Juventus-Fiorentina, Singoli ai raggi X: Cooperativa del gol Juve..

    0



    Tevez e Neto in Fiorentina-JuventusSi affronteranno domani per la 27°giornata di Serie A Juventus e Fiorentina. Non ci saranno né Pirlo né Borja Valero in mezzo al campo, così come non ci sarà il mattatore dell’andata, Giuseppe Rossi, che con la sua tripletta mandò in delirio Firenze.

     

    TIRI E GOL Niente Rossi, e dopo quasi due mesi il un nuovo capocannoniere è Carlos Tevez. 15 i gol dell’Apache, con Llorente a 11, e Vidal a 11. Sono loro tre i più prolifici della Juventus, ma occhio anche a Pogba, a quota 6 reti, che domani sarà in campo al posto di Pirlo. Per i viola, senza Pepito e Borja mancheranno i due migliori realizzatori in campionato. Ci sarà Cuadrado, che è il terzo miglior goleador in campionato della Fiorentina con 4 gol, insieme a Vargas, che si gioca una maglia con Pasqual per la corsia di sinistra. Anche Aquilani è a 4 gol, Matri è fermo a 3 da Catania-Fiorentina. Per quanto riguarda le conclusioni in porta, Tevez è il secondo maggior tiratore del campionato, con 98 tiri, poi ci sono Vidal 53 (22°) Pogba 50 (26°) e Llorente, 48 (30°). Per i viola c’è invece Cuadrado con 56 (19°), mentre poi c’è Aquilani con 37 (44°). Per quanto riguarda le conclusioni nello specchio Tevez è primo assoluto con 45, poi c’è Llorente con 26 (10°). Nella Fiorentina, dopo Rossi, il vuoto. Cuadrado e Aquilani sono infatti oltre la 50° posizione con 12 tiri nello specchio.

     

    ASSIST Occhio a Lichtsteiner, è un’arma preziosa per Conte, con i suoi 6 assist, gli stessi di Tevez, ed insieme occupano l’8° posizione assoluta. Vidal e Pogba sono a 5 assist mentre a 4 c’è Llorente. Manovra totale dunque quella bianconera. Per la Fiorentina, senza Borja che è il miglior assist man dei viola, ci sono Mati e Cuadrado, con 3 assist.

     

    CROSS Niente Borja, niente cross. Lo spagnolo è colui che effettua più cross per i viola, ma non ci sarà. Se dovesse vincere il ballottaggio ci proverà Pasqual, 10° assoluto con 124 cross. Nella Juve, senza Pirlo, colui che crossa di più è Lichtsteiner, 39° con 72 traversoni.

     

    PASSAGGI Mancheranno i due cervelli del centrocampo, Borja da una parte e Pirlo dall’altra. La curiosità è che tra i top in questa categoria figurano, a parte i due centrocampisti, tanti difensori. In dubbio Chiellini, che è 11° con 1366 passaggi, poi c’è Barzagli con 1341, e Bonucci con 1296, tutti tra i primi 20 assoluti in Serie A, e per i viola c’è Savic con 1334. Ad entrambi gli allenatori piace infatti partire da dietro palla a terra. Ci sarà Pizarro, che con i suoi 1274 passaggi, 17° assoluto, e Aquilani con 1152 (24°).

     

    DIFESA Vidal è colui che effettua più contrasti in Serie A, 113, Pogba ne effettua 66 ed è il secondo migliore della Juventus. Il primo viola è Pasqual, con 51 contrasti, ed è solo 44°. Colui che invece intercetta più palloni in Serie A è Savic, 75 intercetti, mentre Gonzalo è il secondo migliore in campo con 60, 13°.  Nella Juve Asamoah è il migliore con 44, e Chiellini con 43, oltre la 40° posizione.

     

    MINUTI Tra i fedelissimi di Conte c’è a sorpresa Pogba, con 2113 minuti, che ha giocato anche più di Buffon. Il più fedele di Montella, a parte Neto, è Savic, con 2070 minuti.