Inizia la rincorsa all’Europa. Fiorentina mercato sufficiente ma con tante scommesse. Tocca a Pioli trovare il gioco migliore. Eysseric con il Chievo?

29



L’obiettivo dell’estate era non vendere i giocatori migliori e arricchire la rosa di Pioli con innesti funzionali, così è stato, ma ci sono delle incognite

Obiettivo centrato per la Fiorentina sul mercato dunque il voto è sufficiente. All’intelaiatura dell’anno scorso si sono aggiunti nuovi volti e titolari come Lafont, Gerson e Pjaca (o Mirallas) che danno forma ad una squadra intrigante e potenzialmente divertente.

Ci sono tutte le credenziali per una Fiorentina che possa far bene e in grado di lottare per il settimo posto (obiettivo dichiarato da Della Valle). Vero, Atalanta e Torino sono avversari di tutto rispetto ed è chiaro, per la Fiorentina come per qualsiasi altra squadra, che si deve fare un ottimo campionato per avere la meglio sugli altri.

Potenzialmente questa Fiorentina può arrivare davanti sia al Torino che all’Atalanta.

Dicevamo squadra intrigante quella viola, vero, ma con qualche incognita. A centrocampo per esempio dove Badelj è stato sostituito da Veretout che ha come riserva Norgaard (e sarà proprio il danese a giocare con Chievo e Udinese). Nuove soluzioni che andranno verificate sul campo e con il tempo per capire se saranno state azzeccate. Veretout sarà un centrocampista diverso da Badelj sia come caratteristiche che come gioco, un play con ritmi e visione di gioco differenti dal croato.

Pioli è rimasto stregato da Gerson e il brasiliano giocherà tante partite in maglia viola se non avrà colpi di testa extra campo.

L’altra incognita riguarda l’attacco con Pjaca che arriva dopo una trattativa estenuante ma che rappresenta a tutti gli effetti una scommessa visto che arriva da una stagione tribolata. Senza considerare Eysseric indiscusso titolare della Fiorentina nel pre campionato con alte possibilità di giocare anche contro il Chievo visto che sia Pjaca che Mirallas sono ancora indietro fisicamente.

Infine una nota su Stefano Pioli chiamato in questa stagione a fare meglio e proporre una Fiorentina divertente ed entusiasmante. Il pre campionato è stato di alti e bassi e questo secondo anno sarà un banco di prova anche per il tecnico.

Questa Fiorentina comunque è intrigante e dopo il lunghissimo pre campionato siamo tutti curiosi di vederla all’opera in una partita vera.

29
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Inizia la rincorsa per una stagione anonima da centro classifica…

Luigi M
Ospite
Luigi M

Il primo innesto funzionale è stato Noorgard. Mi auguro di essere smentito,

steve Livorno
Ospite
steve Livorno

Condivido in tutto e per tutto quanto scritto da Ponzio

olicchio
Ospite
olicchio

E dopo la faraonica campagna acquisti, ….gioca titolare colui che ,non e’ stato possibile cedere nemmeno regalandolo……

Claudio
Ospite
Claudio

Non so voi.
Ma leggere che cito testualmente:
“Ci sono tutte le credenziali per una Fiorentina che possa far bene e in grado di lottare per il settimo posto (obiettivo dichiarato da Della Valle)”
mi fa venire tristezza.
Come si fa ad essere contenti di lottare per il 7 posto.

Pier
Ospite
Pier

Non solo è ridicolo essere contenti di lottare per un posto che in base agli introiti della società dovrebbe essere dato per scontato ma ancor peggio è sopravvalutare la rosa ritenendola superiore a Torino e Atalanta.

singleton
Ospite
singleton

Se siamo ridotti a far giocare Esseric il mercato non può per ora dirsi riuscito

emilio
Ospite
emilio

… SE TOCCA AL MAGGIORDOMO PARMIGIANO….SIAMO DEL GATTO….AMEN

brahimi
Ospite
brahimi

allaora ha vita forza viola e domenica sono curioso

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Le amichevoli estive hanno sempre contato il giusto … per me abbiamo una buona squadra, poi si starà a vedere…. non vedo l’ora di essere domenica sera allo stadio .. Forza. Viola ! ….. AAAACERCO vecchie maglie Fiorentina anni 80-90 e vecchie sciarpe gruppi tifosi, contattatemi ad [email protected]

Claudio
Ospite
Claudio

ma tifi fiorentina.. no perchè dire che abbiamo una buona squadra.. ha si scusa.. in linea con le aspettative da 7 posto!

