Il nipote di Nervi: “Dovrebbe essere un onore giocare al Franchi. Assurdo sia un problema”

110



L’ingegner Marco Nervi, nipote dello storico progettista, difende la scelta della Soprintendenza: “No allo ‘spezzatino’, è una meraviglia dell’architettura”.

Lo stadio Artemio Franchi? «È necessario iniziare a considerarlo come un monumento, non tanto come un semplice impianto sportivo». L’ingegner Marco Nervi è il nipote dello storico progettista dello stadio di Firenze. E a Bruxelles, dove vive e lavora, ha fondato il Pier Luigi Nervi Project, con l’obiettivo di «contribuire a preservare i progetti e l’eredità culturale» del nonno. La sua associazione negli anni scorsi si era schierata contro un progetto di rinnovamento dello stadio Flaminio di Roma, un altro capolavoro dell’illustre ingegnere. E ora si schiera dalla parte della Soprintendenza e del suo no all’abbattimento delle curve del Franchi. Così scrive il Corriere Fiorentino.

NO ALLO ‘SPEZZATINO’. «Dobbiamo renderci conto che siamo di fronte a uno delle opere più importanti del Novecento — spiega Marco NerviBasti dire che il “Berta” (chiama ancora il Franchi col nome che aveva all’inaugurazione, nel 1931, ndr ) è rappresentato persino nella filigrana dei nostri passaporti, è considerato uno delle più grandi espressioni del genio italiano. Oggi, c’è chi sostiene la necessità di abbatterne alcune parti (le curve, ndr ), ma di un monumento non si può fare uno spezzatino, non può essere considerato con un insieme di pezzi. È assurdo che per qualcuno sia un problema».

RIVALUTARLO. Rischio degrado senza Fiorentina? «C’è un errore di prospettiva in questo punto di vista, perché non tiene conto delle enormi opportunità che il Berta avrebbe dal riconoscimento di monumento: Firenze non ha un luogo di interesse che sia espressione della cultura del ‘900. Per questo tutelarlo e pubblicizzarlo, porterebbe tantissimi visitatori. Si dovrebbe riportarlo a com’era prima del 1990, farci attività sportive polivalenti e farne il cuore di un intero quartiere, anche per attività culturali».

GIOCARE AL FRANCHI. Per il nipote di Pier Luigi Nervi, la Fiorentina non dovrebbe lasciare il suo storico stadio: «Serve umiltà, una squadra di calcio dovrebbe sentirsi onorata di poter giocare in una tale meraviglia dell’architettura. La Fiorentina lo deve capire e il sindaco dovrebbe mettere tutti attorno a un tavolo e farglielo capire». 

110
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Giancarlo Beni
Ospite
Giancarlo Beni

Ma perché spendere soldi per abborracciare una vecchia opera bella o brutta che sia ,bisogna pensare a fare un bello stadio moderno per 50000 posti perché se no tra qualche anno sarà già superato.

Viola
Ospite
Viola

Il nonno faceva l’architetto e lui il barzellettiere…..vaiha….altro che un monumento….è un cesso all’aperto…altro che berta, comunale o Franchi….dovremmo cambiargli il nome in vespasiano!

Radagast
Tifoso
Radagast

Per quanto rigurada il Flaminio, al momento è ridotto così… https://www.vignaclarablog.it/2019012183864/lo-stadio-flaminio-e-il-triangolo-del-degrado/
Forse il progetto che avevano presentato non era il migliore possibile, ma il fatto che lo stadio oggi sia, di fatto, diventato una discarica può davvero essere considerato un successo? Mah…

Girolamo Savonarola
Ospite
Girolamo Savonarola

O Nerviiiii! 100 kg di tritolo e poi Ti si porta i calcinacci con l’avevate nel giardino di casa tua!
Vaia poeretto!!

El Che
Ospite
El Che

Caro Nervi, Uno: chi ha combattuto e vinto contro gli amici del fascista Berta ha cambiato il nome allo stadio oltre 60 anni fa’. O lo chiama Comunale o Franchi, altrimenti se ne può andare aff….o. Due: bel lavoro la sua associazione ha rimediato con il Flaminio. Un rudere che sarà abbattuto entro una ventina di anni. Tre: la Fiorentina squadra sarà anche onorata di giocare al Franchi, ma i tifosi che vanno tutte le domeniche allo stadio si sono rotti le scatole di prender acqua, vento, diaccio e solleone!!! Vi vada lei in curva sui quei seggiolini bollenti oppure… Leggi altro »

andreappp
Ospite
andreappp

Caro nervi è andato mai in curva a vedere la partita ?
Ha fatto mai l’abbonamento in curva ,400 euro incluso iva , acqua , vento mentre stai vedendo i soldatini nel campo ?? Si si nervi i soldatini quelli che ci giocavamo eda piccoli, perche la visuale è quella…….
Caro nervi puoi tenere i tuoi ricordi , ma a noi tifosi come del resto in tutte le parti del mondo, serve strutture del 2000 non del 1931!!!

