Inter-Napoli, indagati cinque ultras partenopei

3



La polizia, dopo l’arresto di due ultras del Napoli prima della partita contro l’Inter ieri sera a San Siro, ha anche indagato a piede libero altri cinque tifosi napoletani, di età compresa fra i 24 e i 36 anni.

Erano sulla propria auto nel parcheggio dei tifosi ospiti, quando sono stati controllati dagli agenti, che in macchina hanno trovato e sequestrato droga, coltelli, un tirapugni e delle mazze. Nel caso dei due arrestati, uno era stato trovato con dei fumogeni nascosti nei panini, l’altro che non aveva voluto dare un documento d’identità per verificare la corrispondenza del nome con quello del biglietto, era risultato invece colpito da Daspo fino al 2020.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
rotlf
Ospite
rotlf

speriamo rimangano fuori dalla champions

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

CURVE OSPITI CHIUSE E DIVIETO DI ACQUISTO BIGLIETTI PER PARTITE IN TRASFERTA DEL NAPOLI A TUTTI I RESIDENTI IN CAMPANIA PER DUE ANNI. CI SAREBBERO LO STESSO TIPOSI NAPOLETANI CHE CE LI TROVIAMO SPARSI IN TUTTA ITALIA MA NEL MEZZO DEGLI ALTRI TIFOSI FORSE STAREBBERO BUONI BUONO

giuliano brescia
Ospite
giuliano brescia

Speriamo che vengano arrestati e interrogati dal sig. Nello Manga. Meno gentaglia come questi ci sarà negli stadi e sempre meglio sarà

Articolo precedenteClassifica marcatori Serie A: comandano Belotti e Dzeko, Kalinic ottavo a quota 14
Articolo successivoInutile meravigliarsi: questa è la Fiorentina vista in tutta la stagione
CONDIVIDI