Kalinic nel limbo: si è sbilanciato, ma il Milan punta su altro. E ora…

105



Sempre più Belotti per il Milan. Il Gallo aspetta di avere un contatto diretto con Cairo, che dovrebbe arrivare a breve a Bormio. Il Milan è disposto ad offrire 50 milioni più NIang e Paletta. Il Toro vorrebbe almeno 60 milioni cash. Ma c’è ottimismo per l’accordo. Martedì in programma incontro con il Borussia per Aubameyang, valutato 70-80 milioni e per il quale il Chelsea è pronto ad accontentare i tedeschi. Più lontano Kalinic, scrive Il Corriere dello Sport: il croato è in un momento difficile, a metà del guado: per domani sera è previsto il suo rientro a Moena dopo il permesso per motivi personali.

In realtà in Croazia è stato raggiunto dal suo procuratore Tomislav Erceg per fare il punto della situazione che appare, in questo momento, decisamente complicata. Anche perché la Fiorentina non intende diminuire la richiesta iniziale (30 milioni di euro) che il Milan ritiene troppo alta per Kalinic. Il quale rischia di essersi decisamente sbilanciato dopo aver annunciato pubblicamente la sua intenzione di non restare a Firenze perché desideroso di indossare la maglia rossonera.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
mau
Ospite
Member

d’accordo … via Kalinic e dentro Simeone … impariamo dalla Juve ! Tutti importanti ma nessuno indispensabile !

Ema
Ospite
Member

Vendere in Inghilterra e puntare tutto su Simeone…

Gabriele Romolini
Ospite
Member

tenere un giocatore in questo modo gli unici a rimetterci siamo noi…… vendere a 20 e prendere Simeone è l’unica soluzione……………

Zap
Ospite
Member

Il problema è che a gennaio ha chiesto di non andare in Cina e la società lo ha tenuto per farlo restare nel calcio che conta, adesso, finita la stagione chiede di essere ceduto alle sue condizioni…la Viola non è un albergo, quindi chiedesse scusa a Firenze e alla società e che si prepari ad un nuovo anno in viola, d’altronde, a quanto pare siamo quelli che lo valutano e lo considerano più di tutti!

Simone
Ospite
Member

Ma il Milan spende e spande perché gli dovrebbero fare lo sconto ?

Ernesto
Ospite
Member

sedotto e abbandonato dal Milan. Credulone e sprovveduto lui e il suo procuratore.

Mario Faccenda
Ospite
Member

Ne vale 20, noi ne chiediamo 30 ed il Milan ne offee 15. Ci rivediamo a Moena Nikola!FV.

BaliViola
Ospite
Member

Mahhh……a gennaio ce lo prendevano i cinesi per 40 milioni e un s’e’ dato via, ora 30 milioni sono oro che cola………ma che dirigenti del cavolo ci sa alla Fiorentina???? Fra Kalinic, Badeli, Ilicic ecc…..ma quanti soldi si son buttati via per averli tenuti sul groppone???? Secondo me piu’ che smallentare la squadra, si dovrebbe smantellare la societa’ di incompetenti e prendere gente che sa fare il proprio mestiere!!!!

AntonioG
Ospite
Member

Secondo te lo dovevano prendere a bastonate per accettare la Cina? Se non ci voleva andare… mah…

Barone Trotta
Ospite
Member

L”…un s’è dato via” perché “un c’è voluto anda'” . Intelligentemente la Fiore glielo avrebbe anche incartato… ai cinesi!

C\'è chi ha l\'automobile..
Ospite
Member
C\'è chi ha l\'automobile..

Ciccio,
10Ml li metti te o il tuo procuratore e buon viaggio..
Diversamente tribuna e stipendio a 1200€ mese..

Viola 1951
Ospite
Member

Per adesso Kalinic ha fatto una figuraccia insieme al suo mentore……. Poi vedremo….

robytopy
Ospite
Member

sempre la solita ripetizione ma è necessaria visto che adesso anche i tifosi più incalliti sono riusciti a togliersi il prosciutto dagli occhi.
Sciopero da calcio per un anno, non sarà mica la fine del mondo.
Fra un anno il balocchino sarà costretto a cambiare.
I giocatori a pallonare per 10000 euro al mese (forse anche troppi) e i procuratori costretti alla vendita di elettrodomestici porta a porta.