Melaviola
Member
melaviola

Invece io ho paura che anche quest’anno l’ Atalanta sara’ davanti a noi . E’ anche vero che hanno fatto una preparazione per partire a razzo visti l’impegni in EL e che il “papu” non sara cosi devastante per tutto l’arco del campionato . Ma l’impostazione e’ quella dell’anno scorso solo con ancora piu sicurezza. Il loro giuoco e decisamente superiore anche a quello di squadre come Lazio Milan . Ed e’ su quest’ultime che ho piu’ dubbi e speranze di sorpasso. SFV

Claudio
Ospite
Claudio

Melaviola.. ma guarda non è una tua impressione. Andrea Della Valle ha detto chiaramente che si lotta per il 7 posto.

Turco
Ospite
Turco

Giusto è legittimo che ogni tifoso Viola abbia una propria opinione, ci mancherebbe, ma poi è chi decide che si prende la responsabilità delle scelte ..ed è impossibile accontentare tutti i tifosi, dimostrazione ne è il fatto che l’anno scorso hanno venduto quasi tutti per rinnovare una squadra che, vista l’età media delle cessioni, era senza futuro ..e giù polemiche. ..anche su giocatori che poi si sono rivelati importanti e adesso sembrano indispensabili. Quest’anno hanno deciso di confermare in blocco la squadra giovane messa insieme l’anno scorso .e giù polemiche anche quest’anno. Sorvoliamo sul fatto che i contestatori sono sempre… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Mi sembra, caro TURCO, che i CONTESTATORI sono almeno TRE anni che hanno ragione a ……contestare.
A meno che tu possa considerare da INCORNICIARE il gennaio 2016 e quel conseguente finale di campionato e i due successivi STRATOSFERICI ottavi posto dietro persino l’Atalanta.

Claudio
Ospite
Claudio

Il problema che ogni anno si fa peggio. La cosa preoccupante che adesso è acclarato che siamo una squadra da centroclassifica, visto che persino il nostro presidente onorario Della Valle Andrea ha detto chiaramente chie siamo da 7 posto.
Se va bene.

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

MA MI DITE QUALI ERANO LE CERTEZZE……………….NON SO’ FORSE CR7 O POLITANO O MESSI…….CERCATE DI ESSERE PIU’ CHIARI SU CERTI ARTICOLI……………………GRAZIE E BUON LAVORO….

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Se si vuole fare passare per un mercato sufficiente fate pure ma che un giocatore che doveva srrere gia stato ceduto ed è ancora in potenziale partenza come Eysseric sia sempre titolare non avvalla questo giudizio di sufficenza del mercato Pjaca non gioca Mirallas non gioca quando prendi i giocatori queste sono valutazioni importanti da fare ,quando entreranno in forma a meta stagione ,sono gia un paio dianni che questi giocano poco e con scarsi risultati ,per non parlare delle formule con cui sono stati quasi .tutti presi che non danno futuro a nulla,forse è giusto farlo per salvaguardati nel… Leggi altro »

Fabio
Ospite
Fabio

Finché a fare mercato ci sarà un incapace la situazione non cambierà….

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Le cose rassicuranti che fanno davvero ben sperare sono state le dichiarazioni di Pioli di ieri. Il mercato è stato condiviso ed è soddisfatto dagli arrivi. Con queste premesse è difficile sbagliare la stagione. Pioli ha dichiarato di conoscere Norgaard, di seguirlo da tempo e di sapere che Fernandes a dispetto del fisico da corazziere ha piede molto educato. Sono loro 2 le scommesse più grandi, Gerson e Pjaca li conoscono tutti, Lafont ha già messo le cose in chiaro. Si inizia con Eysserich, che comunque ha potenziale ben diverso da quello visto l’anno scorso, perché Pjaca e Mirallas sono… Leggi altro »

