Impossibile parlare di futuro non avendo certezze nel presente. Come si fa a giocare senza obiettivi concreti?

93



Il discorso alla fine può essere persino banale. Sono giorni in cui si sente spesso dire che la Fiorentina gioca un campionato senza avere un obiettivo preciso. Nelle parole ufficiali dei dirigenti, non ultime quelle di Pantaleo Corvino a margine della serata della Hall of Fame, si è toccata spesso la ‘questione futuro’, che un po’ stona con il silenzio perdurante e l’allontanamento da Firenze dei Della Valle. In ogni caso, tant’è. Come a dire, stringiamo i denti adesso, in attesa di tempi migliori. L’idea che quello in corso sia un campionato di transizione si sta facendo largo ormai da diverse settimane. Ma la domanda che sorge spontanea è una sola: è giusto giocare un campionato per… niente?

D’accordo, far crescere i giovani può essere una sorta di ‘contentino’, a patto che poi i giovani in questione restino a Firenze per diversi anni, per disputare campionati in cui ci sarà un obiettivo reale, ben definito e, possibilmente, dichiarato. Crescere i giovani per poi vederli competere con altre maglie avrebbe pure il sapore della beffa. Ai tifosi, però, interessa anche il presente. Ed il presente racconta di una Fiorentina che, un obiettivo seppur minimo, deve per forza darselo. La vigilia della sfida contro lo scricchiolante Sassuolo disegna un bivio deciso per la stagione viola. Vincere per rimanere agganciati al treno che porterà all’Europa. Non vincere per sancire una volta di più un mediocre grigiore, con la successiva trasferta di Napoli (non brillante contro la Juventus) che rischierebbe di mettere davvero una pietra tombale su questo campionato. Fin qui, diverse squadre hanno corso una gara a parte, ma tante altre hanno dimostrato di volerla pure ‘aspettare’ l’altalenante Fiorentina di questa prima parte di campionato.

Sono in molti a pensare (forse a ragione) che chiedere il settimo posto all’attuale Fiorentina sia troppo. Qualche altro, invece, pensa che fare sport a livello agonistico senza avere un obiettivo ambizioso in testa sia quasi impossibile. Anche perché tutte le squadre che giocano contro la Fiorentina un obiettivo ce l’hanno chiaro: scudetto, zona Europa o salvezza. Quest’anno saranno poche (a differenza dell’anno scorso) le squadre senza più nulla chiedere al campionato già alla fine del girone d’andata. Il primo obiettivo può e deve proprio essere quello di non ritrovarsi in questo gruppetto ristretto di club. Inoltre, per chiudere il cerchio con il discorso del presente/futuro di cui sopra, giova ricordare che ad inizio stagione era arrivato un messaggio (non pubblico) forte e chiaro dalla proprietà ai dirigenti: via libera alla rivoluzione, ma la squadra deve tornare in Europa. Oggi sembra ci sia persino ‘paura’ a pronunciare una parola che ha accompagnato per anni il passato recente della Fiorentina. Possibile che una cosa che era quasi data per scontata, in due stagioni sia diventata un miraggio? Oggi, purtroppo sembra così. Eppure, per provare a raggiungere i traguardi più impensabili, spesso la prima cosa da fare è sognarli. Poi certo, serve altro. Oltre al lavoro ed al sacrificio, magari anche un terzino ed un centrocampista in più a gennaio aiuterebbero.

93
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
FEDERICO II°
Ospite
FEDERICO II°

E’ tutto giusto che portare avanti un campionato senza avere neanche un piccolo obbiettivo è sportivamente parlando una cosa allucinante. Quindi la domanda appare scontata, visto, che siamo in queste condizioni…… ed ora che cosa fare? Abbiamo una proprietà che molto malinconicamente ci sta trasbordando come Caronte all’inferno, un Direttore Sportivo che non vale onestamente nulla, basti vedere come ha investito i 70 milioni della scorsa estate e che sa solo, avvalendosi del fatto che deve fare i conti con i bilanci, ci porta a Firenze solo giovani sconosciuti che non valgono nulla (ed infatti non giocano mai) oppure avanzi… Leggi altro »

