Il punto del ‘Ragazzo che gioca bene’: “A Napoli con le due punte. Gli acquisti hanno tutti deluso. Kalinic via? Non un dramma, c’è Baba”

22



Prosegue su Fiorentina.it l’appuntamento settimanale con Il punto del ‘Ragazzo che gioca bene’. Le vicende viola viste, senza filtri, dall’occhio di Francesco Flachi

Sabato sera un appuntamento non indifferente attende i viola. Come si affronta la squadra più in forma del campionato?  Il Napoli va affrontato con una concentrazione diversa dalle altre partite perché se non sei concentrato e determinato rischi di fare davvero una figuraccia. In questo momento è la squadra che senza dubbio applica il miglior gioco in Italia. Quei tre là davanti sono devastanti, creano sempre azioni su azioni, sono bravi perché si muovono nei tempi giusti e quando nel calcio hai i tempi giusti, anche se fai sempre le stesse cose, non li prendi mai. Se li becchi nella giornata perfetta rischi di fare veramente una figuraccia come è successo al Torino.

La Fiorentina ha dimostrato di essere stata all’altezza nelle partite importanti quest’anno, quindi mi auguro che, nonostante le assenze importanti, riescano a fare una grande partita. La speranza è l’ultima a morire, c’è la possibilità di andare in Europa League e non disdegniamo questa competizione perché alla fine sarebbe un traguardo importante. Non penso che, da quello che stiamo vedendo per ora, i viola il prossimo anno lotteranno per qualcosa di più. E allora perché non provarci fino all’ultimo.

Una o due punte? In questo momento i nostri attaccanti stanno bene, quindi perché non sfruttarli insieme. Se andiamo a vedere anche la gara di sabato contro la Lazio la difesa e il centrocampo non hanno fatto benissimo e l’attacco è stato il reparto che ha risolto la partita. Se però la scelta dovesse ricadere sulle due punte secondo me sarebbe opportuno coprirsi portando da tre a quattro gli uomini sulla linea di difesa. Magari schierando un 4-4-2, rimanendo più coperti, cercando di sfruttare gli esterni che la Fiorentina ha, come Chiesa, Tello o lo stesso Bernardeschi, che con le due punte può anche giocare in quella posizione..

Siamo quasi alla fine della stagione e si può iniziare a tirare una linea su quelli che sono state le prestazioni degli acquisti dei viola nell’ultima sessione di mercato estiva. Ad oggi quella della scorsa estate non può essere certo considerata una campagna acquisti positiva. Prevalentemente hanno giocato i giocatori che già erano in rosa. In alcune situazioni non so se sia colpa di Sousa o dei giocatori. Spesso questi ultimi hanno giocato fuori ruolo e non hanno fatto bene. A volte la qualità di un calciatore si vede anche dalla sua capacità di adattarsi ad altre posizioni. Altre volte è il tecnico che deve essere capace di tirare fuori il meglio dai suoi uomini. Però ecco se devo dirne uno che mi ha impressionato, ecco faccio fatica. L’unico “acquisto” positivo di questa stagione dei viola è stato Chiesa, preso direttamente dal settore giovanile. Con il nuovo allenatore, è successo tante volte nel calcio, gli occhi sono diversi, così come le valutazioni e le scelte, c’è più competizione e ci sta che le carte in tavola possano comunque cambiare.

Intanto iniziano a scatenarsi le prime voci di mercato e il principale indiziato a partire pare Kalinic. Se dovesse partire ovviamente dispiace, perché è un buon giocatore. Però vedendo il Babacar di quest’anno non ci sto male sinceramente. Se con la sua vendita si possono portare in cassa dai 25 ai 30 milioni non faccio drammi, perché ho un Baba che nonostante tutto, dalla panchina, è andato in doppia cifra. E farlo dalla panchina è un segnale importante. Si è allenato bene e si è visto quando è stato chiamato in causa. Con i soldi della cessione del croato si avrebbe poi la possibilità di rinforzare la squadra nei settori dove più serve, in primis la difesa.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Jean
Ospite

Kalinic deve restare. Avere solo Babacar non basta. Ecche si gioca con una punta sola? E la riserva chi lo fa? Vendere Nikola per 25 Mio., poi per un nuovo giocatore spendere meno della metà oppure prenderlo in prestito come si è fatto finora con pessimi risultati? Mi tengo stretto Nikola! Con il Napoli proverei con un 3-5-2 che puo diventare un 5-3-2, giocare con le ripartenze e non farlo fare a loro. Importante è non fare i soliti sbagli come all’andata.

