Keirrison a sorpresa: “A Firenze il mio miglior periodo. L’allenatore apprezzava il mio lavoro”

    0



    keirrisonIntervistato dal brasiliano Lance, Keirrison ripercorre la propria carriera, trovando belle parole per il periodo a Firenze: “Sono cresciuto e ho imparato molto a Barcellona, nonostante le difficoltà per il mio status di extracomunitario ed i continui prestiti ad altri club. Ma ho bei ricordi. Per me Barcellona e l’Europa era la realizzazione di un sogno. Quello alla Fiorentina è stato il mio miglior periodo, perché l’allenatore apprezzava il mio lavoro e mi ha fatto giocare più volte. Del Benfica ho ottimi ricordi dentro e fuori dal campo”. Con la Fiorentina Keirrison giocò 12 partite totali, con due gol. Da qualche anno è tornato in Brasile, ora milita nel Londrina, serie B brasiliana.