Il pagellone finale, giocatore per giocatore, della stagione della Fiorentina

85



Anno che finisce, tempo di bilanci. Stagione che finisce, tempo di valutazioni, di pagelle di voti. Voti al ribasso, vista l’annata conclusa all’ottavo posto e dopo quattro anni fuori da quella zona europea indicata da molti come dimensione perfetta per la Fiorentina. Ecco quindi giocatore per giocatore il nostro giudizio su questa annata:

Tatarusanu 6: Sufficiente, come la media del suo rendimento. Fatto di pochi acuti (l’ultimo vero portiere che portava punti a Firenze è stato Frey) e di pochi errori clamorosi. La sensazione che, forse per la sua estetica nel parare, a ogni respinta potesse fare sempre qualcosa di più. Goffo ma efficace, ha fatto spesso trattenere il fiato allo stadio quando giocava di piede.

Dragowski sv: Fino a Domenica scorsa ricordato forse solo per il tweet infelice in cui si metteva al di sotto del magazziniere, per un infortunio e per un esborso economico superiore ai 2 milioni al momento del suo acquisto. Volendo dare un giudizio stiamo sul 6, di incoraggiamento nella speranza di poterlo valutare nel futuro.

Sportiello 6: Arrivato in pompa magna ma schierato solamente due volte complice l’assenza di Tatarusanu. Quattro gol incassati tra Genoa e Pescara, non un grosso score. Sarà il titolare della prossima stagione, dove potrà essere, finalmente, valutato nella sua totalità.

Lezzerini 5,5: Rimasto a Firenze per metà anno paga la sciagurata prestazione in Europa League contro il Paok. Forse il ruolo di terzo portiere gli ha bruciato alcune chance. Mai praticamente presente con l’Avellino in Serie B.

Astori 7: È un paradosso visti i 57 gol incassati dalla Fiorentina, ma il nostro voto tiene conto soprattutto dell’uomo e della persona. Dello spessore e degli attributi che ha sempre messo. Uno degli ultimi a mollare anche quando andava tutto in rovina. Un capitano in attesa della vera fascia, quando la prossima stagione sarà il totem di un reparto rinnovato.

Gonzalo 6: L’addio da libro cuore di domenica, le lacrime e i sentimenti non devono offuscare una stagione difficile. Vissuta spesso con una testa al contratto e con diverse pecche in campo.  Un solo gol, record negativo per uno che aveva segnato come Passarella al suo arrivo.

Tomovic 5,5: Ennesimo anno da jolly, con tutti i ruoli ricoperti in difesa (persino esterno alto a destra a Salonicco). Spesso, e in maniera anche troppo crudele, bersaglio principale della critica, si rende protagonista di alcuni errori decisivi.

Salcedo 5,5: Investimento interessante che però non ha reso come sperato. Difensore con potenziale, ma con mentalità troppo vicina al peggior Roncaglia, vedi fallo sciagurato su Mertens. È arrivato come centrale ma ha quasi sempre giocato esterno. I paragoni col il mito messicano Marquez per ora sono impietosi.

De Maio 5,5: Anche lui per molto tempo era più adatto per uno speciale di “Chi l’ha visto”. Ultima scelta, anche in emergenza. Qualche lacuna, ma forse pochi parametri per poterlo valutare efficacemente. E pensare che, non meno di un anno fa, il Genoa per lui chiedeva 6 milioni.

Milic 5: Forse l’epilogo poteva essere compreso sin dall’inizio. Giocatore di 28 anni che arriva in Italia a 800.000 euro. Lo ricorderemo per gli appoggi all’indietro, per una notte di gloria in cui ha annullato Salah e un senso di spaesamento quando a Genova giocò da esterno alto.

Maxi Olivera 5: Arrivato quasi sul gong del mercato all’inizio ha trovato poco spazio. Titolare nella parte centrale della stagione, ne abbiamo apprezzato la corsa e la gamba. La tecnica no, il confronto con Alonso resta impietoso. Così come da matita rossa è il fallo da rigore, inutile, con cui ha riaperto la sfida col Borussia, la pagina più nera della stagione.

Diks sv: Non valutabili i suoi pochi minuti a Cagliari e il suo ingresso a gara in corso con il Napoli. Mai in empatia con Sousa, forse ha pagato l’adattamento al campionato italiano. Tornato da profeta in patria in Olanda ha vinto una coppa storica con il Vitesse. Nella sua Odissea Firenze-Arnhem avrà più spazio l’anno prossimo. In fondo le referenze di un certo Antognoni su di lui sono buone…

Badelj 5,5: Un altro per cui, forse, la stagione era un passatempo in attesa di nuova sistemazione. Rendimento lineare ma senza troppi picchi, lontano dal giocatore ammirato lo scorso anno e nella seconda parte di campionato con Montella. Sul mercato da tempo immemore, con le dichiarazioni del procuratore che apparivano e scomparivano come l’alta marea.

