IND. FI.IT – Il Cagliari mette da parte Maxi Olivera (troppo caro)

25



Come avevamo scritto già qualche giorno fa la trattativa tra Cagliari e Fiorentina per Maxi Olivera non è assolutamente facile perché le condizioni economiche in ballo non soddisfano. Da una parte la Fiorentina che vuole cedere il giocatore (3 milioni di euro) o in prestito con obbligo di riscatto o a titolo definitivo ma soprattutto non vuole partecipare al pagamento dell’ingaggio del giocatore (circa 250 mila euro da qui a fine stagione). Dall’altra, invece, c’è il Cagliari che non ha alcuna intenzione di impegnarsi nell’acquisto di Maxi Olivera e chiede una mano sull’ingaggio. Risultato? Stallo totale, il Cagliari ha messo da parte l’uruguaiano della Fiorentina che è sceso nelle gerarchie del ds Rossi. Adesso i sardi guardano altrove, altri nomi e soprattutto altri costi, e la Fiorentina aspetta consapevole che se Olivera non parte non arriverà un altro terzino per Pioli.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
cippolippo
Ospite
Member

Giorgio secondo me hai capito benissimo, i ddv tengono la società solo per manovrare soldi lucrare e fare plusvalenze. Corvino è scarso a comprare ma questo non interessa ai proprietari perchè non hanno nessuna ambizione sportiva, ma sa vendere bene e questa è la particolarità che piace. siamo condannati……..

Giacomo
Ospite
Member

CRISTOFORO OLIVERA ? E’ GIA’ TROPPO PER LORO LA LND , QUANTI SOLDI SPRECATI CON IL MOTTOPRENDI TRE PAGHI UNO

Valerio49
Ospite
Member

Io i soldi per questa pippa li toglierei dallo stipendio del signor direttore Sancho Panza.

Fabio
Ospite
Member

Il nostro DS, presuntuoso ed arrogante com’è, non vuole sentirsi dire che per l’affare Olivera la Fiorentina ci rimette parecchi denari, quindi, piuttosto che lasciarlo andare via quasi gratis chiede cifre improponibili. Resterà quindi a Firenze, il danno non è così eccessivo perché si tratta di un panchinaro, il problema è che anche il titolare è scarso, pertanto la vendita di Olivera avrebbe consentito alla Fiorentina di comprare un titolare e relegare Biraghi in panchina. Pazienza, con l’incapace queste operazioni fallimentari sono all’ordine del giorno…

Luciano
Ospite
Member

Se il calcio fosse una scienza esatta sarebbe molto più semplice valutare i giocatori. Io non ho la necessaria esperienza e nemmeno la conoscenza per fare valutazioni su Maxi Oliveira. Sicuramente sarà scarso come leggo dappertutto, però lo leggevo anche di Alonso e di qualche altro giocatore che non si è inserito nell’ambiente. Quindi farei attenzione a dare giudizi affrettati perché Alonso ci ha insegnato che non sempre è tutto come sembra. D’altra parte mi chiedo a Milano sponda Inter cosa dovrebbero dire che avevano in casa un giocatore che è stato venduto da loro al Liverpool per pochi milioni e oggi ne vale la 160??

Bargan
Ospite
Member

Come? A quanto dovremmo venderlo un giocatore così bravo? Se Corvo avesse una dignità, solo per esseresi sputtanato in questo affare, chiederebbe almeno scusa. Prade torna! Vengo a prenderti con la vespa 50, a piedi o come preferisci.

Stefano
Ospite
Member

Spero che qualcuno capisca il detto “chi più spende meno spende”

Giorgio
Ospite
Member

sinceramente non riesco a capire la politica dei proprietari Sigg:Della Valle.Non vendono la societa’ se non a prezzi fuori di testa.La tengono solo per fare plusvalenze e prendono come ds (oltretutto confermato) il peggiore in assoluto che ci sia nel pianeta calcio,gia’allontanato da loro anni fa a calci nel culo,e che negli anni della sua assenza e’ riuscito a farsi assumere solo dal Bologna che lo ha scaricato dopo un solo anno di disastri. Qualcuno saprebbe dare un risposta logica?

Marco
Ospite
Member

Ricordo che questo fu preso per sostituire Alonso, venduto all’ultimo tuffo al Chelsea. Alonso fu venduto a 27 milioni come se fosse un’offerta irrinunciabile. Oggi ne vale 68, come dalla classifica pubblicata l’altro giorno. Olivera costò tra i 2 e i 3 milioni, ed oggi non vale nemmeno quelli. Mi sa chi i bischeri non sono stati quelli del Chelsea….