Fabriziofrancia
Ospite
Member

tribuna

MICHELE
Ospite
Member

La valutazione su transfermarket è 20 milioni, chiudere 30 è forse eccessivo
Valutazione di Simeone sullo stesso sito 10 Milioni. Pagarlo 20 è davvero eccessivo.
In ogni caso, se noi si deve pagare 20 Simeone, il Milan ci deve pagare 30 Kalinic, se no si fa i c******* e basta.Eh! BAsta prenderlo sempre ni’ sellino noi.

Andres
Ospite
Member

i mediatori sono una categoria di sanguisughe inutili e che si arricchiscono alle spalle degli altri,questo vale nel calcio come in molti altri ambiti,ma nel calcio ci hanno infilato le mani,le zampe,le fauci,e raccattano milioni di euro come se fossero noccioline imbambolando ragazzini illusi di avere davanti una persona che fa il loro interesse,anzi …..il loro bene . Kalinic ha scoperto grazie alla Fiorentina di essere un buon giocatore e il suo sanguisuga personale gli ha fatto credere di essere un campione richiesto dal mondo. Risvegliarsi da un bel sogno lascia sempre un po’ di amaro in bocca e tornare alla cruda realtà è come prendersi un cazzotto in faccia ma forse a lui ,speriamo,insegnerà qualcosa.

NERO
Ospite
Member

Via subito.

ales
Ospite
Member

MILAN O NON MILAN LUI SE NE ANDRà , IL CORVO VENDEREBBE ANCHE IL GHIACCIO AGLI ESCHIMESI

Aida
Ospite
Member

Per ora corvino ha venduto ilicic e Borja sottoprezzo. Quando biglia 31 anni e’ stato pagato 17 milioni.

Stefano
Ospite
Member

Ma speriamo davvero. Questo ci resta sul groppone,non vinceremo niente lo stesso e tra due anni sarà svincolato,avrà 31 anni suonati e non ci raccatteremo un centesimo bucato. Adesso che lui si è sbilanciato twittando che il suo ciclo a Firenze era chiuso e che lui voleva il Milan,ci deve portare la richiesta ufficiale,con tanto di offerta seria del Milan,altrimenti vada affancuxo pure lui.

Fabbieviola
Ospite
Member

Testa di gioocatori buona solo per portare cappello

MACCHIAIOLO
Ospite
Member

Mi fa sorridere il commento di Max: “una società con le palle lo terrebbe in tribuna fino alla fine del contratto”. E secondo Max i Della Valle sono i tipi che pagano una gallina che non fa uova? O VENGONO I CINESI,ARABI E SIMILI OPPURE ANDRA’ SEMPRE PEGGIO:

Alessandro
Ospite
Member

Sogna Macchiaolo, sogna….

Sergio
Ospite
Member

Kalinic è un buon giocatore ma niente più,non certo uno da pagare 30 milioni,la sua valutazione è massimo 10/12 milioni ma a esagerare,al Milan non sono fessi,sono cinesi ma non fessi,così come in Europa,morale il croato rimane a Firenze e in più anche sfavato,prox stagione massimo 10 goal,molto meno di quanti ne farebbe Babacar titolare

Sandro
Ospite
Member

Non gli conviene rimanere per fare lo sfavato, ci son pure i mondiali e ha davanti Mandzukic. Vedrai che resta – perché così finirà – ingoia il boccone e fa finta di nulla.

danielbertoni
Ospite
Member

A gennaio, quando Kalinic rifiutò la Cina, tutti a tessere le lodi di colui che finalmente, merce rara, dimostrava che c’era ancora chi anteponeva l’uomo al calciatore assetato di denaro. In un post ebbi l’ardire di mettere in guardia tutti coloro che lo beatificavano, sostenendo che il ragazzo, molto più prosaicamente, secondo me aveva rifiutato l’offerta cinese in cambio della promessa della società di cederlo a giugno a un top club, a una cifra appunto intorno ai 30 milioni. Altro che manifestazione di splendidi sentimenti verso maglia e città. Ricordo bene la pioggia di pollici verso che riuscii ad ottenere. Bene, vedo che gli stessi che santificavano Kalinic ora lanciano strali contro di lui. Troppo comodo. Furbi, eh?