Grunz
Ospite
Grunz

Ing. Nervi
con il progetto dell’ architetto di Commisso il Franchi verrebbe rifatto preservando le parti monumentali importanti. E’ vero è un onore giocarci ma i tifosi si sono stancati di prendere pioggia e freddo. Insomma non si può pretendere che i canoni degli anni venti siano ancora validi 100 anni dopo………..
Il RESTYLING è la cosa migliore (se vuole che sia ancora un onore giocarci…..)
Mi chiedo sempre cosa vorranno questi della soprintendenza per sbloccare l’ opera……
Di cosa avrenno bisogno ?

Treics
Ospite
Treics

Questo forse non ci è mai entrato nello stadio e se ci è entrato lo ha fatto dalle tribune…

Piero
Ospite
Piero

Daje Nervetto, fa il bravo. E’ evidente che non sai di cosa parli. Sarà anche un monumento ma stai nel tuo e parla solo di architettura, non ti addentrare in problematiche che non conosci. Vedrai che adesso io mi devo prendere la polmonite stando sotto l’acqua perchè il nipotino di Nervi sennò se ne ha a male. O magari ci convince che è meglio per tutti. Dai Nervetto, faccelo capire, sono tutto orecchi.

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

Non discuto le affermazioni del nipote di Nervi fino a quando dichiara : “….la Fiorentina non dovrebbe lasciare il suo storico stadio: «Serve umiltà, una squadra di calcio dovrebbe sentirsi onorata di poter giocare in una tale meraviglia dell’architettura…..”.Su quest’ultima osservazione invito l’ingegnere a proporre ai tifosi inglesi o tedeschi di tirare giù i loro stadi e ricostruirli uguali al nostro.

aldo
Ospite
aldo

Il restyling dell’architetto Casamonti dello stadio di Tirana, non mi piace. A Firenze occorre uno stadio nuovo da 40 mila posti che sia ammirato in tutto il mondo per la sua funzionalità e bellezza. Mercafir o Campi, basta che si faccia in 4-5 anni.

sky
Ospite
sky

ora ci mancava anche il nipote a dirci che prendere freddo, acqua e vento al Franchi e senza vedere quasi nulla dalle curve è un onore quasi come indossare la tunica di Giulio Cesare per prendere il tram la domenica.

Claudio
Ospite
Claudio

Credo che sia fuori di testa, abita in Belgio e sicuramente non è mai andato a vedere le partite dalla curva e in inverno.

Catartico
Ospite
Catartico

Vieni te a pigliare l’acqua in curva Brodoooooooo

Fabriziofrancia
Tifoso
Fabriziofrancia

questo dovrebbe capire che forse dovrebbe parlare di altre cose

Gangia81
Ospite
Gangia81

Graziarcazzo! Cosa doveva dire il nipote di Nervi? Ingegnere anche lui, ma guarda un po’! Quando si dice il caso!

Bombolo
Ospite
Bombolo

Se pensiamo che lo stadio di San Siro ( quello si un vero capolavoro!)rischia di essere demolito perché considerato superato….. allora rimanere legati al Franchi,che già era poco funzionale al momento della sua progettazione, mi sembra quanto meno anacronistico….

Bubbo
Ospite
Bubbo

Già perché lui tanto va in tribuna (se ci va)

Luckyluke
Ospite
Luckyluke

Pare che Lazio e Roma stiano litigando per giocare dentro il Colosseo…

F.R.
Ospite
F.R.

Verrebbe anche da dire: “Se Firenze perde questo popò di monumento, i turisti non verranno più, e sui libri di storia dell’arte non sarà più neppure ricordata per sbaglio…”
Ma vai a raccontare queste coglionate su Marte, forse ti pigliano per il culo anche lì….

