Gli ingaggi e la rivoluzione: Borja e Baba, stipendi che pesano. Ilicic, Badelj e Berna…

47



L’inizio di un’estate da rivoluzione. Per ora via i ‘soli’ Gonzalo Rodriguez, Cristian Tello, Carlos Salcedo e Sebastian De Maio, con gli arrivi ufficiali di Vitor Hugo e Nikola Milenkovic, in attesa del nero su bianco anche per Bruno Gaspar. Ma in tanti sono con la valigia in mano, nelle linee guida tracciate da Corvino. Con i casi Bernardeschi, Kalinic e Borja Valero che inevitabilmente condizionano molti aspetti. E lasciano in ballo molti milioni.

Una rivoluzione che andrà senz’altro a toccare anche il monte ingaggi della Fiorentina, in riferimento ai giocatori. Stipendi alti che ballano, rinnovi da tira e molla e tanti titolari che andranno inseriti in rosa, viste le probabili e prossime partenze eccellenti. Intanto, i quattro giocatori che hanno salutato valgono quasi 4 milioni netti (quasi 8 lordi) complessivi in meno. Poi ci sono le situazioni ‘calde’, che coinvolgono anche ingaggi più o meno pesanti. Come quello di Borja Valero: con Pradé lo spagnolo era sulla strada per un rinnovo di contratto rispetto all’attuale scadenza 2019, ma lo stipendio è di quelli alti. 1,7 milioni netti a stagione: cifra che Corvino ha subito ‘congelato’ per il 32enne, e soldi che pesano nell’eventuale cessione di Borja.

Nikola Kalinic è invece richiesto dal Milan, e piace anche in Inghilterra e in Germania: ingaggio da 1,2 milioni a stagione, prospettive di veder almeno raddoppiato il proprio ingaggio altrove. Da qui la voglia di cambiare, dopo il no invernale alla Cina. E per la Fiorentina un possibile risparmio di stipendio, con l’inserimento di un giovane (primo nome Simeone, che al Genoa guadagna 300 mila euro – Nestorovski al Palermo 400 mila euro). A proposito di attacco, il nodo Babacar è anche relativo all’ingaggio: Corvino si priverebbe difficilmente di una sua ‘pianticella’, ma come da qualche stagione a questa parte sorge l’interrogativo. La Fiorentina punta ‘davvero’ su Babacar per fare il titolare, o un ingaggio da 1,4 milioni netti a stagione rischia di fare ancora panchina? Stipendio da big ma minutaggio da comprimario, l’inghippo va risolto. Con l’Udinese che continua a pensare al senegalese per il dopo-Zapata.

Poi c’è Bernardeschi: il 10 viola guadagna circa 1 milione netto all’anno, sul tavolo c’è un rinnovo da 2,5 milioni più bonus. Chiaro che oltre ai 40-50 milioni richiesti in caso di addio, ballano anche le cifre del contratto attuale ed eventuale futuro. In partenza ci sono dopodiché Josip Ilicic, Milan Badelj e Ciprian Tatarusanu, che in tre fanno oltre 3 milioni netti di ingaggi. Tra gli stipendi da oltre un milione resterebbero Carlos Sanchez (1,2 netti), Matias Vecino (1,1) e Davide Astori (1,2), mentre Corvino a gennaio aveva ‘tagliato’ gli oltri due milioni lordi d’ingaggio di Zarate, inserendo Saponara e Sportiello (intorno ai tre milioni lordi complessivi).

Il tutto considerando i diversi giocatori che entreranno in rosa, molti giovani ma anche tanti che dovranno giocarsi un posto da titolare. In una stagione, quella 2017/2018, senza coppe europee: senza impegni infrasettimanali, dunque, facile immaginare una rosa più corta, con ingaggi di conseguenza ridotti. Una base di giocatori ‘pronti’ e strutturati (15-16), completata da giovani più o meno affermati. Ragazzi formati in casa o acquisti che arriveranno sul mercato, molti dei quali avranno certamente stipendi più contenuti dei giocatori della passata stagione.

