Il Cholito frenato: la Nazionale, i test fisici e una preparazione che lo sta ‘depotenziando’

28



Simeone e un calo di esplosività: c’entra anche la Nazionale? Lavoro diverso con Scaloni, e il 9 viola ha perso le sue caratteristiche migliori.

Ancora dieci giorni in Nazionale e se per il Cholito in questo momento la convocazione è un mix di autostima e rivincita personale, è difficile non far coincidere il suo calo di esplosività con il rientro dalla prima chiamata albiceleste. Dalla metà di settembre nessun difensore centrale ha perso il duello diretto con il centravanti della Fiorentina. Tanta generosità e altrettanta sofferenza. E i test fisici hanno parzialmente confermato quello che si vede in campo, cioè la riduzione della reattività negli spazi stretti e la difficoltà a rubare metri negli allunghi. Così scrive La Nazione.

PREPARAZIONE. Va considerata la preparazione che il Cholito ha svolto con l’Argentina, che è stata temporaneamente affidata al ct Scaloni dopo l’esonero di Sampaoli. Per il Cholito quella attuale è la terza sessione di lavoro con la nazionale, dopo quelle già svolte i primi giorni di settembre e a metà ottobre. In tutto tre settimane di lontananza da Firenze, viaggi compresi, che diventeranno un mese alla fine di questa convocazione. La variabile, anche alla luce di impressioni riferite agli amici dallo stesso giocatore, deve essere tenuta in considerazione.

COME RECUPERARE? Lo staff di Pioli studierà un tipo di preparazione specifica per il Cholito? Simeone fin qui ha giocato 130 minuti in Nazionale, ma è il lavoro di preparazione sul campo che sembra avergli fatto perdere il valore dell’ attaccante che ruba i centimetri sul filo del fuorigioco. Il Cholito sembra avere addirittura caratteristiche diverse rispetto al giocatore che la Fiorentina ha acquistato per 16 milioni e difeso la scorsa estate di fronte all’offerta di 35 milioni arrivata dall’Atletico Madrid.

28
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Japa
Tifoso
Japa

il cholito lo vedrei bene a fare il triathlon, dovrebbe pensarci seriamente invece di incaponirsi con il calcio!

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Naturalmente DIECI MILIARDI, due l’anno.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Non ho mai pensato che al mondo possa esistere la giustizia sociale ma mi indispone il fatto che rimanendo fino alla fine del contratto Simeone si sarebbe portato a casa DUE MILIARDI delle vecchie lire mentre ci sono tanti ragazzi meritevoli che farebbero salti di gioia se avessero molto di meno. Ma ancora di più mi indispone il giustificazionismo ingiustificato di cui gode questo mediocrissimo ragazzo che ha solo la fortuna di aver avuto un padre famoso. Lo so che è la storia del mondo ma non posso fare a meno di inc…..mici. Questa settimana ho avuto modo di imbattermi… Leggi altro »

Jon Frankfurt
Ospite
Jon Frankfurt

come quelli che dicono che bisogna aspettarlo che a 27 anni segnerà a raffica…

paolorV
Ospite
paolorV

Eh Scaloni, Scaloni … che ci combini? meno male che non hai allenato Batistuta o Van Basten, altrimenti no avremmo mai sentito parlare di loro.

si ruzza
Ospite
si ruzza

è un gomblotto del ct scaloni, lo sanno tutti: #gomblottoscaloni

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Troppe seghe, non ci vede nemmeno più bene.

efedrina67
Ospite
efedrina67

Ma è un eresia dire che è scarso e basta!

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Sono d’accordo, il problema di Simeone dipende dalla preparazione fisica, da Scaloni e dall’Argentina. Figuriamoci se può dipendere dal fatto che non vale neanche lontanamente i 18 mln che il nostro genio DS ha pagato. Assolutamente no, lui vale addirittura 40-50 mln, come dimostrato dalle molteplici offerte arrivate per lui. Meno male che i munifici DV hanno eroicamente resistito.

Deyna
Tifoso
Deyna

Perché secondo te un centravanti oggi 23enne, che ai suoi primi due anni in italia segna 12 e 14 gol senza rigori [doppietta alla juve, tripletta al Napoli, doppi gol a Roma e milan, gol all’Inter ecc], non vale almeno 18 milioni?

simmi
Ospite
simmi

L’hanno pagato quella cifra dopo solo un anno di serie A in cui ha segnato 12 gol di cui molte doppiette, con lunghe pause di astinenza. Cosa c’entrano i 14 gol e la tripletta al Napoli? E poi ho sempre sentito parlare che il valore degli attaccanti si misura nei gol decisivi non nelle doppiette o triplette inutili, quando parecchio dipende anche dalle circostanze degli avversari e della partita stessa (vedi condizioni del Napoli per esempio anno scorso e pure in inferiorità numerica).

