Il punto del ‘Ragazzo che gioca bene’: “Speravo in più riconoscenza per Gonzalo. Sousa si è tirato la zappa sui piedi”

23



Prosegue su Fiorentina.it l’appuntamento settimanale con Il punto del ‘Ragazzo che gioca bene’. Le vicende viola viste, senza filtri, dall’occhio di Francesco Flachi.

Partiamo dalla Fiorentina vista sabato sera al San Paolo. Anche se c’è da dire che si è visto più il Napoli della Fiorentina… Affrontare i partenopei in questo momento non sarebbe stato facile per nessuno perché stanno troppo bene a livello fisico e mentale e hanno dato un’ennesima riprova del fatto che giocano il miglior calcio in Italia. Certo, la Fiorentina avrebbe potuto limitare i danni schierando una formazione e un modulo diversi, restando un po’ più chiusi e facendo giocare le due punte che venivano da una buona striscia in cui avevano visto bene la porta. Evidentemente Sousa ha visto qualcosa di diverso durante la settimana e ha optato per la solita soluzione. Le colpe non sono solo sue comunque, gli stessi giocatori potevano fare di più.

Intanto domenica al Franchi arriva il Pescara. Ultima partita di campionato e ultima gara in maglia viola per il capitano Gonzalo Rodriguez. Innanzitutto è giusto riconoscergli quanto ha fatto a Firenze sia come giocatore che come uomo. Mi è sempre piaciuto, ha fatto molto bene e la sua età (non troppo avanzata) non giustifica la decisione di lasciarlo andare. Speravo che ci fosse più riconoscenza nei suoi confronti. Quest’anno può aver avuto un’inflessione, ma può darsi che fosse dovuta alla sua situazione: a livello mentale era più scarico rispetto agli anni precedenti ed era sicuramente dispiaciuto dall’esito delle trattative. Ma avrebbe potuto fare ancora bene. Dispiace. Ora è giusto che Firenze gli regali il giusto saluto, perché è stato un ottimo calciatore e soprattutto quando è sceso in campo ha dato sempre tutto.

Quella di domenica però non sarà l’ultima partita solo per il capitano viola, ma anche per Paulo Sousa. Nel dare un giudizio sul suo operato negli ultimi anni direi che senza dubbio si è dato un po’ la zappa sui piedi. Quando è arrivato ha sorpreso tutti per modo che aveva di spiegare e di fare calcio. Quando parlava ti “innamoravi” di questa persona. E quello che abbiamo visto nei primi sei mesi era proprio quello che ci si aspettava da uno così. Da gennaio in poi sono cambiati proprio la sua persona, il suo atteggiamento e il suo modo di esprimersi. Noi possiamo giudicare per ciò che si vede dall’esterno. Non gli sono stati presi dei giocatori a gennaio, però un allenatore talvolta dev’essere bravo anche a far risaltare quello che ha e deve imprimere una mentalità vincente o quanto meno combattiva nei propri uomini. Dai primi sei mesi a ora è cambiato molto il giudizio, anche per come è cambiato lui.

Chiudo commentando le dichiarazioni rilasciate da Diego Della Valle degli ultimi giorni. Sicuramente non arrivano in un momento positivo, e questo ha ancora di più indispettito chi lo contesta. Nel calcio si parla tanto, in maniera positiva o negativa. Prima di lui Andrea e Corvino hanno detto che avrebbero costruito una Fiorentina competitiva con o senza Bernardeschi. Io aspetterei e valuterei il prossimo mercato, poi dopo chi ha parlato si deve assumere le proprie responsabilità.

23
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
REM
Ospite
REM

Basta con questa riconoscenza. Non mi sembra sia stato trattato male. Fosse per i tifosi si dovrebbero tenere a busta paga tutti. I Pasqual che manca poco fa retrocedere l’Empoli e che chiede un rinnovo da fenomeno a 32 anni, i Gonzalo, i Guerini etc.
Sousa non si é tirato la zappa sui piedi..probabilmente oltre ad incomprensioni con la societá ci ha pensato la stampa (non gli dava troppo spaggo?) a iniziare a dargli contro da mesi quando ancora c’era tutto da giocare .. hanno iniziato a presentare le partite come ultima possibilitá per l’EL giá tre mesi fa..

luca
Ospite
luca

la riconoscenza non e’ piu’ di questo mondo

alebg
Ospite
alebg

Sousa la zappa ce l’ha data sui piedi anche a noi,altroche’.
Grande Francesco,comunque!