47
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
andrea
Ospite
andrea

La Fiorentina, senza le coppe, ha un bilancio nell’ordine di una ottantina di milioni a stare stretti. E non possiamo avere giocatori che percepiscono 3 milioni lordi l’anno? Mi sembra una barzelletta.

onsag
Ospite
onsag

Se fosse un preludio alla cessione della società potrei anche sopportare questa rifondazione al risparmio. Invece temo che questi non vogliano mollare, mettendosi in stand-by finchè l’affare stadio non si sblocca. Come scrivo ormai da tempo è in atto uno scontro dal quale mi pare difficile che i DV possano uscire vincenti se non cambiano strategia di investimento. Tutto questo sulla pelle dei tifosi, che hanno solo un modo per influire su questa situazione: disertare lo stadio, perchè anche nell’era del calcio TV non può esistere calcio in uno stadio con gli spalti deserti. L’efficacia di una tale azione nei… Leggi altro »

Mario z
Ospite
Mario z

La situazione non è chiara vogliono ridurre gli stipendi (via kalinic, Valerio e Babacar ) allo stesso tempo offrono 2,5 mio per il rinnovo Bernadeschi ! Mi sembra una vera farsa ci vogliono far credere che christo è morto di freddo.
Una società senza credibilità !

Giuseppecardiff
Tifoso
giuseppe cardiff

Berna vogliono venderlo, altrimenti oltre ad offrirgli un nuovo contratto, metterebbero su un serio progetto tecnico. Non essendoci il progetto tecnico, se non quello di vendere i migliori per risparmiare 10000 lire e rimpiazzarli con raccattati, collezionando portieri e trequartisti, Berna non firmera’, i Della Valle coglieranno la palla al balzo per infamarlo ed i tifosi babbioni si abboneranno ed esulteranno per il nuovo colpo, Toledo.

matteo praga
Ospite
matteo praga

Quindi il “Brogetto” ora sarebbe quale? qualcuno c’è che si prende almeno la responsabilita di dire qualcosa oppure parlare ai tifosi è “noioso e poco divertente” come dice DDV? Arrivera il giorno che qualcuno gli va sul muso a dirgli di levassi a sti ipocriti falsi…. ma possibile che a Firenze non si trovino piu ignoranti beceri in grado di fargli du boci a questi qua?

geronimo
Ospite
geronimo

vacci te… mi sembri adatto!

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

questo articolo è perfetto e spiega tante cose beh che dire a questo punto per la gioia dei leccavalle che finalmente vedranno il loro padrone sempre più ricco e la doppia felicità di andare in serie b come una festa da scudetto almeno i della valle spenderanno meno saranno tutti felici di vederlo allo stadio esultare come un falso tifoso che invece di esultare per un gol esulta per il futuro giovane che metteranno in vendita insomma la gente gli piace fare l abbonamento per prenderlo nel didietro pero non l ammetteranno mai perchè la verità fa male è questo… Leggi altro »

Maurizio milano
Ospite
Maurizio milano

Io non sono contro i dv
ma se non mi posso permettere un’auto
da 100 / 200/ mila euro
una barca da 50 metri .
Non le compro se non riesco a mettere il carburante per farle funzionare .
le vedo passare o le guardo alla tv.

Falaride
Ospite
Falaride

Che proprietà squallida

gianni usa
Ospite
gianni usa

Con gl’ingaggi che pagano i DV anche l’ottavo posto comincia a scricchiolare.Penosi loro e Corvino (e quelli che ancora credono alle loro chiacchiere).

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Articolo che lascia solo una profonda tristezza!

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

1,2 milioni netti per Sanchez, Corvino all’antidoping. FV

LEMAC
Ospite
LEMAC

Della Valle solo una volta ha rischiato realmente di finire in B nel 2012 e quel gol dell’ottimo e mal capito Cerci a Lecce a salvare la Fiorentina di Guerini, chiudendo il campionato con 10 pt sulla terzultima ma soffrendo per parecchie giornate, ce lo ricordiamo tutti. Or bene quest’anno si stanno creando i presupposti per una stagione molto ambigua e preoccupante, dove gli imperativi sono cedere i pz migliori, da Berna a Kalinic, da Vecino a Badelj, da Babacar a Ilicic senza contarne altri. E dove la conseguente riduzione del monte ingaggi dovrebbe farla da padrone. Uno smantellamento senza… Leggi altro »

Lucio
Ospite
Lucio

Francamente non capisco …. siamo arrivati esimi ma tutti i top club vogliono i ns. giocatori …. ma no non è che forse dipendeva davvero dall’autiere ( leggi allenatore) !

Aliush
Ospite
Aliush

Tutti li vogliono, nessuno li piglia!

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Ma facciamo festa ,l’Udinese si permetterebbe di pagare Babacar e la Fiorentina no ……… devono fare festa tirare giù il bandone chiudere e levarsi una volta per tutte dalle scatole.

Biba
Ospite
Biba

Questi stanno facendo come i pontello…vendono tutti i migliori e li sostituiscono con mezze calzette, scommesse e semi sconosciuti…

Daniele
Ospite
Daniele

L’Udinese lo piglierebbe , ma una parte dell’ingaggio lo vorrebbe far pagare alla Fiorentina ..Quindi … documentarsi prima di criticare ..please !!!

