Intoppo nuovo stadio: Unipol presenta ricorso su revisione PUE per trasferire Mercafir

71



Intoppo sulla questione nuovo stadio della Fiorentina. Come è noto la Società viola ha presentato un progetto per realizzare stadio e cittadella nell’attuale area occupata dalla Mercafir. Come riporta ilsitodifirenze.it, dal 7 gennaio 2015, data nella quale Palazzo Vecchio dichiarò la pubblica utilità del progetto dei Della Valle, il Comune è alla ricerca di un terreno per spostare i mercati generali di Firenze che, di fatto, vengono “sfrattati” dal progetto stadio. L’ultima soluzione, dopo numerosi tentativi andati a vuoto per questioni di oggettiva incompatibilità, è quella di trasferire la Mercafir nei limitrofi terreni di Castello. La soluzione ha raccolto il gradimento dei grossisti e Palazzo Vecchio, nei mesi scorsi, ha approvato una variante di indirizzo che di fatto va ad azzerare il piano urbanistico esecutivo (PUE) dei terreni di Castello di proprietà Unipol, poiché compromessi, nella possibilità di edificare quanto stabilito in passato, dal masterplan del nuovo aeroporto.

Palazzo Vecchio ha iniziato l’avvio della variante urbanistica per dare una nuova casa al Centro Alimentare Polivalente (CAP), ma da poche ore è ufficialmente arrivato il primo intoppo: il Consorzio per l’attuazione del Piano urbanistico esecutivo di Castello (Società controllata dal gruppo Unipol) ha presentato ricorso al TAR sulla revisione del PUE di Castello. Il ricorso è arrivato sulle scrivanie di Palazzo Vecchio, nonché della Regione, ENAC, ACF Fiorentina e dei soggetti interessati. Nello specifico il ricorso è per l’annullamento “della deliberazione della Giunta Comunale di Firenze…avente ad oggetto Piano Urbanistico Esecutivo Castello – atto di indirizzo per l’elaborazione di variante al PUE… e di tutti gli altri atti presupposti, connessi e/o consequenziali, ancorché non richiamati o conosciuti dai ricorrenti”.

Il Consorzio sostiene di avere in mano le concessioni con la validità ancora in essere, mentre sulla questione aeroporto non c’è ancora nulla di definitivo. Per questi motivi non ci sarebbero le condizioni affinché il Comune di Firenze possa rivedere il PUE, visto che, dal punto di vista giuridico, urbanisticamente la situazione è rimasta la stessa. Per questi ed altri motivi si sostiene “l’illogicità, la carenza di motivazione e la carenza del presupposto stesso per l’adozione di una variante al PUE vigente”.

I procedimenti di cittadella viola e trasferimento del CAP sono indipendenti: ACF deve ottemperare alle norme per ottenere i successivi atti di assenso che saranno valutati dalla Conferenza dei Servizi, mentre il Comune si occupa della variante urbanistica per trasferire la Mercafir. È evidente, però, che finché non si trasferisce fisicamente il Centro Alimentare, i lavori per la costruzione del nuovo stadio non potranno partire. Proprio su questo aspetto, tra le motivazioni del ricorso, i ricorrenti osservano che “Qualora il progetto del nuovo stadio non dovesse essere approvato e non dovesse quindi essere più necessario il trasferimento del CAP dall’area in cui attualmente opera, la previsione della ‘destinazione produttiva‘ nell’area del PUE di cui alla deliberazione impugnata sarebbe priva del presupposto e dunque illegittima”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
stefania
Ospite
Member

troppa burocrazia ,il male dell’Italia!!!!

gazinski
Ospite
Member

Certo che fare uno stadio dove sorge una struttura ancora funzionante è da comiche,ma possibile che nei dintorni di Firenze non ci sono terreni liberi per costruire uno stadio.MAH.

Anti cricca
Ospite
Member

Vediamo, dove lo faresti te?