SeroxatTrieste
Tifoso
Seroxat Trieste

La riconoscenza è una bellissima cosa,ma quanto costa?

manuel
Ospite
manuel

Faccio i complimenti a Flachi per i suoi giudizi sempre competenti ed equilibrati.Leggo volentieri i suoi editoriali così come volentieri lo ascolto in radio quando capita.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Sousa è sto tutta la stagione a cercare di far partire un accendino che non voleva saperne di accendersi… e strisch, e strish… e strisch, e strisch…. cacchio, cerca un fiammifero, va bene che è un fine esteta, ma qui si deve accendere il fuoco e mangiare… abbiamo fame…cambia qualcosa… e invece strisch sopravvento, strisch sottovento, strisch in cantina, strisch in soffitta… con una mano, con due mani, coi piedi…. chiamando Tizio, Caio Sempronio, il cane… il Preside del figliolo, il parroco… Strisc strisch strisch…..Ma vai a ramengo, cacchio!!!! E pensare che non sono un evoluzionista… chi sa cosa penserei,… Leggi altro »

francesca
Ospite
francesca

Sono 15 anni che di queste bischerate ne hanno dette a bizzeffe.Per favore lasciateli perdere ignorateli.Tanto finchè la natura non fa il suo corso rimangono alla Fiorentina. Come mai affermano che hanno speso tanti milioni(dicono loro)sono contestati accanitamente eppure rimangono sempre qui????????????? Un motivo ci deve essere………………a buon intenditore poche parole

Stemari
Tifoso
Noble Member

preferisci i cinesi?

Tiziano
Ospite
Tiziano

Un allenatore in gamba non so, un uomo ing amba (con le palle) si sarebbe dimesso o, se avesse deciso di restare, lo avrebbe fatto senza lamentarsi e turbare l’ambiente con dichiarazioni grottesche.

MAXcampi65
Ospite
MAXcampi65

EEEHHH quanti “mi piace”, vi scordate che s’era dimesso e questi fantastici furbacchioni lo hanno costretto a onorare il contratto .Ma ci pensate prima di srivere e vi vengono cosi’ a caso!!

Paolo_66
Ospite
Paolo_66

“Io aspetterei e valuterei il prossimo mercato, poi dopo chi ha parlato si deve assumere le proprie responsabilità.”

Ahahahah!!!!! perché fino ad ora se le sono mai assunte?

Fabio, Milano
Ospite
Fabio, Milano

In una. Squadra senza difesa lasciar andare Gonzalo è una follia. Su Sousa … se sei incredibilmente primo in classifica a metà campionato e ti comprano Benaloue e Costa … ti crolla l’entusiasmo … è inevitabile.

Juan
Ospite
Juan

Perche’ cosa fa per la ns difesa il Gonzalo che abbiamo visto quest’anno?
Un’infinita’ di buchi (ultimo il tunnel, con gol, subito a Napoli), cartellini gialli e rossi.
E’ finito .

CLAUDIO1
Ospite
CLAUDIO1

RAGAZZI STO SENTENDO GIRARE LA NOTIZIA CHE SE L’INTER NON LIBERA PIOLI NEL GIRO DI QUALCHE GIORNO , FORSE PRENDIAMO MAZZARRI. QUESTA SAREBBE UN OTTIMA NOTIZIA. A FIRENZE SERVE UN ALLENATORE COSI , SFRONTATO, TOSTO…REDAZIONE FOSSI IN VOI DAREI RISALTO A QUESTA NOTIZIA ANCHE PER CAPIRE SE MAZZARRI CHE SECONDO ME E’ L’IDEALE PER FIRENZE PIACE AL TIFO VIOLA O NO… PIOLI E’ UN MOSCIO STRAESONERATO, MAZZARRI UNO TOSTO CHE PRETENDE GIOCATORI…

paolo re
Ospite
paolo re

Caro CLAUDIO1 ma se Mazzari, come dici tu, “pretende giocatori”, pensi davvero che lo ingaggino? Cerchiamo di essere realisti: noi tifosi possiamo anche continuare a scontrarci tra i pro e i contro questa proprietà ma alla fine tutti siamo consapevoli che il trend imposto dall’alto al mercato della Viola almeno negli ultimi due anni e per motivi più o meno condivisibili, è quello che nei fatti, determina un evidente e progressivo ridimensionamento delle ambizioni societarie e quindi dei risultati sul campo della squadra. Credo che l’allenatore che verrà dovrà essere disposto a prenderne atto e quindi, ripeto, Mazzarri, secondo te,… Leggi altro »

