IL CONFRONTO, Fiorentina-Genoa è sfida fra portieri… Neto vs Perin

    0



    neto E’ il momento de “Il confronto”, la nuova rubrica di Fiorentina.it che vi accompagnerà nell’analisi delle gare della Fiorentina da una nuova prospettiva, quella dei giocatori in primo piano nelle due squadre. E così, il confronto di Fiorentina-Genoa è sfida fra numeri 1: Neto per i viola, Perin per i rossoblù.

    NORBERTO NETO – Il portiere brasiliano perde, col rigore di Gilardino, la propria imbattibilità in Serie A: tre gol al passivo (non succedeva dalla sfida col Verona) non sono mai il massimo per un portiere, ma dei tre gol rossoblù Neto ha colpe solo in occasione dell’incornata di De Maio, per non essere uscito sulla parabola del corner. 

    MATTIA PERIN  Il giovane portierino rossoblù torna al Franchi dopo essere diventato un incubo poco più di un anno fa quando, con la maglia del Pescara, chiuse, sbarrò la propria porta negando il gol ai viola in più di un’occasione. Stavolta di gol ne prende tre, ma senza colpe (colpe che non mancarono alla gara d’andata): è fra i migliori estremi difensori della Serie A, fortuna che a questo giro la Fiorentina è riuscita a batterlo. Ma non è bastato…