Il Corriere dello Sport-Stadio: “Blindare Chiesa. No ad un Baggio bis”

Alessandro Rialti - Il Corriere dello Sport-Stadio

47



Sulle pagine del Corriere dello Sport-Stadio si parla del futuro di Federico Chiesa. Il timore è che Firenze possa vivere un secondo caso Baggio

In lontananza la nuvola nera pare dirigersi verso Firenze. Paura, per molti quasi certezza, che si ripeta presto la peggiore storia che abbia mai vissuto il club viola. Paura che possa tornare la vicenda Baggio, ma questa volta con il volto di Federico Chiesa. (…)

Nei giorni scorsi, nell’incontro avuto con i rappresentanti del Centro di Coordinamento, Andrea Della Valle ha annunciato che non c’è alcuna volontà di cedere il club e che la politica aziendale continuerà a percorrere la strada dell’«autofinanziamento». Una parola che ha messo tutti sull’avviso: nessun discostamento dall’attuale strategia. Politica dei giovani, cessione di chi dovesse chiedere espressamente di essere ceduto. Resta chi accetta il Progetto. Il che vuol dire molte cose, fra queste che non saranno “blindati” i piccoli campioni. Semplicemente perché… non è possibile. Tutto questo lo sa anche la città. Che possano essere ceduti giocatori come Milenkovic, come Veretout, come Biraghi, dispiace ma è anche logico che ognuno possa fare la propria strada. Ma Chiesa… è diverso.

Tanti anni fa Roberto Baggio disse che… «sarebbe stato pronto a scriverlo sui muri…», tanto era sicuro di restare in maglia viola. Fu provato di tutto, anche portarlo a Roma ad incontrare il futuro presidente della Fiorentina, Mario Cecchi Gori. Ma alla fine, seppur con le lacrime agli occhi, Baggio se ne andò alla Juve. E a Firenze esplose una piccola (mica tanto piccola) rivoluzione. In certe situazioni il cuore non basta. In questi giorni Federico Chiesa ha ripetuto, e in modo assolutamente convincente, che ama la maglia viola, il ricordo di Astori, la sua giovane Fiorentina. Ma fra poche settimane esploderà il mercato. E abbiamo certezze assolute che almeno sei grandi club sono pronti all’assalto a quello che è considerato un “giocatore europeo”. I nomi sono già usciti: Inter e Juve in Italia, poi Bayern, Real Madrid, Manchester City e United. (…)

47
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lukus
Tifoso
Lukus

Non ci sono alternative! Delle due l’una: o trattengono Chiesa, costi quel che costi, e gli costruiscono intorno una squadra che sia almeno decentemente competitiva e dimostrano così di tenerci davvero, e non a chiacchiere, alla viola, oppure lo danno via e si continua con un preteso “progetto” che nella realtà è solo quello di fare plusvalenze smontando la squadra ogni anno e ricominciando da zero, il che equivale a prenderci tutti per il culo!!! Ai DV la scelta, e…la responsabilità delle conseguenze, nel senso che se la scelta sarà, come tutto sembra indicare, la seconda…allora che non si lamentino… Leggi altro »

Rick
Ospite
Rick

Venvia ma cosa vuoi becerare costì. Esiste la terza via ma capisco che tu non riesca/voglia vederla. In un contesto come quello del calcio moderno Chiesa la Fiorentina non può tenerlo per molto, magari il prossimo anno ancora sì (visto anche che lui e il padre paiono gente di comprendonio) ma poi se ne andrà. A quel punto cercando di massimizzare la vendita dovranno essere acquistati un paio di potenziali futuri Chiesa e i 2-3 giocatori nei ruoli scoperti. E via così a ciclo poiché non puoi competere con i soldi degli sceicchi o dei magheggioni russo-cinesi o con i… Leggi altro »

Bomber
Ospite
Bomber

Chiesa simbolo di Firenze….ingaggio speciale a 4/5 milioni a stagione e costruire squadra per puntare almeno al quarto posto! Gioca costantemente in Europa e i 100milioni i DV se li prendono anche tra 5/6 anni….e Fede potrà andare in Spagna o in Premier per vincere anche la CL. Cambiare adesso potrebbe non essere un vantaggio sopratutto se gli viene riconosciuto uno stipendio alla pari delle Super Big….purtroppo l unico porto sicuro è quello della ……ma anche per quello sdegno si può aspettare qualche anno.

Marius
Ospite
Marius

E le marmotte? Le lasciamo a incartare il.cioccolato o gli si trova un posto a centrocampo? Gente fantastica che vive di sogni. E che non.comprende nemmeno le basi più elementari del problema. Autofinanziamento = monte ingaggi troppo limitato per competere oltre il 6-7 posto (con rischio comunque di restare fuori dall’Europa un.anno.sì e l’altro pure). Darne 4 a Chiesa (praticamente 8 lordi) non.significa rafforzare la squadra, ma indebolirla perché impegni un quinto delle risorse disponibili solo su un.calciatore, e scateni.pressioni.salariali (basta che Muriel per due settimane giochi meglio di Chiesa ed arriverebbe subito il procuratore). . significa fare il male… Leggi altro »

Bomber
Ospite
Bomber

La verità è che il monte ingaggi dovrebbe essere come minimo raddoppiato per essere il linea alle possibilità della Fiorentina come squadra e dimensione…..difatti caro il mio fenomeno…..abbiamo un gap VERO con i gobbi di poco più di 15 milioni per quanto riguarda i diritti TV la vera differenza sta nel fatto che loro vincono, vendono merchandising, hanno sponsor e sanno fare calcio e azienda molto meglio dei DV!! Che hanno creato na dimensione di comodo ridimensionata su misura per i loro interessi!! I Povero Fenomeno….Meglio di sogni che di incubi…

Rick
Ospite
Rick

15 milioni di gap con i gobbi x diritti tv????? Ma se lo sanno tutti che son più di 60!!!! No dico hanno aperto le gabbie stamani….

