Il centrocampo viola inizia a prendere forma, all’insegna della “francesizzazione”

114



Con l’arrivo di Jordan Veretout a centrocampo, la Fiorentina si assicura un giocatore che con tutte le probabilità prenderà spesso parte all’11 titolare schierato da mister Pioli. Si aggiunge, cioè, ai sicuri Sportiello, Gaspar (Tomovic), Hugo (Milenkovic), Astori, Olivera, Saponara (Eysseric), Chiesa. Leggendo i nomi, si nota immediatamente che l’unico settore abbastanza coperto è la difesa. Il resto della formazione è attualmente un punto di domanda, con tanti dubbi legati alle avvenute o imminenti cessioni dei vecchi titolari ancora da rimpiazzare adeguatamente.

A proposito di centrocampo, considerando scontata la partenza di Vecino e più che probabile quella di Badelj, manca ancora un centrocampista che giochi al fianco di Veretout. Il nome più affascinante che circola nelle ultime ore è quello di Kranevitter dell’Atletico Madrid, mediano dinamico “alla Mascherano”, con le dovute proporzioni. In secondo piano, pioggia di nomi che scaldano meno il cuore dei tifosi: Rincon, Duncan, Ndombele, Nkunku…

In merito agli ultimi due nomi (e a tanti altri prospetti cercati nelle settimane precedenti dalla Fiorentina), è curioso constatare quanto Corvino stia guardando ai giovani talenti francesi in questa sessione di mercato (visto anche l’imminente arrivo di Eysseric). Più che l’italianizzazione promessa a più riprese da Pantaleo, sembra in atto una vera e proprio francesizzazione. Probabilmente, questa decisione è dipesa da un calcio francese in crescita e, soprattutto, dal costo del cartellino dei transalpini, mediamente meno esoso rispetto al costo dei calciatori provenienti dal bel paese.

A piccoli passi, comunque, il nuovo centrocampo della Fiorentina sta prendendo forma. Risulta ancora mancante, appunto, uno dei due centrocampisti titolari, ma la coppia di riserva dovrebbe essere composta da Cristoforo e Sanchez. Non impossibile che arrivi un quinto centrocampista, magari per permettere a Pioli di utilizzare anche il 4-3-3.

Per quanto riguarda i tre trequartisti, Chiesa è ovviamente inamovibile e Saponara/Eysseric si alterneranno con ogni probabilità nel ruolo di trequartista centrale (Hagi potrebbe andare a giocare un anno in prestito). Tuttavia, manca ancora almeno un esterno, il famoso erede di Bernardeschi. Difficile che arrivi un grande nome, più probabile che Corvino punti su giocatori funzionali e futuribili. Chiedere qualche italiano è osare troppo?

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
Member

Comunque la si guardi: serie B da tutte le parti!!
Della Valle, andatevene.

Cliente deluso
Ospite
Member

Ma i goals chi li fa?

fra diavolo
Ospite
Member

calcio champagne…..

leolex
Ospite
Member

Ma Redazione perchè Kranevitter o altri nomi fatti sono nomi affascinanti che riscaldano i cuori???? Ma volete una buona volta prendere posizione sincera anche voi??? A poco più di venti giorni dall’inizio del campionato, con tutta onestà abbiamo una squadra che dovrà lottare per la salvezza., peraltro in un clima che non è affatto sereno e, credo non lo sarà per diverso tempo, finchè i Della Valle rimarrano nascosti e distanti dalla società o non venderanno.. Sono davvero molto scettico. Sarò però felice di essere smentito.

Themauviola
Ospite
Member

giocatori futuribili??

si ma il pericolo retrocessione è di molto al presente…..

Marcomugello
Ospite
Member

Tutto bello…. MA CHI SEGNA NELLA VIOLA; ANCHE SE VIENE SIMEONE??? Fate i conti sulla prolificità dei nuovi arrivati e dei rimasti….tutti segnapoco e segnamai…. tutti lontanissimi dalla doppia cifra, tanti con tre goal a campionato o meno…abbiamo perso 37 goal con Berna e Kalinic via, e Baba, che ora è riserva…. o gioca lui, o Simeone… Ed eravamo arrivati ottavi a 28 punti dal Napoli!!!! Quanti goal dovrà fare Simeone? 47? 55? …..per arrivare in Europa, naturalmente, altrimenti per arrivare a 28 punti dal Napoli, basta ne faccia 37.!!! Semplifico, ma mica tanto!