Vecino 6: Ingolfato nell’annata discontinua della Fiorentina si è acceso e espresso a tratti. Spesso lasciato unico frangiflutti in mezzo al campo in una squadra zeppa di giocatori offensivi. Gamba, grinta e voglia inappuntabili, ha migliorato lo score con 4 gol. Altro faro della prossima stagione.

Sanchez 6: Segna un gol che è un pezzo di storia nel giorno della celebrazione dei 90 anni. Viene riadattato in difesa e per buona parte del campionato sorprende. Ha delle carenze sulle diagonali, ma non si costruisce un giocatore in un giorno. Riscattato per presenze, se rigiocherà nel suo ruolo sarà una risorsa.

Borja Valero 7: Potrà anche avere un tiro non decisivo, potrà spesso sbagliare qualche passaggio, ma resta uno dei migliori. Sempre e comunque. Uno dei pochi a finire con la lingua a terra, a sudare la maglia, a incorporare certi valori, a sacrificarsi da terzino o da esterno. E quando la ruota gira per il verso giusto la sua tecnica e la sua qualità sono un arricchimento. Rifiuta la Cina e la Roma, con l’intenzione di chiudere a Firenze la sua carriera. Sindaco.

Cristoforo 5: Difficile capire se sia carne, se sia pesce, che cosa realmente è. Sulla trequarti non bene, da mediano, nelle ultime giornate, sempre in difficoltà. Altra scommessa estiva con saldo negativo, così come l’obbligo di riscatto a una cifra altina. Considerato tutto.

Hagi sv: Un francobollo di partita a Cagliari, un pezzetto di passerella finale con il Pescara all’ultimo. Nel mezzo tanta Primavera per affinare muscoli e tattica. Perché la qualità, i tocchi sembrano esserci tutti.

Chiesa 7,5: La nota più bella di questo anno. Il fiore sbocciato in inverno, una piccola favola che ha fatto appassionare tutti. Dalle gambe tremanti del debutto allo Juventus Stadium al tocco beffardo nella vittoria con la Juve. Un girone che è stato un escalation, un crescendo, un bruciare le tappe fino alla Nazionale. Giovane ma con carattere da veterano, ambizioso ma sempre con la stessa umiltà dei tempi della Settignanese. La voglia di essere Federico, non il figlio di, come arma in più.

Tello 5,5: Altro caso irrisolto di un’annata piena di dubbi e perplessità. Abulico e evanescente a inizio campionato si è ripreso nel corso della stagione. Martoriato da un sistema di gioco in cui è chiamato a coprire tutta la fascia da esterno totale, ha dimostrato che a sinistra (come raccontano i suoi primi tempi a Barcellona) può essere devastante. Indizio per un 4-3-3, magari la prossima stagione.

Saponara 5,5: Accolto con molto piacere al suo arrivo, resta la sensazione che non abbia dimostrato a pieno tutto il suo potenziale. Un paio di gol, qualche buona giocata ma spesso inglobato nell’atteggiamento della squadra. Forse incompatibile con Bernardeschi, ha avuto delle difficoltà nell’inserirsi con Paulo Sousa. L’anno prossimo chiamato alla svolta, da titolare e elemento centrale della rosa.

Bernardeschi 7: Al netto delle voci di mercato e delle offerte di rinnovo da accettare o meno sicuramente uno dei protagonisti, vuoi solo per i 14 gol segnati. Dopo una stagione di purgatorio da esterno ha fatto capire che sulla trequarti è un’altra musica. Spesso portato troppo al dribbling e alla giocata individuale, ha cercato di caricarsi la squadra sulle spalle, come con il Napoli.

Ilicic 5: Dall’anno di gloria all’anno di miseria, dalle stelle alle stalle in una sola stagione calcistica. Dall’essere decisivo all’essere spesso comparsa. Dalla freddezza dal dischetto e sotto porta, alla sfortuna dei tanti legni colpiti. Una metamorfosi in negativo, uno spirito di introspezione spesso condizionante e condizionato dai giudizi e dalle critiche. Pronto anche lui ai saluti.

Kalinic 6,5: 20 gol in stagione, tra campionato e coppe, non sono niente male. Ma in un campionato particolare come questo forse la distanza con i top attaccanti si è acuita. Maledettamente bravo nel saper giocare con e per la squadra forse paga in zona realizzativa questa sua predisposizione all’altruismo. Legato visceralmente a Sousa, si tratta di capire la sua prossima sistemazione. Mezzo voto in più per il rifiuto all’offerta cinese di Gennaio, forse il gol più bello insieme a quello alla Juventus.

Babacar 6,5: Parlano i numeri, inconfutabili. 14 gol in 31 gare giocate, per buona parte della stagione da gregario di lusso. Attaccante vero, da area di rigore, ha dimostrato ancora una volta il suo feeling con il gol. Migliorato nel processo di partecipazione alla manovra e al gioco di squadra, il suo futuro è adesso. Un futuro da attaccante titolare della Fiorentina.

