Il Brand viola nell’America di Rocco. Ma Montella sul mercato: “Servono giocatori”

37



Festa della Fiorentina nel Bronx, dove è cresciuto Commisso. L’obiettivo è esportare il marchio negli States. Ma il tecnico è nervoso sul mercato.

Nella pancia dello stadio di Charlotte, Vincenzo Montella nel dopo sconfitta con l’Arsenal per 0-3 predica pazienza, probabilmente anche a se stesso. «Mi chiedete tutte le volte del mercato. Che servono giocatori l‘avete visto pure voi. Daniele Pradé ci sta lavorando», dice nervosamente. La Fiorentina che ha in mano non è quella che fra circa un mese debutterà in campionato, ma non è colpa di nessuno. «È successo tutto in fretta e per far le cose per bene ci vuole tempo», aggiunge Giancarlo Antognoni. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

FESTA VIOLA. Il pullman tutto viola della Fiorentina è sbucato su Arthur Avenue, la Little Italy del Bronx, a mezzogiorno, gremito di tifosi. E’ il quartiere dove è cresciuto Rocco Commisso, l’immigrato che ce l’ha fatta. Grandi sorrisi. L’unico un po’ imbronciato, ma comunque disponibilissimo a firmare autografi e scattare foto per i tifosi, è Federico Chiesa. Meno disponibile a parlare della sua possibile permanenza in Viola. La vicenda del suo mercato tiene banco anche qui, a un Oceano di distanza dal Franchi. Viene ribadito, ciò che è stato detto più volte, che resterà a Firenze e a inizio settimana ci sarà un meeting ufficiale con Rocco in persona.

FIORENTINITA’ E BRAND. Il dj locale fa di tutto per dare un tocco di fiorentinità alla storica Arthur Avenue, questo angolo del Bronx rimasto italiano: fa partire “La porti un bacione a Firenze”, e quindi l’inno gigliato. La squadra domani mattina andrà a Wall Street e poi intorno a Manhattan con un battello. E’ il primo tentativo di lanciare il brand Viola nell’America di Rocco e conquistare un mercato non ancora saturo di tifo europeo.

37
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
IL LENZUOLAIO
Ospite
IL LENZUOLAIO

No è colpa mia…dilettanti allo sbaraglio,se non ci fossero i calciatori della precedente Proprietà si faceva la terza categoria!

Mafatelafinita
Ospite
Mafatelafinita

Ma quelli che scrivono in maiuscolo che problemi hanno? Pisello piccolo?

Valter
Ospite
Valter

😂😂😂

MARCO
Ospite
MARCO

w la f…

Mauro
Ospite
Mauro

C’E’ CHI IPOTIZZA PURE CHE STO ROCCO IN REALTA’ ABBIA DEI GRAN DEBITI….FATTO STA CHE QUASI A FINE LUGLIO 0 ACQUISTI…E MANCO SI VEDONO ALL’ORIZZONTE…..VEDRETE QUANTA GENTE SI INCAZZ…ALLE PRIME PARTITE…..

Xan
Ospite
Xan

Commisso,per mano della sua società ha effettivamente dei debiti, ma sono finanziamenti e linee di credito aperte con le banche per garantirsi appunto di rafforzare la posizione della sua azienda.
E’ chiaro che linee di credito di cosi grande importanza, non te le aprono se non hai modo di restituire i soldi, o se pensassero che il tuo progetto è fallimentare! Bisogna appunto vedere se ha effettiva liquidità da mettere nelle casse della Fiorentina (per mediacom ci sono appunto le linee di credito con le banche) o se appunto serve che qualcosa si sblocchi, o si ottengano soldi dalle vendite!

Maiunagioia
Ospite
Maiunagioia

Si ok il brand …..ma il FPF ci consente di investire già ad oggi ogni anno 40/50 mln + il ricavato dalle vendite…. quindi cominciamo via….. siamo unica squadra di A con 0 acquisti….

Marco
Ospite
Marco

BASTA CO STO CORVINO…ORA SE COMMISSO NON COMPRA E PERDE CHIESA SARA’ COLPA DI CORVINO..BEHH CERTO SE A CHIESA GLI FACEVI VEDERE LA SQUADRA ALMENO IL 22 LUGLIO…AVREBBE FATTO UN PENSIERO O SI SAREBBE GUARDATO INTORNO..MA QUESTO TANTO ITALO E POCO AMERICANO NON HA COMPRATO UNA CIPPA DELLE GRAN BELLE GIRATE NEGLI US…E RIZZATI…E’ CHIARO CHE UN ASPIRANTE TOP VOGLIA LA JUVE…A STO PUNTO…CORVINO E’ A VERNOLEEEE…

Marco77
Ospite
Marco77

Mi sembra più inca**ato perchè deve rispondere sempre alle solite due domande in croce che per le domande in se….