MATTEOFIRENZE
Ospite
Member

io sarei curioso di sapere come si sarebbe arrivati l’anno scorso se in panchina ci fosse stato uno tipo PIOLI e non quel defi–ente di sousa che faceva fare il difensore agli attaccanti e l’attaccante ai difensori

chi è partito e chi partirà saranno di difficile sostituzione … VECINO E BORJA SU TUTTI !!!!!

Giravoce
Ospite
Member

Il problema è che per gli italiani ti chiedono il triplo del loro valore

axl
Ospite
Member

il Torino è pieno di italiani….dicasi Torino

pieros10
Ospite
Member

adesso che scusa trovano per non prendere giocatori di rilievo? mancanza di soldi? e quelli incassati ora che fine fanno?

Michele Bianco fiore
Ospite
Member

Della Valle si.facciano sentire. Decidano se continuare o lasciare. La Fiorentina deve essere fra le grandi del campionato. Forza Viola. Sempre.

Juan
Ospite
Member

Non capisco tutta questa agitazione sulla campagna acquisti/vendite.

Con la meta’ dei soldi incassati compriamo giocatori di almeno ugual valore
di quelli partiti.

Gente, con questi ” campioni” che se ne stanno andando lo scorso campionato
siamo arrivati ottavi. Di che “campioni” stiamo paRLANDO????

Firenze
Ospite
Member

Quello che non capite è che non siamo arrivati ottavi per colpa di Borja, Bernardechi e Kalinic. Siamo arrivati ottavi GRAZIE a loro. Sennò s’era quindicesimi.
La colpa degli scarsi risultati è per la maggior parte di quell’anello debole di giocatori arrivati negli ultimi anni di smobilitazione (Olivera, Milic, Salcedo, Sanchez ecc…)

Stefano
Ospite
Member

Guarda che la differenza tra i giocatori titolari di questi due anni era rappresentata dal solo Milic o Olivera a sinistra (al posto di Marcos Alonso). Per il resto avevi gli stessi titolari dell’anno prima, ma siamo arrivati ottavi e con meno punti. Oltre tutto hai avuto anche la “fortuna” di vedere esplodere uno come Chiesa (che l’anno prima non avevamo). Quindi sono tutti i migliori che hanno fatto peggio dell’anno prima, che a sua volta, come piazzamento era andato peggio dell’anno precedente. Se pensi al rendimento che ha avuto quest’anno Ilicic rispetto all’anno prima, capisci cosa voglio dire. Non ti viene forse da pensare che questi giocatori ormai avevano già dato il massimo e che più di lì non si poteva arrivare? Ed ogni anno diventavano più anziani. Era un ciclo finito e da cambiare comunque.

Marione
Ospite
Member

Elementare Watson, ma fallo capire ai duri leccavalliani

Ruipersempre
Ospite
Member

Vaga impressione che Pioli si levi prima del 20 Agosto…

Gorenc78
Ospite
Member

Non spendono…svegliaaaa!!!
Vendete …

pippo
Ospite
Member
io sapevo che, specialmente se non si vogliono spendere grandi somme, le squadr si costruiscono con il tempo, inserendo due o tre elementi nuovi e migliorativi a stagione. un allenatore ha sempre avuto bisogno di tempo, circa 2o 3 anni per veicolare il suo credo agli atleti e anche una rifondazione o svecchiamento di solito funziona se fatto per gradi amalganado al meglio i nuovi con i vecchi abituandoli al modulo che il mister vuole. QUi invece si sta facendo tutto l’opposto: Si è preso un nuovo mister e nessuno sa il suo stile e il suo gioco si sta smantellando tutto lo zoccolo duro o i migliori della squadra al momento mancano i numeri legali per approntare una squadra con almeno due o tre riserve si stanno acquistando solo giovani abbastanza sconosciuti secondo i nostri dirigenti tali giocatori costano molto meno e guadagnano meno di quelli andati ma sono… Leggi altro »
ste
Ospite
Member

bravo corvo
ci vuole ancora 4 ali e un centrocampista.MA forti,non questi ragazzini