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Dice bene, dovrebbe essere un onore giocarci.
Però noi tifosi non ci giochiamo, ma siamo a prendere l’acqua, il caldo, il freddo, il vento e dalle curve a non veder nulla o quasi.
Quindi, nipote di Nervi, dopo aver detto la tua su chi ci gioca, dacci un parere anche su chi deve stare sugli spalti

David Amato
Ospite
David Amato

Ma come ti permetti di contraddire addirittura un ingegnere per giunta! Ma non lo sai che questi dottorati sono piu saggi ed intelligenti di noi? Ma come ti permetti di fare un osservazione cosi giusta ma anche corretta nei confronti di chi va nei settori popolari, screditando di fatto l’intelligenza e la sapienza nientemeno che di un ingegnere! Mi ricordi una vecchia canzone di Eduardo Bennato che parlava di un povero sempliciotto che aveva capito che i dotti saccenti non avevano capito un accidente di come curare un paziente al quale, il sempliciotto, consiglia di scappare. Si potrebbe parlare a… Leggi altro »

Mane
Ospite
Mane

Io sono di campo di Marte, sono cresciuto all’ombra della torre di maratona e ho un rapporto affettivo con lo stadio dato che sono quarant’anni che vado a vedere le partite, ma sinceramente dopo una vita mi sono rotto di prendere l’acqua, freddo e caldo…
Che venga il signor Nervi a vedere la partita con una “bellissima” giornata di novembre con uno tsunami che ti viene sulla testa, poi se ne riragiona….Forse così si sentirà orgogliosamente bagnato!!! mavaaaa……..

Compitino Scritto
Ospite
Compitino Scritto

Senza contare che quando c’è le partite spezzatino (o so gioca in Europa) c’è un marasma , con macchine e motorini parcheggiati anche dentro alle buche della posta, maremma impermalita!

Luigi Cavallini
Ospite
Luigi Cavallini

Io ci rifarei la pista di Atletica e per la Fiorentina stadio Nuovo dove vi pare ma Nuovo Ale’Viola.

Giorgio
Ospite
Giorgio

Provate a chiedere a qualcuno, se e’ mai stato a vedere il Franchi, in quanto monumento.
Sono sicuro che nessuno al mondo lo abbia fatto, e dunque neppure Nervi nipote.
E visto che c’è, ci spieghi almeno, perche lo zio, lo progetto’ con una pista di 500 metri., allontanando le curve, come in nessun altro stadio al mondo.

Alessio
Ospite
Alessio

Se la Fiorentina non lascia il Franchi, Rocco si rompe le scatole e vende,lui non vuole certo vivacchiare come i DV lui vuole vincere, se non si fa lo stadio appena finito il centro sportivo vende la fiorentina e tutti questi fantocci ezzi di erda quando torneremo a vivacchiare a metà classifica ma continuando a giocare sentendoci onorati in quel cessodel franchi di erda con una proprietà senza sogni e ambizioni perchè Commisso non ci sarà più da un pezzo, allora faremo i conti, quello che avete visto con i DV non è nulla, siete solo il male di Firenze… Leggi altro »

Nervi tesi
Ospite
Nervi tesi

Al nipote di Nervi e a tutti quelli che non vogliono che la Fiorentina abbia uno stadio di proprietà nuovo e moderno dedico una nota canzone di un cantante fiorentino:”Vaffanculo”

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

TE LO RISPEDISCO COGLIONE…CHI DENIGRA IL FRANCHI NON RISPETTA LA STORIA DELLA FIORENTINA E PERTANTO NON PUÒ ESSERE UN SUO TIFOSO

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

NERVI TESI…..LO STESSO COMISSO VUOLE IL FRANCHI IN RESTYILING NEL RISPETTO DELLA STORIA DELLA FIORENTINA….RICAMBIO IL TUO VAFFANCULO….IN ASSENZA DEL MEDICO DI FAMIGLIA LA DOMENICA CI SONO SEMPRE I PRONTO SOCCORSO PER FARSI VISITARE

Vedremo
Ospite
Vedremo

Forse il vaffa… si poteva evitare ma x il resto ha ragione

Tifoso viola di provincia
Ospite
Tifoso viola di provincia

Facile parlare da Bruxelles, facci un onore : stai zitto.

Ggg
Ospite
Ggg

Nipote vai. A casa

Alessandro
Ospite
Alessandro

Facile dirlo quando, volendo andare allo stadio, puoi permetterti la Tribuna.
Prova a venire a goderti “l’onore di giocare al Franchi” in una bella giornata di pioggia in curva.
Poi ne riparliamo.
E cmq potrebbe essere un monumento interessante in una città con oco da offrire.
Immaginatevi un pó se uno che viene a vedere Firenze preferisce il centro città o lo stadio….

Riccardo Mugello viola
Ospite
Riccardo Mugello viola

L’ottusità di certe persone è disarmante…. persone ancorate al mondo di 80 anni fa. Ma va bene che sia un monumento per cui va lasciato tale. La Fiorentina ha bisogno di UNO STADIO DI PROPRIETÀ! forza Rocco non farti influenzare da queste cariatidi… Sig. Pierguidi in testa. F.V.