Giuseppecardiff
Tifoso
giuseppe cardiff

non riuscire a sostenere 3-4 ingaggi superiori al milione di euro e’ indice del livello di interesse dei Della Valle nei confronti della Fiorentina.

Il Chievo di Toscana, bella prospettive

Pino
Ospite
Pino

CON QUESTE IDEE SI VA POCO LONTANO.

Gasgas
Ospite
Gasgas

Calo degli stipendi non può che coincidere con ridimensionamento, nonché segnale di smantellamento. Anche perché ci sarà una raffica di bidoni senza precedenti… Il prossimo anno sarà dura, veramente dura! Speriamo almeno sia la volta buona che se ne vanno.

Rep
Ospite
Rep

iscriviamoci direttamente alla serie b…..
Così risolviamo in modo definitivo il
problema del monte ingaggi…altro
che rifondazione…questo è uno
smantellamento senza prospettive
di ricostruzione ai livelli precedenti
bensì a livelli inferiori….ci prendono
per idioti e fanno pure gli offesi

Aliush
Ospite
Aliush

Della Valle= Presidente Borlotti! Perdere e perderemo!

LEO
Ospite
LEO

su questo articolo ci sono sei commenti…uno serio e scritto con ragione di causa….bravo amedeoviola….questo ci fa capire come sia marcio il mondo del calcio….gli altri cinque le solite cagate scritte e riscritte…delle quali tre scritte sicuramente dal solito coione…..coione si può dire….è un coio di grande spessore….e che spessore visto i post che scrive

Ivo
Ospite
Ivo

Amedeoviola si è limitato a fare copia e incolla di un articolo scritto da un’altra testata giornalistiica

LEO
Ospite
LEO

copia incolla o scritto di pugno poco cambia quella è la situazione del calcio in italia…molto marcia…..

Tello do io il bilancio
Ospite
Tello do io il bilancio

Ma i pollici giù siamo in diversi a metterteli, su quello puoi stare tranquillo. E siamo tanti.

LEO
Ospite
LEO

tanti non mi sembrano…se vuoi ti scrivo anche i nik dei soliti noti

Clienteviola
Ospite
Clienteviola

Con questi tagli c’è proprio da essere contenti
.il bello e che c’e gente che e corsa a rifare l’abbonamento, beati loro che credono ancora in questa Società.

francesca
Ospite
francesca

E’ chiaro ormai ci sarà un ulteriore ridimensionamento della Fiorentina,maggiore rispetto all’anno scorso perché vanno via non un solo elemento(Alonso) ma alcuni pezzi da novanta per via degli ingaggi.Alcuni immotivati(vedi il caso di Babacar che fece un goal da 30 metri ed il suo efficiente consigliore fece credere che sarebbe andato via:Non so chi gli fece ansiosamente uno stipendio faraonico per un mezzo bidone,per la serie A.forse decente in categoria inferiore):Altri contratti necessari per premiare un giocatore simbolo come Borja.I DV si vantano,tra le tante cose,di rispettare i contratti,ma in questo caso fanno anche qui acqua anzi acquazzone. In definitiva… Leggi altro »

Viola74
Tifoso
Viola74

Ma te Corvino quando te lo tagli l’ingaggio?perché non inizi da te?

massimo
Ospite
massimo

Artico cervellotico, allora tanto vale far fare la squadra ad un commercialista, vendere tutti i giocatori (dal primo all’ultimo) e acquistare giocatori con ingaggi al massimo di 100,000 euro l’anno.

stefano
Ospite
stefano

meglio giocare in serie B con questi giocatori, siamo proprio messi male……..la Fiorentina oggi mi ha proprio deluso…..che vince o che perde oramai non serve a nulla , non ho piu’ entusiasmo come prima….vedremo che succederà, ma visto che non vuole più rimanere nessuno e con stipendi senza incentivi e così bassi la vedo proprio male…siamo veramente scarsi….società allo sbando….