Francesco Londra
Ospite
Member
Lo so che non e’ facile fare il DG ma c’e’ qualcosa che non quadra nell’operato di Corvino. Invewce di fare una decina di operazione inutili all’anno potrebbe concentrarsi su uno o due giocatori di livello, non credete? Per esempio: Dragowski (3.5M) , Diks(2.7M), Graciar(1.4M), Maganijic (1.3M + 1.3M commissioni), Olivera (4M), Toledo (3M per il prestito), De Maio (1m per il prestito), Cristoforo (500k per il prestito + 3 M), senza quasi mai scendere in campo sono costati 22 milioni + almeno altri 3 di commissioni. Fanno 25 Milioni tondi tondi per giocatori che non servivano e che forse mai saranno all’altezza di un club che aspira alle competizioni europee. Ora Januzai e’ andato alla Real Societad a 12M, Lautaro MArtinez (il nuovo Aguero) ha una clausola di 8 Milioni e Jetro Willems e’ andato all’Eintracht per 5 milioni , totale 25 milioni ben spesi per giocatori da prima… Leggi altro »
Petrone
Ospite
Member

secondo me però se compri 10 mezze calzette da 1-2 milioni invece di 2 buoni da 5-10 i procuratori e le commissioni sono molte di più… con grandi guadagni per personaggi inutili che affossano il calcio

violadasempre (il vero)
Ospite
Member

Eh, ma per fare quello che dici tu bisogna saperne di calcio ma averci qualche spicciolo da investire.
Qua, invece, di soldi nisba

Fabio, Milano
Ospite
Member

Francesco hai ragione ma ti sfugge il modus operandi di Corvino. Lui in realtà di calcio non capisce una mazza. Per cui la sua tattica è quella dei “grandi numeri”, puramente statistica. Ne prende una decina per pochi spicci, prestiti e cose del genere e in media uno o due saranno effettivamente delle scommesse.

claude
Ospite
Member

grande poerannoi. si vive anche di sogni. chissa’ che non diventino realta’ la cosa importante che chi viene venga con la voglia di onorare la maglia. certo molti giocatori direbbero di no con questo tifo becero e maleducato. fossi i dv vi manderei tutti a ranare

Andrea Vox
Ospite
Member

Per quanto mi riguarda, credo sia giusto dare nuova linfa ad un collettivo che, di per sé, non aveva più futuro;i vari Borja Valero, Rodriguez, Vecino e Bernardeschi, erano demotivati e con le pile nel sacco perciò sostengo questo taglio netto!Il mio sogno rimane Mattia Destro che, a Firenze, riguadagnerebbe la Nazionale…Forza Fiorentina!!!

Fabio, Milano
Ospite
Member

Non è vero. Tra quelli citati l’unico demotivato nel senso che voleva andare via era BERNARDESCHI (così come KALINIC). GONZALO e BORJA volevano rimanere e anche più a lungo tanto che avevano chiesto alle stesse condizioni l’allungamento del contratto. VECINO rimarrebbe. Viene venduto per prendere i soldi … e comunque visto che era diventato un giocatore importante per la rosa gli poteva essere accordato un aggiornamento del contratto

Stefano
Ospite
Member

Mi pare tu abbia un po’ di confusione in testa. Il tuo Kalinic è lo stesso giocatore che ha chiesto pubblicamente di andare al Milan? Gonzalo Rodriguez è quello che ha rifiutato il rinnovo di contratto a 1,2 milioni con la Fiorentina e poi è andato al San Lorenzo dove prende di meno? Borja Valero è quello che aveva ancora due anni di contratto e che è andato all’Inter dove prende quasi due volte di più con un contratto di 3 anni? Vecino è quello che ha la clausola da 24 milioni (da pagare in due rate – chiediti perché l’ha voluta così)?

angelo scandicci
Ospite
Member

Vecino rimarrebbe … no dai ? ma sei serio. ? c’è la clausola… lo sai vero come funziona? 24 milioni cash, la viola è tagliata fuori e la decisione è SOLO del giocatore … che a 3.2 l’anno (quasi il triplo di Firenze) ha già detto si…
Se c’era un giocatore che i DS volevano tenere era proprio l’uruguagio …
poi credete pure a quello che volete…

didus
Ospite
Member

….e se arriva uno spagnolo……

Daniele RI
Ospite
Member

Importante che Tomovic venga “blindato”…non potremmo fare a meno di lui!!!

