Il ritiro come ‘contentino’ per i tifosi. Rivoluzione estiva potrebbe coinvolgere anche Freitas

39



Alla fine è arrivato. Dopo le no secco di domenica scorsa ecco che con quattro giorni di ritardo il meritato ritiro ‘punitivo’ della squadra viola avrà inizio oggi a Reggio Emilia. Due giorni pieni per preparare al meglio la partita contro il Sassuolo di domenica. La verità è che questo ritiro e il suo annuncio sono arrivati con troppo e colpevole ritardo. Un ‘contentino’ la piazza che, con toni giusti o sbagliati, si è fatta sentire questa settimana.

La scossa doveva doveva essere data molto prima nella stagione. Per differenziare le vittorie dalle sconfitte, per far sì che prestazioni come quella contro il Borussia Mönchengladbach rimanessero isolate. Invece si è deciso di lasciare il cane a briglia sciolta, far sì che l’allenatore diventasse sempre più un corpo estraneo all’interno della società, senza dare gli input che mantenessero alta la concentrazione. Il mercato in autofinanziamento e le scelte tattiche spesso discutibili possono essere un alibi fino a un certo punto. Ma sono stati proprio l’atteggiamento e il carattere ad essere mancati alla Fiorentina di quest’anno. Lo dimostrano ad esempio la serie infinita di primi tempi buttati via, con i viola troppo spesso costretti a rincorrere il risultato. 

I tifosi viola ora attendono la fine del campionato come i ragazzini aspettano la fine dell’anno scolastico. Perché a quel punto ci sarà una vera e propria rifondazione. Partiranno Sousa e i suoi collaboratori. Partiranno molti membri dello spogliatoio, a partire dal capitano Gonzalo Rodriguez. Ma non solo. Il tornado estivo viola potrebbe coinvolgere anche altri membri del team viola, dallo staff medico fino al direttore sportivo Carlos Freitas. Il dirigente infatti secondo gli ultimi rumours potrebbe abbandonare i viola dopo una sola stagione per approdare in Israele al Maccabi Haifa. Il mercato estivo sarà anche un banco di prova per lo stesso Pantaleo Corvino, che se l’estate scorsa aveva l’alibi del tardo arrivo, in questa sessione avrà poco spazio per gli errori.

Il capitolo allenatore vede una corsa a due che per il momento però non sembra essere vicina al traguardo. I profili meno blasonati come quello di Semplici, Rastelli e Maran sembrano essere stati per il momento accantonati. La Fiorentina in questo momento non può permettersi scommesse.  Spalletti e Sarri sono sogni destinati a rimanere tali. E se fino a settimana scorsa sembrava Eusebio Di Francesco il candidato a sedere sulla panchina lasciata vacante da Sousa, ecco che negli ultimi giorni le quotazioni di Stefano Pioli sono improvvisamente risalite. A supportarlo le esperienze maturate da allenatore ma anche la conoscenza della piazza di Firenze, visti i suoi trascorsi da calciatore in maglia viola.

Nel weekend arriverà intanto a Firenze Andrea Della Valle. Sì, perché proprio al Franchi i tifosi potrebbero vedere maglie viola alzare finalmente un trofeo. Quello dello scudetto delle Women’s. Non è ancora chiaro se il patron sarà allo stadio per assistere alla partita e ai probabili festeggiamenti. Il rischio è quello di trasformare quello che dovrebbe essere un evento di festa in un palcoscenico per la contestazione dei tifosi. E sarebbe davvero un peccato per le ragazze di mister Fattori, che si sono rese protagoniste di una stagione straordinaria e che meritano tutte le luci della ribalta.

39
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
enriquez
Ospite
enriquez

l’eventuale scelta di Pioli mi sembra molto simile a quella di quando il mago dissalento scelse Mihalovich per il dopo Prandelli. Stessa scelta sciagurata. Lo avevo capito a suo tempo e lo intuisco adesso.

