Il Torino parte subito forte, attaccando…gli arbitri

di Filippo Grimaldi - Gazzetta dello Sport

49



Dopo gara turbolento all’Olimpico dopo la sconfitta dei granata contro la Roma. I padroni di casa hanno messo sotto accusa la direzione di gara di Di Bello.

Notte cupa e tempestosa in casa Torino. Come riporta la Gazzetta dello Sport, tolto l’abito del diesse, Gianluca Petrachi veste suo malgrado quello dell’ambasciatore delle doglianze granata, in un dopo partita che vede il tecnico Walter Mazzarri — espulso dal signor Di Bello dopo le proteste per la mancata concessione del rigore nel finale — rimanere prudentemente dietro le quinte: «Se fosse venuto qui a parlare — spiega il direttore sportivo granata — avrebbe rischiato di prendere dieci giornate di squalifica. Quindi…». Messaggio ricevuto. Perché qui i casi che hanno fatto infuriare il Toro sono addirittura due: il gol annullato e il rigore negato a Iago Falque.

MEMORIA. «Spiace constatare — spiega — che come era accaduto alla prima giornata dello scorso campionato a Bologna, quando la Var ci annullò un gol regolare facendoci partire con una vittoria in meno (la sfida finì uno a uno, con Mihajlovic furente, ndr), così è successo stavolta. Non c’è stata equità di giudizio».

E aggiunge: «Nell’azione del nostro gol, il signor Massa (ieri responsabile della Var e un anno fa al Dall’Ara arbitro di quella sfortunata gara per il Toro, ndr) ha pensato bene di andare a guardare il millimetro della scarpa di Aina, non adottando però lo stesso metro di giudizio sull’intervento da rigore».

Mentre Petrachi chiude mostrando tutto il suo dispiacere: «Lo dico con grandissima amarezza. Nel giorno dei calendari avevo fatto una bella chiacchierata ricordando che lo scorso anno il Torino era stato il più penalizzato insieme alla Spal a causa della Var, perdendo 6 punti. Tutto questo ci mortifica. Questa partita è stata spostata dagli arbitri».

 

49
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marco
Ospite
Marco

Purtroppo la presenza di Mazzarri, con i sui continui piagnistei , inquina anche ambienti sani come quelli del Toro. Mazzarri è una sciagura

Ciro
Ospite
Ciro

Mr. pool…..ma vaffanculo!
Gioca alla play che è meglio…incompetente

David
Ospite
David

Vergognosi..ancora dobbiamo iniziare

Tastino
Ospite
Tastino

E ricordiamoci che ha la coppia Meite Nkoulu!! Occhio a fargli i torti..

Massimo
Ospite
Massimo

Ho visto un bel Torino, che ha giocato bene e non meritava di perdere! Vittima di un arbitraggio scandaloso! Ma siamo sicuri che non era la Fiorentina?

Channell
Ospite
Channell

Sono stato zitto in questa settimana, ho rivisto la partita 4-5 volte e a mente fredda c’è stato un momento in cui mi volevo dimettere, ho avuto voglia di smettere. L’errore tecnico ci può stare, ma qui sono state violate le regole.

~ Mazzarri dopo aver perso con il nipotino a dama

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Ahahahahahaha 🤣🤣😂😂

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Io vedo la Fiorentina più forte di Torino Sampdoria e Atalanta.
Le mie aspettative ponderate per quest anno sono:
-Arrivare sotto il settimo posto sarebbe disastroso, (voto 4)
-Arrivare “settimi” vorrebbe dire fare un buon campionato e aver mantenuto le aspettative,Senza infamia e senza particolari lodi. (Voto 6)
-Arrivare “sesti o quinti” vorrebbe dire aver fatto un ottimo campionato. (Voto 7 – 7,5)
-Arrivare “quarti” sarebbe il nostro scudetto. (Voto 8,5)
-Arrivare terzi o secondi . (Voto 9 – 9,5)
-Scudetto. (Voto 10 e lode).
È una graduatoria veritiera?

Renato
Ospite
Renato

Ti potevi fermare, esagero, all’arrivare quarti. Pensare di arrivare terzi, secondi e primi è come credere che la mi zia possa vincere Miss Italia.

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

C’avevo pensato anch io di fermarmi al quarto posto, ma per fare vedere bene come sarebbero i voti ,ho voluto mettere anche le primissime posizioni.
Non penso assolutamente che possiamo arrivare così in alto..

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Ma che la facesse finita di piangere Mazzarri ! Rigore su Iago falque inesistente, fuorigioco sul gol annalluato di mezzo metro. Ripeto, che la facessero finita a Torino di fare sempre le vittime.

Canterbury
Tifoso
Canterbury

D’accordo al 100%., detto questo a mio personale giudizio il pareggio mi sarebbe sembrato il giusto risultato ma la differenza la fanno sempre i Top Player e Dzeko lo è senza discussioni.
Mi ha impressionato molto Izzo, gran bel difensore, ma si sapeva e come Milenkovic, si trova perfettamente a suo agio nella difesa a 3.

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Esatto Canterbury, Dzeko ha fatto un gol della Madonna, il risultato più giusto per quello visto in campo sarebbe stato un pareggio, e Izzo è un bel difensore. 😉

Renato
Ospite
Renato

Il Torino in forza di lamentarsi, anche a ragione, a differenza della Fiorentina qualche compensazione l’avrà. Dobbiamo considerare che il suo proprietario, Urbano Cairo, è anche il proprietario del maggior quotidiano sportivo, la Gazzetta dello Sport, e del maggior quotidiano nazionale, il Corriere della Sera, dove scrivono i più influenti “opinionisti”.

DM1984
Ospite
DM1984

La Roma ha preso tra pali, il fuorigioco c’era e il rigore no. Pensino a giocare a calcio che tutti gli anni fanno “un mercato migliore del nostro” e tutti gli anni arrivano sotto.

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Si ma non puoi trarre soddisfazione arrivando davanti al Torino se poi in classifica generale arrivi ottavo e il Torino nono. Noi dobbiamo essere la sesta forza del campionato,(minimo), io quando faccio una gara guardo chi ho davanti a me,guardo come fare a raggiungerli e superarli, quelli che mi stanno dietro,non mi interessano!..se poi uno dalle retrovie mi passa,mi occuperò di lui,ma non prima. Tutto questo per dire che noi dobbiamo puntare la Lazio,per me l Atalanta è più scarsa di noi. Non dobbiamo essere soddisfatti perché arriviamo davanti a Torino Samp e Genoa se poi la classifica parla di… Leggi altro »

Articolo precedenteFiorentina-Chievo, ancora da decidere la presenza di Andrea Della Valle
Articolo successivoChievo Verona, Sorrentino salterà la sfida contro la Fiorentina
CONDIVIDI