Il Cholito solitario. Le alternative sono Thereau e Vlahovic

25



Simeone ha faticato molto a Napoli, ma per Pioli le alternative non sono molte. Il francese e il serbo…

Simeone e poi Thereau ma anche il giovanissimo Vlahovic. Il ’giro’ viola relativo alla punta centrale è questo, scrive La Nazione. Ok, Pioli potrebbe anche inventarsi soluzioni alternative (o di emergenza) sfruttando una volta Mirallas o chissà, magari Chiesa. Il modulo tattico però non sarebbe lo stesso e quindi, per confermare una Fiorentina con una punta centrale di ruolo, l’allenatore dovrà continuare a scegliere uno fra il Cholito, il francese e il serbo.

La serataccia di Simeone a Napoli è così servita a inquadrare la questione non solo per l’immediato ma anche per il futuro. Se il Cholito ’stecca’, Pioli deve per forza ricorrere a Thereau (che a luglio trattava la rescissione per cambiare aria) o a Vlahovic, giovane con ottime referenze ma con ancora nessuna esperienza da titolare. In altre parole, una scommessa: scommessa che Pioli e Corvino sono sicuri di vincere ma evidentemente nasconde inevitabili rischi.

25
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

ahahahahsahahahahahahaHAHASHAHAHAhahah UNA SITUAZIONE DA PREGARE SPERANDO CHE SIMEONE NON SI FACCIA male perchè con questi due non si va da nessuna parte.

Berto compagno di seminario.
Ospite
Berto compagno di seminario.

Napoletani cattivoni !
Questo dovrebbe allenarsi a metterla dentro, prima a porta vuota e poi con le sagome

Cortomassese
Member
cortomassese

Inutile prendersela con il Cholito perchè se non arrivano palle devono andarsele a prendere al centrocampo, e così hanno fatto!
Solo che il Napoli è una squadra con maggior tecnica e i Viola difficilmente sono stati pericolosi
E poi chi ha una tecnica superiore gli basta una/due palle e fan gol( vedi Insigne)

principe
Ospite
principe

Contro l ‘ourangutandel Napoli ci voleva Vlahovic che è un gigante ed avrebbe tenuto impegnato quel difensore.Ma tanto con questo Pioli un giovane non verrà mai lanciato.”non sono pronti”e così vanno in prestito da una squadra alll’altra(vedi Rebic venduto per 2 cent)

Matteofirenze
Tifoso
MATTEOFIRENZE

io so’ solo che kolibaly lo ha steso reiterate volte compreso una bella manata volontaria di frustrazione dopo che era stato bevuto proprio dal cholito ….. intanto dai i due gialli a kolibaly e poi se ne ripalra !!!

andrea
Ospite
andrea

il problema e’ la mentalita’ che deve dargli l’allenatore, bisogna giocare con animo piu’ libero e sbarazzino senza inutili timori che ci fanno tirare indietro ed isolano la ns. punta, posizionare la squadra venti metri piu’ avanti, senza assillo risultato, non lottiamo per lo scudetto, ma possiamo essere una mina vagante, se invece ci posizioniamo in campo come ha fatto l’udinese a firenze ci intristiamo ed andiamo poco lontano.

Leo curva fiesole
Ospite
Leo curva fiesole

“tappati”

Leo curva fiesole
Ospite
Leo curva fiesole

Dai Cholito! Tappato le orecchie e avanti come un treno!

Daniele
Ospite
Daniele

Chi gioca o ha giocato anche a livello dilettantistico a pallone sa che un attaccante con le caratteristiche di Simeone va servito in un certo modo (non certo a calcioni, peraltro marcato da due difensori di 10 cm più alti di lui) e gli va dato supporto. Se gli esterni e le mezz’ali non aiutano in appoggio lui rimane lì da solo come un podere e chiaramente non va da nessuna parte. Oltretutto non viene mai servito sui movimenti in profondità vicino all’area di rigore (mi vengono in mente due episodi in cui Chiesa ha tirato in porta piuttosto che… Leggi altro »

lorenzo
Ospite
lorenzo

quanto allo spostamento di veretout in una posizione che non gli è assolutamente congeniale e che tra l’altro ci priva delle sue giocate nel suo ruolo naturale; in parole povere un danno doppio…bah

illepri
Ospite
illepri

a volte occorre sparigliare le carte a partita in corso! così passivi mi mette na rabbia addosso! therau e mirallas non saranno maradona, ma a volte chissà basta una occasione a partita!!