Purpleisthecolor
Ospite

Lascia perdere, via! Che Kalinic servito a dovere, con i gregari giusti in un modulo corretto, di gol ne fa di più! Se poi giochi ad una punta, e lui prende le botte e pure corre per difendere, o a vuoto per passaggi fatti a culo, i gol che ha fatto sono pure tanti.
Baba è entrato sempre fresco e quindi lucido segnando con una statistica favorevole, mentre quando in campo dall’inizio o quasi, non ha reso in proporzione. Pensarlo titolare, con uno nuovo a fianco è riduttivo, quanto azzardato, o volutamente miope per giustificare la svendita di Kalinic.

www.casaccaviola.com
Ospite

io giocherei con un bel 3-4-1-2 tatarusanu tomovic gonzalo salcedo badely vecino Sanchez chiesa bernardeschi kalinic babacar ….. cerco e compro vecchie maglie info@casaccaviola.com

picchio
Ospite

Quindi Badelj esterno destro, o Berna a destra e Vecino dietro le punte? Ma dai….con le 3 punte del Napoli ….. Lascia fare la tattica…

Pitino
Ospite

…”disdegniamo…” 🙁

SATANELLO VIOLA
Ospite

VIA I DV NON E’ CHE TU SEI UN PO’ GOBBO……………………

VIA I DV
Ospite

sì tanto vanno a te i 30 milioni… vaia vaia…

Tiziano
Ospite

Purtroppo ho idea che solo una minima parte dei soldi incassati dalle cessioni, Kalinic? Ilicic? Badelij?,, altri? verranno reinvestiti nella Viola.. Poi, bisogna saper allettare i giocatori e mi pare che la Viola abbia poco … appeal… in merito, vedi Milinkovic e Salah, due che fanno la differenza nello loro attuali squadre. Infine, bisogna saper spendere bene e, appunto, tra Benalounae, Kone, Costa prima, Toledo, dato via in fretta e furia, Diks pure, Drago mai sceso in campo ecc. poi, non mi pare che questa dirigenza se la cavi bene, non fosse altro perché, evidentemente, o li hanno presi scarsi o li hanno presi senza il benestare dell’allenatore, che è poi quello che sceglie chi andrà in campo..
A meno che non succeda un miracolo e queste teste (bacate) diventino improvvisamente capaci e competenti e chi ci mette i soldi decida di spendere.

marco mugello
Ospite

Speriamo che i DV non considerino l’ammontare del buco pari a 211 milioni, quelli che hanno messo a tutt’oggi, se no prima di far pari, altro che Cittadella… Farebbero bene ad essere più chiari…. inoltre, altro sono le spese vive, altro gli investimenti… se ti propongono un Messi giovane, 18enne, che fa due goal a partita in serie A argentina, e ti chiedono venti milioni, li tiri fuori per rivenderlo domattina a cento, o dici a Corvino che è meglio trovare un Pigmeo dell’Africa a 300 €, tanto bravo perchè è alto un metro e 2 centimetri, passa in mezzo alle gambe dei difensori e se lo calpestano disavvedutamente come un gatto , è rigore sicuro??