Claudio
Ospite
Claudio

Anche se gli dessero 5 milioni all’anno, in una squadra TOP potrebbe non solo vincere ma anche farsi conoscere in europa.
Ma non ci illudiamo. Chiesa sarà venduto, come è successo con tutti i nostri talenti.

Lorenzo69
Tifoso
Lorenzo69

dico solo che i Della Valle sono come un brufulo sul naso, uno spino conficcato nel culo, un sasso nella scarpa …. quando andrà via sarà un vero sollievo…
FORZA VIOLA FOREVER!!!!!!!! VIVA NOI VECCHI ULTRAS!!!!

Ciccio_Concetta
Member
Ciccio_Concetta

Se Diego ha trattenuto giocatori più maturi di Chiesa, come Toni e Mutu, non capisco come non si possa trattenere Federico per almeno 1 o 2 anni.

Non dico che sia facile, ma nemmeno impossibile.

Se i Della Valle tengono veramente a Firenze e non solo al progetto dello Stadio, questa penso sia la volta buona per dimostrarlo.

Meglio un Chiesa oggi che 100 milioni domani non reinvestiti.

claudio
Ospite
claudio

Quando vi era mutu e Toni (che cmq andò via) vi era una fiorentina con delle vere ambizioni. Si puntava alla CL e anche in europa si faceva bella figura,.
Adesso si punta al 7 posto nel migliori dei casi e l’ueropa non la vediamo da anni.
Nessun giocatore bravo rimane in una squadra senza ambizioni.

Cicciopalla
Ospite
Cicciopalla

Come se il calcio del 1990 fosse paragonabile a quello del 2019. Parole scritte solo per acchiappare lcick

Mario.romano
Member
mario.romano

Chiariamo una volta per tutte cosa voglia dire la parola progetto. Se progetto vuol dire puntare su alcuni giocatori che diventeranno campioni come si sta facendo e che ci porteranno almeno in Europa allora non non si deve vendere nessuno Chiesa in prrimis. Se poi per progetto si intende sempre ricominciare ogni anno da zero allora vuol dire prenderci per i fondelli che è tutta altra cosa .

claudio
Ospite
claudio

I DV sono stati chiarissimi. il progetto consiste nell’autofinaziamento, che significa vendere giocatori prima di acquistarne altri.
Ergo non si va da nessuna parte.
Anche nella faccenda della vendita della fiorentina i DV si sono dimostrati quello che sono: dei pagliacci

francesca
Ospite
francesca

Sono daccordo i DV fanno quello che vogliono.Opposizione minima insignificante:al massimoqualche lenzuolo.Il solo pensiero che impongano la loro presenza e che la Viola sia squadra da 9^ 10^ posto allontana il tifoso e ne diminuisce il numero.Ogni anno è uguale al precedente ed al successivo.Con l’autogestione sono Padroni della Fiorentina senza mai tirare fuori il becco di un quattrino!!!!!!!!!!!!

ex teppista degli anni 90
Ospite
ex teppista degli anni 90

ai tempi di Baggio il calcio aveva forse ancora qualche briciolo di passione….oggi la cessione di Chiesa farà comodo a tutti , tranne ovviamente alla città.

Nè si può paragonare la città dell’epoca a quella attuale…oggi i DV fanno il bello e il cattivo tempo…, anni fa non sarebbe stato loro permesso.

Roberto Meini
Ospite
Roberto Meini

Penso che la verità Baggio sia ancora un buio pesto,non mi sembra che Baggio sia stato entusiasta di andare alla juve i suoi comportamenti sia in squadra che dopo fino ad oggi non sono testimonianze di amore,a questo forse i Pontello potrebbero dire qualcosa in merito.

...
Ospite
...

Pontello aveva promesso Baggio ad Agnelli per motivi extracalcistici…

Martaviola
Ospite
Martaviola

Sì che bello quando si rifiutò di battere il rigore che poi fu parato e noi vincemmo. ..
Io confido molto in Federico… mi sembra uno con la testa “a posto” nonostante in effetti il calcio moderno non abbia nulla a che vedere con quello moderno dove comandano i soliti (che si fanno le regole e fanno il calcio mercato proprio e quello degli altri…) e l’attaccamento alla maglia non conta (quasi) più… e che sarà difficile rivedere un Batistuta o Rui Costa o, prima di loro Antognoni!
Ciò detto FORZA VIOLA sempre e comunque💜

Morenmao
Ospite
Morenmao

Se vuoi veramente vincere qualcosa…….i giocatori più forti li devi tenere, non ci sono altre soluzioni!!!!!FV.

Articolo precedenteNeri Parenti: “Chiesa una stella, un attore protagonista. Peccato che lo perderemo”
Articolo successivoSabato è anche sfida tra emiliani in panchina. Pioli deve invertire la rotta…
CONDIVIDI