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

applicando il ragionamento in modo estensivo, se ci sta il campo, facciamo giocare la Roma al Colosseo.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Ennesima crisi di Nervi.

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Ing Nervi!
Lei progetta, spero come il suo parente
La Fiorentina o Commisso fanno Calcio e “businnissi”
Nella sua meraviglia sono piu’ le lacrime che le gioie ricevute, ci faccia giocare i suoi parenti e d amici archeologici.

luca66
Ospite
luca66

Per me ha ragione fino al punto di tutelarlo e pubblicizzarlo e riportarlo a com’era prima del 1990, rimettendoci la pista di atletica. Ma la Fiorentina deve giocare in uno stadio nuovo e vicino all’autostrada.

Vox
Ospite
Vox

Visto che e’ così importante non possiamo danneggiarlo con eventi come le partite di calcio,che resti vuoto e nel 2300 potremo anche pensare di farci pagare un biglietto per vedere visitarlo.

Simo
Ospite
Simo

Intervistate anche mia nonna, anche lei dirá la sua….
Si fa parlare proprio tutti ahhahahaha

F.R.
Ospite
F.R.

Questo dibattito ha un che di surreale… Tutti geni che si schierano a favore del recupero del Franchi. Ottimo, peccato però che i soldi (tantissimi) per questo recupero li debba cacciare qualcun altro. E peccato pure che dagli spalti delle curve, non si veda una beneamata mazza, ma tanto chissenefrega dei tifosi, ovvero di coloro che dovrebbero fruire del “MONUMENTO”. Se davvero ci tenete tanto, trovate i soldi e fate tutte le opere di cui abbisogna il “MONUMENTO”. Mi sembra pacifico e scontato

Vedremo
Ospite
Vedremo

Chi pensa che questo signore ha ragione non capisce una cosa molto semplice:
Continuare a giocare al Franchi solo per questioni storiche e sentimentali farà si che la Fiorentina resti una squadra al massimo da 6/7 posto mentre uno stadio nuovo e di proprietà farà aumentare gli introiti (basta vedere i vantaggi che ha avuto la Juve) e finalmente si potrà avere una squadra che potrà anche lottare per lo scudetto.
Mi vien da pensare che il nipote di Nervi sia gobbo.

F.R.
Ospite
F.R.

Non è solo un vantaggio per gli introiti: se lo stadio è di PROPRIETA’ va ad incrementare il valore della società e, con questo, anche la possibilità di investire sulla rosa e sul monte ingaggi. Purtroppo ormai l’hanno capito anche i sassi: o si trova il modo di aumentare gli attivi di bilancio oppure devi rimanere nel limbo di coloro che possono solo sperare di comprare bene e vendere meglio, ma se appena hai un possibile campioncino lo vendi, non potrai mai sperare di fare il salto successivo…

Unus
Ospite
Unus

“giocaci te”

Alex
Ospite
Alex

Il Berta lasciamolo ai turisti, e costruiamo quello per i tifosi. Anche Campi va bene

Marco77
Ospite
Marco77

Ma ai turisti di che? La solita massa di idioti che vanno in pellegrinaggio a Predappio? A chi altro vuoi che interessi quel troiaio da nostalgici???

Marsilio ficino
Ospite
Marsilio ficino

L Ingegnere per me ha ragione , il Franchi è bellissimo e non può considerarsi solo uno stadio ma è un opera di design unica ( forse il Flaminio ancora di più )…certo nessuno dovrebbe pretende dai tifosi questa sensibilità artistica…ma come fiorentino l idea di buttarlo giù mi disgusta…solo perché non siamo capaci di trovarli un nuovo uso…

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

FINALMENTE UN VERO TIFOSO CHE NON DENIGRA IL TEMPIO DELLA FIORENTINA

marco
Ospite
marco

Berta vieni giu, c’ho un toro nelle mutande

Turco
Ospite
Turco

Mitici squallor

Lavinia
Ospite
Lavinia

Questo signore si era schierato contro la ristrutturazione del Flaminio? Bravo, complimenti visto le condizione impietose e vergognose in cui si trova attualmente il secondo stadio della Capitale. Il Franchi o il Berta come lo chiama questo ennesimo sconosciuto tra dieci anni sarà nelle stesse condizioni. Gli stadi non sono fatti per giocarci sono fatti per vedere bene chi ci gioca,venga caro ingegnere quando piove di brutto in curva fiesole e vedere a malapena i giocatori in campo, altro che sentirsi onorati. Con tutte le bellezze di Firenze lo stadio porterebbe tantissimi visitatori? Ma per favore. L’unica verità è che… Leggi altro »

Tundraland
Ospite
Tundraland

Nervi gira attorno alla questione: o il Berta è un monumento o è uno stadio di calcio. La modernità è un concetto dinamico, lui che sostiene la modernità di suo nonno dovrebbe essere il primo a riconoscerlo. Gli stadi odierni non possono essere come il Berta.

fabioviola68
Ospite
fabioviola68

ma quale onore? ci si bagna e si vede malissimo, i servizi sono da terzo mondo, non ci sono parcheggi , , , , , ne servono altre per raderlo al suolo e farci qualcosa di funzionale?