Marco
Ospite

Vai vai a Napoli a giocare con le du punte , prepara il secchio però

marco mugello
Ospite
Il secchio lo becchi se giochi col centrocampo affollato (non forte, affollato di gente che non sa ne difendere ne attaccare, fa densità, come la gelatina di brodo per un coltello napoletano affilato….) in compenso hai una difesa debole e un attacco debole… bella roba…. invece hai due centravanti che segnano ciacuno mediamente un goal ogni partita e mezzo, se li metti entrambi, ha probabilità di segnare due goal ogni partita e mezzo… con la differenza che in due si aiutano e destabilizzano la difesa…. perchè non cercare alternative e nuovi equilibri….? così sei spacciato! hai fallito da portare i libri in tribunale, non abbilamo vinto ne pareggiato con una grande, fuori…. e se Sousa non sa cercare questi nuovi equilibri, si giri verso il muro come Zeman, vada in tribuna, ma la smetta di fare l’incompreso, è in casa d’altri e prende soldi buoni, faccia quello che deve, se… Leggi altro »
kiniko
Ospite

Purtroppo, la cessione di Kalinic servirà a ripianare il buco di bilancio, quindi l’incasso sarà reinvestito solo in una piccola parte. Dopo il fallimento di Gomez e Rossi, i DV cercano solo di rientrare dei prestiti fatti alla viola. Una volta partito il progetto dello stadio poi, venderanno per fare l’ennesima plusvalenza. In tuttoquesto, i risultati sportivi sono assolutamente secondari. Ve lo avevamo anticipato in tanti già ad agosto scorso… riuscirà ad entrarvi in testa stavolta?

Il Duca
Ospite

Baba per Kalinic? caro Flachi non ci siamo davvero

Afah
Ospite

Perdere kalinic per 25 mln?
E con chi lo sostituisci con quella cifra?
Destro? Lapadula? Defrel?
Ma fammi il piacere! Un centravanti discreto lo paghi minimo venti mln, allora tengo il mio. Baba va bene e gli vogliamo tutti bene, ma non basta e si è già visto in passato.

REM
Ospite

Infatti Kalinic lo abbiamo pagato a 27 anni 7 milioni. Basta con questa storiella che non si trovano giocatori ottimi a prezzi ragionevoli. Questo lo puó pensare un tifoso incomptetente non certo uno che di lavoro (ben retribuito) deve comprare giocatori. Poi certo in giro ci sono presidenti che vengono presi per il C. e spennati ben bene. Quello che vorreste per i DV, ma che l’uomo nero (con tutti i suoi difetti) impedisce che accada

pratociri
Ospite

Gli acquisti hanno tutti deluso? Ma che dici! I’ Corvo ha portato a Firenze una serie di grandi giocatori, da Toledo a De Maio, da Milic a Maxi Oliveira, da Diks a Sarcedo da…uno meglio dell’altro. La colpa é tutta di Sousa che non é riuscito a capirli.
Con Piolo s’intenderanno a meraviglia (tra mediocri non potrà essere altrimenti)

Aramis974
Ospite

Mi fanno morire i giudizi su Toledo , De Maio e Diks.
Li date in base alle loro facce sulle figurine? No perchè in campo io non li ho mai visti …

Il Duca
Ospite

bravo, un’analisi perfetta, la colpa è sempre di chi va via….ma veramente viene Piolo? non ci posso credere…

Luca_I
Ospite

Scordati che i soldi della cessione saranno reinvestiti.

REM
Ospite

Infatti Saponara lo pagano con i soldi del Monopoli..Oltre che ridicoli spudoratamente distruttivi!!Le critiche sul mercato almeno fatele a mercato chiuso!

DOGMA
Ospite

Le critiche sul mercato son state fatte subito dopo che è finito.. e han detto si aspettare fine stagione.. ora dovremmo aspettare la fine del mercato o la fine della prossima stagione?! Perché così è la novella dello stento.. che dura cent anni e poi altri cento.. e cent anni così un li vogliamo!!

wpDiscuz
Articolo precedenteVivi Lo Sport, 3 giorni di eventi a Borgo S. Lorenzo. Presente una delegazione viola
Articolo successivoDrago: “Berna? Saranno decisivi i programmi della società e le ambizioni, non solo i soldi”
CONDIVIDI