Rep 1
Tifoso
Member

Bologna Merda

Purple
Tifoso
Member

E’ intervenuto l’assessore all’Urbanistica di Firenze Lorenzo Perra sulla Nazione di stamani, ed ha detto che quello dell’Unipol è un atto dovuto, visto che sono quotati in Borsa, e devono difendere i loror interessi, ma che nel frattempo continua il dialogo tra il Comune ed Unipol per arrivare ad una soluzione per la Mercafir a Castello

Roberto Como
Ospite
Member

Perdonatemi, ho smesso di seguire seriamente la faccenda stadio qualche anno fa ,quando ho avuto L’IMPRESSIONE PERSONALE che si stava solo perdendo tempo. Non essendo di Firenze e non conoscendo le zone che non sono centro storico e stadio , volevo porre una domanda, ma Castello non era la zona dove inizialmente si voleva fare lo stadio? Se sì, ora vogliono spostare un mercato in quella zona per fare lo stadio nell’altra? Mi sembrerebbe il gioco delle 3 carte…. Grazie a chi mi spiegherà la faccenda. Forza ragazzi stasera!

stefania
Ospite
Member

Alè Viola facci sognare !!!!!

Rep
Ospite
Member

Dal 2009 la zona di Castello è stata sequestrata dalla Magistratura, fino al 2015…quindi non si poteva progettare e costruire nulla

Carlo, Milano
Ospite
Member

I grandi corruttori bolognesi che ricorrono al TAR, magari assolderanno qualche giovane giudice? Bisogna vigilare e boicottare questo gruppo che ne ha combinate di cotte e di crude nel nostro Paese

Scaramouche
Ospite
Member

Da ora in poi, Chi si assicura con UNIPOL non e’ un vero tifoso della Fiorentina, fate voi!

Marco,fi
Ospite
Member

Unipol vuole fare colate di cemento a Firenze…Vanno fermati, e subito, e proprio dal Tar

Anti cricca
Ospite
Member

E dai su! C’è solo da provar tenerezza per coloro che qui sotto gioiscono a questa notizia.
Il loro interesse è solo andar contro ai DV. Che frega a loro se lo stadio nuovo lo fanno o no, loro un vengono mica allo stadio, stanno a casina loro gufando contro per poter poi sfogarsi ad ogni sconfitta. Secondo me credono anche che se fanno lo stadio e poi i DV vendono la società se lo portan via.
Sapessero almeno come funziona il mondo, capirebbero che tutto ciò rallenterà tutto, ma non fermerà proprio niente.
Bona babbei….gufate gufate.

Sandro
Ospite
Member

Unipol ha le mani sporche, sono palazzinari e corruttori innati… Non mi meraviglierei se pagassero delle bustarelle per ottenere ciò che vogliono…Ma confido nella limpidezza dei giudici fiorentini del TAR

Simone
Ospite
Member

Finché c’è Rossi non si farà ne stadio e aereoporto!!!! E pisano!!!

Daniele, Modena
Ospite
Member

La Magistratura deve vigilare contro questi bolognesi dell’Unipol, che sono degli assi nel corrompere la gente ed anche i giudici del TAR…., in passato il loro Presidente Consorte è stato arrestato per corruzione e non è stato l’unico

DODO
Ospite
Member

io ho lanciato l’idea di boigottare l’unipol ,vedo che mi state seguendo ma io non sono di firenze poco posso fare molto che fare passaporola, ma voi che siete di firenze e toscana potete fare molto di piu’ innanzi tutto farlo sapere non solo tramite internet ma soprattutto allo stadio con striscioni contro l’unipol e nella citta’ con volantini o manifesti forza violal sempre e a quelli che scrivovo male della societa’ dico che non sono veri tifosi anzi io se fossi la redazione li bannerei e’ vero che c’e’ liberta’ di parola ma questo e’ getttare fango scondo me qualcuno ha i suoi interesse che vanno al di la del calcio

viola
Ospite
Member

Sapete chi ce dietro cuel Pisano di m…a di enrico rossi i governatore della toscana è sempre contro a tutto cuando riguarda firenze in…e

