Il Pisa vicino ad esonerare Pazienza. In due in corsa per sostituirlo

2



Il tecnico del Pisa Michele Pazienza non è partito con la squadra per il ritiro di Novarello (Novara), dove i nerazzurri prepareranno il match di Gorgonzola (Milano) contro la Giana Erminio, in programma giovedì, e potrebbe essere esonerato dall’incarico nelle prossime ore. Fatale all’allenatore la sconfitta interna di sabato sera nel derby contro la Carrarese e un rapporto pessimo con la tifoseria. La società, dopo la partita persa e la contestazione dei tifosi che hanno fischiato e scandito slogan contro giocatori e tecnico, ha deciso di mandare la squadra in ritiro ma stamani il pullman è partito senza Pazienza. Nelle prossime ore il club potrebbe annunciare il sostituto: in corsa ci sono Giorgio Roselli, 61 anni, svincolato dal Cosenza, dal quale è stato esonerato il 23 dicembre 2016, e Mario Petrone, già sondato nelle scorse settimane. (fonte Ansa)

2
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Il Fusto del Pretorio
Ospite
Il Fusto del Pretorio

Proprio vero….a Pisa non hanno Pazienza! Cosa pensavano, di tornare in serie A? Torneranno, ma quando addrizzeranno la torre!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

hanno perso la ….pazienza !

Articolo precedenteBaroni: “Della Valle? Serve unità. Chiesa è un predestinato”
Articolo successivoLakti al 45′: “Preparati bene tatticamente, ora iniziamo il 2° tempo con cattiveria”
CONDIVIDI