La dinastia dei figli d’arte continua con Sottil e Baroni

Di Francesca Bandinelli - Qs-La Nazione

4



Come riporta il Qs-La Nazione, figli d’arte e simboli di una nuova era viola. E’ il destino comune di Simeone e Chiesa: si sono caricati sulle spalle la responsabilità di una Fiorentina giovane e spregiudicata, forse un po’ acerba, ma di certo in grado di mettere in campo il coraggio di chi sa osare.

Adesso, la lista dei figli d’arte pronti a spiccare il volo in riva all’Arno potrebbe anche allungarsi. C’è, in Primavera, Riccardo Sottil, figlio di Andrea, ex difensore viola e allenatore che ha riportato il Livorno in B con una giornata di anticipo. L’esterno offensivo, capace tuttavia di muoversi con disinvoltura lungo il fronte d’attacco, nella regular season di campionato ha segnato 13 gol, a cui si sommano i due del Torneo di Viareggio.

Piede mancino più che raffinato che gli permette, spesso, di saltare l’uomo, rientrare al centro e calciare in porta, è arrivato in viola dal Torino, dopo aver girato tra Catania, Juventus e Genoa. Adesso è lui che sogna la grande opportunità coi grandi. E’ già stato a Moena in occasione dello scorso ritiro, segnando per altro anche un gol nella primissime partita di allenamento del precampionato, e Pioli lo seguirà da vicino anche per il futuro.

Tornerà alla base anche Riccardo Baroni, figlio di Marco, ex tecnico del Benevento cresciuto nel settore giovanile del club di viale Fanti: difensore centrale, è stato protagonista con la Lucchese in C, 28 presenze e un gol nei 1769 minuti messi nelle gambe. Fa parte dell’Italia Under 20 guidata da Federico Guidi ed è pronto anche in azzurro a spiccare il volo. Sarà la Fiorentina a decidere del suo futuro: intanto c’è una viola di figli d’arte pronta a lasciare il segno.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Quest’anno vorrei vedere Sottil, Castrovilli, Vlahovic, Hristov, Venuti, Lo Faso in prima squadra al posto dri Gil, Gaspar, Cristoforo, Olivera, Thereau ecc. X me alla fine diverranno i nomi vincenti. FV

tommaso
Ospite
tommaso

ehm…lo faso sarà difficile…

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Nati da calciatori che hanno giocato nella Fiorentina ,cresciuti nelle giovanili della Fiorentina ,valorizzati dalla primavera della Fiorentina ,che prossimamente entreranno affermandosi con tutta probabilita nella rosa della prima squadra della Fiorentina ,ma che poi daranno il loro meglio in altre societa ,perché la Fiorentina li ha venduti per vincere lo scudetto della plusvalenza ……………… . Non è un processo alle intenzioni ,ma quello che hanno sempre fatto con giovani cresciuti piu o meno nel vivaio viola che appena potevano portare della plusvalenza sono stati ceduti ,per cui la Fiorentina dei DV non fa il vivaio per se ma per… Leggi altro »

dido
Ospite
dido

speriamo!! Da lanciare alla chiesa senza perderli in campi dimenticati da dio!

Articolo precedenteBadelj e l’addio alla Fiorentina, ecco la lista dei possibili sostituti
Articolo successivoIl blog di Ludwigzaller: Follia
CONDIVIDI