Ilicic tornato in gruppo ma Sousa deciderà solo dopo la rifinitura

di Francesca Bandinelli - Qs La Nazione

4



Josip Ilicic, costretto a dare forfait all’ultimo secondo col Torino per una contrattura muscolare determinata da una contusione recente, ieri ha lavorato in gruppo, ma ogni decisione Sousa l’ha rimandata a stamattina, quando incontrerà il gruppo di nuovo al centro sportivo. Mancherà Saponara, out per squalifica, ma le alternative non mancano. Borja Valero, intanto, si prepara ad avanzare di qualche metro, dietro a Kalinic, il centravanti croato che fin qui, in campionato ha eguagliato lo stesso numero di marcature della scorsa stagione (12 in 36 partite).

NIKOLA ha solo voglia di tornare a festeggiare un gol, che in caso di realizzazione sarebbe il terzo consecutivo, record stagionale, stavolta però brindando anche ai tre punti. Tra i pali, a meno di rivoluzioni improvvise, ci sarà Tatarusanu, mentre in difesa, oltre alla coppia di centrali composta da Gonzalo Rodriguez e Astori, sulle corsie laterali dovrebbero agire Sanchez e Maxi Olivera. Saranno loro due gli elastici a spingere per cercare le sovrapposizioni con gli esterni di centrocampo. In mezzo al campo tornerà, dopo aver scontato il turno di squalifica, Vecino e farà coppia con Milan Badelj, mentre Chiesa dovrà garantire la spregiudicatezza figlia dell’età e la freschezza che ha nel suo Dna.