olegna
Ospite
olegna

mi dispiace aprire questa Santa Domenica con una bella spruzzata della mia negatività, ma, limitatamente ad oggi, io sarei già molto contento di vincere contro il Sassuolo e collocarmi un pò più in su in questa terra di nessuno, piuttosto che ritrovarmi con l’obiettivo di dover lottare per restare in serie A. questa e sottolineo questa squadra non la vedo proprio in grado di fare di più, non ne ha le armi, non ne ha i giocatori, non è adatto il mister, società assente e vergognosa, dirigenza incompetente e non aggiungo altro che è meglio. con il dovuto rispetto e… Leggi altro »

Morrison
Ospite
Morrison

Ma “rifondare” che cosa?? A parte Pezzella e Veretout e forse Simeone, mi dite con chi giochiamo l’anno prossimo dei nuovi nonostante i 70 milioni che il panzone gli ha fatto buttare nel cesso?!! Aggiungi a questi Chiesa, Benassi e Astori, poi per il resto ti ritrovi a dover rinnovare di nuovo metà squadra per essere un minimo competitivo. Il “rinnovamento” non finirà mai finché i Delle Balle non si leveranno dai c…….

gonzo bonzo
Ospite
gonzo bonzo

Un anno di transizione ci può stare quando una squadra viene rifondata comperando giocatori giovani che fanno intravedere delle qualità e che nel giro di uno o due anni esploderanno, ma il problema della Fiorentina è che non c’è stata una programmazione di mercato se non quella di comperare solo dopo aver venduto e pertanto si è potuto comperare gli avanzi delle squadre che erano disponibili in quel momento, l’ allenatore non sarà il massimo tuttavia con una squadra come questa non credo che si possa far di meglio. Oltre a questo poi c’è da considerare che la politica attuata… Leggi altro »

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

I giullari marchigiani hanno conquistato quei pochi viola senza spina dorsale, quadrupedi che mirano solo a sopravvivere. Il mio obiettivo è vedere una viola senza questi buffoni bugiardi e prescritti. Meglio poveri e onesti e a metà classifica, ma con la passione nel cuore. E per quei quadrupedi indegni io a Gubbio c’ero, ma non metto più piede allo stadio dopo 1/2/2016. Fate voi, ma io voglio che i della balle si levino dalle xxxxx! Forza viola!

Matteo
Ospite
Matteo

Invece il mio obiettivo è vedere uno stadio senza buffoni come te buoni ad applaudire quando le cose vanno bene e a sparlare a vanvera quando vanno male!

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Il mio obiettivo invece è di vedere i leccavalle come te che fanno fagotto e seguono i DV a casette quando se ne andranno!

Comunqueviola
Tifoso
Comunqueviola

Ormai nin leggo neanche più la notizia….leggo solo i commenti dei tifosi

Lorenzo, Castellina
Ospite
Lorenzo, Castellina

È inutile dichiarare obiettivi da dodicesimi in classifica, ma anche giocando per il trofeo parrocchiale devono esserci impegno e voglia di vincere. La rosa è alla pari di Samp e Toro, puntare più alto è illusione. Colpe equamente divise, ma inutile recriminare contro chi viene offeso da 10 anni

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Andavano offesi ben PRIMA.

Arr
Tifoso
Simona

Certo, quando giocavamo in Champions contro il Bayern o quando il Milan ci ha rubato il terzo posto a Siena.
vai via sempre i soliti discorsi …

Don.Draper
Tifoso
Don Draper

Vincendo domani non cambierà niente, rispetto alla mediocrità nella quale siamo piombati. La mancanza di obiettivi, dell’input e dell’entusiasmo della proprietà si ripercuote inevitabilmente anche sulla squadra e chi non se ne rende conto è complice di tutta questa tristezza.

