La Fiorentina ci riproverà per De Paul: era vicino, poi la frenata. Lui vuole lasciare Udine

88



Dal profilo Instagram di Rodrido De Paul

Pradè frena, ma c’è la volontà di prendere un esterno e un attaccante entro la fine, anche per richiesta di Montella. Politano l’alternativa.

Ieri Pradè è stato molto diretto, soprattutto su Rodrigo De Paul: «Non arriverà. Ho un rapporto fantastico con la famiglia Pozzo ma quest’anno non c’è la possibilità». Quella di Pradè potrebbe anche essere strategia. La Fiorentina ci proverà ancora, in queste ore. La strada non è semplice neppure per Politano, Raphinha e Pedro ma è chiaro che sull’esterno d’attacco e la punta la Fiorentina non mollerà definitivamente il colpo fino all’ultimo. Montella vorrebbe un altro elemento in grado di completare il reparto offensivo dove adesso ci sono tre giocatori di ruolo come Chiesa, Ribery e Sottil. Al di là di tutto se ci sarà un’opportunità la Fiorentina non si farà trovare impreparata. E i viola proveranno a fare tutto il possibile per accontentare l’allenatore. Così scrive La Repubblica.

NUOVO TENTATIVO. E così ecco che, senza creare alcuna aspettativa, i viola continuano a lavorare come è giusto che sia, ancora su De Paul. Dopo aver perfezionato la cessione di Simeone al Cagliari (che porterà nelle casse 16 milioni di euro) i viola stanno ancora monitorando la situazione su tutti i fronti. I rapporti con il club friulano sono ottimi, ma la famiglia Pozzo non ha mai pensato di fare sconti, soprattutto per i gioielli di casa. De Paul vorrebbe comunque andare via da Udine (l’argentino considera infatti finita la sua avventura in bianconero). A dire il vero già martedì scorso i club erano vicinissimi ad un accordo sulla base di 28 più 5 di bonus praticamente certi (la richiesta dell’Udinese é sempre stata intorno ai 35) poi però la trattativa ha subito un rallentamento ma potrebbe riprendere da un momento all’altro.

ALTERNATIVE. Adesso c’é anche il tesoretto di Simeone, per cui il nodo è capire il piano d’azione della Fiorentina. E se questa è la situazione dell’argentino, c’è sempre da tenere caldo Politano, altro giocatore che è considerato ideale per il modulo tattico di Montella. All’Inter non ci sono grandi spazi ma al momento Conte non ha dato il via libera alla cessione. I viola restano alla finestra. La valutazione è di 25 milioni. È ancora viva anche l’ipotesi Raphinha dello Sporting Lisbona (ma legata all’eventuale non trasferimento di Bruno Fernandes al Real Madrid), il costo dell’operazione si aggira sui 20 più bonus. La Fiorentina continua a monitorare la situazione in attesa di un segnale di apertura dal club portoghese.

88
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
I❤️ROCCO
Ospite
I❤️ROCCO

Non mi sembra un esterno ma una mezzala. Anche se forse ci faceva più comodo

LEMAC
Ospite
LEMAC

Se Politano viene trattato a 30 + bonus sarebbe molto meglio darne 5 in più all’Udinese per prendere De Paul ma a questo pt del mercato non andrà così e Pradè dovrà forse accontentarsi, si fa per dire, del cmq buono Politano perchè se questo viene a Firenze l’Inter prende Rebic di cui il 50% andrebbe ai viola. E il circuito sarebbe chiuso. Se Pradè invece prendesse De Paul Rebic non può andare all’Inter perchè nessuno al momento vuole Politano. Ecco perchè Pradè ha detto che De Paul non arriva. Tuttavia per Politano si pagherebbe troppo perchè 30 mln +… Leggi altro »

Tendi sei grande!
Ospite
Tendi sei grande!

