Inter-Fio, squadre a confronto: tanti cross per l’Inter, e tanti tiri. Viola meglio fuori che in casa

0



Inter e Fiorentina arrivano alla gara del Castellani con 2 punti di distacco in classifica. 20 per i viola che devono ancora recuperare un’ora di gioco di Genoa-Fiorentina, frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. 18 i punti rimediati dall’Inter con 5 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte.

NUMERI A CONFRONTO  18 i gol fatti dai viola per il 9° dato del torneo con 1,5 reti segnate a partita, gli stessi  fatti dalla squadra di Pioli con una media di 1,38 reti segnate a gara. Tuttavia tira tantissimo l’Inter. Sono 188 le conclusioni verso la porta avversaria dei nerazzurri. Meglio ha fatto solo la Roma. 80 nello specchio e 108 fuori dalla porta, i dati parziali. La Fiorentina ha tirato in tutto 141 volte, per l’8° dato del campionato per tiri totali. Per quanto riguarda le conclusioni nello specchio sono 78 per i viola. Il bomber dell’Inter  è Icardi con 10 centri. Quello dei viola è Bernardeschi con 6, seguito da Kalinic  con 5 reti. Pochi gli assist dell’Inter, 33 totali, di cui 12 utili. 30 quelli per la Fiorentina, di cui 7 utili. Dietro non va malissimo la squadra di Sousa. Anzi. Solo 11 i gol incassati per la seconda miglior difesa del campionato. L’Inter ne ha subiti invece ben 16, 9° difesa della Serie A. Sfrutta molto le corsie laterali l’Inter ed i cross. 168 i traversoni totali, nessuno ne ha fatti di più. Anche se solo 66 sono quelli utili. La metà ne ha fatti la Fiorentina in tutto, 83, ma ben 77 utili. 37 le parate di Handanovic, 35 per Tatarusanu, tra i portieri meno impegnati della Serie A. 107 i km di media percorsi a partita dai viola, 106 quelli dell’Inter.

IN CASA L’INTER 3 vittorie, 2 pareggi ed 1 ko il bottino interno dei nerazzurri. Successi contro Crotone, Torino e Juventus. Pareggi con Palermo e Bologna. Sconfitta col Cagliari. 10 i gol segnati, sempre almeno una volta in ogni gara, 6 quelli subiti con la porta nerazzurra rimasta inviolata solo 1 volta su 6.

IN TRASFERTA LA FIORENTINA 6 gare giocate fuori dalle mura amiche, 3 vittorie, 1 pareggio e 2 ko per i viola. Successi a Empoli, Bologna e a Cagliari, pari a Udine, e sconfitte a Torino contro Toro e Juve. Sempre preso almeno un gol tranne che al Dall’Ara ed al Castellani, mentre la Fiorentina ha sempre segnato almeno una rete.

Tra i singoli occhio a Candreva che 9 assist totali, di cui 3 riusciti, è tra quelli che ne prova e ne fa di più in Serie A. Solo Salah ha fatto meglio. Miranda con 44 palle recuperate è terzo assoluto in A, mentre Ilicic è l’11° giocatore della Serie A per tiri totali con 17.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteMilan, Berlusconi: “Closing, disposti ad un mese di proroga”
Articolo successivoPioli: “La Fiorentina ha trovato continuità ma noi giochiamo in casa e…”
CONDIVIDI