Zarate 6: Partito troppo presto, forse. Tradito, ed è un paradosso, da una vicenda personale in cui non c’era da condannare ma da appoggiare e stare vicino. Giocatore usato con il contagocce, ma capace comunque di regalare spiccioli di classe. In un anno solare emblema del potrei ma non so perchè non c’è la faccio, merita il meglio.

Sousa 5: È stata la stagione del “resto ma solo perché conviene a tutti”, dello “sperimento tanto non conta avere obiettivi”, del “punteremo a vincere ogni partita” e delle solite liturgie in sala stampa. Un distacco e una freddezza, dopo una passione travolgente a inizio avventura. Scelte discutibili, impopolari, una lotta continua e intestina alla società che non lo aveva accontentato e un’unica grande colpa: non aver presentato le dimissioni, non aver rinunciato a un contratto per un bavaglio da mettere. Perché come nelle storie di amore dove arrivi alla punta più alta, dove vai oltre ogni limite, dove regali sentimenti veri poi non ti puoi accontentare dell’abitudine e di un finale mediocre.

85
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
emiliofirenze
Ospite
emiliofirenze

Eccesso di buonismo nei voti, discordi anche rispetto ai giudizi, più congrui.
Da abbassare a tutti almeno di un punto.

pratociri
Ospite
pratociri

Non é un giocatore ma un bel 10 lo darei a Corvino

VecchioFrank
Ospite
VecchioFrank

Ben pochi si salvano da ques’annata..
In difesa sufficienti solo Tata e Astori (6.5); a Sanchez darei un 6– visto che ha giocato sempre fuori ruolo. A centrocampo darei un 6+ a Borja; 6.5 a Berna (voto ponderato), 7 a Chiesa (la vera sorpresa), 6.5 a Kalinic (voto ponderato) e 7 a Babacar (media realizzativa eccellente). Tutto il resto è insufficiente.

Marco77
Ospite
Marco77

Concordo su tutti i voti

MARCO, MILANO
Ospite
MARCO, MILANO

Aggiungerei un 6 a Vecino (che il suo alla fine l’ha fatto) e anche a Tello (di incoraggiamento, col tempo ha decisamente migliorato). Per il resto sono abbastanza d’accordo, mi rimane qualche dubbio su Salcedo che ha avuto un rendimento si scarso, ma e’ quasi sempre stato utilizzato fuori ruolo. Un saluto.

Riccardo
Ospite
Riccardo

Ma come Sanchez 6 ??? Ma cosa bevete?
E’ sempre stato uno dei pochi che ci metteva l’anima, si è adattato a fare qualsiasi ruolo mancava solo il portiere.

Averne come lui….

Marione
Ospite
Marione

7, 7,5 ???????
Fate ridere

Scoppio56
Ospite
Scoppio56

…6,5 a Kalinic e 7 a Bernardeschi !! …basta questo per commentare pagelle prive di fondamento!!

Antonio82
Ospite
Antonio82

spero tanto di sbagliarmi, ma Chiesa proprio non mi convince; un grande per impegno e grinta, ma sul piano tecnico più lo vedo giocare più mi sembra un pasticcione
FVS

Ezio
Ospite
Ezio

Anche secondo me deve migliorarsi perché difetti ne ha ancora molti. Mi da fiducia il fatto che la testa la tiene ancora sulle spalle. Speriamo in bene e che il padre lo guidi con la sua esperienza.

massimo
Ospite
massimo

Voti molto generosi (il 7 a Bernardeschi è una bestemmia), Con questi atleti cosi poco in palla non è che rivalutano il lavoro di Sousa?

albe47
Ospite
albe47

È infatti il disastro alla fine è stato in difesa
Grazie Corvino con pochi soldi in più sui difensori la stagione era SALVA

jordan
Ospite
jordan

Completamente in disaccordo sulla valutazione di Astori che è difensore mediocre e soggetto a disattenzioni anche gravi. Pensarlo leader della difesa dell’anno prossimo fa paura 6- ad esser buoni. Esagerato il voto a Chiesa che ha fatto ottime cose ma diminuendo col tempo, al massimo è sul 6,5. Troppo anche a Berna che non arriva al 7 e che è stato ben lontano dal suo potenziale, anche per lui sufficienza abbondante, 6+ magari 6,5, ma niente di più. Qualcosina di più a Badelj e Vecino e anche ad Olivera che al 5,5 ci arriva se ci fate arrivare Tomovic!. A… Leggi altro »

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Scusa Jordan, ma Berna da centrocampista avanzato ha fatto 14 gol … proprio da 6+ no dai!(poi pure io gli ho dato 7=). Però la stagione è stata ottima fino alle ultime partite, dove forse ha pagato le voci di mercato

jordan
Ospite
jordan

Tra 6+, 6,5 che gli ho dato io ed il 7– che dici tu si tratta si sfumature. Per me deve dare molto di più soprattutto in termini di continuità e di capacità di condurre la squadra se vuol essere considerato quello che tutti dicono e che ancora non è.