Dottorzero
Tifoso
Dottor Zero

Posso solo capire il fatto che il nipote stia proteggendo un’opera fatta dal nonno,, però al nipote di Nervi dovremmo anche ricordare che questo splendore di stadio di cui lui parla è stato fatto da suo nonno a forma di D per onorare Il Duce con la torre a simboleggiare Lux in una città sicuramente e per fortuna non fascista. Lo stadio è scoperto per 3/4 l’unico in Italia assieme al Dall’Ara e Lecce, è una vergogna parlare di arte quando questa non dona effetti benefici a chi ne usufruisce, lo stadio di Firenze fa cagare punto e basta.

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

DOTT. ZERO….CHI SE NE FREGA CHE SIA UNO STADIO DEL ERA FASCISTA…..L ARTEMIO FRANCHI È A 360GRADI LO STADIO PIÙ BELLO D ITALIA…
LO ERA ANCORA DI PIÙ PRIMA DEL RESTYILING ANNI 90….A DETTA DI ILLUSTRI CRITICI DI ARTE COME VITTORIO SGARBI A RAGIONE SAREBBE UN INSULSO OMICIDIO PORTARE AL DEGRADO TALE SONTUOSO MONUMENTO DI BELLEZZA E ORIGINALITA’

Dottorzero
Tifoso
Dottor Zero

Luca viola io non dico necessariamente di abbandonarlo ma se dobbiamo giocarci ok (anzi meglio) ma almeno va coperto tutto! Se poi i critici d’arte vogliono che ci si continui a giocare così com’è solo perché è ritenuto bello, senza osare neanche ritoccarlo, beh questo significa esattamente risolvere il problema, decidendo di continuare a vivere con il problema, noi tifosi continueremo a bagnarci di brutto ed i vari per proprietari che transiteranno da Firenze molleranno i loro sogni di gloria anche per via dello stadio. Qui si preferisce paradossalmente abbandonare la Fiorentina ma non lo stadio, siamo alla follia

Felipe
Ospite
Felipe

Sei un triste personaggio….che cavolo c’entra il duce con la questione dello stadio ai giorni odierni…….????????? Sei fuori di testa.

Dottorzero
Tifoso
Dottor Zero

Te invece sei triste perché non capisci neanche la lettura di un post di due righe…il duce non c’entra nulla infatti se non per il periodo storico e per lo stile artistico in cui il nostro stadio fu costruito e che grazie a Dio almeno per quello stona con l’anima sociale, cittadina di Firenze.
Per dire che oltre a non essere coperto, non avere parcheggi ed obbligare gli spettatori di curva a portarsi il cannocchiale da casa, fu pure costruito in onore artistico di un tiranno …. bel l’arte di sto cazzo

Tifoso
claudiodasasso

Anche il ponte Morandi era considerato una grande opera architettonica, poi…torno al discorso fatto tempo fa. Il Franchi (ex Comunale, ex Berta), è e resta uno stadio. Non è una cattedrale, un monumento a simboleggiare chissà cosa. È una struttura concepita per ospitare incontri sportivi. Sicuramente innovativa per l’epoca, ma oggi è da considerarsi superata dal progresso che architettura e ingegneria hanno avuto negli ultimi decenni. Gli Inglesi hanno distrutto e ricostruito Wembley, uno stadio ben più vecchio, non meno innovativo del Franchi, all’epoca in cui fu realizzato. E nella ricostruzione ci hanno perfino inserito la copia esatta del palco… Leggi altro »

carlo
Ospite
carlo

L’obbligherei a passare tutte le domeniche della stagione calcistica in curva, senza ombrello naturalmente. Ingegnere dei miei stivali.

Marthe Beraud
Ospite
Marthe Beraud

Non ne possiamo più, Firenze deve guardare avanti e rinnovarsi. E’ arrivato questo colpo di fortuna con l’arrivo dello splendido Rocco Commisso e… stiamo qui a traccheggiare col monumento, con Berta, con le scale elicoidali, con la tettoia… ANCHE BASTA. RIDICOLI.

andrea
Ospite
andrea

Se questo e un ingegnere io sono Babbo Natale

Marco77
Ospite
Marco77

S’è ingegnato a fare carriera grazie al cognome che porta, unnè poco

michele
Ospite
michele

Via la Fiorentina dal Franchi. Poi vedranno cosa farne, ma i tifosi della Viola hanno già sofferto abbastanza.