Rep
Ospite
Member

Boicottare Unipol…. Facciamo passaparola

viola
Ospite
Member

Buona idea

Up the Violets
Ospite
Member
Fa veramente sorridere constatare come, per molte animelle povere qua sotto, un semplice ricorso al TAR (materia che in ogni caso deve essere regolamentata più seriamente, ormai è diventato solo un modo per ritardare qualsiasi cosa a cui si sia contrari), che ancora deve essere verificato ed eventualmente accettato, significhi una fine del progetto stadio. Soprattutto si dimostra come le animelle di cui sopra non siano neanche in grado di leggere e capire, perché il ricorso, anche se fosse accolto, non andrebbe a negare la possibilità di costruire lo stadio a Castello né tantomeno quella di costruire lo stadio (indipendentemente da dove esso sia costruito), ma le tempistiche e le modalità con cui è stato modificato il piano urbanistico. SE FOSSE ACCOLTO, ripeto, perché è chiaro che questa sia solo una valutazione di parte fatta da Unipol. Morale della favola: prima prendete almeno la terza media, poi arrischiatevi a commentare… Leggi altro »
polpoviola
Ospite
Member

Mi chiedo dove i Della Valle trovino tutta questa pazienza nel sopportare ancora tutte le prese per il c…o fatte da Firenze e dai fiorentini nei loro confronti.
E il bello è che c’è ancora chi li critica !!!
Ma non mi stupirei se una bella mattina i Della Valle , con un bel comunicato, mandassero a fanc…o Firenze , i fiorentini, il Brunelleschi, Giotto, il David, l’Arno, Ponte Vecchio e financo anche il Parco delle Cascine.
Firenze di gran lunga la città peggiore di tutti i tempi.

Rep
Ospite
Member

O cretino di un Polpo, cosa c`entra l’Unipol con Firenze? Sono bolognesi, cretino ignorante

Japa
Ospite
Member

Polpo ti do ragione al 100%

Domenico Dal Manico
Ospite
Member

Le mignatte si staccano solo quando sono sazie, difficile che si stanchino prima.

Conte Verde
Ospite
Member

Il giorno che i marchigiani se ne andranno, sarà un nuovo 25 aprile per Firenze e tutti i tifosi viola, a parte i leccasuole.

Roberto Como
Ospite
Member

Sì, ma sarà solo quando non ci sarà più neanche l’ultimo centesimo di euro da portare a casa e lasceranno la Fiorentina senza un giocatore neanche in primavera e con valore zero come l’hanno avuta … in regalo….. ma guai a chi penserà che c’hanno solo guadagnato, perchè non sarà un VERO TIFOSO ….. (dei Dv…..)

PecosBill
Ospite
Member

Che il buon Dio ti ascolti su quanto da te ipotizzato al terzo capoverso.

ZINZO
Ospite
Member

POVERI NOI !!!!! LEGGO SPESSO COMMENTI CHE DICONO CHE I DELLABALLE AVREBBERO CEDUTO LA FIORENTINA DOPO AVER FATTO LO STADIO NUOVO !!!!!!!!! POVERI NOIIIIIIIIIIIIIIIII ALTRI 50 ANNI COI CIABATTINIIIIII NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

DODO
Ospite
Member

LANCIO UN MESSAGGIO CONTRO UNIPOL LORO GIOCANO SPORCO ALLORA INVITO TUTTI I TIFOSI VIOLA CHE HANNO POLIZZE UNIPOL DI MNDARE LA DISDETTA TANTO C’E’ DI MEGLIO PECCATO CHE IO NON C’E’ L HO ALTRIMENTI SAREI STATO IL PRIMO

Violaalè
Ospite
Member

Ci sono le Generali…per esempio… ;-D

viola
Ospite
Member

Cuesta unipol ci rompe sempre i c…o ma l’evategli i terreni di prepotenza a cuesti monti di sudicio.

Vitty
Ospite
Member

Ultimissima, la Raggi ha detto che non sarà una colata di cemento, interessiamoci, forse la fanno in Polisterolo, si spenderebbe tanto meno….

PecosBill
Ospite
Member

Con grande gioia dei tirchi.