Ales
Ospite
Ales

IL GATTO . LA VOLPE FULARDATA , L UOMO NERO , QUALE ATTORE MANCA NELLA FOTO ?????

onsag
Ospite
onsag

Continueremo a vedere film gia’ visti: il bravo allenatore che in tempi piu’ o meno brevi verra’ immolato in qualita’ di capro espiatorio, le parole senza senso di un Direttore Generale cacciato a suo tempo dopo scelte a dir poco cervellotiche che ci consegnarono una squadra in grado di perdere 5 a 0 in casa con i Gobbi, i dirigenti che si fanno sempre trovare “non impreparati” quando si tratta di vendere giocatori all’ ultimo giorno di mercato per non reinvestire, le uscite di scena dal Franchi del patron silenzioso e permaloso, l’incombere della figura del nemico delle mamme Ebe… Leggi altro »

matteo praga
Ospite
matteo praga

Complimenti. Mi sei piaciuto. La penso esattamente nello stesso modo. Aggiungerei la corte di “giornalisti” e “opinionisti” puerili che si affrettano da 15 anni a giustificare tutto sempre e comunque dica o faccia la proprietà e la dirigenza nel tentativo di difendere l’orticello in cui mangiucchiano, spelluzzicano con la recondita speranza che prima o poi Don Diego chissa non gli offra un posticino in qualche testata importante del suo impero. Firenze

canetto
Ospite
canetto

Pioli ha la faccia del perdente.Perchè non prendere Semplici che ha portato la Spal in serie A,conosce l’ambiente e valorizza i giovani? Inzaghi dalla Primavera in prima squadra docet,con una rosa all’altezza della nostra.Misteri della dirigenza viola. Ma cosa ha fatto di buono Pioli fino ad adesso?

sandro
Ospite
sandro

Ma ve le ricordate le corse sul viale dei MILLE?Bene è ora di rifarle così si dimagrisce un pò!!!Rincorriamoli tutti Della Valle in testa!!!

Matteo bg
Ospite
Matteo bg

Ma il massaggiatore, quello alto brizzolato, sembrava pure simpatico, Ad ogni gol i giocatori lo cercavano …. non è più operativo ?
È da un po’ che non lo si vede ….

marco mugello
Ospite
marco mugello

Pare che il prescelto sia Pioli…. Predilige il centravanti statico, è affidabile, ama il rifinitore…. ha esperienza di Firenze…..ha un sacco di vantaggi su Di Francesco……………. anche il fatto che Di Francesco alla Viola non vuol venirci nemmeno morto…!!!!!!!!!!!!

Clint Giglio
Ospite
Clint Giglio

Quindi gente esperta, imprenditori internazionali come i DV si farebbero condizionare dai tifosi sull’eventuale ritiro. O meglio sfogliano la margherita per 4 giorni e poi decidono di mandarli in ritiro per un giorno facendo arrabbiare ancora di più il tifo. A me sembra un’analisi surreale. Secondo me i DV quest’estate faranno, invece, piazza pulita e di testa loro e son convinto che faranno bene. Poi voglio leggere i commenti di chi lo vorrebbe lontani da Firenze…

purple
Ospite
purple

siete specialisti nel capire al contrario….
Sousa è rimasto proprio perchè gli sarebbe
servito da capro espiatorio ( oltre a non voler
pagare due allenatori ) , come ovviamente
sta accadendo….siete menti troppo semplici
in confronto a loro ….che poi ne capiscano
di calcio , non scherziamo nemmeno : anche
nei lontanissimi anni ’70 , con squadrette ai limiti
della serie B , con Presidenti eroici ma squattrinati ,
si riuscì a vincere una Coppa Italia , che oggi è
utopia . E si riuscì pure ad arrivare terzi .
Altro che DV .

fabio
Ospite
fabio

Due visi “over the top”……non vederli più sarebbe il massimo.

pratociri
Ospite
pratociri

La rivoluzione dovrebbe partire dalla cacciata di Corvo

Ammiratore anonimo di AdV
Ospite
Ammiratore anonimo di AdV

Buona decisione, anche se da più parti si dice che Cognigni avrebbe preferito come meta del ritiro l’eremo di Camaldoli.
Probabilmente l’ambiente carico di spiritualitá avrebbe influito più velocemente sul recupero psicofisico della squadra.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

La vera ed unica rivoluzione è l’addio di questa proprietà. Non conta nient’altro.

