Inter furibonda con Orsato: “Certe cose non cambiano mai. Usati due pesi e due misure”

26



Orsato

L’amministratore delegato dell‘Inter Alessandro Antonello tuona per le decisioni di Orsato nel match perso contro la Juventus. “Se abbiamo smaltito la rabbia per quello che è successo a San Siro? Assolutamente no, il mister aveva chiesto alla squadra di essere ferocissima in campo e lo è stata. Sono successe cose inaccettabili e siamo arrabbiatissimi. Il club merita rispetto e lo meritano anche i nostri tifosi” le parole del dirigente nerazzurro a Inter Tv.

Quello che è successo è sotto gli occhi di tutti – prosegue Antonello -, è stato visto da 80 mila persone allo stadio, da 170 paesi collegati e 700 milioni di persone. Sicuramente non è stato uno spot positivo per il calcio italiano. Anzi, forse è stata una eurofiguraccia”.

L’ad spiega perché la società non è intervenuta subito: “Abbiamo deciso di parlare solo oggi per evitare di fare commenti a caldo, influenzati dalle emozioni del momento. Abbiamo rivisto tutti gli episodi e non riusciamo a spiegarci come mai nel corso della stessa partita siano stati usati due pesi e due misure. Nel mondo del calcio molte cose stanno cambiando ma sembra che alcune di queste rimangano invariate. Noi comunque siamo orgogliosi della nostra storia“, riporta Premium Sport.

26
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Giovanni
Ospite
Giovanni

Anche gli interisti hanno un bel coraggio …
Da sempre con loro (Milano o Firenze) si parte da 0-1 per il solito rigorino che ci scappa sempre

Giovanni
Ospite
Giovanni

Certo anche l’inter ha sempre rubato non poco…
Partite, scudetti regalati (di conseguenza anche la Champions)

Marcos
Ospite
Marcos

Campionato senza la Juventus.
Continuiamo a dargli i soldi ma mandiamola a giocare da un’altra parte

Aplibilifo Mastili
Ospite
Aplibilifo Mastili

Il discorso alla fine arriva quì: la Juve ruba più dell’Inter…è una sfida tra ladri e vince chi ha più potere e più soldi….ma sono cose che si sanno da decenni!!!

senzapaura
Ospite
senzapaura

E alla fine Nicchi dirà le solitre …….

ClaudiodaSasso
Tifoso
Noble Member

Finché le società continueranno a ragionare solo ed esclusivamente per tutelare i propri interessi, a guardare nel proprio orticello, le cose andranno sempre così. L’Inter si lamenta del furto subito, ma non dice nulla sui furti suoi. La Lazio fa uguale e fanno uguale tutte le altre società. Tutti si lamentano dei torti subiti, nessuno dice nulla sui torti fatti subire. Lealtà, professionalità, etica sportiva. Le società italiane, tranne qualche rara eccezione come ad esempio noi, non hanno un idea dei principi sui quali si basa lo sport. Tutti vogliono vincere a qualunque costo, senza riguardo per nessuno. La Juve… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

MA IL VAR NON DOVEVA SISTEMARE TUTTO?ALLA FINE MI PARE SOLO ABBIA ARRECATO ANCORA PIU’ CONFUSIONE AGLI ARBITRI CHE SEMBRANO BURATTINI TELECOMANDATI IN ATTESA DELL’ILLUMINAZIONE VARISTA,E POI FERMARE IL RIGORISTA PER 3 MINUTI SUL DISCHETTO NON MI PARE IL MASSIMO PER CHI DEVE TIRARE IL RIGORE, DOVREBBERO REGOLAMENTARLO E LASCIARLO SOLO PER GLI EPISODI ECCLATANTI E NON PER OGNI STUPIDATINA COME ADESSO. ANCHE IN FIORENTINA-LAZIO L’ARBITRO DAMATO ERA COMPLETAMENTE VARIZZATO.CREDO NON SIA BELLO DIRIGERE CON VOCI ESTERNE CHE TI BOMBARDANO I MARONI CONTINUAMENTE,TANTO PER FARE UN ESEMPIO POTREBBE ESSERE COME AVERE ROCCO SIFFREDI CHE DA UN MONITOR TI DICE COSA… Leggi altro »

Steve67
Ospite
Steve67

Posso capire che l’inda resti sulle scatole come le altre striscie zebrate ma, signori, non è questo il punto…il fenomeno orsato è andato celermente a rivedere alla VAR l’episodio del giallo su Vecino tramutandolo in rosso…l’episodio non era da rivedere perchè la VAR non contempla la revisone anche dei gialli…vi ricordo come nell’ultima partita casalinga a Firenze, il piccolo orsato non ando’ personalmente a rivedere gli episodi per ben 3 volte (E non erano gialli) ma forse non riteneva oppurtuna la corsettina alla TV per un episodio della viola. Primo gol della rube in fuorigioco (matuidi la spizza) Mancata espulsione… Leggi altro »

Guido
Ospite
Guido

Scusate se mi permetto: tutti voi avete ragione dal primo all’ultimo. Qui va rifatta un’altra Lega Calcio, quella vecchia se la tengano gli strisciati (fra tutti e tre accidenti al meglio!!) Anche la boxe dopo indicibili scandali ne ha fondata un’altra di lega. Mettiamoci d’accordo tutti. Ma ce le vedi le società attuali mettersi contro i poteri forti? Oggi la Fiorentina ha vinto. Ma oltre i meriti di tutta la squadra, naturalmente! Una manina l’arbitro ce l’ha data guarda caso per far perdere il Napoli, troppo vicino alla Rube ed ha espulso subito uno. Tutto vero, espulsione ineccepibile? Come mai… Leggi altro »

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

AVETE SENTITO SONO STATE STAMPATE LE NUOVE MAGLIE BIANCONERE DEGLI ADDETTI AL VAR E SONO QUELLE PIU’ RICHIESTE DAI TIFOSI GOBBI.

Walter, Firenze
Ospite
Walter, Firenze

I gobbi come al solito hanno rubato. D’altronde hanno pagato milioni di euro per sponsorizzare tramite una loro collegata (Eurovita) gli arbitri. Ma gli interisti dovrebbero stare zitti, si fregiano di due scudetti di cartone vinti tramite Calciopoli, facendo sparire dalle intercettazioni telefoniche i colloqui che gli avrebbero coinvolti.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

bravo ricordiamo calciopoli e gli scudetti autoassegnati all’inter,del resto anche il signor Collina che di cene sconveniente viveva e’ diventato designatore UEFA

Giovanni
Ospite
Giovanni

Eh sì …
Loro sono la squadra degli Onesti ….
Che Ladri anche loro, vergognosi

Articolo precedenteFiorentina-Napoli, allontanati cento tifosi senza biglietto
Articolo successivoSindaco Napoli, il durissimo sfogo contro la Juventus: “Si sentono potenti rubando”
CONDIVIDI