto che andiamo a Bergamo con poco e nulla da perdere per noi può essere un vantaggio non da poco….penso che giocherà Dabo e il Dabo visto oggi è un buon innesto, credo che giocherà Mirallas e Simeone in panchina, da vedere poi chi giocherà tra Edmilson, Gerson e Benassi….Biraghi a sinistra e Milenkovic a… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Il gioco da dietro, importantissimo nella visione di Montella, non appare completamente sviluppato, hai ragione, Bomber, si può fare di più in questo senso.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Presi nel singolo, e lo sai meglio di tutti, siamo parecchio modesti.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Non ho ben capito, rivedendo gli highlights, come abbiamo preso il primo goal, di sicuro una fatalità, frutto di una palla inattiva, forse non ben indirizzata, che si è tradotta in una occasione per la Juve. Il secondo è un autorete anche se ben propiziata da Ronaldo. Limpidissime le due occasioni fallite da Chiesa, e quella finale di Dabo. Nel goal nostro c’è una interessante pressione di diversi giocatori viola in area, che sfocia nella segnatura di Milenkovic ma è merito di tutti.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

La prima rete Lafont l’ha presa sul suo palo. Anche se Alex Sandro ha colpito di testa da vicino.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Lud, Dabo con Pioli non faceva mai inserimenti in area avversaria. Rendiamoci conto di come la visione del calcio di Montella sia molto più organica

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La visione è cambiata completamente Belva, si era già capito col Bologna.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Alex Sandro la prende in tuffo direttamente da calcio d’angolo, un pò fortunoso direi.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Si, un po’ di fortuna ci vuole sempre. E ieri noi non l’abbiamo avuta dalla nostra parte.
Detto questo, Lafont sarà ancora giovane ma per adesso non mi convince molto. Anche se non è lui il nostro problema principale.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Anche l’ autorete è di quelle jellate , per essere ….

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Infatti GATTO, quando parlavo di sfortuna mi riferivo anche all’autorete.

2z2t
Ospite
2z2t

Ale Sandro mal marcato da Hancko e dietro mi pare Simeone che è nella terra di nessuno e non copre il palo come uno più saggio forse avrebbe saputo fare

Francesco, Pietrasanta
Ospite
Francesco, Pietrasanta

Pagato dazio per il noviziato di Hanko nel primo gol, che avrebbe dovuto fare esperienza molto prima di adesso. Lafont malgrado gli enormi mezzi atletici non è un portiere.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Simeone e Hancko non all’altezza della titolarità nei rispettivi ruoli. Oggi hanno sulla coscienza errori decisivi contro una Juve per larghi tratti in pantofole. Montella tuttavia l’ha preparata alla perfezione, poi un inebetito Allegri ha arretrato Can, chiuso gli spazi, e a quel punto la differenza l’ha fatta la qualità individuale nei duelli e quindi, GAC -come direbbe Zoro- poteva finire solo così. Peccato non averne approfittato prima. Speranza vivissima per Bergamo, possiamo arrivare in finale se giochiamo con criterio e convinzione come oggi. Simeone deve lavorare tanto con Montella, continuo a sostenere una conferma sua e di Muriel per… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Fabrizio io credo che quasi tutti i giocatori siano sotto osservazione, a maggior ragione Simeone che ha uno score direi bassino e carenze nei fondamentali da Lega Pro.
Lo stesso Muriel sta mandando segnali di incisività poco rassicuranti. Si è ormai capito che a Bergamo, senza Chiesa al 100%, il colombiano da solo non basta

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Belva come sai ti leggo con attenzione e sono mesi che poni l’accento sulla casella centravanti. Non condivido il paragone con gli orobici perché se è vero che per Zapata hanno investito molto, è anche corretto notare che prima di dicembre Duvan Zapata aveva uno score ben più che deludente. Parlare ora di investimento azzeccato è piuttosto semplice, io resto del parere che 26 milioni per uno che in anni e anni di serie A ha sempre segnato col contagocce è una scelta rischiosa, che hic et nunc sta pagando, ma io diffido un po’ di chi si “sveglia” a… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Fabrizio per Montella Muriel stesso è un attaccante, io penso però che Montella sogni uno alla Kalinic, Simeone è un caso psicologico, perché gli errori sono elementari, purtroppo decisivi.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