Canterbury
Tifoso
Canterbury

Per lo pseudotifoso viola 4.0, anzi tifoso dei fratellini, cosa importa non avere obiettivi. Ormai assuefatti alla mediocrità più triste, va bene tutto; li hanno talmente imbambolati che per loro l’alfa e l’omega della Fiorentina è quello che vediamo. Come se la Fiorentina non fosse esistita prima dei DV. Che tristezza…

Arr
Tifoso
Paolo

La Fiorentina prima dei DV me la ricordo:era Cecchi Gori 2 retrocessioni e media piazzamento in campionato 9,3 in classifica.
Forse sei tu che non ricordi bene cosa c’era prima.
Qui non so tratta di essere pro o contro i DV, si tratta di essere intellettualmente onesti e guardare tutti gli aspetti, non solo quelli che ci convengono.
L’altro giorno c’è stato un fenomeno che criticva perchè non i DV non erano riusciti a tenere Neto!

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Allora non sei un tifoso Viola, perchè ti sei CONVENIENTEMENTE DIMENTICATO, solo per la Viola di cecco, grullo anche 2 Coppe Italia, una supercoppa, una partecipazione alla Uefa, una alla Coppa campioni ed una terza finale di Coppa Italia!
Quindi anche te non sei intellettualmente onesto!

Luca
Ospite
Luca

Lenzuoli per Corvino !

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Nel calcio, la panacea di tutti i mali, si chiama vittoria. Domani, che è una partita chiave, vediamo come si comporterà la Fiorentina. FV

Nicola
Ospite
Nicola

Che tristezza questa proprieta !

Della valle VATTENE

Gasgas
Ospite
Gasgas

Una società fantasma amministrata dall’Omonero insieme al più grande collezionista di bidoni! Siamo ridotti a questo.

OLIOS
Ospite
OLIOS

L’obbiettivo é l’EL certo fate finta di non capire..Poi é normale che in calciomercato e pubblicamente si dicano altre cose..Se Pioli arriva dopo il 10 posto il prossimo anno non sará allenatore della Fiorentina. Articoli polemici senza senso.

Gasgas
Ospite
Gasgas

Certo, sarà colpa dell’allenatore anche quest’anno… Il prossimo anno consiglio Silvan…

Canterbury
Tifoso
Canterbury

L’allenatore è un mediocre, punto. E per una società diventata mediocre come la nostra è perfetto. Lui ha poche responsabilità, la colpa è di chi lo ha scelto insieme a tutto il resto.

Luca
Ospite
Luca

Anche il mago di Oz, non sarebbe male !
L’allenatore sarebbe l’ultimo responsabile di questo scempio fatto dai DV con Cognini e Corvino. Con la squadra fatta il decimo posto deve essere l’obiettivo realistico.

1_cliente
Tifoso
1_cliente

… con Mourinho o Ancelotti in panca, immagino che Maxi Olivera diventerebbe Roberto Carlos, Cristoforo sarebbe Hazard e El Tanque Simeone diventerebbe subito Icardi.
Peccato che ci sia capitato in dote quel fessacchiotto di Pioli che non riesce a capire di avere una rosa straordinaria e costruita per i massimi traguardi….

Lorenzo, Castellina
Ospite
Lorenzo, Castellina

Ironia fine a sé stessa. Tutti giocatori fuori portata oggi come ieri. Mi piacerebbero argomentazioni più serie sennò dite il nulla

OLIOS
Ospite
OLIOS

Non ti elenco la rosa per compassione perché se non riesci a trovare 14 elementi validi é un tuo problema … Olivera é scarso vero ma piú scarso chi lo fa giocare avendo alternative validissime per un campionato da 6/10 posto.
Che parli per partito preso é dimostrato che come esempi hai preso il piú scarso della rosa (Olivera), un rincalzo (Cristoforo) e un giocatore che rende al 50% per colpe dell’allenatore ma che ha giá fatto goal e sopratutto assist decisivi.
Su Simeone molti che ora criticano sono destinati a grosse figure di M nei prossimi anni, ma tanto sono abituati

