Ilicic: “Volevo andare via da Firenze, mi davano per finito. Montella…”

101



L’ex viola torna a parlare del suo passato a Firenze, ricordando bei ricordi ma anche diversi problemi

Josip Ilicic, trequartista dell’Atalanta, ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha parlato anche del suo passato alla Fiorentina. Queste le sue dichiarazioni: “Ho bei ricordi in viola, come la finale di Coppa Italia e le partite in Europa. Mi sono divertito anche se alla fine ci sono stati un po’ di problemi. Inizialmente avrei voluto anticipare la fine del rapporto, poi è stata la dirigenza a voler cambiare spingendomi via. Fischi a Firenze? Forse credevano che fossi finito, ma non ci ho dato peso. I problemi dei viola non mi sorprendono perché conosco bene l’ambiente. Montella? Con lui sono trovato bene, è il tipo di allenatore che ti fa giocare bene la palla. Ci allenavamo con il sorriso”.

101
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Artpit
Member
artpit

Ma devo dire che Ilicic nella Fiorentina ha deluso, ma è chiaro che ci ha messo molto anche del suo pur di andarsene!

Jean
Tifoso
Jean

Tecnicamente è forte, mentalmente no. A Firenze ha dimostrato di essere bravo solo con le piccole, con le big ha fatto sempre fatica ricordo solo uno o due suoi goal contro una big. Poi a Bergamo ćè meno aspettative e dunque meno pressione.

Buongiorno Mattina
Ospite
Buongiorno Mattina

….meno aspettative?!?….Atalanta finale di coppa Italia, piena corsa champions…. Fiorentina????…salvezza…… Ultimi due campionati sempre avanti a noi………SVEGLIA

Firenze
Ospite
Firenze

E che facevi ……. e rincaravi la dose pascolando svogliatamente per il campo.
Rimanici, figurati se a Firenze si rimpiange Ilicic.
Scemo.

Toro Seduto
Ospite
Toro Seduto

Ho tirato piu madonne quando eri a Firenze che mille rosari non bastano per contarle …..speriamo stasera tu ti divori un goal come in finale a Roma….hai ottimi numeri ma la tua incostsnza li supera di gran lunga….credo non valga la pena rimpiangerti…..meglio un bidone che dà l’anima….FVS

Grulloparlante
Tifoso
Grulloparlante

Eh vabbè voleva essere la prima donna vienvia

Gaesilll
Ospite
Gaesilll

Secondo me è uno di quei giocatori che per rendere ha bisogno di sentirsi coccolato e sentire la fiducia intorno a se. A Bergamo sta sentendo tutto questo è i risultati si vedono . Qualcuno dice che non è un fuoriclasse, ma secondo me è meglio di tanti che vengono ritenuti tali. E non solo a Firenze

Pantuffle
Tifoso
pantuffle

Questo è un pelandrone come ce n’è pochi

MAXcampi65
Ospite
MAXcampi65

Di base nessun rimpianto,ma chiunque puo’ essere rimpianto se chi lo sostituisce e’ ancora peggio.
E il “corvo &c.”in questo sono dei fenomeni.

PS:oggi si festeggia la LIBERAZIONE,speriamo di festeggiarne un altra a breve.
VIA DA FIRENZE QUESTA GENTE!

Max54
Ospite
Max54

Per ciascuno c’è la propria dimensione,Per Ilicic la sua è l’Atalanta,se fosse stato un campione sarebbe stata ben altra,evidentemente ha lacune sia caratteriali che tecniche.

Aliush
Ospite
Aliush

Che poi come al solito é la base di partenza a essere sbagliata. Ilicic non era (e non é tuttora sennò non giocherebbe nell’Atalanta) tutto questo granché. Il problema è che é stato sostituito da bidoni tali che al loro confronto sembra Crujiff.

Articolo precedenteCoppa Italia, occhio al giallo: per la Fiorentina ben 8 diffidati
Articolo successivoE’ il giorno della verità, la Fiorentina a Bergamo si gioca la stagione. Viola a caccia dell’impresa con orgoglio e senza paura
CONDIVIDI