Il Premier Conte esalta Antognoni: “Mi piaceva come giocava, a testa alta”

di Mario Canfora e Valerio Piccioni - La Gazzetta dello Sport

32



Il Presidente del Consiglio ha rivelato di essere tifoso della Roma ma che ha sempre ammirato la ‘Bandiera’ viola per il suo modo di giocare

Lunga intervista sulla Gazzetta dello Sport al Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana Giuseppe Conte in particolar modo sullo sport italiano in generale, ma è stata anche l’occasione di ricordare che la sua fede calcistica è la Roma ma di aver sempre ammirato un giocatore come Giancarlo Antognoni.

Lei non è romano, quando è sbocciato il tifo per la Roma?
«Molto lentamente. Mi trasferii a Roma per gli studi universitari, ma i primi anni rimasi tiepido rispetto alle squadre romane. Mi portavo appresso il tifo per il Foggia dell’epopea zemaniana e ancora conservavo il ricordo della Fiorentina di Antognoni».

Perché proprio Antognoni?
«Mi piaceva il suo modo di stare in campo, a testa alta, la sua visione di gioco, quei suoi lanci lunghi».

32
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Attanasio II
Ospite
Attanasio II

Già un tu garbavi prima, ora che si sa che tu sei un romanista, ancora meno

Fra
Ospite
Fra

Rivedetevi Italia Brasile dell’82. Magistrale. Gli fu anche annullato un goal valido

nostalgico
Ospite
nostalgico

Antonio dovevi rimanere in federazione, non venire a Firenze.
hai fatto parte attiva del progetto simpatia, pensando che la fiesole si potesse calmare con il tuo arrivo.
la maggior parte c’è cascata con tutte e due i piedi.
E ora come ti comporti difronte a questo scempio?
Lo maledici il giorno in cui sei venuto, vero?
Ma ti perdono, di qualcosa devi pur vivere,ma onestamente non sai fare una sega.
Ti prego (anche se contrattualemnte sei obbligato) non difenderli.
tanto un altro stipendio a babbo morto lo trovi, ma non tradire firenze.
non tradire la tua curva.
Dimettiti e dai il segnale più forte a tutta la città.

gino
Ospite
gino

Sogni,ci è voluto anni per farsi riprendere dalla Fiorentina e ora farà di tutto per difendere il suo posto di lavoro.

Chegovny
Ospite
Chegovny

Guarda che il Capitano, da Te, non ha proprio nulla da farsi perdonare.
Ps, “Non sa fare una sega”, complimenti per la classe!

nostalgico
Ospite
nostalgico

perdonami, ma mi dici Antognoni in società che ruolo ha?

11 Edmundi
Ospite
11 Edmundi

Per caso ci sono le elezioni tra poco? 😉

Asti_Viola
Tifoso
Asti_Viola

No pazzo, non fare ironia o ti dicono cose relative al fegato….boh.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

E ci s’è avuto SOLO noi.
Capito carzolai…!?!?!?

P.S.: ora arriverà Trytty/dolcezza/tenerezza con uno o più hotnickname, che posterà frasi simpaticissime, tipo: “No, ce l’ha avuto anche il Losanna e l’Astimacobi!”… Insomma, la solita roba da maiali di Trytty.,,

nostalgico
Ospite
nostalgico

ha giocato anche nel Losanna, non solo a Firenze.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Unico…

poco cliente molto tifoso
Ospite
poco cliente molto tifoso

non dico il piu forte, ma sicuramente il calciatore PIU ELEGANTE che io dal 75 ad adesso abbia ma visto.

alessandro
Ospite
alessandro

E comunque è stato anche uno dei più forti. Se avesse giocato nelle squadre “giuste” avrebbe avuto ben altri riconoscimenti.

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

È VERO GIOCAVA GUARDANDO LE STELLE. FV

violams12
Ospite
violams12

lui si è stato un gran campione, ce ne vorrebbe…….

violams12
Ospite
violams12

lui si è stato un gran campione, ce ne vorrebbe……

Viola 51
Ospite
Viola 51

Di palloni d’oro “veri”, Antognoni, come Batistuta, ne ha vinti a bizzeffe, tenuto conto che ne vengono distribuiti a bizzeffe di quelli “falsi” grazie a giornalisti prezzolati, damigelle dei poteri forti e degli sponsor…..
Il pallone d’oro, vale quanto un festival di Sanremo……

Archibugio
Ospite
Archibugio

Mi pare che Ronaldo e Messi non abbiano bisogno di palloni d’oro finti!!!!

Articolo precedenteSalta il concerto, lo sponsor si lamenta con la Fiorentina e la contestazione dei tifosi
Articolo successivoNorgaard, contro il Parma potrebbe partire dal primo minuto
CONDIVIDI