1_cliente
Tifoso
1_cliente

No il problema è della Fiorentina non certo mio. Non ti piacciono i 2 esempi, li ritieni troppo “scarsi”?… bene, ne faccio altri, che stanno tra il “mediocre”, lo “scarso” e lo “scarsissimo”: Biraghi, Laurini, Eysseric, Thereau, Astori, Benassi, Saponara, Gaspare, Ugo, Gil Dias, Sanchez, Babacar (tutti titolari o rincalzi che entrano per primi). Evito per carità di patria di nominare Zeknini, Drągowski e altri tribunari, oltre ai già citati Cristoforo e Maxi. Non nomino Pezzella, Chiesa, Veretout che sono i migliori fuori dubbio e sospendo il giudizio su Benassi. Se secondo te una squadra con 3 buoni giocatori sui… Leggi altro »

Lorenzo, Castellina
Ospite
Lorenzo, Castellina

Condivido pienamente. Il fatto che ti diano tutti contro evidenzia il Tafazzismo di chi spera che i DV se ne vadano ma poi si rammaricano dell’assenza di obiettivi.. la botte piena e la moglie ubriaca..

1_cliente
Tifoso
1_cliente

Solite baggianate che hanno stufato su “anno di transizione”, “obiettivi”, “ambizioni”…… ……… come se il prossimo anno (come quello scorso) dovesse portare chissà cosa… Cosa dovrebbe succedere, sentiamo, il prossimo anno di così eclatante, di così epico?… Un caz*o di niente, ovviamente. Tutto sarà come negli ultimi 3….: solite balle dirigenziali propinate dai soliti noti in calce a qualche evento, solito anonimo posto in classifica, solito ZERO alla voce trofei….. probabilmente con un Chiesa in meno, un 20% di tifosi in meno allo stadio. L’unica strategia aziendale è quella di ingrassare il portafoglio il più possibile e passare finalmente in… Leggi altro »

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

I marchigiani e il salentino il tifoso fiorentino se lo rivoltano e se lo rigirano come un calzino. E’ triste ammetterlo, ma è la storia di questi ultimi tre lustri e passa.. Da siamo una famiglia ambiziosa a torno a Firenze per vincere un trofeo(Corvino), passando per non ci faremo trovare impreparati. Da la società è in vendita a i proprietari sono innamorati di Firenze. Ecco i fatti degli ultimi 15 anni. Il resto è fuffa. Napoli – 2 secondi posti 2 Coppe Italia, 1 Supercoppa – Roma – 8 secondi posti, 2 Coppe Italia 1 Supercoppa – Lazio –… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

CONTE VERDE, ma secondo te i leccasuole sono capaci di capire quello che hai scritto?
Scordatelo pure!!!

Viola
Tifoso
Viola

I secondi posti quanto valgono?? Mezzo scudetto?!

Gianluca
Ospite
Gianluca

Contano un po’ più dei terzi posti (ovvero accesso diretto alla Champions). Ma noi abbiamo collezionato anche 0 terzi posti…

Remo
Ospite
Remo

L’obiettivo c’è ed è vincere la partita che ogni volta si ha di fronte. Come sempre nello sport. Il resto sono chiacchiere

DOGMA
Ospite
DOGMA

quindi mi sembra che stiamo facendo l’opposto

Gasgas
Ospite
Gasgas

Quest’anno non lo hai centrato già diverse volte…

Lorenzo, Castellina
Ospite
Lorenzo, Castellina

Infatti. Articolo veramente superfluo. Eppure commenti allucinanti.. sconfitta a Crotone e pareggio modesto a Ferrara e la colpa è de

Luigi
Ospite
Luigi

Finalmente qualcuno che da voce al mio pensiero. Bravissimo Alessandro Latini. volevo mandare un mio commento, con altre parole, ma il senso è lo stesso. FORZA SEMPRE VIOLA….

walter firenze
Ospite
walter firenze

corvino indegno

onsag
Ospite
onsag

Sinceramente faccio fatica a capire il senso di questo articolo. L’obiettivo della proprietà è evitare di spendere, possibilmente facendo delle plusvalenze con giocatori da valorizzare. A parte una comoda permanenza in serie A non si vuole altro, in attesa di capire se sarà possibile sfruttare l’affare del nuovo stadio, anche se nessuno ha ancora capito chi alla fine dovrebbe tirerare fuori i soldi. Certo, non possono essere questi gli obbiettivi condivisi dai tifosi, ma alla proprietà dei tifosi non gliene potrebbe importare di meno e comunque sperano che i mugugni alla fine vengano dirottati sulle amministrazioni pubbliche. Intanto i tifosi… Leggi altro »