Potini
Ospite
Member

Io ancora non mi spiego come abbiano fatto a dare i permessi per la costruzione dell’ ecomostro, grande come una cittadina, che è la nuova caserma dei carabinieri. Ci entrerebbero tutti i carabinieri d’Italia ed avanzerebbe spazio.

Roberto
Ospite
Member

Ha ragione Rep nel frattempo aspettiamo la replica del sindaco comunque io l’ho scritto fino allo sfinimento come si fa a spostare il mercato se nessuno ancora sa dove metterlo!!##
Per il nostro bene sarebbe il caso di coprire in qualche modo il Franchi, perché per il resto ptevedo che le cose andranno parecchio per le lunghe.

Gianburrasca
Ospite
Member

Unipol, Bologna, Aeroporto di Bologna, guarda caso proprio oggi le azioni dell’aeroporto Bolognese sono passate da 4,5 euro a 25,0, un bel guadagno no! Allora viene un sospetto, bocciare lo stadio che boccia la nuova pista dell’aeroporto di Firenze, a pensare male, spesso ci s’azzecca.

Rep
Ospite
Member

Nel frattempo attendiamo una replica di Nardella

Rep
Ospite
Member

OK, ma non è mica detto che il TAR accolga i ricorso dell’Unipol… lo può anche respingere, come sarebbe giusto. Queste aziende colosso, in passato condannate anche per corruzione, mica possono fare il bello e cattivo tempo in Italia

PecosBill
Ospite
Member

Io, invece, spero che lo accolga. Questi taccagni non devono realizzare nulla a Firenze. Devono solo andarsene. E quel giorno sarà il nostro 25 aprile.

pecoronbrill
Ospite
Member

Ma quando se ne andranno i dv anche tu ti leverai dai cosidetti? Se sì via i dv!

johan14
Ospite
Member

Porca miseria. Un intoppo. Ora che succede? Fermano i lavori? Hihihihihihihi

california viola
Ospite
Member

Accetto scommesse: lo stadio nuovo non si fara’ mai ma i lavori per il centro commerciale partiranno presto.

Resist

MACCHIAIOLO
Ospite
Member

Molto probabilmente non vi ricordate ciò che ho scritto,negli anni,a proposito dello stadio. Comunque a me Nostradamus mi fa un baffo!

Up the Violets
Ospite
Member

No, il baffo no. Penso che, più o meno nella stessa zona della faccia, ti potrebbe fare una sonora pernacchia, anche perché non hai capito una singola virgola.

SKARAKKIO
Ospite
Member

Nel 2021 la Viola giocherà nel nuovo stadio, che sarà il più bello d’Italia. Mettiti l’animo in pace, gobbo…!

sciopenviola anche oggi
Ospite
Member

Puntuale in risposta a chi criticava De Laurentis giusto ieri per la battuta sul nuovo stadio del Napoli; ribadisco dunque il ” meglio un discutibile sarcasmo che anni di chiacchere a vanvera”

viola
Ospite
Member

Come uomo immagine avete un fattone sta bono vieni. Guardatevi in casa vostra che di problemi ne avete a Bizeffe

Alé pt
Ospite
Member

Non sei in grado di capire,dispiace

Tresantiviola
Ospite
Member
Premesso che lo stadio nuovo a Firenze va fatto in tutte le maniere dato che non è più logico dignitoso e pratico continuare a giocare in quello attuale,bello storico ma non piu in linea con i tempi ,non tanto per il campo di gioco ma per tutto il contesto che non è più funzionale per per quello che viene richiesto oggi ad uno stadio moderno sicuro e confortevole , soprattutto nel rispetto di una tifoseria sempre partecipe e presente ; poi per il resto cittadella ecc. richiesto dalla società viola e direttamente dai D.V. per potere reinvestire nella squadra non tanto direttamente da loro ma con gli introiti provenienti da questo contesto ,ecco tutto questo discorso mi sembra ancora tutto vago e ho piu l’idea che quando i D.V. avranno veramente le carte firmate in mano per il via saranno piu propensi a vendere il tutto per prendere cosi la… Leggi altro »
Valde
Ospite
Member