David Amato
Ospite
David Amato

Secondo me il nipote ha torto e ragione allo stesso tempo. Ha ragione a sostenere che il Franchi e’ un monumento (dal punto di vista tecnico, non certo estetico) di cui i fiorentini devono sentirsi orgogliosi, ma c’e’ un aspetto che deve essere tenuto in considerazione: uno stadio deve essere il piu possibile ospitale ed il Franchi non lo e’ in quanto solo chi siede in tribuna e’ riparato dall’acqua e rispetto a un secolo fa le ore di pioggia durante l’anno sono aumentate a causa del cambiamento climatico.

geronimo
Ospite
geronimo

Anche lui…. dovrebbe capire………… certo demolire il franchi dispiacerebbe, vederlo degradare sempre più (cosa + che reale) visto l’accortezza dei nostri politici-amministratori…. ancora peggio. Per un uso diverso dal calcio la fantasia si scatena …. ma poi ???? Certo è, che lo stadio in una città come si deve , deve essere moderno, accogliente ……. possibilmente del 2100 e non del ‘900 epoca fascista. Sicuramente non è un gran tifoso di calcio….. ma solo di forme architettoniche………………. se no LO CAPIREBBE!

Klaus
Ospite
Klaus

Tutti i monumenti destinati ad un uso, chiese e palazzi, hanno avuto delle modifiche nel corso della loro storia. E si parla di monumenti molto più antichi e importanti del Franchi, che rimangono bellissimi anche grazie alle modifiche fatte da interventi successivi.
Io abborro sia la spocchia del nipote di Nervi che l’ottusita’ del sopraintendente.

Sandro
Ospite
Sandro

Buffonate, e’ uno stadio vecchio e fuori dai tempi, non e’ un monumento , non e’ la cupola del Brunelleschi, non e’ il campanile di Giotto, non e’ il ponte vecchio, non ci sono turisti che fanno le code, e basta con questo sentimentalismo , e un blocco di cemento armato con curve distanti, scoperto alla pioggia e siamo nel 2020 quasi, Firenze ha bisogno di un NUOVO stadio…veramente quante cassate !

Felipe
Ospite
Felipe

Dispiace ammetterlo, ma il Franchi, piuttosto che essere abbandonato, dovrebbe essere demolito. Pur essendo un fulgido esempio di creatività architettonica, il suo permanere non potrebbe essere giustficato da un parziale saltuario utilizzo.

Roberto novoli
Ospite
Roberto novoli

Ma uno che chiama il Franchi ancora Berta e che abita a Bruxelles cosa vuoi gliene importi se la gente n curva non vede la partita o si bagni quando piove, o si pisci addosso quando deve andare in bagno perché c’è una cosa infinita perché il numero dei bagni e’esiguo. Ma non è tanto ascoltare questa cariatide quanto il fatto che ci sia qualcuno che lo vada a intervistare prima e gli pubblichi poi queste cazzate

Guido
Ospite
Guido

hai detto tutto!!!! In curva acqua a catinelle, scarsa visibilità . Se è un monumento, allora facciamo le visite guidate e non guastiamolo con la gente che lo rovina……A giocare a calcio si vada in un altro stadioSFV

Hanamichi
Ospite
Hanamichi

Ovvio sto buffone mica va in curva lontano 100 km dal campo e sotto la pioggia Ed il freddo. Che ci Metta lui I soldi per il franchi Che Rocco fa lo stadio ai campi. Vai rocco non mollare

Marco77
Ospite
Marco77

Compralo e mantienilo te allora scemo

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ancora con il Franchi? Io credo che il tempo degli onori sia finito. Uno stadio ad oggi deve essere di proprietà….. Cosa che non si potrà mai realizzare con il vecchio comunale. È uno stadio che non genera introiti, o meglio, non ne genera abbastanza. Deve essere realizzata una nuova realtà, più funzionale, più MODERNA ma più che altro più accessibile. Onore al Franchi e a Nervi, ma uno stadio di calcio è un’altra cosa

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

buttatelo giu. e chi se ne frega di cosa dice il nipote del INGENIERE Nervi mica e un ARTISTA come Michelangelo. mi da veramente fastidio che sta gente parli di Nervi come un artista di chi sa che era solo un ingeniere di cemento e basta. buttatelo giù grazie