Ponzio
Tifoso
ponzio

Sarà un campionato strano. La juve ammazza scudetti deve vincere la CL altrimenti è stato inutile prendere CR7 ed essersi dissanguata. Tutte le altre squadre vivono di frustrazione. La Fiorentina non fa eccezione. Vicina o in CL, poi stabilmente in EL, adesso ai margini dell’EL. Le cifre che girano sono folli e le proprietà che non praticano l’autofinanziamento si contano sulle dita di una mano, una mano molto spesso molto sporca e finanziata da canali non certo trasparenti. Le polemiche che ci dividono come tifosi sono ancora il sale della competizione fintantoché non diventano mortale per il nostro entusiasmo. Noi… Leggi altro »

Pier
Ospite
Pier

Noi non siamo in autofinanziamento, MAGARI, noi creiamo utili che nel calcio è pura follia ed infatti facciamo sempre dell’anno precedente e adesso stabilmente peggio del nostro ranking finanziario.

Viceversa
Ospite
Viceversa

La presenza di Eysseric in campo contro il Chievo dimostra quanto sia stato fallimentare il mercato estivo. Poi ovviamente speriamo che giochi benissimo e magari faccia un paio di gol.

diaz
Ospite
diaz

Ancora non abbiamo giocato una partita e la possibile presenza di Eysseric dimostrerebbe la bontà del mercato? Qui siamo alla follia pura

CLAUDE
Ospite
CLAUDE

siamo tutti curiosi e pieni di speranza. comunque per noi solo un grido…..forza ragazzi viola vogliamo vedere lo spirito del finale dello scorso anno

Nessie
Ospite
Nessie

Qualunque acquisto è una scommessa. Anche il giocatore più forte al mondo lo è: 100 milioni per un ultratrentenne che come tutti può anche infortunarsi invece che tre giovani forti giocatori di 25 anni. Dispiace dirlo ma molti tifosi e molti articoli di questo sito sono da dilettanti saccenti che avrebbero criticato appunto anche CR7.

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Non è esse dilettanti o del mestiere saccenti o ignoranti ,si vede che fanno mercati che non hanno programmazione che guardano esclusivamente il lato finanziario e non quello tecnico ci sono altri interessi da portare avanti e non quello sportivo ,il futuro il nuovo ciclo ,discorsi alla Fiorentins parte ogni due anni un nuovo ciclo che poi non arriva a nulla ,perche è interesse che non arrivino nulla e quando in alcuni casi poteva arrivare è stato bloccato,ricordate il famoso ma triste mercato del gennaio 2016 ,quello è stato il punto cruciale che doveva far capire ai tifosi viola le… Leggi altro »

SplendidoSplendente
Ospite
SplendidoSplendente

L’obiettivo dell’estate era “non vendere i giocatori migliori ”

Basta con questa storia…
Io supporto la Fiorentina a prescindere, supporto i Della Valle, supporto la Fiesole, supporto tutti quelli che volete, tutti quelli che in qualche modo sono legati alla nostra maglia: ma questa frase suona sempre come una presa in giro, permettetemi di dirlo…
Se si “vendono i giocatori migliori” una squadra usa i soldi per prenderne altri di altrettanto validi, non può essere questo l’obiettivo del mercato. Scusatemi ma no.
Essere “ignavi” non ha mai portato meriti.

(solo la mia opinione)

Fabio
Ospite
Fabio

Tutto giusto quello che dici ma il problema è sempre lo stesso, tu scrivi: “se si vendono i giocatori migliori una squadra usa i soldi per prenderne altri altrettanto validi”, questo succede quando a fare mercato c’è gente capace, quando invece hai uno che vende i migliori, incassa già meno di quello che avrebbe dovuto incassare e poi “brucia” 80 milioni per comprare una quantità di mezzi giocatori che l’anno dopo non riesce a vendere ti ritrovi, l’anno successivo, a dover fare un “mercato creativo” che significa giocatori in prestito e altri bidoni…

Articolo precedenteLe immagini dell’amichevole Arezzo-Fiorentina nel Fotoalbum di FI.IT
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI