Insultò lo youtuber juventino dopo una frase su Astori: assolto tifoso viola

31



Il ‘provocatore’ Carolei venne insultato sui social dopo una frase infelice sul Capitano, e denunciò un tifoso viola. Ma il caso è stato archiviato.

Nessun reato all’indirizzo dello youtuber Giacomo Carolei, pratese e di fede juventina, nel commento che un giovane tifoso della Fiorentina vergò sotto a uno dei suoi tanti video. In quel filmato, girato nell’aprile del 2018, prima di Fiorentina-Napoli e dopo la tragedia di Astori, Carolei intervistava i tifosi viola invitandoli a «non scansarsi» (una vittoria della Fiorentina avrebbe favorito la squadra bianconera, al contrario il successo del Napoli avrebbe tenuto aperto il discorso scudetto) e in un punto del video disse: «Guardiamo se vu vincete senza che moia qualcun altro….». A tale affermazione, un 19enne tifoso viola commentò sui social promettendogli «due bastonate», qualora lo avesse incontrato. Ne è seguita una denuncia di Carolei per minacce e diffamazione, ma il giudice per le indagini preliminari di Prato, Costanza Comunale, l’ha archiviata. Così scrive La Nazione.

‘FATTO INGIUSTO’. Secondo il gip, la minaccia non sussiste, in quanto vaga e all’indirizzo di una persona conosciuta solo tramite web, ma sussistono invece le cause di non punibilità della diffamazione previste dall’articolo 599 del codice penale. E cioè la scriminante della risposta del denunciato al «fatto ingiusto», in questo caso l’infelice riferimento dello youtuber alla morte del calciatore Davide Astori (la partita si giocò a meno di due mesi dalla scomparsa del capitano della Fiorentina), idolo del tifoso viola che reagì con uno «scatto d’ira» al video di Carolei.

ARCHIVIAZIONE. Anche il pm aveva chiesto l’archiviazione della posizione del tifoso viola, difeso dall’avvocato Neri Cappugi. «Accogliamo con grande soddisfazione la scelta dell’autorità giudiziaria di archiviare una situazione che aveva del grottesco davanti ad un ‘provocatore seriale’», dice il legale del giovane tifoso viola che, come altri in tutta Italia, è stato denunciato dal pratese.

31
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alessandro Pini
Ospite
Alessandro Pini

«Guardiamo se vu vincete senza che moia qualcun altro….» Solo un meschino infame può dire una schifezza del genere. Poi chiede anche il risarcimento?

ale
Ospite
ale

Oltre che ignorante è pure coniglio….questo cerca soldi

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…questo cuor di leone, dovrebbe provare a farsi via pistoiese a prato, di notte, a piedi, con una maglia con la faccia di donald trump….poi vediamo se la racconta

Lo Svevo
Ospite
Lo Svevo

Ignorate questa persona!
ha la denuncia facilissima

Florentia1963
Member
Active Member
Florentia1963

Offendere un gobbo non è un reato, ma un’evidenza naturale. Un dovere umano.

Simon mago
Ospite
Simon mago

Occhio alle parole…. So a quale striscione ti riferisci…. Lo scrisse un caro amico, che fu costretto a pagare (nel 1985) un milione e mezzo di lire. La parola reato, fa da spartiacque…. poi, nella sostanza come non darti ragione….. Altro che dù bastonate a questa fava…

Andrea Parigi
Ospite
Andrea Parigi

Gobbaccio brutto e fatto mleeeeeeee

Bischero
Member
Bischero

Questo provoca per cercare reazioni e poi denuncia nel tentativo di raccattare due lire …ma andare a lavoro no è

passia
Ospite
passia

I gobbi rubano, non lavorano

mario
Ospite
mario

mah..io se lo trovo per la strada una zuppa amichevole tra capo e collo gliela dò!!!!

gullo mericano
Ospite
gullo mericano

io penso che questo Carolei si sia dato da solo la zappa nei piedi..chissà quando sarà in giro per Firenze come si guarderà intorno..a me mi sa che prima o poi una bella ripassata la prenda..e credo prima che poi..anzi ne sono proprio convinto..

Prospero
Ospite
Prospero

Questo fenomeno prima provoca e poi denuncia, che bella persona… Il paese e la sensibilità della gente è cambiata forse è un bene non lo so, ma sicuramente 30 anni fa la voglia di fare il simpatico gli sarebbe passata velocemente.

Articolo precedenteSottil sr: “Riccardo deve farsi trovare pronto. I giocatori hanno seguito Montella”
Articolo successivoToni: “Ribery devastante. Firenze è l’ambiente ideale per lui”
CONDIVIDI