In mezzo piace Meitè, intriga Mandragora. Davanti idee Yazici e Salibur

7



dal profilo Facebook del Monaco

A centrocampo in cima alle preferenze di Corvino e Freitas c’è Tomas Soucek, classe ’95, legato allo Slavia Praga fino al 2020. Resta aperta la pista che porta al 23enne Alberto Grassi, ex Spal di proprietà del Napoli. Sempre monitorato, scrive Tuttosport, Soulinho Meitè, una stagione a Bourdeaux (20 presenze e un gol) prima di fare rientro al Monaco con cui la Fiorentina vanta buoni rapporti (vedi Gil Dias). Intriga il giovane Rolando Mandragora (presto discuterà del suo futuro con la Juve) e ha preso a circolare anche il nome di Rodrigo Battaglia, classe ’91, argentino con passaporto comunitario dello Sporting Lisbona.

Intanto la recente amichevole fra Turchia e Tunisia è servita per seguire Ellyes Skhiri, mediano tunisino ventitreenne di proprietà del Montpellier, nome da cerchiare in rosso. Altra priorità è la ricerca di un esterno d’attacco: piace il turco Yasuf Yazici, 21 anni, del Trabzonspor e l’esperto e duttile Yannis Salibur, 27 anni, in scadenza nel 2019 col Guingamp. Monitorato da tempo Jesè Rodriguez, appena rientrato al Psg dopo un anno in prestito allo Stoke.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Del Trabzonspor è bono anche l’altro esterno, che Pantaleo sta seguendo assiduamente grazie anche alle nostre segnalazioni: Hammaz Kitemuort

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

ABDULKADIR OMUR | Trabzonspor QUESTO è DA COMPRARE ALTRO CHE YAZICI

ScioccoBalocco
Ospite
ScioccoBalocco

si, concordo, un bel giocatore che farebbe divertire

ruzzolapaiolo
Ospite
ruzzolapaiolo

chi arriva primo al centesimo acquisto riceverà un buono sconto da olinto il parrucchiere matto………………………..

Gigi
Ospite
Gigi

Vediamo di metterli tutti i nomi
Giovannardi dal Latina
Mballe’ dal Nairobi
Ho Ci Fin dal Vientiane
Porowsky dal Cracovia
Mustafa’ da Il Cairo
Nonsorinasumuri dal l’ Osaka
Levatelotisivede dal Campi

Gigi
Ospite
Gigi

Scusatemi ho scritto da ubriaco e me ne vergogno

I’porpo viola
Ospite
I’porpo viola

Yazici buonissimo giocatore, anche meitè non è male

Articolo precedenteBadelj, niente Milan: ha scelto il Napoli. Presto le firme
Articolo successivoLa crescita di Chiesa è un affare di famiglia: babbo procuratore, la mamma vuole che studi
CONDIVIDI