Kalinic, l’offerta giusta per l’attaccante croato potrebbe arrivare dalla Premier

16



Corvino rivoluzionerà l’attacco della Fiorentina in questa estate e chi pare essere con la valigia in anno è Nikola Kalinic. Per il croato ci sono offerte che arrivano da Bundesliga e Premier League. Proprio in Inghilterra ci sarebbero squadre pronte a investire una cifra vicina a quella della clausola. A cifre del genere possono avvicinarsi solo i club della Premier. Lo riporta La Nazione.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Francoviola
Tifoso
Francoviola

Via anche lui, via Bernardeschi, via Badelj, via Ilicic, via Gonzalo, via Cristoforo, via Milic, via tutti gli inutili e gli scontenti e ripartiamo.

Alberto Asor Viola
Ospite
Alberto Asor Viola

Continuo a pensare che ,per la proprietà, la cessione contemporanea di Kalinic e Bernardeschi ,senza l’acquisto preventivo di sostituti alla loro altezza non sia una strada praticabile, senza creare ulteriori tensioni tra i tifosi viola ..E qualcuno dovrebbe provare a farlo capire ai Della Valle e soci …(..Antognoni )

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…è interessante notare come corvino abbia criticato la precedente gestione da parte di prade e nonostante ciò le plusvalenze le faccia o farà, con i giocatori che ha preso lui (alonso, kalinic…), mentre quelli che ha fatto arrivare non li vuole nessuno o al massimo faranno rientrare la società, dei soldi spesi (ilicic)…

BOB
Ospite
BOB

Alonso è una scoperta di Corvino poi ripreso da Pradè, Kalinic è stato preso perchè indicato cercato e voluto da Sousa e Pradè lo ha accontentato perchè costava poco …i 60 milioni di buco finanziario (Gomez e Rossi), Benalaune, Kone, Salah, Milinkovic, il non rinnovo a Bernardeschi nei tempi giusti, la frittata Capezzi etc invece sono tutta opera di Pradè

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

veramente alonso l ha scoperto pradè ma tu dove sei stato in tutto questo tempo su marte?

Raglio
Tifoso
Member

Oppure Macìa, ma di sicuro non il “””mago”””.
Purtroppo finché ci saranno tifosi disinformati non faremo mai un passo in avanti.

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…non ti dimenticare che gli ultimi risultati ottenuti in Fiorentina da corvino (grazie alle sue mirabolanti campagne acquisti) sono un nono posto, un tredicesimo e quest’anno settimo o ottavo…poi però si presenta in conferenza stampa dicendo che negli ultimi quattro anni siamo arrivati tre volte quarti e una volta quinti…grazie ai presunti buchi di bilancio di prade…

Ezio
Ospite
Ezio

Hai mischiato le pere con le mele mettendo insieme cose che non ci incastrano nulla tra loro e pure inesatte. Bernardeschi rinnovò con Pradè, tant’è vero che il suo contratto scade nel 2019, altrimenti sarebbe stato libero già due anni fa, Milinkovic è una troiata di Rogg, Salah è una troiata di Mencucci, Capezzi è stato ceduto quest’anno. Comunque è anche vero che il buco l’hanno creato con il tedesco e Rossi e te lo concedo, anche se la sfortuna ha giocato pesante in queso frangente con noi.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Colpe di Pradè e di chi l’ha tirato più o meno sgarbatamente per la giacca. Ma che colpa avrà mai il povero Dan se la iella s’è accanita per Gomez (voluto dalla proprietà) e Rossi? L’unica colpa vera è quella di non aver avuto coraggio abbastanza per affondare nella trattativa per Grassi. Per un’assurda questione di equilibri di stipendi. Sofisma, visti i numeri in ballo, più che realtà. Ed è stato il momento in cui ho smesso di comunicare col romano. Ma i Baselli, Bonaventura, Zappa etc li ha persi soprattutto per la sprovveduta taccagnaggine del cosiddetto Omo Nero. Tra… Leggi altro »

Raglio
Tifoso
Member

Alonso NON è una scoperta di Corvino, non fare disinformazione. E lasciamo perdere il buco creato con Rossi-Gomez, altrimenti non vorrebbe il principio che chi non prova a spendere non prova nemmeno a vincere (ma del resto non è questo che viene imputato ai Della Valle?). E il buco lasciato in eredità a Pradè dal defenestrato Corvino dopo lo 0-5 contro la Juve? Quello non lo conti? Eppure Pradè e Macìa appianarono i debiti e costruirono la Fiorentina montelliana che tanto bene ha fatto. Come giustamente ha scritto l’utente Fantasma, se quest’anno faremo una campagna acquisti valida, sarà grazie alle… Leggi altro »

figther
Ospite
figther

Kalinic va al milan lo sa anche il gatto

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Non ha importanza dove, basta lo paghino. A me spiace solo non sia andato in Cina, tanto non è servito a nulla.

geronimo
Ospite
geronimo

certo x la clausola o poco meno anche io che stravedo x kalinic lo darei……. in fondo è centravanti che più di 15-18 reti a dir bene non le fa. Personalmente vedo meglio lui x la squadra che berna….. ma ci sono differenze notevoli. Se i sodi li prendiamo da berna che va via , io mi terrei nicola, se resta berna…… ma finchè non ha firmato non ci credo allora prendiamoli da kalinic …. ma tanti ….. quanti ci servano per un centrocampista tosto che rafforzi il debole centrocampo…… e dei TERZINI DI RUOLO per la difesa ….55gol subiti… Leggi altro »

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

suggerisci a Corvino nomi di centravanti, a basso costo, che possono fare più reti di Kalinic

ReggioViola
Ospite
ReggioViola

Tutto dipende dal tipo di gioco, Kalinic segna 15 reti perche non è una punta statica, corre come un matto la davanti ed si può adattare bene ad un gioco prevalentemente orizzontale come quello di allenatori stile Montella. Se il prossimo è un allenatore che predilige il gioco all’italiana (in verticale, cosa che io spero), Kalinic è sacrificabile. Spero naturalmente non se ne vada bernardeschi, ha un sinistro meraviglioso, deve solo giocare piu vicino alla porta (e i deliri di sousa l’hanno portato per metà campionato a fare il terzino).

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

veramente l ha fatto giocare mezza punta ma a quanto pare non sono le sue caratteristiche per farlo e quindi lo definisco più ala che mezza punta,infatti con il sassuolo e partito sulla destra indovina ha fatto ha segnato da ala pensa un pò è altro che sousa.

Articolo precedenteChiesa: “Ho Firenze e la Fiorentina nel cuore, spero di vincere più trofei possibili qui”
Articolo successivoBernardeschi e l’offerta viola, è il momento della riflessione prima della decisione
CONDIVIDI