Italia Femminile, via al ritiro di Brunico: sono cinque le ‘viola’ convocate

Figc.it

0



La squadra azzurra del Ct Bertolini sta ultimando la preparazione in vista del Mondiale che si giocherà in Francia dal 7 giugno

Dopo le prime due settimane di allenamenti al Centro Tecnico Federale di Coverciano, prosegue a Riscone di Brunico (BZ) la preparazione della Nazionale Femminile in vista della Coppa del Mondo FIFA che si disputerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio. Per la terza fase del raduno la Ct Milena Bertolini ha convocato 26 calciatrici, che si raduneranno nella serata di oggi e domani sosterranno la prima seduta di allenamento.

Mercoledì 29 maggio (ore 15 – diretta su RaiSport+HD) allo stadio ‘Paolo Mazza’ di Ferrara l’Italia affronterà la Svizzera nell’ultima amichevole prima della partenza per la Francia, fissata per domenica 2 giugno. Tra le convocate del ct Bertolini ci sono ben cinque calciatrici della Fiorentina Women’s: Durante, Guagni, Adami, Parisi e Mauro. Tra le azzurre convocate c’è anche la fiorentina, oggi all’Atletico Madrid (dove ha vinto il campionato spagnolo) Linari.

Questo l’elenco delle convocate:

Portieri: Francesca Durante (Fiorentina Women’s), Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);

Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Cimini Tucceri (Milan)

Centrocampiste: Greta Adami (Fiorentina Women’s), Lisa Alborghetti (Milan), Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma)

Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona)

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteInter-Empoli vale Champions e salvezza ma i tifosi chiedono subito l’esonero di Spalletti
Articolo successivoLa giornata viola, il riassunto
CONDIVIDI