Sono stanco di questo e di quello: di fenomeni veri o presunti, trenta o quaranta milioni di euro per i fuoriclasse che stanno in panchina o in squadre straniere o italiane plusvalezifici. Ripigliamoci Rebic, conosce Firenze e Firenze conosce la sua testa. Pradè sa come gestirlo. Trenta milioni di esborso, ma in realtà la metà. Ha fatto un Mondiale da protagonista, mettendo la gara. Il miglior estremo del torneo.
Non riempe gli occhi, ma un colpo vero e subito funzionale. Forza Viola

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

A me De Paul mi piace ma più di 35 milioni per lui mi sembrano veramente un esagerazione …. io con questi soldi Andrei dal. Brescia e li darei a Cellino per tonali e se per quest anno non lo vuole cedere glielo lascerei in prestito …. noi se. Vogliamo costruire una squadra veramente forte per i prossimi anni dobbiamo prendere un super centrocampista…… cerco e compro vecchie maglie Fiorentina e altre squadre contattatemi ad [email protected]

viola17
Ospite
viola17

Tranquilli arriva Icardi prestito secco. Operazione marketing perfetta. Rinnova con l’Inter e poi lo danno a noi in prestito secco SPERIAMOOOOO

S70
Ospite
S70

E che palle con questo DePaul manco fosse Messi o Ronaldo… Se non arriva lui prenderemo un’altro… Ragazzi a parte Quadrado, dall”Udinese si son sempre presi dei pacchi…. Voglio dire…. sarà pure tanto forte e non è nemmeno pianta stabile in nazionale…. Ma voi ce li spendereste 35 milioni per un giocatore valutato 25? Commisso è ricco ma non deficente….
Forza viola

Purple
Ospite
Purple

35 milioni non sono noccioline…. io non li avrei mai dati per De Paul, che ha fallito a Valencia, ed i primi 2 anni a Udine non ha fatto granché… solo anno scorso ha fatto bene…ma a Udine

Leo
Ospite
Leo

Chiaro, ha fallito a Valencia che aveva 20 anni, è venuto in Italia a 22 ed è sempre stato in crescendo….fa parte dell’evoluzione del giocatore!
Per me è un gran bel giocatore, piedi buoni, un po’ di gol nelle sue corde (5/10) ma allo stesso tempo tanta intensità e carattere.
Deve ancora dare il meglio di se e secondo me 30 mln, seppur tanti, sono un investimento sicuro

Sandro Panichi
Ospite
Sandro Panichi

Società ridicola, chiude il mercato con un attivo di 16 milioni e non li investe, se lo aveva fatto Corvini lo aspettavano sotto casa con le bombe, questi li applaudono e fanno il record di abbonamenti, qualcosa non torna, società di buffoni

Andrea
Ospite
Andrea

Non ci capisci nulla d calcio!!! Datti al Tamburrello….
Hocchetaeviiiiiiiijj

Leo
Ospite
Leo

Se il mercato si chiudesse veramente così (non credo e soprattutto lo spero) avrebbe pienamente ragione.
Allo stato attuale è una squadra che lotta per la salvezza

Fafesta
Ospite
Fafesta

Te lo dici da solo: qualcosa non torna. che sia forse la tua stessa opinione ad essere errata? Cojones

Pietro
Ospite
Pietro

Monitoriamo monitiriamo tanto la fine é lontana…

purple
Ospite
purple

dopo il 10 agosto cominciano i botti…le cose hanno bisogno di tempo per
essere comprese fino in modo…povero Pradè , quando coi tifosi ( che ti
danno 26000 abbonamenti a scatola quasi chiusa ) ci si comporta così ,
quando non dai seguito alla parola data , si è solo dei poveracci…poveracci
si fa per dire , perchè hanno già intascato 20 mln fin subito , al primo mercato…
stupido io che mi ero illuso

Articolo precedenteSimeone: “Svesto la 9, ma sarò sempre tifoso viola. Ho amato e rispettato Firenze. Non ho rimpianti”
Articolo successivoNuovo Franchi, Commisso ha già il progetto. Entro giovedì il vertice con Pessina
CONDIVIDI