S70
Ospite
S70

I DV la riconoscenza la pretendono dagli altri… ma quando devono essere loro a darla allora se ne fregano…. Basta vedere come si sono comportati con Pasqual…..
Forza viola

Andrea
Ospite
Andrea

Proposta di altri 2 anni di contratto con decurtazione del 25%…e non è riconoscenza?? Risulta che, al termine di questa stagione RIDICOLA, Gonzalo renderà parte dei soldi che ha preso?? Immagino di no…quindi la “riconoscenza” finisce quando si parla di soldi, per primi i giocatori, Gonzalo venne preso in B spagnola e se oggi può chiedere un certo contratto è merito della Fiorentina, quindi alla proposta della società poteva benissimo dire di sì, ma con chi ha i paraocchi dura discutere…poverino sousa non gli hanno comperato Lisandro Lopez e lui si è arrabbiato, il prossimo anno vediamo dove allenerà, son… Leggi altro »

tequnse1961@libero.it
Ospite

Riconoscenza di che? Sta società la riconoscenza è alla plusvalenza boyss… basta vedere Pasqual che nonostante tutto sia gia al capolinea sicuramente peggio di Oliveira non avrebbe fatto e quindi…E nonostante che Gonzalo nell’ultimo anno ma anche diciamo dal girone di ritorno dell’anno scorso non è stato quello dei suoi primi 3 anni e mezzo però lo avrei sicuramente rinnovato ha sempre dato tutto amante della maglia e della città e giocatori così nella Viola c’è ne sono pochi si contano nel palmo di una mano,-Sù Berna non mi pronuncio,perchè per conto mio non è ancora chissa cosa come giocatore… Leggi altro »

cv.maxxi@gmail.com
Ospite

Cmq ti dovresti fare un esamino di coscienza sul rendimento in questa stagione. Cmq troveremo un sostituto all’altezza. Sono andati via PASSERELLA che ha tutto fino all’ultima partita può andare via GONZALO RODRIGUEZ. Si sta portando avanti una politica di SVECCHIAMENTO e ripartire qualcuno doveva partire. Sono positivo temo che anche BERNARDESCHI se ne andrà via… sono due mesi e passa che gli hanno proposto il rinnovo… si deve programmare la nuova stagione. Bernardeschi doveva essere la bandiera..ma se non vuole rinnovare PRENDERE SUBITO L’UOVO..la gallina lasciamola fare. Chi porta i soldi lo vendi..meglio all’estero,,ma visto che la JUVENTUS non… Leggi altro »

Fragnsim
Tifoso
fragnsim

Effettivamente Gonzalo lo hanno scaricato in male modo, è anche vero che il Gonzalo Rodriguez degli ultimi due anni non è stato neanche la fotocopia di quello precedente. Di Sousa ne abbiamo detto e stradetto, non è stato accontentato nel mercato di Gennaio 2016 e non solo lui, ma anche lui ha le sue gravi colpe facendo dispetti alla società a più non posso, ma di questo ancora una volta la colpa grande è della società che gli ha permesso questo atteggiamento, tanto per dirne una, nella Juve appena succede una cosa fuori programma da parte di chiunque, intervengono immediatamente… Leggi altro »

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Riconoscenza??? I della valle purtroppo sembrano essere riconoscenti soltanto all’€. Però la pretenderebbero per i calciatori che arrivano a fine contratto o che vengono valorizzati in fiorentina. Sembra essere il loro modo di vivere avere due pesi e due misure. Sono persone umanamente tristi e questo si riflette anche sulla società da loro creata attraverso la scelta di persone ciniche e con scarse qualità umane.

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Insomma, volete piantarla di dire “in Fiorentina”? Ma cos’è, un mobilificio? Certo che Cognini vi ha proprio condizionato il cervello, eh?

marco mugello
Ospite
marco mugello

La verità è che vivono su Marte, sembra che esigano la gratitudine a prescindere dai fatti. A volte sembra che dicano “Tenga, buon uomo…” dando dieci euro che sei mesi dopo tolgono senza nemmeno ricordare, e pensare un pò come la prende il “buon uomo”… il calcio è una giungla amazzonica, bisogna essere svegli anche quando si dorme, e seguire una idea di efficienza assoluta… devi correre per restare vivo, figurati per prevalere… devi fare una macchina da guerra, dove se cade un fermacarte dal tavolo c’è qualcuno che lo prende al volo prima che tocchi terra. Invece la Viola… Leggi altro »

Articolo precedenteFiorentina- Pescara: arbitra Martinelli di Roma
Articolo successivoDiritti tv, approvato il bando per la Serie A 2018-2021
CONDIVIDI