flamel
Ospite
flamel

le alternative sono cambiare allenatore, ma anche di corsa

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Ritorno sul dato di fatto: Simeone è stato “abbattuto” dall’orango Kulibaly, circostanza che sommata alla stanchezza accumulata nella trasferta della nazionale ne hanno ridotto molto le potenzialità.
Il ragazzo non si discute e, dall’inizio del ritiro è il più in forma della Fiorentina.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Che ad ispirarvi sia il solito articolo infarcito di approssimazioni di chi scrive sul giornale non vi assolve. Perché come sempre vi dimostrate del tutto incapaci di un distinguo, di un punto di vista critico. E del resto non si può chiedere vino a chi nella botte ha solo acqua. Conclusione che vale a monte e a valle. È verissimo invece che non possa paragonarsi a Icardi né tantomeno a Higuain. Per quanto riguarda la forma molti giocatori, lui compreso, comprensibilmente sono in fase di rodaggio. Non ci vuole molto a capirlo, no?

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Farneticazioni allo stato puro. Simeone non ha steccato. Ha lottato in condizioni proibitive. Il nome del francese può essere fatto solo da chi non connetta.

pietro
Ospite
pietro

le alternative saranno loro ma il migliore per me è Graiciar

Pippo
Ospite
Pippo

Quindi, redazione, mi sembra di capire che condividiate il modulo ad una punta e che le 5 che abbiamo in panchina sarebbero solo un’alternativa a Simeone e non, invece, una miriade di soluzioni, per caratteristiche diverse dei detti panchinari che manderebbero in visibilio qualsiasi allenatore del globo terracqueo!!!inoltre ho capito una cosa, Pjaca e Mirallas non giocano non perché non sono pronti fisicamente ma perché non hanno capito ancora che non debbono affiancare Simeone come punte ma fare esattamente quello che fa chiesa dall’altra parte, ovvero il cafu’!quando saranno simili a pasqual allora giocheranno sicuramente!!via Pioli subito!!!!

lorenzo
Ospite
lorenzo

a napoli è stato abbandonato a se stesso, con chiesa che spesso pensava piu a se’ che alla squadra ed esseric che nel secondo tempo giocava a nascondino; pjaca non è al meglio e mirallas si è già capito, il cam,po lo vedrà con il binocolo

Sanfrediano.
Ospite
Sanfrediano.

Grande Della Valle, Grande dirigenza e viva lo stadio nuovo. vaiaaaa

viceversa
Ospite
viceversa

occorrerebbe ma giocare 12…

Travares
Ospite
Travares

Venerdi valeva 500 miliardi di euro. Ora viene messo in discussione.

diego
Ospite
diego

pjaca?

Rocco54
Ospite
Rocco54

non si fa prima a dire che non ci sono alternative?
Thereau, non mi nascondo, è stata una delusione anche per me; speravo giocasse “bene” perlomeno mezzo dello scorso campionato.
Vlahovic forse è un diamante grezzo, ma finché non verrà lavorato conterà come un culo di bottiglia.
Simeone è un giocatore “unico” nella sua caratteristica.
non sarà un diamante ma neanche una patacca da chincaglieria.
Proteggiamolo!

marcello
Ospite
marcello

non avetecapito uncazzo nessuno . ora velo dico io dove sta’ il male, ‘ e quel becero di allenatore di merda che abbiamo che ha il coraggio di una gallina spelacchiata e di calcio non capisce un fico secco ma se dove e’ andato lo hanno cacciato a pedater che cosa pesnsate che gli altri sono tutti stupidi?? non signori miei quelo e ‘ un emerito imbecille che di calcio non ne casce un fico secco . se di conseguenza la realta’ e che noi non andiamo da nessuna parte . anzi se ci salviamo e una cosa grande saluti… Leggi altro »

Rocco54
Ospite
Rocco54

io compiango la tu’ maestra che ce l’ha messa tutta ma un c’è stato nulla da fare.

Articolo precedentePjaca in crescita, ora chiede spazio. Test fisici prima del via libera
Articolo successivoPioli, Corvino e Antognoni a vedere Empoli-Lazio: si studiano gli avversari viola
CONDIVIDI