Il Milan valuta se spendere i 30 milioni richiesti per arrivare a Kalinic

9



La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina si sofferma sul capitolo relativo a Nikola Kalinic, l’attaccante che sembra al momento più vicino al Milan. Il club rossonero però deve prima valutare se vuole e può spendere i 30 milioni che ragionevolmente sarebbero necessari per strappare il croato alla Fiorentina. Probabili incontri, ed eventuali sviluppi, nei prossimi giorni.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Ma come, i cinesini starmultimiliardari, tirano sui prezzi come al mercato rionale…..? Roba da non credere. Infatti penso resti in Viola.

Panda
Ospite
Panda

Bene .. almeno si tiene

Aliush
Ospite
Aliush

Ovvio che si andava in stallo!

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

Il discorso e’ semplice, Il Milan sa che la Fiorentina e’ una societa’ (ahahahah) ridicola, che non ha obiettivi e interesse nel perseguirli se non quello di far cassa. Il punto non e’ che loro voglian Kalinic ma che IN fiorentina lo voglian vendere. Quindi non e’ il milan che DEVE alzare l’offerta ma la fiorentina che, avendo manifestato al mondo di voler far cassa, ad accontentarsi, e’ la legge di mercato. Prima si compra poi si vende, senno’ se sanno che se non vendi sei bloccato tirano la corda

Aliush
Ospite
Aliush

Per l’appunto. E più passa il tempo più l’offerta striminzisce, è il Milan a tirare le redini.

Annibale
Tifoso
Annibale

Che hanno finito i soldi cinesi e ora cercano proprio da noi l’elemosina ?
Se lo vogliono mettono mano a un altro mutuo e lo pagano il giusto.

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

io sono per il rispetto della clausola. quindi 50 milioni o 30 + un giocatore da scegliere.

massimo
Ospite
massimo

Esatto se la clausola è 50 milioni, 50 milioni devono essere, il problema però è che la società freme dalla voglia di fare cassa e alla fine il prezzo la farà il MIlan.

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
Member

STAY TUNED

Articolo precedenteLa prima offerta per Kalinic non basta. Se parte il croato ecco le alternative
Articolo successivoGenoa, pianificata una cessione eccellente: il primo nome è quello di Simeone
CONDIVIDI