1) Non penso che Zapata sia stato un investimento a quelle cifre e non penso che sia stato realmente pagato così tanto come appare ufficialmente; 2) batto il tasto sul centravanti perché in base a quella scelta secondo me a giugno si capiscono le reali ambizioni della società. L’Atalanta quest’anno voleva fare una stagione importante e ha investito nel ruolo. Per la nostra Fiorentina non ne faccio una questione di nomi ma di ruolo; 3) la scommessa di Corvino con Simeone la posso capire data l’età del ragazzo e l’ingaggio di cui si accontenta. Però in due anni anziché crescere… Leggi altro »

Gabbro Cybo Malaspina
Ospite
Gabbro Cybo Malaspina

Il gioco di Montella aiuta indubbiamente Simeone. Lo fa stare più vicino all’area avversaria. Non è e non sarà mai Aguero, ma ora bisogna ricominciare a servirlo con cross tesi da più vicino, un po’ come facevano Biraghi e Veretout nel primo Pioli. Buona Pasqua Ragazzi Viola.

Gabbro Cybo Malaspina
Ospite
Gabbro Cybo Malaspina

Scusa, volevo scrivere Laurini. Ho sbagliato francese, con quello che è successo a Notre Dame

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Con Montella si vedranno meno cross Gabbro, Simeone si deve abituare a scambiare con gli altri in area, vedi l’azione del primo goal.

Deyna
Tifoso
Deyna

Vedremo sul lungo periodo, ad esempio col Bologna si vedevano più cross che con Pioli.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Dopo di oggi, è con fiducia che si può guardare alla partita di Bergamo. Certo, senza Simeone.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

I festeggiamenti per la Juve si sono mossi un pò in ritardo qui a Viareggio, vedremo come andrà, ma la sconfitta in CL ancora sembra pesare. Credo che la Fiorentina abbia fatto un primo tempo e coraggioso, che meritava di finire 3-1. Nel secondo tempo era naturale che l’impegno calasse, la partita decisiva è quella di giovedì. Sintomatica la decisione di togliere Chiesa. Avverto ancora sofferenze nei tifosi perché la squadra non vince, ma preferisco guardare al gioco e all’atteggiamento in campo. Si era parlato ad esempio di squadra paurosa, ma oggi quella impressione è stata cancellata.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Oggi abbiamo giocato bene, non meritavamo di perdere. In parte è colpa nostra, che abbiamo sprecato diverse occasioni nel primo tempo, in parte è stata sfortuna (due pali).
Comunque a Bergamo ce la giochiamo, è dura ma ce la giochiamo.
E Simeone in panchina, please.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La Fiorentina di Montella è un’altra cosa, Antognoni, in poco tempo appare trasformata, più sicura e organizzata. La prova del nove giovedì, quando giocare bene non basterà.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

È fondamentale che questo ultimo scorcio di stagione permetta a Montella e ai dirigenti di capire chi è da Fiorentina e chi no. Senza guardare in faccia a nessuno. Con un portiere di prospettiva ma ancora estremamente acerbo, servono due centrali di difesa coi contro…
Al momento non ce li abbiamo, è inutile girarci attorno.
E manca il centravanti

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

BELVA, risposta semplice: solo Chiesa è da Fiorentina. Gli altri tutti da Sandellavallese o, in subordine, Florentia Viola.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Caroselli anche a Viareggio LUD? 9

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Non troppo Pecos, meno di altri anni.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

La mazzata contro l’Ajax non credo la dimentichino tanto presto.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

La nota più lieta di oggi è che LUD, sempre che non fosse un suo alter ego, ha dato dello scemo ad un certo Markfish . Bene con questo ha dimostrato di avere qualcosa di umano, cominciavo ad avere dei grossi dubbi. Buona partita ma la squadra conferma di essere una ciofeca, inutile ribadire concetti che a forza di averli letti da voi e pensati anche da me, non aggiungono nulla a quanto si sapeva. Anzi,forse ad uno Scarsone si è aggiunto anche uno Scarsella.
Ma la BUONA PASQUA renda felici tutti voi.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Pizzu gestendo la pagina non posso mica dare dello scemo a destra o a manca!

