Kalinic: domani con la Croazia affronta la Turchia di Terim. E domenica il croato Juric

    0



    kalinic juveUn anno da Kali-gol, per l’attaccante della Fiorentina Nikola Kalinic, scrive il Corriere Dello Sport. L’attaccante croato è pronto a scendere in campo con la sua nazionale per affrontare la Turchia di Terim. Un gol lo ha già segnato in stagione, allo Stadium contro la Juventus, ed una doppietta, giusto per non perdere il feeling, l’ha realizzata anche in Nazionale, l’altro giorno contro il Segesta, la Vecchia Signora di Croazia, nell’amichevole vinta per 8-1. Ora sogna di lasciare il segno pure domani (ore 20.45), nella sfida di qualificazione ai prossimi mondiali in programma contro la Turchia di Fatih Terim, l’ex allenatore viola che a Firenze ha lasciato il segno oltre che il cuore.  Domenica si troverà di fronte il Genoa Kalinic. Per lui a Marassi la sfida sarà doppia. Perché in panchina, come avversario, troverà Ivan Juric, croato come lui e come lui cresciuto nelle giovanili dell’Hajduk. Aveva tra i sei e i sette anni Nikola quando Ivan, a Spalato, ha vinto Supercoppa di Croazia, Coppa nazionale e campionato: adesso toccherà a Kalinic provare a fermarne la cavalcata in vetta alla classifica.