REM
Ospite
REM

Su via facciamo un consiglio misto tra giornalisti e tifosi degli striscioni e che prendano loro le decisioni giuste. Loro conoscono i giocatori bravi (Quaresma 30 milioni etc.) gli allenatori bradi (Delio Rossi etc.), sanno quale é la soluzione migliore sempre.

izio
Ospite
izio

Arriverà un allenatore/cliente, uno a cui vendere i migliori giocatori, fare plusvalenze record e rimpiazzarli con assolutamente nessuno se non ex giocatori over 35 plurinfortunati o parametri zero reduci da gravi infortuni e qualche giovane straniero con capacità da dilettante su cui scommettere da lanciare e da cui ricavarci plusvalenze. La trovata del ritiro last minute è l ennesima dimostrazione della totale incompetenza in materia di calcio di questa società fatta di commercialisti contabili e amministratori di condominio, insomma un altro boccone amaro l ennesimo per i tifosi. Avanti tutta col progetto: Via alle cessioni di kalinic vecino e badelji… Leggi altro »

Aramis974
Tifoso
aramis974

Scusa ma leggo spesso di sti giocatori vecchi che compriamo … mi dici chi sono gli over 35 in rosa?

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

ma tu dove sei stato in questi anni su marte?il corvo ha portato i vieri gli amauri castillo non ti basta te ne devo dire altri?

GuePennetto
Ospite
GuePennetto

Lascia un commento.. erano 6-7 anni fa, ripigliati.

jon München
Ospite
jon München

L´unico contentino per i tifosi e´ acquistare dei giocatori decenti….tutto il resto non conta….

Lelebucchio
Tifoso
Lele Bucchìo

Via i DV da Firenze, che non hanno nessun progetto per la squadra e via i falsi tifosi/gonzi con la prelazione pronta per l’anno prossimo

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Non scrivete nulla,è molto ma molto meglio…..non i tifosi,eh,gli “articolisti”.

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

Se continuano cosi … è la volta buona che li rincorrono davvero…. Sono un misto di presunzione e ignoranza (del calcio e di Firenze) e disorganizzazione, oltre a non metterci più un soldo. LA TIFOSERIA DEVI PRETENDERE CHE VENGA DIEGO E UN CONFRONTO CON LUI DIRETTO COME PUNTO DI PARTENZA, ALTRIMENTI CONTESTAZIONE FINO A QUANDO NON TOLGON LE TENDE SENZA SE E SENZA MA.

Turco
Ospite
Turco

Leggo commenti deliranti anche su questa notizia che dovrebbe rappresentare un piccolo passo nella direzione giusta. Ragazzi rilassiamoci, le cose drammatiche sono altre. Se poi vogliamo utilizzare questi termini in ambito calcistico ci sto, però se si ritiene drammatica la situazione attuale allora probabilmente chi lo fa non era ancora nato in occasione della retrocessione con Batistuta e nemmeno quando siamo falliti e sprofondati in C2. Io ero nato, ricordo bene come fosse ora tutte le sensazioni che ho provato in quei momenti, sensazioni forti, lacrime e rabbia. Bene. È la prova che Amo la mia squadra. Mi basta per… Leggi altro »

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

bisogno vedere come lo accendi tu il cervello perchè a leggerti cosi mi pari un malato di gubbio credimi è una brutta malattia credo che non ci sia nessuna cura per guarirla a meno che non fai funzionare quel cervello allora forse ti salverai da questa malattia

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

All’epoca non c’era lo Sky Box? Conoscevi il gruppo che “faceva pressione perché la Fiorentina fallisse” del quale farneticava Ceccogrullo? Sai, Gubbio è colpa loro. E tua. Infame.