Lukus
Tifoso
Lukus

Conferma ulteriore, anche se superflua, del fatto che i DV vanno CACCIATI E BASTA

OLIOS
Ospite
OLIOS

Conderma che come al solito sai solo fare polemica sterile fine a se stessa. Cambia squadra. Se non riuscite a vedere in questa squadra buone basi per il futuro o siete incompetenti o vi piace criticare a prescindere.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

No, anche io non ci riesco a vedere buone basi, come la maggior parte dei tifosi Viola, e siccome corvino il contadino lo conosciamo bene, così come Gnigni, sappiamo che noi con i DV non arriveremo mai più neppure in E.L:!
Qui l’incompetente sei te e pure in malafede, pagato dai DV per fare il troll leccavalle sui siti!

frank
Ospite
frank

si capisce adesso che l’errore piu’ grosso fu lasciar ricomprare il marchio Fiorentina ai DDV alla seconda asta. Doveva prenderlo il comune il marchio e darlo in prestito alla squadra ricomprata. Non avrebbero cosi’ potuto ricattare la citta con lo stadio e l’autofinanziamento. Glielo levavi e punto gli interrompevi i giochetti. Cosi’ se non volevano vendere a poco senza marchio poi se la ciucciavano senza valore.

contailpelo
Ospite
contailpelo

dio mio quanto è giusto quello che dici!!! ora siamo ricattati… almeno il comune si vendichi non concedendo nemmeno un centimetro quadrato….diversamente saranno complici di questi soggetti insopportabili…

Stefano
Ospite
Stefano

Articolo alquanto assurdo. Quindi,escludendo sette/otto squadre che lottano attualmente (attualmente perché tra due mesi può cambiare tutto),le altre squadre non hanno la possibilità di discutere del futuro?????? Allora,secondo il giornalista,sarebbe meglio essere terzultimi e lottare per salvarsi,così avremmo un obbiettivo? Roba da ricovero.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Da ricovero sei te che non hai capito nulla di ciò che hai letto nell’articolo e che si riferisce alle ultime interviste e dichiarazioni fatte da un mese a questa parte dalla dirigenza!
O ti sei da buon leccavalle convenientemente dimenticato delle dichiarazioni?
Malafede leccavalliana manifesta….

OLIOS
Ospite
OLIOS

Hai ragione..spero per il giornalista che non creda veramente a quello che ha scritto altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Dicci, ma quel nick che hai, OLIOS, ha qualche riferimento ad un noto ulivologo produttore di olio, e bidoni, salentino?

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Con Corvino DG e Gnigni presidente il futuro e’ buio pesto..

max
Ospite
max

Tutta colpa della proprieta’ che non gli frega un c…. di niente…

emilio
Ospite
emilio

… MA AVETE VISTO CHE FACCIA… E’ QUASI PEGGIO DELL’INSCIARPATO MARCHIGIANO MAGGIORE.. FORSE SAREBBERO MEGLIO SE VENISSERO IMMORTALATI NUDI DA TERGO …

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

D’altra parte il presidente Gnigni spiega perfettamente che il raggiungimento di certi obiettivi espone la società a sanguinosi esborsi economici. Quindi meglio galleggiare a metà classifica, senza obiettivi sportivi tangibili, forti del fatto che la presenza di squadre tipo Benevento e Spal scongiura qualsiasi rischi di retrocessione.
E poco importa se la strategia aziendale di non competere coincide con la morte dello sport.

Fra,scandicci
Ospite
Fra,scandicci

Perfetto

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Articolo totalmente discutibile, ma sicuramente atto a empire una pagina. Niente di piu’. Inutile. Abbiate il coraggio di dire che l’ACF sta navigando a vista fino a trovare l’isola (offerta d’acquisto) piu’ remunerativa e cosi’ permettere a questa proprieta` di farsi da parte. Il resto conta pochissimo, spesso nulla. Di certo manca il coraggio di essere giornalisti e non giornalai.