claudio
Ospite
claudio

A me pare che Sousa stia pagando per dire quello che pensa. Non sarà simpatico, ma obbiettivamente la difesa e parte del centrocampo sono davvero da serie B. Eppure si voleva andar in CL: o EL con Tata mediocre 6 Sportiello SV Tomovic è inguardabile 3 De maio evanescente 5 Gonzalo il suo peggior anno 5.5 Milic non sa crossan nemmeo da solo 5 Astori uno dei pochi che si salva 6 Salcedo 5 E’ la colpa è di Sousa??? ma suvvia siamo seri. Nonostante ciò è riuscito a vincere partite importanti, anche se ha perso contro alcune obbiettivamente inferiori.… Leggi altro »

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Guarda: parti dai dati numerici. Rispetto alle altre nella fascia centrale di classifica (7 – 13 posto) hai fatto a) più punti con le prime 7 b) più o meno gli stessi punti con quelle 6 delle fascia centrale c) molti meno punti con le ultime 7 Il che vuol dire proprio l’opposto di quello che sostieni; cioè se la rosa era tale da reggere il confronto con le prime della classe (non in una partita ma in diverse) e con quelle pari a te, vuol dire che poteva reggere il confronto anche con le ultime della classe (anzi! a… Leggi altro »

jordan
Ospite
jordan

Tomovic sono anni che gioca in serie A ed è nazionale serbo, Gonzalo aveva fino a quest’anno fatto ottim i campionati, Astori per me è un mediocre, ma anche lui ha giocato da tempo in serie A, Salcedo è un nazionale messicano, Olivera giocava nel Penarol, titolare e con buon rendimento. Milic e De Maio sono solo riserve e pagate come tali.. Fenomeni non ce ne sono, ma gente che può benissimo giocare in A e lo ha fatto per anni a livelli più che decenti, sì. Se poi i destri li fai giocare a sinistra, ai mediani gli fai… Leggi altro »

Robert Parish
Ospite
Robert Parish

Qualcuno mi sa spiegare con che criterio sono fatte le medie voto ? Perchè a casa mia si fa la somma dei voti di tutte le partite e la si divide per il numero di partite stesse. Poi, per carità, la possiamo anche arrotondare al mezzo voto più vicino. Andatevi a rivedere le pagelle date durante l’anno. Alla luce di ciò, la media del Berna è di circa 6,3; come fa ad arrivare a 7 ? Stesso discorso per Chiesa che arriva addirittura a 7,5. Poi abbiamo il Tata, che tutto sommato durante l’ anno non è andato malissimo (poco… Leggi altro »

Marco
Ospite
Marco

Chi mi è piaciuto di più è Chiesa, anche se nel finale di stagione è scomparso dai radar.. speriamo di rivederlo alla grande l’anno prossimo. Da 7. Mezzo voto in più lo darei a Saponara, perché in quel poco che ha giocato ha fatto vedere cose buone, e può essere un buon raccordo tra difesa e centrocampo, e una mente, insieme a Vecino o Borja. A Tello, perché è un apriscatole, può vincere l’inerzia (e la noia) contro squadre chiuse dietro, e in campo aperto è veloce e dribbla. E a Vecino, che si è impegnato davvero tanto e ha… Leggi altro »

damci
Ospite
damci

sono in parziale disaccordo.Valero encomiabile per dedizione,ma rallenta troppo il giuoco,porta troppo la palla,da trequartista non è precisissimo nell’ ultimo passaggio ed è inguardabile nel tiro,da centrocampista ha difficoltà nella fase difensiva e nei contrasti.Gli darei 6,5 e solo perchè gli voglio bene per l’impegno che mette sempre.Salcedo eCristoforo per me sono senza voto,visto che il provocatore li ha impiegati poco e fuori ruolo.Ricordo a tutti che Alonso e Badely ,il primo anno,erano deludenti.Anche Sportiello e Saponara non possono essere giudicati.Darei 3 a Sousa,per tuttele arroganti e provocatorie scelte che ha attuato,per non aver mai saputo organizzare una fase difensiva,… Leggi altro »

2-3-08
Ospite
2-3-08

Orhstrom 8
Guagni 9
Bartoli 8
Linari 8
Tortelli 8
Adami 8
Carissimi 8
Orlandi 8
Parisi 9
Caccamo 9
Mauro 9
Bonetti 9
Salvatori Rinaldi 8

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

ahahaahah ottima questa!!!!
cmq mezzo voto in più alla Linari e mezzo voto in meno alla Caccamo … si fa per scherzare …. sono tutte da 10

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Sono in linea con i voti della redazione, ma abbasserei di mezzo punto i voti di tutta la difesa. Berna va bene il 7: nonostante tutto ha fatto 12 gol e nella prima parte della stagione l’assoluto protagonista della squadra è stato lui. Inoltre alzerei di mezzo punto il voto a Kalinic: 20 gol sono un bel bottino. Non sono invece per nulla d’accordo con il voto di Babacar. Per me merita 8: la media gol parla per lui. Avere un media del genere significa che il giocatore, pur giocando poco, riesce sempre a farsi trovare pronto. E questo è… Leggi altro »

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

qwuando gioca titolare pero’ sparisce

Gavetta
Tifoso
mauro

5,5 a Saponara che in base ai minuti giocati è praticamente il miglior giocatore della fiorentina…. Sousa non va oltre il 3, con i suoi deliri di formazione ha praticamente buttato in discarica un’intera campagna acquisti, mai visto in nessuna squadra.