Max
Ospite
Member

Considerando il valore di Gaspar è quello che accadrà

mirko
Ospite
Member

PERCHè TE CONOSCI IL VALORE DI GASPAR, FENOMENO?

Gorenc78
Ospite
Member

Fenomeno ,nazionale già richiesto da Real,barca e Bayern…pori grulli…

Fabio, Milano
Ospite
Member

Appunto … è proprio questo il tema. Tu il valore di BONUCCI lo conosci ?! Non è un caso … è perché c’è

Luigi M
Ospite
Member

Avrebbero dovuto vendere Berna, Ilicic, Badelj e qualche altra scartina e con il ricavato rinforzare la difesa che era il reparto meno affidabile, invece hanno smantellato tutto, se non è una azione cervellotica questa, di cosa stiamo parlando?

poerannoi
Ospite
Member

Potrà essere un vantaggio avere Freitas che conosce benissimo il campionato francese e magari pesca quello che altri non sanno? Ma quando Corvino aveva come braccio destro Macia quanti spagnoli sono arrivati a Firenze? Il bello che nessuno li conosceva, addirittura c’erano schiere di coglioni che non conoscevano neanche il grande “torero” Joaquin….testa di tifoso buona solo per dire tante stupidaggini in ossequio alla propria spesso immensa ignoranza.

axl
Ospite
Member

falso , tutti conoscevano Borja Valero , Gonzalo Rodriguez , Joaquim , assai di più di quanto non fossero conosciuti
quelli presi da Corvino tra quest’anno e l’anno scorso…
Borja Valero lo avevo visto in una partita di Europa
League fare un partitone col Villareal , e cmq , il
campionato di provenienza era una garanzia , la
Liga spagnola , il campionato più tecnico del mondo , ed infatti si è visto….ma perchè
vi arrampicate sugli specchi ? Non ci fate una bella
figura .

Petrone
Ospite
Member

Quello che dici ha senso ma usi il tuo parere come fatto riconosciuto d tutti. Non è vero che tutti conoscevano Borja, Gonzalo e Joachim.
Li conoscevano solo quelli che di calcio un po’ se ne intendono e ci stanno molto dietro. Il 99% di quelli che invece sono qui a dire che Eysseric e Veretout sono sconosciuti criticavano anche gli acquisti di Borja etc.
Cerchiamo di essere obiettivi.

didus
Ospite
Member

…se speri che ci sia gente che conosce il calcio europeo…..

fabio c
Ospite
Member

Dopo ispanici e balcanici, ora tocca ai francesi, che costano meno.
Bene, ora aspettiamo i prossimi colpi da San Marino, Andorra, Liechtenstein e Vaticano….

didus
Ospite
Member

….mattinata dura e’……..eunvaBeneMaiNulla….tipico esempio di inquietudine perenne…….

Gorenc78
Ospite
Member

Italianizzazione?
Vendi nazionali per…?
Ora tocca a Baba,Astori e Chiesa se sono un minimo coerenti….
Pagliacci…

greatmarsi
Ospite
Member

Per sostituire Berna prenderei Politano e Larsson dall’Heerenveen

poerannoi
Ospite
Member

Ma quanto sono tristi i contestatori, quelli che vedono tutto nero perchè non riescono a sognare…..i sogni dell’estate ….sogni generalmente inutili. Cominciamo a comporre una rosa di giocatori che ha voglia di indossare questa maglia….poi ne riparliamo.

cristiano
Ospite
Member

Perche’ pensi che questi giocatori che vengono da altri campionati non stiano nelle pelle per indossare la maglia della Fiorentina? Per loro e’ solamente l’ennesima prossima maglia da indossare per un anno, forse due….l’attaccamento ai colori va fatto dalle giovanili con investimenti massicci nelle strutture, programmi….guarda quanto investono I grandi club nelle giovanili e poi ti rendi conto…..societa’ da centro classifica per competenza e organizzazione, quindi di conseguenza anche la squadra…..amen.