MAF - RomagnaViola
Ospite
MAF - RomagnaViola

Commisso ha acquistato la Fiorentina in una situazione ideale per investire nel mercato, se lo volesse fare. Con la cura dimagrante operata da Corvino negli ultimi anni ora i costi sono inferiori ai ricavi (basta leggere gli ultimi bilanci) quindi dal punto di vista economico ad oggi non è necessario vendere nessuno per autofinanziarsi. Inoltre il Fair Play Finanziario non è un vero limite per due motivi: il primo è che come è ben noto le nuove proprietà possono trattare con la UEFA condizioni particolari di spesa che esulano dalle rigidità del FPF; il secondo è che come ricorderete due… Leggi altro »

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Le cose non stanno esattamente cosi’. L’aver ridotto all’osso il monte ingaggi e’ un forte handicap proprio per il fatto che appena cominci a dare uno stipendio normale per un giocatore un pochino meglio ti apparira’ subito un bel segno meno alla voce del bilancio e quindi ti limita parecchio le possibilita’ di spesa per i prossimi anni. C’e’ da aumetare i ricavi fissi in qualche maniera per offrire ai giocatori stipendi almeno un po’ piu’ in linea con il mercato.

AEpicuro
Ospite
AEpicuro

Ma ci sei o ci fai?
Se aumenti gli ingaggi del 40% che pensi che succeda? E che l’ ha comprata a fare la Viola. Sarebbe tutto come prima allora?
Allora avevano ragione i DV?

AEpicuro
Ospite
AEpicuro

Se non investì scordati il ritorno di immagine e gli aumenti delle entrate.

Belgioviola
Ospite
Belgioviola

Incredibile minestra riscaldata si e’ accorto che ci vogliono giocatori nuovi peccato che siano stati gia’ tutti comprati da altre squadre

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Vero, sono finiti tutti i giocatori di calcio. Poco male, ci rivolgeremo al baseball. Ma veramente credete a queste cose?

IL LENZUOLAIO
Ospite
IL LENZUOLAIO

Si!

Antragorn
Tifoso
antragorn

I fatti: ad oggi “zero rinforzi”. Considerando che ci sono state cessioni, è inopinabile il fatto che siamo meno competitivi dell’anno scorso. Da questo non consegue automaticamenta la bocciatura dell’attuale gruppo dirigente, (promozione e bocciatura si assegnano a fine campionato). Ma, lo ripeto, siamo in forte ritardo. Questi sono fatti.

L’auspicio: speriamo che arrivino colpi importanti a fine mercato come già successo in passato sia ad opera di Pradè che di Corvino.

L’hobby preferito del tifoso medio fiorentino: la colpa è di Corvino, si sa.

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

L’equazione ” nessun acquisto + solo cessioni = siamo peggio di anno scorso ” e’ giusta fino ad un certo punto. Per esempio anno scorso Vlahovic non c’era in prima squadra e secondo me rappresenta un miglioramento rispetto al Cholito, altro miglioramento e’ Dragowki al posto di Lafont, altro miglioramento, almeno contro le squadre di bassa classifica, e’ Montella rispetto a Pioli (i problemi della fase difensiva dove Piole era meglio si avranno con le squadre piu’ forti ma i punti si fanno con le piccole). Detto tutto questo credo che complessivamente avremo anche un organico migliore di quello di… Leggi altro »

Che sarà sarà
Ospite
Che sarà sarà

A me, sinceramente, tutta questa attenzione mediatica su Chiesa ha stancato. Nell’incontro di domani devono assolutamente dargli un ultimatum: che prenda la sua decisione definitiva al massimo entro una settimana. Non possiamo portare la cosa per le lunghe, perché dalla sua permanenza, o eventuale cessione, dipende il nostro mercato e la nostra campagna acquisti. Non possiamo aspettare oltre. Ultimatum a scadenza cortissima. O va, o resta. Amen.

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Son d’accordo guardiamo ad altro comunque gli ultimatum non servono. E’ sotto contratto. Gli strappi servono solo alla juve… il tempo gioca a nostro favore non penserai che la juve lo prendera’ all’ultimo giorno di mercato tirando fuori un botto di soldi. Nessuna nuova buona nuova il ragazzo volente o nolente si deve allenare e giocare con non quest’anno, se ne fara’ una ragione. Poi un’altro anno si vedra’…

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

con ” noi “

Articolo precedenteKeita: contatto con il Monaco. Si può fare in prestito, ma il giocatore…
Articolo successivoMilenkovic: “Pronto e carico per la nuova stagione. Forza grande Viola!” (FOTO)
CONDIVIDI