Ilicic, l’ex viola adesso è conteso da Roma e Napoli

68



Lo sloveno piace molto a Ancelotti ma Gasperini se lo potrebbe portare in giallorosso nel caso diventasse il nuovo allenatore

Il futuro dell’ex viola Josip Ilicic sembra essere sempre più lontano. Al giocatore sloveno sono molto interessate Napoli e Roma. Ilicic piace molto a Ancelotti, come riporta la Gazzetta dello Sport, è De Laurentiis è pronto, nonostante la non più giovane età, ad accontentare il suo allenatore. Il giocatore potrebbe finire anche alla Roma, nel caso nella Capitale sbarcasse Gasperini come nuovo allenatore dei giallorossi.

68
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Chicago
Ospite
Chicago

Sì eh?! A Roma non riuscirebbe a mettere in fila 2 passaggi in una stagione, a Napoli finirebbe proprio in una clinica psichiatrica.

Bill Gates del Galluzzo
Ospite
Bill Gates del Galluzzo

con la fiorentina ha fatto pena, per carità non me lo fate più vedere.

claudioviola
Ospite
claudioviola

in una grande è spacciato, Rimanga a Bergamo a fare l’eroe.

Rocco54
Ospite
Rocco54

Potrà arrivare anche al Pallone d’Oro, ma per me rimane uno che ha disprezzato la Fiorentina e il suo tifo.
E’ un essere che equiparo a tal Bernardeschi.

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

Ilicic gioca che e una meraviglia pero non lo rimpiango si trova molto meglio a Bergamo.

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Tecnicamente non si discute,ma in una grande farebbe come a Firenze:poco più di nulla.

Dado
Ospite
Dado

Non capite che i giocatori rendono in funzione dell’organizzazione di gioco, mettere Ilicic ora nella Fiorentina significherebbe vedere qualche spunto, ma tornerebbe a rendere negli standard medi della squadra. I movimenti del resto della squadra aprono opzioni che mette in difficolta’ l’avversario….. l’esempio lampante e’ il paragone Messi del Barca con Messi dell’Argentina

Fabio
Ospite
Fabio

Non ho mai detto mezza parola contro questo giocatore quando era a Firenze, anzi ho sempre detto che lo avrei voluto vedere sempre in campo per il semplice fatto che anche quando era in giornata no aveva sempre la possibilità di risolvere la partita con una giocata, per non parlare delle punizioni e rigori che ha sempre battuto facendo diversi gol. Adesso vediamo i numeri: primo anno a Firenze 37 partite 15 gol in tutte le competizioni, secondo anno a Firenze 36 partite e 6 gol in tutte le competizioni, in questa seconda annata, se non avete la memoria corta,… Leggi altro »

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Il problema non era il giocatore e il suo rendimento, era il suo ingaggio, Nonno Conno ha ricevuto l’ordine dall’alto e pur di liberarsi di un ingaggio esoso ha svenduto il cartellino di Ilicic che inoltre non voleva più rimanere qua. C’è però da aggiungere che la grinta con cui gioca all’Atalanta non si era mai vista prima…avrà trovato un buon psicologo e avrà cambiato terapia…o forse aver trovato una società più competente in materia di calcio gli avrà dato più stimoli…

Grulloparlante
Tifoso
Grulloparlante

A Firenze faceva pena, punto.

Goliath
Ospite
Goliath

Ilicic è un giocatore da squadre come l’Atalanta… in cui è quello coi piedi migliori. Scommettete che se va in una squadra un attimino di livello superiore farà la fine di quand’era a Firenze?

oblas
Ospite
oblas

è un problema di carattere, anche qui tecnicamente parlando era quello coi piedi migliori forse secondo solo a Pepito.

Articolo precedenteMuriel-Simeone e i loro gol, per la Fiorentina è crisi nera
Articolo successivoFiorentina-Milan, gara affidata a Mariani. Al Var ci sarà Manganiello
CONDIVIDI
((__lxGc__=window.__lxGc__||{'s':{},'b':0})['s']['_217003']=__lxGc__['s']['_217003']||{'b':{}})['b']['_643015']={'i':__lxGc__.b++};