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

LA FIORENTINA FESTEGGERA’ IL SUO CENTENARIO NEL 2026 AL FRANCHI IN RESTYILING….COME GIUSTO CHE SIA

Marco77
Ospite
Marco77

È una bella gara tra te e questo nipote di uno famoso per chi dice più bischerate

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

MARCO 77 IN ASSENZA DEL MEDICO DI FAMIGLIA LA DOMENICA CI SONO SEMPRE I PRONTO SOCCORSO PER FARSI VISITARE

Marco77
Ospite
Marco77

Scrivi in minuscolo doddo

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

CONCORDO PIENAMENTE CON IL NIPOTE DI NERVI….IL FRANCHI PER ORIGINALITÀ E PARTICOLARITÀ ARCHITETTONICHE DALLE SCALE ELICOIDALI D INGRESSO UNICHE ALLA TORRE DI MARATONA È SPETTACOLARE……IL FRANCHI È LA STORIA DELLA FIORENTINA….CHI SE NE FREGA SE È OPERA DI UN ERA FASCISTA?….LO STESSO COMISSO IN CUOR SUO AUSPICA UN RIPENSAMENTO DELLA SOPRINTENDENZA…OLTRE TUTTO LA MERCAFIR VALE 20 MILIONI E TECNICAMENTE SOTTO OGNI PROFILO DA QUELLO AMBIENTALE A QUELLO COMMERCIALE NON È DISLOCABILE NE TANTO MENO SMANTELLABILE….LA FIORENTINA NEL 2026 FESTEGGIERA IL SUO CENTENARIO…COME È GIUSTO CHE SIA…..PRONTO A SCOMMETTERE

Stefano
Ospite
Stefano

se un son grulli…un si vogliono….vaia vaia !!

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

STEFANO…NON SCENDERO’ ALLA BASSEZZA DEL TUO LIVELLO CON GLI INSULTI GRATUITI….DICO SOLO : CHI DENIGRA IL FRANCHI NON RISPETTA LA STORIA DELLA FIORENTINA E PERTANTO LA SUA FEDE DI APPARTENENZA NON È CERTAMENTE VIOLA

Turco
Ospite
Turco

Infatti noi che si vole uno stadio novo, siccome la domenica non si sa ikkè fare, sono decine d’anni che si fa l’abbonamento allo stadio e si va ai Franchi a vedere la Fiorentina e a prendere l’acqua…e chi va in curva la vede anche poco.. ma in realta siamo tutti tifosi di altre squadre ..non t’abbassare al livello di chi argomenta ..sennó ti viene le vertigini al cervello

Rikibirikino
Ospite
Rikibirikino

Oh nervi ma quando piove che ci sei o tu ti accomodi sul divano di casa con la copertina sulle gambe??? Vaia vaia BERTA

Francoviola
Tifoso
francoviola

Per chi ama la Fiorentina certo che è un onore giocarci, ma 11 sono i Viola che giocano, mentre 30.000 sono quelli che guardano, sotto l’acqua e sotto il sole, e per la Società nessun businnes per incrementare le proprie entrate. Se è un monumento, rimanga così, passivo, e lo si conservi come il Colosseo, ma non se ne difenda l’uso attivo.

Oeo
Ospite
Oeo

A proposito di umiltà…..

si ruzza
Ospite
si ruzza

Ma quale enormità di perfetto bischero poteva concepire uno stadio a forma D invece che O ???

Veleno
Ospite
Veleno

È un onore soprattutto quando piove

si ruzza
Ospite
si ruzza

Alla fine ce lo faranno odiare.

Marthe Beraud
Ospite
Marthe Beraud

Il nipote di Nervi chiama ancora lo stadio col nome che gli fu attribuito dai fascisti nel 1930. Mi sembra evidente che ci troviamo di fronte a un nostalgico del duce di cui vorrebbe mantenere eterna la memoria nello stadio a forma di “D”. Siamo alla follia. Se non ci fosse da piangere ci sarebbe da ridere.

viola2
Ospite
viola2

……difatti abita a Bruxelles dovrebbe limitarsi a parlare del solo monumento no a disquisire dove deve giocare la Fiorentina e i suoi tifosi seguirla … mancanza assoluta di stile Sfv

Roquefort
Ospite
Roquefort

Roma e Lazio potrebbero giocare al Colosseo allora. Sarebbe un onore.

