Inter, muro viola per Bernardeschi. Nerazzurri pronti a chiudere per Berardi

0



FIORENTINA-SASSUOLO 17-04-2016. GOL DI BERARDI DOMENICO. GALASSI SILVANO

‘Colpo Inter, ecco Berardi‘, titola Il Corriere dello Sport. In molti ricorderanno quello che Squinzi ha ripetuto più volte in questi mesi. Ovvero: «Berardi non andrà mai all’Inter». Ebbene, quel blocco non c’è più. Un po’ perché non aveva molta ragione di esistere. Ma soprattutto perché il Sassuolo ha aperto al trasferimento del suo gioiello in nerazzurro. Un messaggio chiaro è stato già recapitato, con la promessa di riparlarne nelle prossime settimane. La scorsa estate era stata già raggiunta una base d’intesa. Se così fosse, si tratterebbe solo di sedersi ad un tavolo con il Sassuolo per fissare il prezzo del giocatore, magari inserendo pure qualche contropartita tecnica. Già perché il club neroverde non è certo di quelli che hanno bisogno di soldi, semmai punta a rilanciarsi nella prossima annata, dopo le ombre di quella attuale.

Ad ogni modo, Berardi non è l’unico nome nella lista nerazzurra. C’è pure Bernardeschi, che si ritrova, però, un po’ indietro soprattutto per le resistenze della Fiorentina. Quelle, infatti, restano in piedi, a differenze dei segnali inviati dal Sassuolo. E, al momento, possono essere abbattute solo con una cifra elevatissima, probabilmente vicina ai 50 milioni di euro. Per Berardi, invece, l’Inter confida di pagare decisamente meno. E, in questo, potrebbe essere d’aiuto il momento complicato che sta attraversando il giocatore. Dopo lo stop di 4 mesi per infortunio, infatti, fatica a ritrovare l’antica vena. In casa nerazzurra, comunque, nessuno mette in dubbio le sue capacità, anche da trasportare ad un livello superiore. Anzi, c’è pure chi lo vede in una posizione diversa da attaccante esterno: l’idea è che possa giocare anche alle spalle di Icardi, a metà tra il trequartista e la seconda punta.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteAncora Badelj: “Anno iniziato senza chiarezza. Col Borussia una vergogna: dispiace per tifo”
Articolo successivoNardella: “Nessuno si è mai impegnato come i DV per lo stadio. Non si torna indietro”
CONDIVIDI