Lucido
Ospite
Lucido

Aver dato 7 ad Astori che ha fatto un’annato semi-disastrosa e a Berna che ha fatto cose buone solo a sprazzi e solo 6 a Vecino che ha tappato falle per 3 e 6.5 al Baba che ha media realizzztiva da grandissimo la dice lunga…..

massimo
Ospite
massimo

Il 7 a Bernardeschi è esagerato, mi sa molto di raccomandazione.

Alfredo
Ospite
Alfredo

Sostanzialmente d’accordo nelle valutazioni. Forse avrei dato mezzo punto in meno a Chiesa che, nelle ultime partite, mi sembra si sia un pò perso e qualcosa in più a Vecino che ha diretto con autorità (e quasi da solo) il centrocampo.
Comunque che tristezza………

FRANCESCO
Ospite
FRANCESCO

Dare i voti ad una squadra come la Viola non è cosa facile, perchè quest’anno abbiamo avuto un allenatore che si è “divertito” a prendere per i fondelli la società ed i tifosi. Non ha mai messo in campo la squadra migliore. Qualche volta si è recuperato nel secondo tempo con i cambi giusti, che chiunque di noi avrebbe effettuato. Quante volte ha tenuto in panchina gente come Kalinic e Valero e fatto giocare brocchi come Milic, Cristoforo e Salcedo. La Viola si è “sciolta” a gennaio del 2016, quando la società non ha dato i dovuti rinforzi alla squadra… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

scusa.. ma secondo te la difesa della fiorentina è forte???
TI faccio notare che ha dovuto arretrare Sanchez perchè gli altri facevano schifo… non che erano mediocri, ma facevano proprio schifo.

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

dare 5.5 a tomovic e salcedo vuol dire non essere in grado di fare i giornalisti, mi dispiace per voi, ma le cose son 2. Tomovic voto 3. Sbaglia sempre, sbaglia tutto, sbaglia ovunque. Oppure Tomovic 7. Si impegna e corre sempre, non ha colpe per i suoi limiti tecnici, ma non possiamo pretendere che una tartaruga voli, si impegna sempre. Ma 5.5 non sta ne in cielo ne in terrra.

gimmi selaride
Ospite
gimmi selaride

.. infatti 5.5 è proprio la media fra 3 e 7

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

veramente è 5

claudio
Ospite
claudio

Facciamo 3..

geronimo
Ospite
geronimo

Al solito non concordo con le pagelle del sito e dei giornalai… pagellone finale : tata 6,5 sta antipatico ai più xchè ha l’occhio spento ed è poco vispo , ma ha salvato spesso la fiorentina tenendola in partita 6,5. gli altri portieri S.V: se è pagella di stagione come si può dare voti ha chi ha giocato una due partite max, Astori ok 7, gonzalo 6 (di stima) Tomovic 6 da e fa quel che può dare e fare (appena suff. ma è tutto quel che ha) salcedo, milic maxi cristof tutti insufficienti tra il 4,5-5 e di maio… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

Fammi capire.. secondo te la difese della fiorentina fa cagare, il centrocampo inesistente.. però la colpa è di Sousa!. Mah

geronimo
Ospite
geronimo

non hai capito la difesa che ha giocato x quasi tutto l’anno è tata ,ho dato 6,6 tomovic al quale ho dato 6 gonzalo ha dato 6 milic e/oMaxi ai quali mi rifiuto di dare la suff, poi in difesa ha giocato sancez al quale ho dato 6. a centrocampo badelj insuff 5,5 vecino 6 borja 7 gli altri ….tipo cristoforo ecc insuff ….. se x te sono forti è problema tuo. in avanti ok chiesa, berna kalinic, ilicic 5,5 baba mi lascia qualche dubbio anche se è un centravanti e deve fare i gol…..e li fa. Quindi …..non hai… Leggi altro »

Rosetta
Ospite
Rosetta

Sono concorde con tutti i voti forse avrei dato mezzo punto in meno a Borja e a Bernardeschi e sicuramente un punto in meno a Sousa però condivido tutte le motivazioni di tutti i giocatori.

