Italia, Costacurta: “Sarri o Allegri Ct? Non sarebbe male”

8



“Sarri e Allegri? Non sarebbero male, accidenti”. Lo dice Alessandro Costacurta, parlando del prossimo ct della Nazionale azzurra. “Io penso che i tecnici italiani siano fra i più preparati al mondo e c’è una larga fascia di persone che entrano in un profilo ideale per fare il ct della Nazionale – ha specificato il subcommissario a margine della proiezione, dedicata alle scuole superiori, del docufilm ‘Crazy for Football’ al Cinema Adriano di Roma – Veramente sono tutti sotto contratto, tra due mesi potrebbe chiarirsi un po’ la situazione ma ad oggi le novità non ci sono”.

“Sul ct non ci sono novità, se dovesse succedere qualcosa lo sapreste benissimo e a quel punto potremmo intervenire. Adesso come adesso soltanto il colloquio metterebbe in difficoltà me, la Federazione e soprattutto loro che sono sotto contratto”, ha aggiunto Costacurta, entusiasta delle nuove leve azzurre che stanno emergendo nel campionato in corso. “Sono molto contento – ha concluso l’ex difensore rossonero – che i media affrontino e parlino di questi nuovi giovani che emergono dal campionato italiano e che serviranno a rilanciare il calcio azzurro”.

Commenta la notizia

8 Commenti on "Italia, Costacurta: “Sarri o Allegri Ct? Non sarebbe male”"

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
Member

Sarri??
Allenatore scarso e presuntuoso.
Simpatico come una pigna in …., come una cartella esattoriale, come un Della Valle all’uscio di casa.
L’unica soluzione per questa nazionale del menga è Carletto Ancelotti.
Via i Della Valle da Firenze.

Luca73
Ospite
Member

non ce ne frega niente della Nazionale. Solo la Fiorentina.

Veleno
Ospite
Member

Sono e sarò sempre contro l’Italia

GIULIANO
Ospite
Member
sarri? ma di che si parla costacurta,primo sarri o rimane al napoli,oppure come da lui detto va a guadagnare i soldi quelli veri,ha detto non ho smesso di fare il banchiere a caso,voglio divertirmi ed arricchirmi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,inoltre con gli schemi di sarri,quel suo gioco fatto di meccanismi precisi come un orologio svizzero,temo che senza stage!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sia improponibile che sarri accetti tale incarico.allegri andrebbe bene per il gioco dell’italia,catenaccio e contropiede da sempre,allegri sarebbe perfetto,gioco semplice,gestore di un gruppo,pratico,niente bel gioco,ma tanta concretezza,il problema è che allegri guadagna molto,il giorno che lascerà la juve,andrà in premier come conte,oppure in cina ad arricchirsi ulteriormente insieme alla angiolini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. però come profilo,gestore di un gruppo,con un calcio semplice,ma efficace sarebbe perfetto,sarri è un insegnante di calcio,che deve lavorare con la propria creatura ogni giorno,tutti i giorni,per poi farla arrivare ai livelli massimi del suo napoli,quindi con sarri sarebbero necessari almeno due stage all’anno,una cosa improponibile per… Leggi altro »
Ubi50
Tifoso
Member

sicuramente Sarri….

Branci
Ospite
Member

sarri non ce lo vedo, ha grinta carattere e sa’ fare il suo mestiere ma di fatto è uno che è bravo a lavorare durante la settimana, i suoi risultati sono frutto di un gruppo, preso preparato e cresciuto in maniera meticolosa, il ct è un altra cosa, il ct è un motivatore è uno che deve essere bravo a selezionare la squadra e guidarla in tempi brevi, adattarsi velocemente e lavorare con quel che ha, un ruolo distante dalle carattestiche di sarri

SATANELLO VIOLA
Ospite
Member

meglio FORSE LA MARTINA COLOMBARI………………………DEL GOBBO ALLENATORE…………….

Lmaltaglati
Tifoso
Member

Se dovessi scegliere nessun dubbio su Sarri, vorrei vedere il Sig: Allegri allenare l’Empoli con i risultati ottenuti da Sarri, oppure allenare la VIOLA quest’anno.

Articolo precedenteOcchio a quei due: gli ex Mancini e Gollini, dal vivaio viola all’Atalanta
Articolo successivoChampions: stasera la Juve contro il Tottenham. Le probabili formazioni dello Stadium
CONDIVIDI