Epicuro
Ospite
Member

Un esempio. BERNARDESCHI

poerannoi
Ospite
Member

Non hai capito nulla, gente che pensi ad allenarsi e a dare tutto per chili paga. Il calcio è questo ad ogni latitudine ormai.

angelo scandicci
Ospite
Member

ehm … infatti la fiorentina non ha investito regolarmente nelle giovanili da quando ci sono i DV?
Allora alle finali scudetto primavera tutti gli anni ci deve essere andato il Poggibonsi ….

Poi attaccamento alla maglia perchè giocano con noi dalle giovanili … tipo capezzi che ti ha preso per il collo (voleva circa 750 per rinnovare) e quando non glieli hai dati ti ha fatto ciao … oppure tipo il signorino di carrara che dopo 12 anni nelle giovanili ti ha detto io vado alla juve e voglio solo loro ….

Tubini
Ospite
Member

Oui, je suis le bidon.

poerannoi
Ospite
Member

Prendiamo Larsson come esterno vai, all’italianizzazione ci penseremo dopo.

didus
Ospite
Member

….certuni .son fissati con gli italiani non volendo capire che gli stranieri costano meno e le societa’ satelliti italiane di juve milan inter…ecc ecc. chiederebbero sempre il doppio.!!!…cosa che non può’ andar bene per una societa’ come la nostra….corvino lo sa e si adegua. con freitas sta sondando il mercato mondiale ma scordiamoci quasi del tutto prospetti superiori agli 8 /10 milioni…..anche per colpa degli ingaggi che certi giocatori chiederebbero…..

Raglio
Tifoso
Member

Per ora la campagna acquisti è marchiata da Freitas, è lui che conosce il mercato francese fin da quando vinse la Ligue-2 con il Metz. Corvino si sta occupando più delle cessioni, anche se per concludere il trasferimento di Bernardeschi alla Juventus è dovuto intervenire Cognigni, così come è Ramadani che si sta occupando di velocizzare il passaggio di Kalinic al Milan.

Mau 46
Ospite
Member

Mi donando cosa sta a fare Panzaleo. Non è bellino nemneno per far rappresenranza e in quanto a carattere e modini………….è odiato da tutti!

RobbyBo
Ospite
Member

Ci tocca considerare Chiesa il nostro miglior calciatore in rosa,,,, e questo è davvero sintomatico di quale pauroso regresso tecnico si stia compiendo nei confronti della Fiorentina, Giocatore che fa dell’impegno e grinta il proprio marchio di fabbrica ma ancora non può definirsi un top player perchè la tecnica è quella che è. Al livello globale, manca totalmente l’ossatura della squadra; questa rivoluzione risulterà tremendamente invasiva e temo che si soffrirà parecchio per toglierci dalla parte destra della classifica. Si poteva fare la rivoluzione ma tenendo ancora un anno Gonzalo e Borja, se non altro come collanti in spogliatoio. Adesso non c’è un leader e questo di solito si paga, Mala tempora currunt..

Nuu
Ospite
Member

…si tenere Gonzalo …tanto se nè presi pochi di goal ….Gonzalo aveva perso lo smalto di giocatore decisivo in difesa, cosa che succede quando l’età avanza ….ancora più accentuato quando in difesa non hai un gran fisico ….se permetti Astori Hugo e lo slavo + Tomovic mi sembra che ci siamo cinturati molto bene in difesa …adesso mi aspetto che si cinturi bene anche le fasce …già il primo arrivo dal nord mi è piaciuto tanto …Oliveira sono convinto che quest’anno farà un ottimo campionato …l’anno scorso era al primo campionato in Italia il primo anno di approccio alla tattica ai ritmi diversi la lingua etc …sono convinto che questo anno vedremo un grande Oliveira …i piedi si vedevano che erano molto buoni gli mancava molto la tenuta fisica e laa tattica

Potini
Ospite
Member

Olivera…Tomovic…cinturati molto bene in difesa…Hai mai pensato di fare il cabarettista?