Fra
Ospite
Member

ti pare che a 40 milioni la società non l’avrebbe venduto?? see..
Non vedevano l’ora di mandarlo via, altro che promesse e promesse….

Madrigalista Moderno
Ospite
Member

Secondo me la società non gli aveva promesso proprio un bel nulla, le promesse gliele aveva fatte il Milan che adesso sta allegramente ringambando.

Il Duca
Ospite
Member

sarà un problema suo, è un professionista, ricordiamocelo

figther
Ospite
Member

Avete visto che la società non è peggio di altre? Sono i giocatori le teste di cappero lo sono sempre state. Lui il mechato li farei marcire in tribuna

vecchio criticone
Ospite
Member

i Calciatori hanno tutti i vantaggi da queste situazioni. Se non ci fossero secondi fini non credo che problema ci sarebbe a far durare per regolamento i contratti il minimo possibile, cioè un girone, Poi a questi signori gli passerebbe il ruzzo, cioè sei infortunato, niente contratto, niente stipendio, non rendi ? idem, litighi con l’allenatore? uguale. Certo gli stipendi sarebbero più alti, ma si eviterebbe di pagarli a vuoto. Poi fai le rose del minimo numero possibile e al primo bisogno prendi uno svincolato nel ruolo che ti serve.
Unica deroga, una percentuale del valore dei primi contratti al settore giovanile dove il calciatore è cresciuto.

Madrigalista Moderno
Ospite
Member

Cioè, tu faresti contratti semestrali? E perché non a gettone, allora? Così a ogni partita avremmo una squadra diversa… Sai che ganzo!

vecchio criticone
Ospite
Member

perché a gettone uno potrebbe giocare per 20 squadre diverse. Il concetto però non sarebbe errato.
Se poi va bene così allora tutti zitti e muti e si fa come vogliono i giocatori. Il calcio ha vita breve se non trovano un correttivo a questo stato di cose.

Alex
Ospite
Member

Rimane senza tante storie.Perdolivo docet.

Max
Ospite
Member

Una società con le palle lo dovrebbe mettere in tribuna fino alla fine del contratto.. Magari seduto su una poltroncina rossonera……….Non viola..

ivan
Ospite
Member

resta a firenze.

altrove farai la fine di mosciolivo & co.

tanto, sei già abbastanza ricco da non dovere più lavorare per il resto della tua vita.

MARI0
Ospite
Member

Caro Dakejeal,
tutto avviene perchè i contratti non vengomo rispettati. In questo una volta tanto soo perfettamente d’accordo coni DV. Se i contratti venissero rispettati nel calcio ci sarebbe meno puttanaio.

SEMPRE E SOLO FORZA VIOLA

Ivo
Ospite
Member

Io sono sempre stato contro le punizioni, però secondo me è arrivato il momento di dare un segnale. Sennò qui ogni giocatore inizierà a sentirsi in diritto di battere i piedi ogniqualvolta vorrà andare via e farà le bizze. Basta vedere Bernardeschi che praticamente si dichiara alla juve, o Kalinic al milan, roba che non succede mica ovunque.. Tanto s’è capito che da Kalinic più di 20 mln non ce li tiri fuori. Servirebbe la forza di tenerlo davvero 2 anni in tribuna, giusto per dare un segnale all’ambiente e agli altri giocatori. Così non si può mica andare avanti, dove ognuno fa e dice quello che vuole ottenendo sempre ciò che vuole, e noi nel mezzo presi per il collo.

Alex55
Ospite
Member

Se resterà vorrà sicuramente un adeguamento dell ingaggio.

Roberto M
Ospite
Member

Non credo che al momento abbia il potere contrattuale per chiedere un aumento di stipendio, figurati poi se dovesse restare perché non lo compra nessuno.