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

PIZZU la difesa è messa male. L’unico.bravo è in predicato di andarsene. Gli altri li cambierei tutti.
Buona Pasqua

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Perfettamente d’accordo BELVA. E pure quello in predicato di andarsene non mi sembra affatto un granché.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

L’età è dalla sua e credo che ci siano margini di crescita buoni PECOS. Il problema è, da parecchie gare a questa parte, il Capitano. L’altro che dovrebbe essere titolare manco gioca: sino a qualche settimana fa, chi avrebbe scommesso un euro che il compito di marcare Ronaldo sarebbe stato affidato a un retrocesso col Crotone?

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Peraltro l’ha anche marcato bene (vabbè, oggi Ronaldo non ne aveva voglia e si vedeva, però non ha praticamente toccato palla, va dato atto al Cecche)

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Ceccherini mi sembra una valida riserva per la Fiorentina di oggi

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

Difficile gioire per una sconfitta, ma questa è una falsa sconfitta. Risultato bugiardissimo, meritavamo la vittoria per come abbiamo sovrastato la Juventus sul piano del gioco e delle occasioni, mettendola in confusione per tutti i novanta minuti. Una partita così ben giocata da farmi quasi tornare simpatico Montella. Quasi, intendiamoci. La seconda volta nella stagione che la Fiorentina mi ha appassionato vedendola. L’altra fu il 7-1 alla Roma in Coppa Italia. Mi ha colpito Dabo, che da sempre abbiamo un po’ tutti considerato un medianaccio, ed oggi mi è parso l’anima della squadra, sempre intelligente nelle iniziative. Bene anche Chiesa,… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

E’ stata una bella partita, Paolo, si sono colti ulteriori miglioramenti rispetto alla prima di Montella. Siamo stati favoriti dal goal arrivato subito e dal morale della Juve. Poi ci abbiamo messo del nostro, andando vicini al goal in almeno tre o quattro occasioni. Era prevedibile che nel secondo tempo il ritmo sarebbe calato. La Fiorentina avrebbe potuto provare a vincerla, visto che la Juve aveva poche energie, ma ne avrebbe pagato giovedì le conseguenze.

Paolotto
Tifoso
Noble Member
Paolotto

A me non è dispiaciuto neppure il secondo tempo. Siamo un po’ calati, com’era inevitabile, ma abbiamo tenuto egregiamente botta, anzi li abbiamo tenuti sempre sul chi vive.
Ho l’impressione che l’uscita dalla Champion’s abbia lasciato tracce pesanti là dentro, in tutti i sensi.
Piuttosto, non so se lo noto solo io: ma non lo vedete che sguardo triste ha sempre Cuadrado, con la maglia a strisce addosso? Da quando non è più qui, è come se avesse perso la gioia di giocare che aveva.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Cuadrado è uno di quelli che ha sbagliato a lasciare, trovando allenatori che non lo hanno capito fino in fondo e molta concorrenza.

Magoafono
Ospite
Magoafono

Calcio d’agosto

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Giudizio ingeneroso Mago, il primo tempo è stato molto combattuto, era in palio lo scudetto.

Magoafono
Ospite
Magoafono

Mi è sembrata una Juve molto sottotono, il primo tempo poteva finire 1-4 per noi senza aver rubato nulla. Poi il secondo tempo ci siam sciolti, peccato per i 2 pali e per Simeone che vedrei bene nel rugby.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

La partita non è finita ed è giusto esprimere le proprie opinioni alla fine. Quindi non dico nulla ma penso che quello che voglio dire sia chiaro a tutti. Il secondo tempo potrebbe essere accademia perchè la Fiorentina non vuole spendere energie e la Fiorentina (grandissima) di oggi deve rifiatare. FV

Articolo precedenteE Montella conferma Ceccherini per blindare la difesa
Articolo successivoBeloko:” Il sogno? Vincere tutto quello che può essere possibile, soprattutto la Champions”
CONDIVIDI