RobbyBo
Ospite
Member

Spero tu abbia ragione ma mi pari veramente un eccessivo ottimista,,,

poerannoi
Ospite
Member

tu forse non ricordi i discorsi che “certi” tifosi favevano quando arrivarono gli sconosciuti Gonzalo e Borja mentre a Montella mancava ancora mezza squadra e Jovetic voleva andarsene perchè pensava di essere un campione degno di ben altri palcoscenici. Non ti ricordi vero? Eppure sono passati 5 anni.

didus
Ospite
Member

….gonzalo e borja sconosciuti mi sembra una parolona….certo per gli ignoranti che passeggiano intorno a noi ….ma chi li conosceva?…certo,certo….

Gabri Pas
Tifoso
Active Member

vatti a rivedere acquisti cessioni di quell’anno vai.. mi pare che arrivarono giuseppe rossi e cuadrado in prestito con riscatto l’anno dopo se non sbaglio insieme a gonzalo e borja.. jovetic andò via l’anno dopo.. rinfrescare la memoria fa bene a tutti anche per capire che non è lo stesso tipo di rivoluzione! qui è preoccupante davvero.. non ci sono acquisti nemmeno uno per poter competere e le cessioni sono reali

poerannoi
Ospite
Member

si Jovetic alla fine andò via l’anno dopo ma quanto ruppe i coglioni a Montella che cercava di convincerlo a restare. Rossi arrivò un anno dopo. Non c’era niente all’inizio solo Montella e gente sconosciuta ai più. Cuadrado insultato da tanti arrivò malato e dovette operarsi. Poi arrivarono Aqui e Pizarro ma non subito. Quindi ripensare a quei mesi di insulti e a quello che poi venne fuori farebbe bene. L’unica differenza negativa purtroppo è che i DV sono fuori e disimpegnati e questo inciderà molto negativamente sul prossimo futuro. Ringraziamo questi novelli rivoluzionari dal qi deficitario.

Potini
Ospite
Member

Cuadrado insultato da tanti? Basta riscrivere la storia per i propri fini, ragazzi. Leggiti la svastica sul sole di Philip K Dick se proprio hai voglia.

Gabri Pas
Tifoso
Active Member
Rossi arrivò nella sessione invernale dello stesso anno.. comunque era una situazione molto diversa c’erano ancora dei giocatori simbolo a fare da chioccia tra cui Pasqual e Toni.. la situazione era molto diversa a mio parere, poi ognuno ha la sua opinione, concordo pienamente con che qui la differenza grossa la fa l’assenza dei DV sia come presenza che come comunicazione ma questa non è cosa di ora, è già da tanto che è così e ci ha portato a questa situazione attuale e non dipende a mio parere da nessun rivoluzionario bensì da loro stessa disaffezione nei confronti non solo della Fiorentina ma del mondo del calcio in generale dal quale vogliono uscire (se non creando business con la famosa cittadella).. e noi tifosi che dobbiamo fare in tutto questo?? con una proprietà fantasma che sembra smantellare senza dire nulla?? ognuno reagisce a suo modo, alcuni insultano per frustrazione… Leggi altro »
fabioviola68
Ospite
Member

Gonzalo e Borja? Il primo ha fatto un CAMPIONATO VERGOGNOSO il secondo appena sufficiente . . . ma a essere proprio proprio magnanimi . . . .

angelo scandicci
Ospite
Member

beh dai … a leggere i commenti qui sotto …. una bella ventata di ottimismo … pensano tutti positivo … mi chiedo se anche nel real siano sempre così nell’affrontare la vita.

La cosa che più mi da fastidio dei commenti sempre critici (di ambo i partiti che si sono creati nel tifo) è che in pochissimi si ritrova l’ironia fiorentina (tipo il bellissimo “milic è incedibile”); la maggior parte sono semplicemente beceri (tipo “questo non lo conosco ma l’è un bidone di sicuro”).

Cmq la spiegazione della francesizzazione è semplice; Freitas era ds del metz, fino ad un anno e mezzo fa. Chiaro che gli acquisti in olanda belgio francia, siano roba sua.

Jepz
Ospite
Member

Francesiazione. Andate a vedere dove lavorava Freitais.

VIOLA DELUSO
Ospite
Member

È una lunga agonia. Speriamo finisca presto

Gualtiero Milano
Ospite
Member

Caro Panzaleo se porti a casa il Cholito ti perdono tutte le caxxate che hai combinato fin qui.