Rocco54
Ospite
Member

ma … ditemi …
in quale altra società succede un siparietto come questo?
no, non ditemi che somiglia a quello di Donnarumma.
per colpa di questa faccenda il nostro attacco è sul momento “ghiacciato”.
e si guardano bene dal vendere il Babacar, perché evidentemente, dopo otto anni dall’esordio, qualcuno continua a vederlo ancora come una grande punta.
non arriverà nessuno
e ci rimarrà un’anatra zoppa, scontento di infilarsi la maglia viola e con tutte le conseguenze del caso.
ogni volta che sbaglierà verrà “beccato”, giocherà sotto i buuuu e i fischi, come Montolivo l’ultimo anno.
ditemi
che situazione di mota è questa.

Gaesill
Ospite
Member

Kalinic, Bernardeschi, uomini senza onore e senza parola. Presi dal nulla, sono stati fatti calciatori e poi, dopo tanti proclami e tanti giuramenti, smaniano per andare via. Ma che razza di mondo e il calcio, dove non esistono contratti e serietà. E noi tifosi tutti pronti a litigare per questo o per quello. Ci vorrebbe una grande rivoluzione per mandare tutti questi signori, insieme ai loro procuratori, a lavorare nelle miniere, o nelle fabbriche, o nei campi. Ma è solamente un sogno….

Vixoaduo
Ospite
Member

non mi sembra poi cosi’ difficile comprendere che il vero marcio del calcio sono i calciatori . la situazione e’ divenuta insostenibile e l’arrivo dei cinesi ha fatt slatare il banco perche’ vogliono tutti andare a milano per avere stipendi che da altre parti sono impossibili . I tifosi come al solito vanno dietro ai giornali e fanno gli interessi di giocatori e procuratori , CHE PENA INFINITA . mi auguro , per il bene del calcio , l’intervento della magistratura perche’ dietro a queste cifre folli ed impossibili ci sta’ di tutto . : riciclaggoi , evasione fiscale , soldi portati all’estero e via dicendo , in un paese normale la guardia di finanza sarebbe gia’ al lavoro , in Italia probabilmente sono gia’ tutti a libro paga .

Madrigalista Moderno
Ospite
Member

Come qualcuno dell’ambiente ha fatto notare settimane fa, il grande mistero è dove vadano a finire le commissioni versate a certi procuratori, largamente corrisposte su conti esteri in qualche paradiso fiscale e difficilmente tracciabili, così come le stravaganti trattative di vendita societaria che a un certo punto – magari dopo il versamento di una prima tranche dell’ordine di un centinaio di milioni di euro – scoppiano come una bolla di sapone; e intanto i soldi sono formalmente usciti ma ufficialmente rientrati, tipo la curiosissima faccenda di Mr. Bee con il Berlusca…

Marcomugello
Ospite
Member

Kalinic non può essersi sbilanciato così senza una richiesta precisa del Milan con tanto di assicurazioni… sarebbe troppo testa di rapa, e il suo procuratore sicuramente non lo è… il punto è se il Milan, e i cinesi che lo detengono, sono onesti con lui… Certo non può rimanere a firenze… se fa un’annataccia lo rincorrono, anche perchè i Fiorentini sono pacifici, ma qui tutti ci prendono per il sellino, e a guardar bene, oggi non sono più pericolose le masse, non c’è più, dovunque, un sentire comune, sono più pericolosi i singoli che possono andare fuori di testa….

MrBreaker
Ospite
Member

Altro errore di Corvino, come dissero in molti questo andava portato di peso in Cina a Gennaio per 40 milioni. È bravo non ci sono dubbi, ma non é un fenomeno, altrimenti a 27 anni non giocava nel Dnipro senza aver mai giocato in grandi squadre. Ora c’è un’altra situazione incasinata, e questo, che probabilmente (sapendo che se ne vuole andare e a causa delle sue dichiarazioni) si venderá se va bene a 15-20 milioni…

marco
Ospite
Member

ma è stato lui a rifiutare la cina,che centra corvino

claudio
Ospite
Member

Scusate,, io non capisco questo astio per Kalinic.
Corvino ha chiesto chi non voleva rimanere e Kalinic e stato corerettissimo ha detto che lui a firenze non ci vuole stare.
D’altronde in una societa i cui proprietari si defiliano, ed messa in vendita, non mi pare che sia una scelta errata. Tra l’altro con zero acquisti seri… forse gaspar….
La cazzatta la fatto Corvino a parlare troppo.
Tutti i tifosi chiedono sincerità ai DV, ai dirigenti e giocatori..
BHe kalinic ha fatto quello che tutti i tifosi hanno chiesto. E’ stato sincero!

