Il Comune di Firenze va in fibrillazione: subito un incontro per il Nuovo Stadio

di Ernesto Ferrara - La Repubblica Firenze

11



Come riporta La Repubblica Firenze, sorpreso no, stavolta. Già le parole al Corriere della Sera di Ddv dei giorni scorsi avevano messo il sindaco Dario Nardella in agitazione. Quelle di ieri hanno però innalzato il livello dell’allarme, della fibrillazione. «Da Defcon 4 a Defcon 3», si scherzava ieri in Comune citando i mitici livelli di allerta delle forze armate statunitensi. Perché se è vero che la tesi principale che si raccontava ieri nei corridoi è quella – a quanto pare ricostruita anche dopo conversazioni coi vertici viola – secondo cui le tensioni in casa Fiorentina sarebbero da ricondurre anche a frizioni in atto tra Diego e Andrea, motivo per cui il sindaco non si sbilancia in dichiarazioni ufficiali ostentando tranquillità, lo è anche che Palazzo Vecchio ora trema davvero.
Del resto, visto dalla scrivania del sindaco oggi, al termine di una stagione senza gloria e nel bel mezzo del caos delle ultime ore, il progetto del nuovo stadio viola appare in grande difficoltà. Sempre meno certo. E anche per questo Nardella già nei giorni scorsi ha chiesto un incontro a Diego Della Valle. Non il primo di questi anni: se ne sono tenuti almeno tre in segreto, a quanto pare uno anche nelle Marche, un altro a Milano. Il prossimo rendez vous sarà a breve: «Vediamoci presto», si sarebbero detti i due in una telefonata nei giorni scorsi. Un momento che il sindaco ritiene fondamentale per capire il percorso che la proprietà viola ha in mente. Sullo stadio. E per la città.
Il grande rebus è in effetti questo, per Palazzo Vecchio: proprio ora che la corsa per spostare la Mercafir sembra aver preso il ritmo giusto, proprio a qualche mese dalla data fissata per la consegna del progetto definitivo del nuovo stadio tutto torna incerto? Senza un ambiente sereno e una proprietà convinta, in grado di garantirne la fattibilità? Non certo un interrogativo banale per il Comune, che sull’investimento da 400 milioni di euro della Fiorentina per il nuovo stadio alla Mercafir ha basato anche la pianificazione urbanistica di un pezzo di città. «La costruzione si regge con lo stadio alla Mercafir e la Mercafir a Castello su cui la trattativa con Unipol va avanti», si fa notare dal Comune. Senza contare che nello “shangai” di Palazzo Vecchio, accanto al nuovo stadio viola, ci sono la nuova pista dell’aeroporto, le previsioni commerciali per garantire il mall ai Della Valle: le procedure urbanistiche si tengono tutte insieme e se si toglie lo stadio tutto crolla, in sintesi.

11
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
jack
Ospite
jack

tutti sanno perfettamente che i DV non hanno alcuna intenzione di investire seriamente sulla Fiorentina e tanto meno sulla cittadella…. ovvio che non è nemmeno immaginabile che una contestazione ( significativa , ma piccola rispetto a quelle che a Firenze si vedevano 20-30 o 40 anni fa , ed incomparabilmente più piccola di quelle che si vedono a Roma , Napoli o Milano ) possa mettere in discussione tale progetto , a meno che….i problemi non stiano altrove…e si ritorna al punto di partenza….ma chi ce li mette quei soldi ( 420 mln ) ? I giornalisti hanno adesso questo… Leggi altro »

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

E COME CI VANNO ALLO STADIO ADESSO , NARDELLA , RENZI
A FARE IL TIFO PER LA VIOLA !!!!! dopo tante chiacchere
PRESO STRIZZA ?????

Bombardone
Ospite
Bombardone

Il buongiorno si vede dal mattino per cui la fibrillazione al Comune gli sarebbe dovuta venire non appena i DV rifiutarono la zona di Bagno a Ripoli,di Sesto e misero in discussione anche l’ area MERCAFIR per fare lo stadio. Si perchè se il loro vero intento fosse stato quello del calcio con il fattore commerciale di contorno avrebbero accettato anche un altra collocazione vicino alla città in fondo non gli avevano mica proposto Firenzuola. Questo dimostra chiaramente che i loro interessi vengono prima di quelli della Fiorentina, semmai quest’ultima è solo usata come un ariete. E un altro campanello… Leggi altro »

Oranje
Ospite
Oranje

Siamo al fantaridicolo.

viola2
Ospite
viola2

tutto sto casino solo perchè la legittima protesta dei tifosi non contenti l’hanno turbati…?
…ma vi leate …

Nicola
Ospite
Nicola

Nello stadio nuovo i DElla valle metteranno la gigantografia di TOLEDO o quella di MILIC ?

Beppe
Ospite
Beppe

Nessun problema, il nuovo idolo dei tifosi Galatioto ha già pronto i soldi per lo stadio è per Cristiano Ronaldo (Ha il braccino corto e Messi costa troppo).

Maurizio
Ospite
Maurizio

I tuoi idoli invece sono al livello di carta igienica

Maurizio
Ospite
Maurizio

Ti potresti ricredere e capiresti che c’è di meglio dei DV

RockRebel72
Tifoso
RockRebel72

Tieni d’occhio i nick di questi “fenomeni” da tastiera, perché come torneremo a giocare con il Savona, faranno la stessa fine di quelli che votarono il nano di Arcore, spariranno tutti

Tristezza
Ospite
Tristezza

Io tengo d’occhio i vostri. Il primo di voi leccasuole che esulta se si dovesse vincere qualcosa con la nuova proprietà vi vengo a cercare. Voi non volete vincerr nulla perche con i DV non si vincerà mai nulla. Questo è strasicuro. Quindi voi mon volete vincere mai piu nulla.

Articolo precedenteIl blog di Ludwigzaller: Dono
Articolo successivoSousa: “I tifosi si ricorderanno di me. Non commento le parole di ADV”
CONDIVIDI