Il Pazzo cerca vendetta, Fiorentina nel mirino e ai viola ha già segnato

Di Francesca Bandinelli - Qs-La Nazione

4



Come riporta il Qs-La Nazione, ritorno al passato, con una maglia diversa. La Fiorentina ritrova da avversario un pezzo della propria storia. Già, perché Giampaolo Pazzini, il ragazzo della Valdinievole scovato nell’Atalanta che in viola ha conosciuto anche il debutto in Champions League, dal gennaio 2005 al 2009 ha messo insieme oltre 130 presenze in tutte le competizioni firmando 34 gol e inventandosi 5 assist. Forse la troppa foga, la voglia di dimostrare di essere il centravanti giusto come fatto vedere poi con la Sampdoria (87 presenze e ben 48 gol) lo ha in qualche modo frenato. Di certo, però, il fiuto in mezzo all’area non gli è mai mancato.

Nello spogliatoio del «Franchi», prima di scendere in campo, si caricava ascoltando «Su di noi», la canzone di Pupo-Enzo Ghinazzi, stavolta dovrà cercare i punti salvezza per evitare al Verona lo spettro della retrocessione. Alla Fiorentina ha già segnato diverse volte, con la Samp, l’Inter (una volta proprio a Firenze) e il Milan: come vede viola lui si scatena.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Giacomo
Ospite
Giacomo

se segnasse anche lui altro che quagliarella sarebbe una quaglia gradita a corvino

Daitt
Ospite
Daitt

Vi piace gufare oltre che mettere zizzania

emilio
Ospite
emilio

…NON SCHERZIAMO TROPPO…NOI SI RISCHIA ANCHE COL VERONA…!!!

Mario z
Ospite
Mario z

Sono d’accordo con te e per questo non vado più allo stadio !
Se lo stadio e vuoto oppure sono solo con poche persone vedrai che con il tempo i fratelli ??
Si decideranno di vendere! Nardella il terreno per lo stadio e per la cittadella fatevelo pagare così anche qui non avranno più interesse di restare .

Articolo precedenteThereau, stringe i denti e prova a farcela contro il Verona
Articolo successivoNel mirino di Corvino finiscono il centrocampista Saiss e il terzino Rebocho
CONDIVIDI