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Sousa 4 – wolwerit spiega bene perché. ottima la nota sulle palle inattive (Capolavoro tattico nella partita con il Borussia) per il resto solo spigolature KAlinic 7- ilicic 5.5 valero 7= Berna 6.5 Sapo 6 Tello 6- chiesa 7 Gonzalo 5.5 annata da 5.5 Corvino – Freitas: 5.5 probabilmente i ragazzi che ha preso sono buoni/ottimi (diks, il portiere polacco, hagi, castrovilli e scalera) ma grazie al portoghese dobbiamo aspettare un anno per valutarli meglio. Per i giocatori già fatti: l’impressione è che alcuni fossero meglio di come sono apparsi in campo, ma tutti hanno pagato la scarsa continuità e… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

QUindi.. la difesa fa schifo.. il centrocampo appena mediocre.. eppure la colpa è di Sousa.. non è un po’ un controsenso???

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Non fare il furbetto… Leggi bene quello che ho scritto: l’impressione è che i giocatori siano un po’ meglio di come sono apparsi durante l’anno, perché schierati male e spesso lasciati in panca per improbabili esperimenti tattici. Quindi una cosa è il voto alla stagione del giocatore – che può dipendere da 100 fattori ivi compreso l’allenatore cialtrone o la moglie in chemio – una cosa è il valore assoluto del giocatore schierato nel suo ruolo. il centrocampo ha giocato una stagione complessivamente da 6+ ma se te schieri valero interno sx vecino interno dx badelj o Sanchez centrale e… Leggi altro »

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

ripeto, mandzukic col monaco ha fatto durante i primi 45 min il terzino, l’ext di cc, stopper, seconda e prima punta. se sei forte non hai problemi

Ernesto
Ospite
Ernesto

Personalmente avrei dato una valutazione diversa a qualche giocatore. Certamente (almeno) un voto in meno a Sousa perché un professionista serio non può assumere per un anno intero i suoi atteggiamenti provocatorii e arroganti nei confronti della società. Entrato in rotta di collisione con la proprietà per coerenza avrebbe dovuto dimettersi. Deficitario anche come tecnico perché non ha saputo adattare i suoi schemi (?) ai giocatori, Poche verticalizzazioni, assente del tutto la fase difensiva, specialmente sulle palle inattive dove difendeva a zona, senza tuttavia attaccare il pallone che arrivava in area. Infatti molti gol sono stati incassati per quella pecca,… Leggi altro »

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

tranquillo il prossimo anno noterete (anche se ho dubbi dopo prandelli montella sousa) che per vincere serve una difesa solida, puoi aver conte in panchina, ma tomovic milic de maio salcedo saranno sempre giocatori da B

Kassa
Ospite
Kassa

Ernesto ti approvo

claudio
Ospite
claudio

I giocatori sono SCARSIIIIII ma cosa vuoi fare con gente come MILIC, Cristoforo e TOMOVIC:.. se gioca a 4 ti infiliano se giochi a 3 ti infilano…
QUa sousa ha fatto miracoli altro che!

REM
Ospite
REM

Pagelle basate piú si simpatie e antipatie .. Tata uguale a Sportiello? Ci sono 2 punti di differenza. Il tanto amato Sportiello (prima dell’acquisto quando giocherá si avranno improvvise perdite di memoria) ha preso la bellezza di 4 goal in due partite non mostrando niente di particolare..Baba 6.5 come Kalinic? Vien da ridere o alzate le pagelle a tutti oppura Baba piú di un 6 non merita. Sousa 5? Certo perché rimane antipatico, Da quandio la stampa lo ha attaccato inizialmente senza motivo si é demotivato e a tirato i remi in barca. Ha fatto bene. Il demotivatote a Firenze… Leggi altro »

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

sousa ha tutte le colpe, secondo i giornalisti, perche’ de maio salcedo tomovic e milic e’ risaputo che son tutti cercati dai gobbi che scambierebbero la loro difesa con la nostra alla pari. Mi fan piangere i tifosi che non si ricordano della stessa operazione fatta con prandelli e montella, e mi fan pena i giornalisti che attaccano a seconda di come tira il vento… se dai 5 a sousa perche’ non si e’ dimesso quanto dai alla pseudo societa’ che non prende un terzino degno di una a bassa da anni???

maseiserio??
Ospite
maseiserio??

Forse volevi dire Kalinic più di 6 no…… Baba ha fatto sicuramente meglio del croato….per quanto ha giocato! Sousa meritava anche 4,5. Professionista che ha fatto il bimbominkia tutto l’anno.