Peppe78
Ospite
Peppe78

Con un procacciatore di bidoni e un allenatore senza attributi e triste non c’è presente e neanche futuro! Via questa gente da Firenze

Ginolasalsa
Tifoso
ginolasalsa

Ma è un obbligo redazionale imposto dagli sponsor, un limite mentale, la compulsione da copia incolla, che fa pubblicare l’ennesimo INUTILE articolo che NON DICE NIENTE? Esimio Alessandro Latini, quale tipo di nuova riflessione porta questo suo scritto? Dall’inizio del campionato articoli di questo genere se ne sono letti almeno una quarantina, tutti dello stesso tenore. BASTA! C’è la capacità di proporre nuove valutazioni? Altrimenti sarà sufficiente avvertire che: “Dato che a nostro parere non ci sono novità, evitiamo di perdere e far perdere tempo in articoli che direbbero la stessa cosa ovvero il nulla.” Abbiate un minimo di orgoglio… Leggi altro »

Fra,scandicci
Ospite
Fra,scandicci

Esatto. È quello che ripeto sempre. Manca il sano giornalismo d assalto dove si ponevano domande scomode ai lorsignori politici. Adesso nelle testate giornalistiche ci sono infiltrazioni private dove si crea in conflitto d interessi rendendo la stampa non più libera… basta vedere le domande alla hall of fame fatte a corvino. Ridicole.

Vinicio
Ospite
Vinicio

Fiorentina da ottavo/dodicesimo posto il “progetto “ è questo poi a fine stagione si vende chiesa e con quei soldi si fa la squadra per il prossimo anno. Cioè da decimo/ quattordicesimo posto tanto con il campionato a 20 squadre un club con un giro d’affari di 80 milioni all’anno non può fallire e non lo faranno mai retrocedere. Questi in quindici anni hanno centrato una finale di Coppa Italia è una semifinale di E L ma hanno fatto tanti discorsi e soprattutto si sono fatti tanta pubblicità. Ma la cosa peggiore sono i giornalisti che illudono ancora i tifosi… Leggi altro »

SuckerPunch
Tifoso
LORENZO

Premesso che il tuo parere vale 0. Tifa Roma o juventus e toccati pensando al tuo eroe agnelli

DOGMA
Ospite
DOGMA

Lorenzo posa i fiasco e togli la maglia a strisce prima di aprir bocca in questo sito, per cortesia.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Lasciate stare lorenzo, è un troll strisciato che per mantenersi deve stare qui sul sito a difendere i DV e la dirigenza, pagato 30 cent a post….. ovviamente al nero esentasse,

Cisko73
Ospite
Cisko73

GALLEGGIARE. In attesa di una offerta irrinunciabile
Questo è il vero obiettivo, visto che la speculazione edilizia non è stata realizzata [quello era il primo vero progetto}

SuckerPunch
Tifoso
LORENZO

Ma lo hanno detto i della Valle di galleggiare o lo ha scritto l’articolista? Perché se io scrivo: cisko73 aspetta di vendere la casa per fare un’offerta e rilevare la Fiorentina gli stolti su internet devono pensare che sia vero?

DOGMA
Ospite
DOGMA

L’hanno detto loro tramite il comunicato e rifiutando gia 5 o 6 offerte ritenute basse. Piccola parentesi il fatto che gli analisti delle banche che si occupano di queste mega aziende hanno valutato la fiorentina lo scorso anno 175 milioni di euro circa… quest’anno fai come vuoi ma ne vale almeno almeno 30 in meno ( anche se poi il valore è piu basso in quanto acquisti errati e quindi oltre allo sfoltimento c’è la minusvalenza )… loro ne vogliono non meno di 250… La matematica non è un opinione.. e nemmeno le parole della società… se poi non credi… Leggi altro »

LaFleur
Tifoso
LaFleur

La verità è che stiamo perdendo un anno….

I giovani non li vede (Nati in primis), progetto di gioco manco a parlarne, società lasciamo stare….

È questo sarebbe un anno di transizione? Prima Corv8no e adesso Pioli stanno facendo più danni della grandine…..

Ma tanto chi li ferma?