amedeoviola
Ospite
amedeoviola

pensa che farsa le nostre avversarie “C’è una spiegazione perfettamente logica alla scelta del portiere e del suo procuratore Mino Raiola. Tutto parte dalla vendita del Milan, vendita che potremmo definire “irrituale”. Dopo mesi di estenuanti trattative, la differenza tra domanda (Fininvest) e offerta (cinesi) è di 300 milioni di euro, ovvero il prezzo di vendita dell’Inter. Panico: se salta l’affare il Milan tornerebbe in mano a Fininvest, che è sotto attacco su più fronti (rischia l’opa ostile di Vivendi su Mediaset) e non può assolutamente permettersi di farsi carico di una società di calcio che perde 9 milioni di… Leggi altro »

purple
Ospite
purple

l’anno prossimo il Milan ci darà a dir poco 20
punti di distacco….ti è chiaro vero ?
E ti sarà anche chiaro che cmq gli vada , gli
andrà bene , perchè se finisce nelle mani
di un fondo speculativo , non ci metteranno nulla
a trovare un altro compratore , questa volta
però a prezzi molto più bassi di quelli ai quali
il berlusca ha venduto il Milan…in pratica ,
cascheranno in piedi , stai sicuro…a differenza nostra ,
col panzone , l’omo nero ed i ciabattini

Mau 46
Ospite
Mau 46

Il CorvoMagno taglia gli ingaggi a tutti,l’impirtante è che non tocchino il suo che,visti i bidoni rifilati lo scorso anno ed i presumibili già comprati in quest’ultimo mese, è LETTERALMENTE RUBATO.

IoAmoDueMarchigiani
Ospite
IoAmoDueMarchigiani

Questa dei giocatori che vogliono soldi per vestire la maglia della Sandellavallese mi fa veramente arrabbiare.
Invece di apprezzare lo charme e il dandismo di cui trasudano i Proprietari e di ringraziare il cielo per la concessione all’acquisto di ciabatte e babbucce con l’eccezionale sconto del 3%, pretenderebbero anche di essere pagati????
Vergogna!
Il calcio è davvero da riformare, propongo che i soldi li piglino tutti i DV con le plusvalenze, agli altri nulla!!!!

Umberto
Ospite
Umberto

Prova a comprare quelle che tu definisci ciabatte o babbucce che produce DDV , Mi sa che vai in giro con l’infradito

Scudetto_nel_2011
Tifoso
Scudetto nel 2011

Il RIDIMENSIONAMENTO si traduce nei numeri,
è ineccepibile

ma chi ancora non ha capito che i Della Valle si sono completamente disimpegnati dopo il FLOP CLAMOROSO
nella ricerca di investitori della Cittadella e che stiano cercando di incassare il più possibile prima di cedere la Fiorentina

bisogna necessariamente che prenda il cervello e lo butti nel bidone dell immondizia

.
IMMEDIATAMENTE

.

Un abbraccio

Il vostro Scudetto nel 2011

Nicola Bibbiena
Ospite
Nicola Bibbiena

Questa volta mi tocca darti ragione. Senza scatenare discussioni tra noi tifosi, e senza entrare nel merito del perché c’è questa situazione, è lampante che stiamo attuando un clamoroso ridimensionamento, ed è impossibile per chiunque negare questa cosa, anche per un Dellavalliano convinto (ps io non lo sono…anzi)
Non riuscirò a non abbonarmi, è più forte di me, ma non riesco a capire cosa hanno in testa i DV. Non ho nemmeno più la forza di incavolarmi…
Mala tempora currunt…

LEO
Ospite
LEO

SCULETTO ….prima o poi la tua profezia si avvera …vedrai che prima di morire la venderanno la fiorentina e tu tra 20 anni dirai….ve lo avevo detto….hahahahahah

Enrico
Ospite
Enrico

Meno male che l hai capito te! Se si vincesse lo scudetto nel 2018 (ipotesi surreale ma è un esempio) non ti andrebbe bene perché lo volevi nel 2011.

Carla
Ospite
Carla

Maestro sono pronta, deflorami

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Sempre più convinto che mai acquisto come quello di Vitor Hugo è stato così profetico per la nostra condizione: I MISERABILI.

LEO
Ospite
LEO

hahahahah sei troppo forte pecos …ma dove le trovi le battute così come dire….fini….non trovo parole per la tua arguzia…sei davvero un grande…..anche se non dico cosa …ma sei un grande ….bravo pecos …le tue battute mi fanno morire dal ridere …..hahahahahahh

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Purtroppo a me, invece, nel leggere l’articolo di Marco Pecorini, veniva letteralmente da piangere.

Il Duca
Ospite
Il Duca

ma mi dite dove sarebbero e chi sarebbero tutti questi “ragazzi” da mettere in prima squadra, tranne Chiesa che c’è già? giovanotti di belle speranze o poco più, non facciamoci illusioni. Già Drago come secondo portiere mi dà qualche dubbio….

Articolo precedenteLega Pro, il Parma vince i playoff: 2-0 all’Alessandria, crociati in B
Articolo successivoPedullà: “Settimana calda per Berna: proposta Inter, e la Juve… Vecino? Con la clausola…”
CONDIVIDI