Steve67
Ospite
Steve67

se a giugno l’avessero ceduto per 30 mln avremmo fatto la guerra….

2z2t
Ospite
2z2t

io avrei fatto una festa che andava tuttora avanti, credimi

bruno viola
Ospite
bruno viola

secondo me , la colpa è di pioli. Quando è tornato dalla nazionale spompato, lo doveva
mettere in panchina, invece ha continuato a giocare con scarso rendimento.
l’errore è quello di non avere un sostituto .
urge comprare un attaccante che segni , visto che quelli che abbiamo non vedono proprio la porta compreso Chiesa )

Themauviola
Ospite
Themauviola

si vabbé, mò è colpa di Scaloni. Petetici.

2z2t
Ospite
2z2t

Aveva più senso del goal, più inserimento, più stacco di testa e miglior tiro suo padre Diego, il Cholo, di ruolo centrocampista.

Mariani
Tifoso
gigliato-bis

NON TROVIAMO SCUSE DI COMODO. NON ARRAMPICHIAMOCI SUGLI SPECCHI. Il Cholito deve cambiare sport. Il calcio non fa per lui. Mi spiace, ma è così.

Walter
Ospite
Walter

Non solo Simeone, ma tutta la squadra ne risente di giocare con 1/2 uomini in meno.
Togliamo dalla formazione Pjaca e Gerson e sostituiamoli con due giocatori che corrano per 95 minuti. Giocando in undici, Simeone e Chiesa non dovranno spomparsi per supplire alla carenza dei due prestiti, Ne gioveranno i due attaccanti ed il resto di tutta la squadra..
Forza Viola!!!!!!!!!!!

gibi
Ospite
gibi

A Simeone per ora mancano la continuità del vero goleador affidabile, il fiuto spietato del bomber, il fisico alto e robusto del vero centravanti, la capacità di difendere il pallone in mezzo ai difensori, la tecnica per stoppare e dribblare in spazi ristretti, la visione di gioco per duettare con i compagni,la lucidità e la freddezza del killer, il tiro da lontano e l’elevazione di testa. Però è combattivo, ha senso dell’anticipo, è coraggioso e corre tanto, anche in ripiegamento. Può essere una buona spalla, ma su uno così limitato non si può appoggiare tutto il gioco d’attacco. Va incoraggiato… Leggi altro »

MAU 46
Ospite
MAU 46

Mi sembra che sia costato 18 ml€ più tre di bonus. Non poco.
Per il bene di tutti se qualcuno ci da un quarantino, via subito anche da gennaio.
Penso che il Siviglia sia la giusta destinazione visto che lo stanno seguendo da tempo e per agevolare l’affare ci starei anche a prendere Franco Vasquez (ex Palermo e nazionale italiano) come parziale contropartita. Messo accanto a Chiesa dietro ad una bella punta italiana o comunque esperta è capace, potrebbe risolvere i problemi Viola.
Non insistiamo con l’argentino ! Alla lunga si potrebbe rivelare un bagno di sangue!!!

Goliath
Ospite
Goliath

Se Simeone è da nazionale, allora il calcio è veramente finito.

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Il Cholito ha delle capacità ma se l’allenatore NON è bravo….
Il nostro allenatore, il pioli, ha mandato via Hagi, MIGLIOR rumeno 2018,
pioli non è in grado di abbozzare una squadra con 12 nazionali in rosa!!!!
… e se lo critico mi trovo tanti pollici versi, va bè, contenti voi….

soft
Ospite
soft

Ecco questo è il vero problema… meditate gente meditate…

Andrea
Ospite
Andrea

Tanto in nazionale ci starà poco

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Viene convocato in nazionale nonostante il periodo che ha…ora o non hanno fiducia in altri attaccanti o il cognome che porta ha bene o male la sua importanza…fatto sta che al Genoa segno’quasi esclusivamente nel girone di andata,qui fece uguale la scorsa stagione…magari se li è lasciati per il girone di ritorno eh…

Bunzalone
Ospite
Bunzalone

Se invece di Simeone si chiama Giovannone….. col causio che giocava in serie A (per non parlare della albiceleste)

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Può darsi che sia semplicemente SCARSO…?

Stefanoviola
Ospite
Stefanoviola

Se sei scarso non segni 26 reti in due campionati in serie A (senza tirare i rigori). Sembra davvero meno esplosivo quando corre o scatta,

Articolo precedenteQuei 15 maledetti minuti finali: 6 punti persi, metà dei gol subiti dal 75′ in poi
Articolo successivoIl mercato è vicino, tutti sotto esame: i dirigenti aspettano risposte dai nuovi arrivati
CONDIVIDI