NERO
Ospite
NERO

La Fiorentina lo deve capire? E i fiorentini che pagano il biglietto, prendono l’acqua, e da meta’ stadio hanno una visuale pessima (se mai riescono a vedere tutto il campo) lo devono capire anche loro? Questa lasciando perdere i servizi igenici etc… Che serva da monito per non far mai piu costruire uno stadio (che e’ un servizio per i cittadini prima di tutto) a geni dell’architettura che poi portano con se vincoli, sovraintendenti e nipoti.

cla1061
Ospite
cla1061

a parte l’affetto che tutti abbiamo per il Franchi…..
se escludiamo la scomodità (freddo e acqua d’inverno / arrostiti con il caldo )
se escludiamo che è un impianto vecchio di 100 anni
se escludiamo che una società di calcio ha necessità di una struttura moderno e di prorietà

resta il fatto che le partite da 200 mt io non le voglio piu vedere

Mattolini
Ospite
Mattolini

Pure il Colosseo è oggi considerato uno dei monumenti più belli del mondo così come ora qualcuno vorrebbe definire il Franchi (perlomeno monumento).
Non mi risulta però che ne la Roma o la Lazio vogliano riadeguarlo per le esigenze attuali per giocarci dentro. O forse 🤔 era un’ idea di un imprenditore di cui ora mi sfugge il nome….

Piero
Ospite
Piero

Ma lo stadio di Tirana progettato da Casamonti, e adesso finito, quando lo fate vedere? E’ splendido

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

no e brutto assai.

Fascarab
Ospite
Fascarab

Se i monumenti dono fatti pef giocare perché le romane non usano il Colosseo???

toni
Ospite
toni

piglia i quattrini che t’ha lasciato e non rompere……è stato un onore, vero, ma il mondo cambia….certo te tu vai in tribuna, l’acqua un tu la pigli

Riccardo Mugello viola
Ospite
Riccardo Mugello viola

L’ottusità di certe persone è disarmante…. persone ancorate al mondo di 80 anni fa. Ma va bene che sia un monumento per cui va lasciato tale. La Fiorentina ha bisogno di UNO STADIO DI PROPRIETÀ! forza Rocco non farti influenzare da queste cariatidi… Sig. Pierguidi in testa. F.V.

Stefano
Ospite
Stefano

Sarà anche un monumento ma io non ho mai visto un turista fermarsi ad ammirare o a fare le foto al Franchi…ma di cosa stiamo parlando ? Questo è contro il progetto di “rinnovamento” del flaminio…è per tenere il franchi cosi come è…all’infinito in attesa che..cada a pezzi…se si desse rette a questa gente si sarebbe ancora …sulle palafitte !!!

Daniele
Ospite
Daniele

Invece qualcuno dovrebbe fare capire a voi che il 900 è FINITO…

Gaetano
Member
Gaetano

Verament non si gioca nei monumenti, al più si contemplano. Il calcio è una cosa, anzi è la sede di uno spettacolo costoso, e l’Arte un’altra. Nessuno disprezza il Franchi, ma pretendere che oggi i tifosi vadano allo stadio per assistere a una partita di calcio con il vento, pioggia e sole in testa è anacronistico. Tutti si sono adeguati ai comfort: teatri, cinema, stadi, scuole, abitazioni, caserme, commissariati… solo i tifosi viola devono essere come Leonida e i suoi trecento?

Albe47
Ospite
Albe47

No io non abbattere le solo le curve
Ma tutto lo stadio a forma di D come….duce…. studiato con quella forma dal servile Nervi

Marco77
Ospite
Marco77

Già che questo scemo lo chiami Berta spiega tante cose, altro che D per la pista d’atletica: ci possano credere solo i babbalei a una sciocchezza del genere. E anche lui classico italiano conservatore e immobilista, ma intanto vive all’estero: RIDICOLO

Ummipareilvero
Ospite
Ummipareilvero

Quelli che blaterano grazie all fama dei loro parenti come Valcareggi Furio sono insopportabili. Il Franchi è scomodo, obsoleto, fatto con materiali antiquati che hanno bisogno di una manutenzione speciale e costosa. E’ giusto ringraziare il signor Nervi per quello che ha fatto e passare oltre.

Franco Pro
Ospite
Franco Pro

Ma questo è fuori! Cosa c’entra il monumento con il calcio?

Paolo
Ospite
Paolo

Discorsi da vecchi, fatti da gente che se ne frega beatamente di chi guarda e vive la partita negli altri 3 settori dello stadio e che pensa che il calcio sia rimasto agli anni 50. Gente ottusa al massimo
VAI ROCCO, METTILI A TACERE

matteo
Ospite
matteo

Il franchi nel 2019 fa pietà in confronto agli stadi degli altri.. perfino a Verona e nell’obsoleto San Paolo almeno non si prende l’acqua..

Articolo precedenteRignano, stadio intitolato ad Astori: polemiche via Whatsapp
Articolo successivoChi gioca con Benassi e Badelj a Verona? In amichevole meglio Cristoforo di Zurkowski
CONDIVIDI