IL CONFRONTO, Fiorentina-Livorno è… Rodriguez vs Rinaudo, difensori diversi

    0



    Infortunio RossiE’ il momento de “Il confronto”, la nuova rubrica di Fiorentina.it che vi accompagnerà nell’analisi delle gare della Fiorentina da una nuova prospettiva, quella dei giocatori in primo piano nelle due squadre. E così, Fiorentina-Livorno l’abbiamo voluta rileggere nei numeri dei due difensori centrali: da un lato Gonzalo Rodriguez, determinante quanto mai contro gli amaranto, dall’altro Leandro Rinaudo, a suo (particolare) modo protagonista della gara di domenica al Franchi.

    GONZALO RODRIGUEZ: Leader come pochi, autentico baluardo difensivo, trascina i viola al successo in una gara che, con la Fiorentina incapace di sbloccare il punteggio nonostante il dominio, si era messa malissimo. Decisivo e determinante davanti e dietro il n.2 viola, col gol (il secondo in campionato) pesantissimo dell’1-0 e con l’ancor più pesante salvataggio sul tiro a botta sicura di Paulinho. Due tackle vincenti, cinque anticipi, sei duelli aerei vinti, sette disimpegni di testa: una gara da assoluto top player quella dell’argentino, chapeau.

    LEANDRO RINAUDO: Protagonista a suo modo di Fiorentina-Livorno, il difensore amaranto verrà ricordato a lungo dai tifosi viola che non hanno certo apprezzato il fallo su Rossi e le proteste successive. In campo, il n.77, si fa vedere con 3 tackle, 2 anticipi, 4 disimpegni di testa, 3 duelli aerei vinti e 2 falli, di cui uno resterà a lungo nella memoria di chi ama il calcio, perché priva la Fiorentina, e la Nazionale, di un gioiello prezioso.