Questa è una delle mille complicazioni che la vicenda troverà davanti. Se in Italia è difficile costruire dove non esiste niente, figuriamoci questa idea di spostare un Centro Alimentare Polivalente e sulle sue macerie edificare uno stadio con annessi e connessi. Ogni soggetto coinvolto difende i propri interessi ed è legittimo, lo farei anch’io, è perciò difficile attribuire colpe a questo o a quello.
Io credo che sia stata sbagliata l’idea originaria, un eccesso di narcisismo infantile del sindaco e troppa furbizia dei promotori.
Sarà davvero difficile arrivare in fondo e comunque non nei tempi sperati.
Mi auguro nel frattempo qualche miglioria al Franchi.

Up the Violets
Ospite
Member

Nient’affatto. Queste cose all’estero vengono fatte anche nei Paesi in via di sviluppo, e con tempistiche nelle quali in Italia si riesce al massimo ad ottenere un pezzo di carta firmato da un geometra che non sa neanche coniugare un congiuntivo. Il vero problema sono Firenze e i suoi bottegai, nonché l’Italia e la sua snervante burocrazia da Unione Sovietica anni Settanta. Tutte erbacce da estirpare alla radice.

Dottor Sassaroli
Ospite
Member

UNICO 40

Fantasma
Ospite
Member

…chi l’avrebbe mai detto che uno statista del calibro di nardella, aprisse la bocca per dar fiato…o forse è abituato a torre del greco, dove se parli di piano regolatore, pensano ti stia riferendo all’affettatrice…

emiliofirenze
Ospite
Member

A Verona hanno approvato il progetto per coprire l’Arena (romana). A Firenze non si può intervenire sul Franchi perché “vincolato”.
Eppure sarebbe la soluzione più economica e più rapida per il nuovo Stadio, o no?

PecosBill
Ospite
Member

OTTIMA notizia.

Up the Violets
Ospite
Member

Qui c’è solo una notizia, pessima per te (al sottoscritto non gliene può frega’ de meno), ed è che non c’hai capito una semplice.

Agathos
Ospite
Member

Ottima per chi…???

alessiocerci
Ospite
Member

la questione stadio va dello stesso passo della squadra…….. 0 investimenti fino a che non viene fatto ormai è palese e se si continua cosi si vivacchierà sempre perchè non mi sembrano intenzionati a farglielo fare

mauro50
Ospite
Member

Dopo aver azzerato o quasi tutta la concorrenza con le coop, adesso spadroneggiano in tutti gli altri campi diventando i soli interlocutori con le amministrazioni di un certo colore.- Firenze per “Bologna” è sempre stato solamente una fonte a cui attingere voti e basta.- Adesso sembrava che con l’effetto Renzi il vento fosse un po’ cambiato ma dato che Renzi per questi signori è diventato il Renzaccio rieccoci punto e a capo…………….

Vitty
Ospite
Member

Movimento 5 S e in 3 anni c’è lo stadio caro Nardella, (vedi Roma)

Up the Violets
Ospite
Member

E corruzione in tre mesi (vedi sempre Roma).

Up the Violets
Ospite
Member

AHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

C3c4
Ospite
Member

se a roma si farà lo stadio sarà proprio per il motivo opposto cioè a roma la politica nn conta un tubo, conta solo l’intrallazzo. 5 S, sinistra o destra che sia.

marco
Ospite
Member

unipol…ovvero una societa che ha comprato fondiaria (e sai) con due lire…
e quindi dovrebbe essere grata e pedalare…
ed invece… fa la furbetta…..

mah….e…..
a firenze dovremmo tutti boicottare le loro polizze…!!!

Ark88
Ospite
Member

Questo è un regalo di D’Alema a Renzi,guerra tra Rossi…che Italietta…

wpDiscuz
Articolo precedenteChampions: oggi il Napoli al Bernabeu contro il Real. L’altra gara è Bayern-Arsenal
Articolo successivoToro, Obi: l’infortunio è grave. Salterà Fiorentina-Torino del 27/02 prossimo
CONDIVIDI