Lorenzo
Ospite
Member

Chiesa è ovviamente inamovibile? Ovviamente? Stiamo riponendo tutte le nostre speranze in un ragazzino che per un anno o due farebbe ancora la riserva in qualsiasi squadra di serie A, almeno fra le prime otto. Mah…….. VIA i dellavalle !!!!

Scaramouche
Ospite
Member
Un Club di improvvisati, proprietà da sempre poco presente, poco appassionata, molto altezzosa e piena di promesse disattese ma soprattutto interessata a speculare e crearsi una maggiore exposure internazionale attraverso il marchio Firenze. Il caso Bernardeschi con a ruota tutto il clamoroso fuggi fuggi da loro provocato e studiato e il vertiginoso dimezzamento del molte ingaggi in appena 2 campionati, ne è la chiara e finale riprova. Non leggete solo i giornali e siti italiani spesso compiacenti o clementi coi DV ( i perche’ li sappiamo), leggete cosa scrivono all’estero andando piu’ liberamente al sodo sulla Fiorentina e al suo attuale mediocre appeal basato da oltre 3 anni solo sul fare prima di tutto, ottime plusvalenze e al non interessarsi di mantenere le migliori basi tecniche x il successo e blasone presente e futuro della societa’… Leggete e apritevi alla realta’, anche chi ancora giustifica e approva questi 2 signori… Leggi altro »
L\'Australiano
Ospite
Member

Linka gli articoli e dacci i nomi delle testate, a meno che tu non parli di quelle che hai picchiato da piccino… allora si spiega tutto.

Scaramouche
Ospite
Member

Non hai solamente gli occhi foderati di prosciutto e gli orecchi tappati ma sei pure pigro; dato che sei pure l”Australiano cercateli da solo riuscirai perlomeno a leggere quelli in inglese, mi sa che a te la testa te l’hanno fatta sbattere ben bene i canguri che hai sotto casa …. https://www.violanation.com/2017/7/25/16023990/bernardeschi-transfer-everything-wrong-fiorentina
e comunque leggiti intanto questo e trovatene altri da solo, ci sono pure tra gli altri, in Tedesco, Francese, Turco, Mandarino, Cosacco e in Spagnolo antico….

Cuoreviola
Tifoso
Member

La difesa sarà anche coperta, ma questa coperta mi pare piena di buchi.

Nicola Bibbiena
Ospite
Member

E i 100 mln per il mercato? Già inghiottiti dal buco?

Mario Faccenda
Ospite
Member

Io sono fiducioso. Abbiamo una rosa finalmente motivata, possiamo essere la sorpresa del campionato. Il modulo più adatto ai giocatori che abbiamo è il 2-2-2. Se arriva un terzino potremmo anche fare la difesa a 3. FV.

poerannoi
Ospite
Member

ma certo! La motivazione e la coesione del gruppo è la forza maggiore.

Andrea (quell\'altro)
Ospite
Member

Comunque, nell’ottica di crescere giovani promettenti, io Hagi non lo darei in prestito, ma proverei ad inserirlo gradualmente in squadra.

Per quanto riguarda invece la “francesizzazione” al centro dell’articolo, non credo c’entri molto il discorso costo dei cartellini in Francia, penso invece che Panzavic abbia aggiunto un procuratore alla sua cerchia di preferiti che lavora molto con calciatori francesi e pertanto ha interesse a comprare in questo paese, come ce l’ha solitamente con Ramadani in Serbia, Montenegro, etc…. tutto lì.

Tanto ormai sappiamo che il calcio è in mano agli interessi dei procuratori e ai loro affari più o meno loschi con i DS.

Marzio
Ospite
Member

E comunque se per un italiano ( Sturaro) ti chiedono 20 milioni…….( Politano) 18/20………. beh…… ridiamo un’altra occhiata in Francia…..

Ettore di Varese
Ospite
Member

Onestamente è una formazione talmente precaria da
lasciarmi sbigottito. E questo nonostante i soldi
adesso ci siano. E’ una formazione molto precaria
che non lascia spazio alle speranze di un campionato
almeno discreto.

wpDiscuz
Articolo precedenteInter, Spalletti: “Jovetic? Non sa stare dove c’è concorrenza”
Articolo successivoOscar Damiani: “Veretout e Eysseric due ottimi acquisti”
CONDIVIDI