Fkdelaw
Ospite
Fkdelaw

E per questo scen

claude
Ospite
claude

che noia leggere sta roba.nessuno parla per incoraggiare la viola e supportarla

SuckerPunch
Tifoso
LORENZO

Purtroppo preferiscono dar contro a tutto in maniera che se le cose andranno male potranno dire: ve lo avevo detto io.io si che ho ragione. Fosse per loro sundas avrebbe acquistato la Fiorentina e sarebbero pronti a dire che i DV l’hanno venduta a un incompetente in tema calcistico senza arte né parte

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Tutti la sostengono ed incoraggiano la squadra, che ne ha un gran bisogno, ma i veri tifosi contestano proprietà e dirigenza, i veri tifosi separano proprietà e dirigenza incompetente ed inadeguata dalla squadra, Allo stadio la Fiesole canta ed incita sempre, oltre al solito, giusto, coro contro i DV (ma io ne farei un altro paio contro corvino e Gnigni) i leccavalle invece sempre zitti, chissà perchè?

Bargan
Ospite
Bargan

Per Corvino(giovanotto di belle speranze)il presente è la colazione ed il futuro il pranzo.

Index-567
Ospite
Index-567

….l’obbiettivo c’è eccome e8 arrivare al piu8 presto a 40 punti e lanciare i giovani una volta certa la salvezza. Punto. E un altr’anno sarà più o meno così. Chiaro?

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Ma due conti li sapete fare? Con 14 partite giocate e la terzultima a 10 punti per salvarsi di punti ne bastano e avanzano 30.

Vezio
Ospite
Vezio

Il primo obiettivo è la plusvalenza. Poi sopravvivere. Pioli ha quello di ricostruirsi una carriera. Il coltivatore diretto le commissioni. I giocatori usare Firenze come trampolino di lancio o trascorrere un buon fine carriera. Noi tifosi di dividerci. In un futuro dove solo chi avrà stadio e totale controllo del merchandising potrà avere le risorse per competere decentemente, nessuno ha un reale, concreto e definito progetto di crescita.
SFV.

SuckerPunch
Tifoso
LORENZO

Non so i giocatori ma con tifosi del tuo calibro fanno bene a usarlo come trampolino

Tiek
Tifoso
tiek

Putroppo con i bidoni che sta selezionando il GENIO Corvino la plusvalenza non potra’ piu essere un obiettivo…

californiaviola-antitrump
Ospite
californiaviola-antitrump

Un obiettivo concreto c’e’: prendere per le mele la tifoseria.

rep
Ospite
rep

siamo un Paese senza memoria e molto ipocrita…
nessuno a giugno parlò mai di campionato di
transizione , mentre adesso , visto il valore modesto
della squadra , i dirigenti hanno cominciato
a farlo ed il bello è che parecchi tifosi ancora
gli vanno dietro , come se l’anno prossimo
dovesse succedere chissà cosa…ma non succederà
assolutamente nulla….come ovvio…

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Io mi ricordo bene. Obiettivo Europa League.

CarlGustav
Tifoso
Carl Gustav

Fino a prova contraria al CDA di giugno gli obbiettivi MINIMI erano Europa league e semifinali di coppa Italia.

SuckerPunch
Tifoso
LORENZO

Scusa…a giugno qualcuno disse vinciamo lo scudetto? Dissero andiamo in champions? No. Quindi la.memoria c’è. Tu purtroppo leggi cose scritte a caso e ci fai film. Solo uno stolto poteva aspettarsi che dopo la campagna acquisti finita tardi e con tantissimi giovani avremmo fatto un campionato da protagonisti.
In ogni caso vai a tifare Juve…sicuramente ieri sera avresti avuto il durello a vedere la magnifica partita che hanno fatto a napoli

Gianluca new zealand
Ospite
Gianluca new zealand

La campagna acquisti è finita a fine agosto, non a giugno. Non rispondere pere quando si parla di mele

Articolo precedenteSerie A femminile: i risultati della settima giornata
Articolo successivoBigica: “Dobbiamo capire cosa ci è successo in quei 7 minuti. Su Gori…”
CONDIVIDI