Inter made in China. Già oggi può essere la giornata decisiva per l’accordo

    0



    ThohirTrattative, discussioni, incontri ravvicinati: quella di oggi potrebbe essere la giornata decisiva per il passaggio della maggioranza delle quote societarie dell’Inter al gruppo cinese Suning. Il meeting in Cina sta andando avanti spedito, con la dirigenza nerazzurra proveniente dall’Italia formata da Michael Bolingbroke, Javier Zanetti, Giovanni Gardini e Michael Gandler arrivata a Nanchino poco prima dell’ora di pranzo. Giunto a Nanchino intorno alle 15:30 locali da Giacarta anche il presidente dell’Inter Erick Thohir, che insieme ai presenti e al Vice President Suning Sports Group and General Manager Jiangsu Suning Football Club, LIU Jun, ha partecipato all’incontro del pomeriggio. Sia nel pranzo che nella riunione pomeridiana si è evidenziata la soddisfazione reciproca delle parti per questo importante e storico passo che l’Inter e il gruppo Suning si apprestano a vivere. Non solo soddisfazione però, si è parlato anche di volontà e visioni comuni su un futuro insieme, alla cui base permane il progetto di lavoro intrapreso finora da Thohir e da tutto il management dell’Inter, che continuerà supportato dal gruppo Suning con l’obiettivo di creare una società sempre più globale e competitiva. Incontri ravvicinati, trattative, passi importanti: per il passaggio della maggioranza delle quote dell’Inter al gruppo cinese Suning quella di oggi potrebbe essere la giornata decisiva, scrive il sito Gianlucadimarzio.com.