Potini
Tifoso
Potini

Turco, fra le righe di un finto messaggio pacato, trapelano diversi insulti a chi non la pensa come te: “stupidità”, “accendere il cervello”, “commenti deliranti”. Ciccino bello, datti pace: non solo c’è chi la pensa diversamente su ciò che sottintendi (ovvero che i Della Valle non sono così male), ma sono decisamente di più.

Lulu
Tifoso
Lulu Bologna

Si può dire che schifo?

afah
Ospite
afah

Freitas in Israele ? Pensavo che dopo quello che è riuscito a fare a. Firenze, andasse al real Madrid.
Il ritiro da oggi? Mah, questi dirigenti oltre che incompetenti sono depotenziati, i proprietari invece hanno verso la Fiorentina lo stesso atteggiamento che ho io quando mi chiamano da un call center per farmi cambiare operatore telefonico….

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

Società di dilettanti allo sbaraglio….

Leo
Ospite
Leo

Con l’arrivo di una dirigente che si occupa
di marketing Rogg sarà, probabilmente spostato per dare una mano a Corvino.
Quindi….

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Il fatto che l’annuncio del ‘ritiro’ (se così si può chiamare…) arrivi adesso, e che quindi per forza di cose duri solo 2 giorni, lo giudico personalmente come IL PUNTO PIU’ BASSO RAGGIUNTO DA QUESTA PROPRIETA’; pur avendone viste di tremende, non avrei mai pensato si potesse giungere a tanto. Oltretutto questo atto VERGOGNOSO dimostra una volta di più quanto questi signori ci considerino imbecilli con l’osso al naso, poveri dementi disposti a farsi prendere per i fondelli con qualunque perlina colorata. Oltre a confermare l’assoluta mancanza di serietà e di stile che contraddistinguono la gestione DV, visto che se… Leggi altro »

Il Duca
Ospite
Il Duca

pensare che il cosiddetto ritiro sia un contentino per la piazza è da provinciali limitati, evitate di scrivere queste stupidate, ci fate una miglior figura. Ah, certo, se poi volete andare diietro a quello che sostiene una manciata di pseudo tifosi decerebrati fate pure, contenti voi…

Il Duca
Ospite
Il Duca

se qualcuno mi spiega che vantaggio sia aver giocato a Firenze per Pioli – o per qualunque altro ex viola in odore di arrivo a Firenze – gliene sarei grato: “la conoscenza della piazza..?.” ma non diciamo corbellerie per favore, che significa?

violadasempre
Ospite
violadasempre

Bè, penso intendano dire che sa dove andare a mangiare un buon lampredotto e conosce le linee ATAF pè arrivá allo Stadio.
Di piú un credo …

MAXcampi65
Ospite
MAXcampi65

E’ tutta una pantomima per nascondere il probabilissimo rifiuto di Di Francesco che dopo il famoso incontro a casa del Corvo s’e’ resoconto della” qualita’ ” del progetto stle novella dello stento.

Luigi,Montréal
Ospite
Luigi,Montréal

Siccome questi non vendono, protestiamo in modo intelligente, concentriamo tutte le critique su luomo nero; cognini…Gia se lo togliamo lui sara una vittoria per il morale della tifoseria.Poi forse chi sa daranno piu poteri ad Antognoni…f.v. Scusate litaliano

Grulloparlante
Tifoso
grulloparlante

questi venderebbero tutto meno che la fiorentina….anzi venderebbero anche quella ma devono guadagnarci taaaaaaaaanto…..

asal
Ospite
asal

DELLA VALLE FIRENZE VI VOMITA!!

Articolo precedenteManichini Roma, ultras Lazio: “Nostri ma è sano sfottò. Niente scuse”
Articolo successivoNatali: “Tonelli è un buon giocatore, anche se poco tecnico. Acerbi il difensore più forte”
CONDIVIDI