AntonioG
Ospite
Member

A volte mi chiedo se siete davvero tifosi viola… poi bella anche questa mania di considerare scarsi tutti i giocatori che arrivano. Poi chissà come mai siete sempre voi che considerate fenomeni gli stessi quando vanno via…

anti cricca
Ospite
Member

Se vu ragionate così…siamo alla frutta!
.
Ma scusa è, lui ha detto che vole andare al Milan….e noi ( inteso come Fiorentina) che si deve fare, darglielo anche a du lire?
Se vole andare vada. Ma i soldi che deve portare son 30 mln, altrimenti ..zzi sua.

marco
Ospite
Member

fra dire vorrei il trasferimento e dire ciao a tutti io voglio il milan ce differenza.lo capisci vero?

Enea
Ospite
Member

Eccolo un altro che per quanto mi riguarda si può sedere in panchina gioca gori a costo di perdile tutte

Gavetta
Ospite
Member

Il mondo dei calciatori sta diventando un mare di rincoglioniti, fantocci in mano ai procuratori.

berlioz
Ospite
Member

Ennesima riprova del famoso detto del suo quasi connazionale serbo Boskov: testa di giocatore buona solo a portare cappello….”

LEMAC
Ospite
Member
Come al solito il maresciallo sbaglia tutto e condiziona di molto questo mercato. Ha ceduto dei pz d’esperienza, Borja, Ilicic e Gonzalo (pur con tutte le sue pecche difensive) dunque io sinceramente nn capisco perchè intestardirsi sui 30 mln per Kalinic un giocatore di quasi 30 anni il cui contratto scade tra due anni. Vuol dire che l’anno prossimo nn prende nn solo i 30 ma neanche i 15, un po come per Badelj che a gennaio si svincola e per il quale il Corvo nn vedrà il becco d’un quattrino! L’ultima finestra di mercato agibile per kalinic è a gennaio e allora 30 mln nn glieli darà nessuno. Proprio quando l’affare sembrava in dirittura d’arrivo e il Milan sembrava pronto a dare 22 mln Corvo ha alzato la richiesta a 30 povero grullo. Mettendoci ora nei guai perchè nn possiamo fare mercato. A questo pt al Milan con tutti… Leggi altro »
Nano2231
Tifoso
Member

Il milan è arrivato al massimo a 20 milioni spalmati in 3 anni ???

Madrigalista Moderno
Ospite
Member

Guarda che il Milan non ha mai avuto l’intenzione di pagare 22 milioni per Kalinic.

daniele da volterra
Ospite
Member

Comunque siano andate le cose, chi gli ha suggerito di sbilanciarsi procuratore o società, solo da noi succedono sti casini

AntonioG
Ospite
Member

Certo solo da noi, come no…

Dakejeal
Ospite
Member

Ricordo che a gennaio i bebbai tifosi lo portavano come un esempio di attaccamento alla maglia e sputavano (come sempre sulla società e i DV) ed eccoci qui…la società aveva ragione…sia su di lui che di Gonzalo, Berna, ed il sindaco!!!

_Gab_
Ospite
Member

Mmmm come sleccazzi bene slap slap

stefano
Ospite
Member

Caro kal..come diceva ciuffi..l hai preso sotto il sellino

wpDiscuz
Articolo precedenteBernardeschi, tre giorni in più per chiudere con la Juve. Corvino punta Sturaro
Articolo successivoMattinata libera: al campo solo Milenkovic, Drago e gli ‘acciaccati’. Domani arriva Chiesa
CONDIVIDI