REM
Ospite
REM

Il pressing che fa Kalinic i movimenti le sponde di Kalinic il Baba se li sogna. Se stai al capanno senza correre senza fare un minimo di pressing senza fare movimenti giusti é un pó piú facile fare goal perché sei piú lucido. Peró la squadra soffre perché la difesa avversari gioca senza pressione e tu giochi con un uomo in meno. Quindi questi tipi di giocatori il minimo che possono fare e fare almeno un goal ogni 180 minuti minimo

claudio
Ospite
claudio

Kalinic ha fatto il suo per tutta la stagiano, giocando facendo gol e impegnadosi. Baba ha giocato meno di un terzo.. facendo beninom, ma i due terzi precedenti ha fatto cagare.
QUindi 6 a baba e almeno 6.5 a Kalinic

Marco77
Ospite
Marco77

Sportello deve avere sponsor parecchio boni per essere così amato

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Sancez merita un 6,5 visto i ruoli a cui si è dovuto adattare. Berna idem , 7 è troppo , non scordiamoci del suo inizio e del suo finale di stagione del tutto anonimi.saponara gli darei un 6 , alla fine giocare a spizzico e bocconi non gioca al rendimento. Chiesa 6,5 , ha grinta e carattere e molte volte da vigore alla squadra , però tranne rare volte , non ha inciso chissà quanto. Cristoforo 5,5 perché anche lui ha giocato una volta nel suo ruolo poveraccio. Borja 6 , poteva fare molto di più . Il resto ci… Leggi altro »

jon München
Ospite
jon München

What? Voti altissimi per una stagione da strazio:
Tatarusanu 6
Astori 6,5
Gonzalo 5
Tomovic 4,5
Salcedo 4,5
Milic 4,5
Badelj 5
Vecino 5,5
Sanchez 6 (spesso giocava fuori ruolo)
Borja Valero 6
Cristoforo 4,5
Chiesa 7
Tello 4,5
Saponara 4,5
Bernardeschi 5
Ilicic 4
Kalinic 6,5
Babacar 6
Sousa 5

Saluti Viola

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

pagelle sensate ma ripropongo una domanda, ma sousa 5 perche’ ha fatto ripicche o per il valore della rosa non sfruttato? per me di piu non si poteva fare, magari vincere col palermo o l’empoli ok, ma abbiamo vinto con roma inter juve (inter e napoli una rubata l’altra regalata dal duo tremendo salcedo tomowc) e lazio

maseiserio??
Ospite
maseiserio??

eeeeeeh?????? in 38 partite non ha fatto 1 formazione a modo. Ma di che si ragiona. Addio Sousa, non sentiremo la tua mancanza!!!

VELENO
Ospite
VELENO

Per aver fatto giocare Tello sempre sul lato sbagliato, Borja dietro le punte, Sanchez terzino ecc…. Invece mi stupisco caro jon del tuo voto a Gonzalo, 5 come a Bernrardeschi che ha segnato 14 gol instagione. Gonzalo il 5 se lo merita Berna no!

jon München
Ospite
jon München

Berna all´inizio della stagione veniva fischiato tanto che Sousa lo teneva in panchina….poi ha iniziato a giocare bene…nel girone di ritorno invece ha giocato a sprazzi facendo vedere molto poco…quasi niente…irritante come Ilicicce …pensa poi all´episodio del rigore sbagliato….
Saluti Viola!

jon München
Ospite
jon München

E´ vero quel che dici…..aveva una rosa mediocre ma penso che alcune partite soprattutto con le ultime in classifica poteva preparale meglio…almeno dal punto di vista agonistico e della grinta….

claudio
Ospite
claudio

Esatto, mi pare che Sousa stia pagando l’antipatia di dire quello che pensava. Ha fatto giocare benissimo la fiorentina contro juve e altre squadre ma ha fatto anche cappellate. 6 mi semrba un voto giusto.
Tra l’altro ha il grosso merito di aver valorizzato un Chiesa che potenzialmente è meglio di berna che ha giocato molto in modo altalenante-

wolwerit
Ospite
wolwerit

io avrei dato a sousa 4 per aver snaturato tutti i giocatori e non aver mai saputo cambiare sistema di gioco. ha tenuto quelli i migliore condizione sempre fuori non ha indovinato una formazione da gennaio con la juve….si e ostinato con chiesa tornante….borja e ilicic nell’albero di natale dietro kalic………salcedo e de maio dimenticati tello dentro all’inizio a fare il tornate poi 6 mesi di panca…sanchez centrale sempre anche con buchi in mediana difesa a 3 con mezzo centrale buono mai a 4…….babacar dimenticato per 10 mesi in panca…..una squadra che doveva giocare con un 4-3-3- avendo nell’attacco l’arma… Leggi altro »

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

io direi voto a Sousa 3 o anche 2 per tutto quello che hai enunciato evidenziando che : è permaloso peggio dei DV, non è un motivatore tutt’altro, è deprimente: non è un tattico; non legge le partite o non le ha volute leggere il che è peggio; conosce solo il suo modulo e il tiki taka che se non lo fai a 200 all’ ora come faceva il Barca di Guardiola, ti fanno nero; non ha mai dato le direttive giuste alla squadra, anzi nelle ultime partite manco si alzava dalla panchina; è moscio e senza palle come il… Leggi altro »

