In passato più di un’incertezza per Dragowski, adesso cerca la rivincita

9



Con l’infortunio di Lafont ci si concentra sul passato di Dragowski visto che sarà lui a sostituirlo

Sul Corriere Fiorentino si parla di Bartlomiej Dragowski e delle sue apparizioni in maglia viola.  Se in Coppa Italia, prima contro la Samp poi contro la Lazio, Dragowski non aveva impressionato incassando tre gol è soprattutto in campionato che il portiere polacco ha palesato più di un’incertezza. Complice l’espulsione di Sportiello nella gara persa contro Lazio, Dragowski si è ritrovato in campo per due volte sul finire di stagione, costretto a raccogliere il pallone in fondo alla rete in ben cinque occasioni e collezionando più di un errore. Non andò meglio all’ultima giornata, quando nel secondo tempo di Milan-Fiorentina si fece superare tre volte.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ettore Galeandro
Ospite
Ettore Galeandro

Il ragazzo va sostenuto! Ha bisogno di sentire fiducia dai suoi compagni e dal pubblico. Tecnicamente è preparato, incoraggiamolo tutti!

rollo - roma
Ospite
rollo - roma

Un paio di anni fa era considerato, assieme a Lafont e Donnarumma, uno tra i cinque portieri giovani più promettenti al mondo. Il finale dello scorso campionato non è stato esaltante. ma ha tutto il tempo di riabilitarsi e consacrasi. Forza Drago!!

leonardo
Ospite
leonardo

prende un ingaggio da portiere di bassa classifica. cosa volete pretendere.

Antonio Inoki
Ospite
Antonio Inoki

DRAGO…. dimostrare che non sei quello dell’anno scorso con lazio e milan dipende tutto da te!
non ascoltare i gufi, sfrutta al meglio questa grande occazione e fatti valere! Forza Ragazzo!

Stefano
Ospite
Stefano

Francamente l’articolo ed alcuni commenti conseguenti sono veramente tafaziani. Questo ragazzo sono tre anni che non gioca con regolarità e l’anno scorso é entrato a freddo in due partite obbiettivamente non facili (Lazio e Milan). Invece di cercare di sostenerlo, si cerca quasi di affossarlo e non si fa certo il bene della Viola. Viene da pensare che tra i nostri tifosi (e giornalisti) serpeggia del masochismo diffuso!

74° Viola
Ospite
74° Viola

Sinceramente dubito che Dragowsy legga i commenti su Firoentina.it o almeno lo spero

I' Ciofo
Ospite
I' Ciofo

Dragowski in porta per almeno tre partite!!! Ora son dolori. Grazie alla lodevole programmazione che abbiamo “IN” Fiorentina.

pietro
Ospite
pietro

bè certo potevamo prendere buffon come secondo ma vaia va……….e poi il drago non è scarso per niente

Massimo
Ospite
Massimo

Complimenti. Siete proprio ottimisti. Incoraggiare i giovani. Sempre contro tutti e contro tutto. Per niente positivi. Forza viola sempre.

Articolo precedenteIl Blog di Ludwigzaller: Gombrich
Articolo successivoBenassi, gioia viola e rimpianto granata. La colpa fu di Mihajlovic
CONDIVIDI