Joshua Perez: “Fiorentina grande famiglia. Sto bene qui. Che emozione l’esordio”

10



Parla così il giovane Joshua Perez, a beIN Sports​: “Ho scelto la Fiorentina perché mi ha fatto sentire in una grande famiglia. E’ una grande società di Serie A e rappresenta una bella sfida per quanto mi riguarda. Penso di poter giocarmi le mie chance, e dimostrare il mio talento in Italia. Esordio in Serie A contro l’Inter? Se ripenso a quel momento mi viene ancora la pelle d’oca. Non dimenticherò mai quel momento in cui sono entrato. Alla Fiorentina sono felice e sto lavorando duro per giocarmi le mie carte”

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
maurizio milano
Ospite

sarai anche emozionato , ma se quel buono a nulla che abbiamo come allenatore
non faceva giocare Zarate ,
a te ti ha fatto vedere il campo una volta e ti ha cancellato .
e lo abbiamo ancora qui …NON LO MANDANO VIA …..TREMENDO

Mauro
Ospite

certo che siete str….i forte. E’ un giovane, c’ha la maglia viola, ma cosa tifate?

michele
Ospite

Non va bene mai nulla, è tutto da buttare….

AngeViola
Ospite

io mi sono emozionato un po meno quando invece di mettere zarate per cercare di riacciuffare la partita quel povero mentecatto del portoghese ha messo te…senza nulla togliere a perez ovviamente ma serviva qualcosa in piu in quel momento…

olegna
Ospite

con tutto il rispetto e senza alcuna tanto facile, quanto stupida ironia………..ma questo ragazzo, al quale auguro tanto bene ed una luminosa carriera, da che parte salta fuori??????
ma, a prescindere da lui e da tutto il resto, non sembra anche a voi che ormai da tempo immemore le cosidette campagne acquisti viola assomiglino sempre più tristemente a ciò che deve fare quotidianamente quella povera massaia di cui ne troviamo in ogni parte del mondo, che tutte le sante mattine si reca al mercato rionale quando le bancarelle stanno ormai per chiudere, per vedere se riesce a trovare qualche avanzo, qualche seconda e magari anche terza scelta per poter mettere nel piatto del marito e dei figli qualcosa da mangiare spendendo quel poco, molto vicino al niente, che si ritrova nel borsellino??????
che tristezza.

soffici
Ospite

Senza entrare nella solita storia braccini/non braccini, gubbio/ non gubbio, di certo se limiti molto il budget e vuoi lo stesso tentare di prendere qualche giocatore che possa fortunosamente rivelarsi un talento devi per forza fare dei tentativi in piazze e mercati meno battuti.

marco
Ospite

se tu fossi un tifoso viola…nonche uno che segue due o tre cose…sapresti che e’ il miglior giocatore u.s.a. giovane… il che ovviamente non significa che sia il nuovo Pele’ – ma significa ch e’ un ragazzo che ha grandi potenzialità…

anche se io non l avrei lanciato nel arena a Milano
ma lo avrei fatto giocare in altre partite…
cosi come avrei fatto giocare Hagi… un po d più….

Geo90-Chianti-FI
Ospite

dopo Brillante un altro Joshua.
The Joshua tree

par
Ospite

l’ esordio?????
ma ha visto il campo in un’ altra occasione???
mah!!!!!

claudio
Ospite

ma dove gioca questo perez??? hhaha

wpDiscuz
Articolo precedenteQualificazioni Mondiali, De Biasi: “L’Albania di oggi non è quella dell’Europeo”
Articolo successivo3 punti di penalizzazione per il Pisa per mancati pagamenti. Corrado: “Non ci arrendiamo”
CONDIVIDI