La Coppa Italia va alla Lazio: 2-0 all’Atalanta con Milinkovic e Correa

265



I biancocelesti alzano al cielo la settima Coppa Italia della sua storia dopo una partita giocata a ritmi vertiginosi contro una buona Atalanta

La finale di Coppa Italia se la aggiudica la Lazio, al termine di una partita molto combattuta e dai ritmi altissimi. L’Atalanta esce comunque dal campo a testa alta, avendo giocato alla pari con i biancocelesti e avendo sfiorato il gol soprattutto nel primo tempo, con il palo colpito da De Roon.

In una partita scorbutica, che poteva ben paragonarsi a un match di calcio inglese, i bergamaschi hanno però sofferto la grande fisicità della squadra allenata da Inzaghi, che proprio con quest’arma è riuscita a rompere gli equilibri. L’ingresso di Milinkovic-Savic al 79′, infatti, è stato provvidenziale, visto che tre minuti più tardi proprio il serbo è andato a realizzare il gol del vantaggio con un colpo di testa bellissimo, dopo aver sovrastato il suo diretto marcatore Djimsiti. Poco dopo, con l’Atalanta interamente riversata in attacco, è arrivato il raddoppio di Correa dopo una bella azione personale in contropiede.

Arriva così la settima Coppa Italia nella storia della Lazio, la terza dell’era Lotito. L’ultima volta che i biancocelesti avevano alzato al cielo la coppa nazionale era al termine della stagione 2012-13. La Coppa Italia di stasera è il quinto trofeo dell’era Lotito: oltre alle tre Tim Cup bisogna infatti aggiungere anche due Supercoppe italiane.

265
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

“VI meritate lotito” dicevano in tanti schernendoci..
Oggi vi dico, magari avessimo vinto negli ultimi 10 anni la metà di quello che ha vinto la lazio,,,

indiviainvidia
Ospite
indiviainvidia

Avere come presidente un potente consigliere federale (che voleva addirittura diventare il padrone della federazione) conta sempre nel calcio italiano… solo gli stolti non se ne accorgono e ridono dei soprusi altrui.. finche’ non arrivera’ il loro turno di subirli. Ci siam gia’ passati anche noi o avete tutti la memoria dei moscerini? L’ultima volta qualche mese fa con la farsa milan-uefadeiritardiinfiniti-Tas…. o pensate forse che con i ciabattini si abbia piu’ peso politico di percassi?!?

Marinetti
Tifoso
abc

a chi elogia lotito e la vittoria della lazio vorrei ricordare che ,senza il rigore negato da un arbitraggio di parte, la partita sarebbe stata diversa ;
ennesimo regalo a lotito e personaggi come lui
gasparini è antipatico, ma la partita di ieri è stata condizionata dall’arbitro e non è la prima volta

solobatigol
Ospite
solobatigol

Vedere Gasp in diretta ieri sera non ha prezzo! Quello che gli ha dato (o meglio regalato) Calvarese contro di noi lo stesso Calvarese ieri sera glielo ha tolto.
Gasperini bravo allenatore ma uomo piccolo piccolo!!
Che goduria 20000 bergamaschi che tornano a casa con le pive nel sacco!! OH ODIO BERGAMO…..FVS

Schweizviola
Ospite
Schweizviola

Noooooo!!!!peccatooo mi stava simpatico gasparini…noooooo!!!!e adesso??

satanello viola
Ospite
satanello viola

GODUTO QUANTO UN M—————–E PER IERI SERA ……. BASTA VEDERE I PIAGNONE GOBBO DI GASPERINI…………………

maurinho
Ospite
maurinho

Se Gasperini è bravo allora cos’è Inzaghi? ha gestito la partita in modo perfetto. Dalla sostituzione di Bastos all’inserimento di Milinkovic. Bravissimo davvero. il Gasp si è presentato ai microfoni Rai facendo un figurone di fair play. Mi sono anche meravigliato parecchio. Poi dopo un po’ ha sclerato. Avra’ avuto anche ragione ma quando uno semina vento…….Non l’ho sentito lamentarsi di quel rigorino in semifinale contro di noi dato senza esitazioni dallo stesso Calvarese che ieri sera era al Var. A me dispiace fondamentalmente per il popolo atalantino che dopo una vittoria in coppa Italia in tutta la loro storia… Leggi altro »

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

LA LAZIO ZITTA ZITTA, CON UN OTTIMO DS COME TARE E FACENDO OPERAZIONI MIRATE SPENDENDO POCO, SI E’ PORTATA A CASA LA COPPA ITALIA E SI GIOCA LA SUPERCOPPA.NOI CON UNO DEI MIGLIORI DS IN GIRO CHE SBATTE VIA DISCRETE VAGONATE DI SOLDI, SIAMO IN ZONA RETROCESSIONE.
AVANTI COSI’.

Schweizviola
Ospite
Schweizviola

Dai non abbiamo un signor corvino.non lamentarti..se giri la gazzetta siamo tra le prime..suvvia.con il pugliese abbiamo imparato l arte di arrangiarci

Fabrizio P.
Ospite
Fabrizio P.

Grandissimo Fabio questo è il problema nel Calcio Italiano, se non si riesce a cambiare questa situazione i campionati saranno sempre falsati e ci sarà sempre meno imprenditori che investiranno nel calcio. SFV.

ANTONIO
Ospite
ANTONIO

Se vogliamo essere sinceri su Ilicic , bisogna dire che è stato picchiato in modo vergognoso, se questo trattamento lo avessero fatto a Ronaldo si sarebbe scatenato il mondo.

Articolo precedenteLa giornata viola, il riassunto
Articolo successivoA Parma per chiudere una stagione deludente. Incerto il futuro: tutto in standby in attesa delle indicazioni di Della Valle
CONDIVIDI