Giacomo
Ospite
Giacomo

il pagellino alla società, compreso il tecnico:
DDV voto 1, ADV voto 1, Cognigniolo voto 0, Corvino voto 0, altri contorni voto 2, Antonio (anche se sacrificato volutamente) voto 7, ci metto Sousa voto sotto zero i prepratori tecnici compreso il secondo quel piccoldetto col caschetto voto 0

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member

Il Cappone voto 3 e sono generoso! Olivolo e Tomtolo voto 4. E’ praticamente allucinante che una difesa che prende 57 reti, roba da retrocessione, venga valutata tra la sufficienza e la leggera insufficienza. Il paradosso vale per Astori, per tutti gli altri è follia! Ilicic meritava qualcosa in più. Idem per Vecino. Il 7 a Borja è esagerato, visto che è stato molto altalenante, di stima però ci può stare. Il 5.5 a Saponara è troppo severo, perché non tiene conto che il calciatore ha giocato con problemi alla caviglia che hanno tarpato le ali al suo rendimento. Complessivamente… Leggi altro »

che ironia
Ospite
che ironia

contedilutremont? GA Traversi?? together???
non ci posso credere! il multinickismo sta incominciando a infettare tutti!

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Il voto a Chiesa è un irriverente sberleffo alla ragione. Tre partite di sorprendente efficacia, poi buio che più pesto non si può, fatti salvi rari sprazzi isolati. Ha molte qualità per affermarsi. Tra un paio d’anni. Prima di emettere sentenze tanto assolute, in questo caso nel bene, riflettere un po’, please!

Andrea4799
Tifoso
Andrea

Ma più per la tecnica, il 7,5 è perché Chiesa è uno dei pochi che ogni partita sputa sangue e ha dimostrato di tenere alla maglia

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

sicuramente usciva dal campo più sudato di Berna, Badelj e Ilicic

Marco77
Ospite
Marco77

Ma saunasega questo cosa vuol dire tenerci alla maglia e dare sempre il 100%. Uno che sbrodola per quel morto di sonno di Ilicic, che avrebbe tecnica e fisico della madonna ma si DEGNA di giocare una partita su 10 ma cosa vuoi che capisca?

Luca2573
Tifoso
roykeane

Concordo. Il ragazzo (Chiesa) si farà, anche se ha le spalle strette: ma per ora a mio avviso rimane una (bella) speranza. Purtroppo non basta “sputare” il sangue in serie A : certo, è molto apprezzabile. Ma è il minimo, caspita.

che ironia
Ospite
che ironia

contedilutremont? GA Traversi?? together???
non ci posso credere! il multinickismo sta incominciando a infettare tutti!

un ignoto da cuba
Ospite
un ignoto da cuba

si si hai ragione, a Gasbarroni questo chiesucolo irriverente non gli lega nemmeno le scarpe!
Ho gia chiamato il Pinerolo, m’hanno detto che se la viola riesce a battere la concorrenza del Giana Erminio (che vedrebbe bene un suo ritorno) sarebbe l’affare del secolo…
gat, da amico: continua a scrivere di jazz dammi retta….

viceversa
Ospite
viceversa

Concordo abbastanza. Qualcosa in più avrei dato a Vecino, Sanchez, Kalinic e Zarate, qualcosa in meno a Tatarusanu e Tomovic. Però, più o meno, ci siamo.

Gangia81
Ospite
Gangia81

Direi voti in linea di massima condivisibili anche se in certe istanze troppo generosi. Sousa 5 non lo merita assolutamente. Così come non merita 5 Milic. Ma a proposito di Diks… anno prossimo possiamo vederlo giocare o no?

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

io l’ho visto con la primavera, ti giuro che non e’ bono nemmeno li

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

evidentemente ci capisci più di Antognoni

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

AD Anto gli voglio bene ma non puo dire che i giocatori che abbiamo fanno pena

Marco
Ospite
Marco

Sette a Berna sei e mezzo a kalinic? Meglio il contrario

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

uno in mezzo campionato da mezza punta ha fatto gli stessi gol della punta, voi siete prevenuti, e in malafede

rotlf
Ospite
rotlf

non si commentano le opinioni altrui ma il 5,5 di tomovic è da inchiesta per corruzione 😀

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

si chiama incapacita’

paolo, orgoglio ferito
Ospite
paolo, orgoglio ferito

Mah. Se il pagellone deve valutare la stagione GIOCATA (fuor di retorica con le considerazioni sulle persone etc), il 7 a Astori e soprattutto a Borja Valero, e il 6 a Gonzalo sono STRATOSFERICAMENTE ECCESSIVI. E forse anche il 7 a Bernardeschi considerando la globalità della stagione.: se fossero arrivati quarti, avreste dato DIECI a tutti, con i limiti tecnici evidentissimi che hanno mostrato?

maseiserio??
Ospite
maseiserio??

Astori 7+
Borja 6
Gonzalo 5-
Berna 6,5

Articolo precedenteMilan, Montella rinnova fino al 2019
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI