Kalinic per Corvino vale 30 milioni. E da lì non si scende. Prendere o lasciare per il Milan

26



Sul fronte Kalinic tutto tace al momento. Come riporta La Nazione, la Fiorentina lo valuta 30 milioni e da quella cifra non vuole scendere. Lontana, dunque, l’intesa col Milan che valuta il croato 20. La prossima settimana i rossoneri potrebbero di nuovo tornare alla carica per l’ex Dnipro. Ma la valutazione di Corvino non scende. I nomi di Simeone e Nestorovski restano buoni qualora dovesse partire il croato.

26
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Corvo non mollare prendere o lasciare ,linea dura metodo Lotito che da’ sempre buoni frutti.Kalinic deve rispettare il contratto ,altrimenti panca ed addio ai mondiali ,che li vedra’ in TV ,sempre che sia munito di abbonamento..

QuasarScandiano
Ospite

Ci prenderanno per sfinimento al 30 di agosto!!

La Cosa
Ospite
La Cosa

MA QUI SI PENSA SOLO A VENDERE ????????
– 14 al campionato !

Fabio, Milano
Ospite
Fabio, Milano

30 milioni per uno di 30 anni che viene dal Dnipro

Marco
Ospite
Marco

No. Viene dalla fiorentina e spero rimanga

Animalliberation
Tifoso
animalliberation

obiettivamente credo che pretendere 30 per K sia un modo per non farlo andare via. Non mi sembra che valga cosi’ tanti milioni,

Alex55
Ospite
Alex55

Affare gestito malissimo e ormai prezzo sputtanato dall indifferenza del mercato che prende per la gola Corvino.Per me Resta s Firenze fino a Gennaio.

LEMAC
Ospite
LEMAC

Se i Dv vogliono andarsene ed è confermato dalla messa in vendita, come possono spendere per rinforzare la squadra? Impossibile. Ormai siamo in tanti a concordare su questo. Ora però partono inevitabilmente le verifiche.
1) rendimento della squadra, dato presumibilmente dalla rosa attuale + qualche innesto minimale.
2) reazione della dirigenza, in base al rendimento
3) reazione dei tifosi, come sopra.

Fabio
Ospite
Fabio

Kalinic non vale 30 milioni, ma nemmeno 25 mi piacerebbe sapere come mai l’incopetente non si sia impuntato nello stesso modo chiedendo 50 per Bernagobbo, 10 per Borja Valero, 10 per Ilicic e 5 per Tata

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Tu saresti allora uno che svende e saresti competente?

Fabio
Ospite
Fabio

Forse non hai capito il senso del mio messaggio, eppure è scritto in italiano corretto. L’anno prossimo, a 30 anni compiuti Kalinic varrà nuovamente più o meno quello che è stato pagato, Bernagobbo invece, probabilmente, varrà 60 milioni, entrambi hanno espresso chiaramente il desiderio di andarsene, entrambi avevano lo stesso tipo di contratto, uno è stato accontentato facendo decidere tutto ai gobbi, prezzo, dilazione del pagamento, mancanza di bonus e ridicola percentuale su una presunta prossima vendita, per l’altro ci si impunta chiedendo una cifra abbondantemente superiore al suo reale valore.

Nuu
Ospite
Nuu

La differenza e’ che il gobbo era a scadenza e la Fiorentina rischiava di perderlo il prossimo anno mentre Kalinic ha un contratto lungo e la Fiorentina puo’ fare voce grossa ….detto questo ad oggi sono molto deluso dal mercato …la vicenda del campioncino turco soffiato dall’Inter mi e’ rimasta di traverso …prendere quel giocatore avrebbe riacceso l’entusiasmo di una piazza oramai in depressione e alla fine cincischia cincischia ci siamo fatti fottere dovevamo andare con decisione e chiudere veloce a fari spenti ….manca poco al campionato e ad oggi mancano giocatori ma soprattutto mancano fuoriclasse

VITO
Ospite
VITO

Si scende , si scende .

paolo
Ospite
paolo

Vieni avanti CORVINO. Della Valle pezzo di m.

Articolo precedenteEsterno sinistro: Laxalt e Masina nel mirino, oltre che Amavi dell’Aston Villa
Articolo successivoProbabile formazione: davanti ancora Kalinic. In mediana ok Cristoforo-Veretout
CONDIVIDI