Alebg
Ospite
Member

Il Cagliari con i 250mila € che Maxi Olivera in 4 mesi rimasti guadagna,ci compra il cartellino di un giovane.
E ga bene.

Dall\'Eremo di Camaldoli
Ospite
Member

Non è colpa nostra se a Cagliari non lo conoscono

Tresantiviola
Ospite
Member

Hai ragione ,ma a me invece sembra che lo conoscano anche troppo bene e non si fanno prendere per i fondelli da Corvino, che nemmeno lui conosceva prima ma che purtroppo lo ha fatto conoscere a noi tifosi e ora non sa come fare a liberarsene senza svenderlo creando i soliti problemi a un mercato già complicato di suo ,come infondo tutti gli ultimi mercati targati Corvino Cognigni DV .

danielbertoni
Ospite
Member

Appena lessi la notizia dell’interessamento del Cagliari, in un mio post avanzai il dubbio (o, se preferite, il mio stupore) su questo presunto “affare” di mercato. E infatti, sembra che a Cagliari non siano così fessi da buttare i soldi dalla finestra. Pensa un po’, siamo stati capaci di prendere dal Brasile un giocatore che, nonostante il mercato impazzito di oggi, non riesci a piazzare neanche a 3 mln, e per il quale addirittura la controparte non è disposta neanche a pagare i 250.000 € di ingaggio fino a giugno. Già, ma se non lo conoscevamo era un problema nostro. Avanti così, vediamo se riusciamo a piazzarlo a prezzi di realizzo, insieme con Cristoforo, Gaspar, Saponara………. Ovviamente non ripeto l’elenco lunghissimo di affari a 5 stelle realizzati dal nostro amato DS, a questo hanno pensato altri, inutile fare l’ennesimo copia incolla degli stessi nomi.

Valde
Ospite
Member

Anche a Cagliari, non devono essere troppo svegli , ci sono voluti quindici giorni per realizzare che costa troppo di ingaggio. Mi sembra ormai una discussione da fratelli De Rege.

Dante
Ospite
Member

Troppo scarso…bravo cirvino o vendilo se ti riesce… via da firenze…..con i DV

Dante
Ospite
Member

A CAGLIARI NN SONO MICA IDIOTI………

VecchioFrank
Ospite
Member

I 3 milioni sono la cifra minima per evitare una minusvalenza, che Cognigni e il Corvo temono più della peste bubbonica. Ma il giocatore al momento non vale più di un milione, quindi è invendibile. L’unica soluzione per darlo via è in prestito, sperando che si accollino almeno l’ingaggio. Altrimenti temo che vedrà molte gare dalla tribuna, Pioli ha già fatto capire come la pensa….

Pietro
Ospite
Member

Bisogna purtroppo tenercelo e chi lo prende uno SCARSONE simile, bel quartetto con Sanchez, Cristoforo e Saponara. Per di più, dobbiamo continuare a tenerci, il direttore sportivo più scarso del mondo, signore e signori Pantaleo Corvino.

Fede Leon
Ospite
Member

L’era corvino è finita, senza i contrattini di comproprietà non è piu capace di rivendere i bidoni come faceva una volta.
Con la vecchiaia poi non ci vede piu bene come prima e le sta sbagliando tutte.. Freitas poi non è da meno, non ci si accorge nemmeno della sua presenza.. e si inizia a capire che anche i dirigenti attuali sono dei magnaquattrini senza un briciolo di interesse per la società per cui lavorano.

Siegel78
Ospite
Member

Cari cagliaritani se non conoscete Maxi Olivera sono problemi vostri ! Prendetelo.

Lorenzo1926
Ospite
Member

Olivera è un pacco e corvino dovrebbe accontentarsi di mandarlo via a qualsiasi costo (anche pagando) pur di liberarsene!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MarcoT
Ospite
Member

Mannaggia se ne sono accorti anche a Cagliari del bluff Maxi Olivera!

curvaiolo
Ospite
Member

E pensare che per la nazione era belle tutto fatto…mah

Magnifico Messere
Ospite
Member

Corvino sparisci !

Maurizio Zurigo Brindisi
Ospite
Member

troppo scarso no?

Articolo precedenteEx viola, Mihajlovic: “Adesso mi darò al pugilato. Sto diventando una mezza s…”
Articolo successivoPedullà: “Trattativa Soucek molto concreta. Ha ampi margini di crescita”
CONDIVIDI